‘Non mi abbasso a…’, Belen furiosa dopo le frasi shock su Cecilia e Ignazio a Domenica Live

FUNWEEK.IT – Belen Rodriguez furiosa dopo le dichiarazioni shock di Karina Cascella a Domenica Live: ‘prenderò provvedimenti’, questo è il monito della showgirl argentina contro quanto detto sulla coppia del Gf Vip formata da Cecilia e Ignazio.

belenrodriguezkarinacascella_thumb660x453L’ex opinionista di Uomini e Donne ha definito i due concorrenti ‘bestie che non vedevano l’ora di accoppiarsi’. Anche la mamma di Cecilia Rodriguez interviene e dichiara che sua figlia merita…

Sinead OʼConnor shock: “Abusi fisici e psicologici da mia madre in infanzia”

In un’intervista allo show televisivo americano del Dr. Phil, Sinead O’Connor ha rivelato di essere stata abusata fisicamente e psicologicamente dalla madre durante la sua infanzia. “Era posseduta: aveva una stanza della tortura, sorrideva e godeva mentre ti feriva. Mi costringeva a dire ‘Non sono niente’ quando mi picchiava” – ha affermato la cantante, che ha spiegato che i suoi problemi mentali sono cominciati proprio a causa di quegli eventi.

c0525ea8-73bd-4051-9c11-e48f8ff03f48“Non era bello, era davvero molto molto triste”, ha raccontato O’Connor, che ha poi sottolineato come la sua nota dipendenza dalle droghe sia stata sostanzialmente il culmine negativo del percorso da lei intrapreso per dimenticare gli abusi fisici e psicologici subìti fino all’età di 13 anni, quando se ne è andata di casa. La cantante ha infine specificato che ciò che ama più della madre “è che sia morta”.
Lo sfogo su Facebook – Un mese fa, la cantante ha pubblicato su Facebook uno straziante video in cui si è sfogata raccontando la crisi personale che sta tuttora vivendo. “Nella mia vita non c’è nessuno, a parte il mio dottore, il mio psichiatra, che è l’uomo più dolce della Terra che dice che sono la sua eroina. Questa è l’unica cosa al momento che mi mantiene in vita, dato che tutti mi trattano male” – ha affermato in lacrime la donna, che tramite quel filmato ha cercato di chiedere un aiuto, mostrando tutta la sua fragilità di fronte alla depressione più volte manifestata in passato.

Ariadna Romero è in dolce attesa: un bebè dal velino Pierpaolo

“Ancora non ci credo. Quando l’ho scoperto è stato uno shock, ma ora sono felicissima” . Ariadna Romero, 30 anni, è in attesa del suo primo figlio dal velino di Striscia la Notizia Pierpaolo Pretelli, 27. A Diva e Donna la coppia si racconta: “Sarà maschio, lo chiameremo Leonardo”.

C_2_articolo_3056892_upiImagepp (1)

Ariadna confessa di essersi fatta prendere dal panico all’inizio: “Mia mamma mi ha sentito talmente in difficoltà da consigliarmi di andare dallo psicologo. Ma quando ho fatto la prima ecografia… è cambiato tutto. Appena ho visto quella testolina e le manine chiuse a pugno. Una gioia immensa. Ora sto vivendo tutto con assoluta naturalezza e tranquillità”.
“Io sono emozionatissimo – aggiunge Pierpaolo – Accarezzo in continuazione il pancino e gli faccio ascoltare la musica: A Te di Jovanotti”. Tra pochi giorni si trasferiranno a Roma, dove a luglio nascerà il loro bambino e dove si dedicheranno ai rispettivi impegni professionali. Per Ariadna ci sono impegni nel cinema e in una nuova avventura nel campo della ristorazione, ma naturalmente l’esperienza più bella sarà quella di mamma…

Lisa Lynn Masters, attrice di ‘Gossip Girl’ e ‘Ugly Betty’, trovata impiccata: “Soffriva di depressione”

Si è tolta la vita Lisa Lynn Masters, 52 anni, attrice americana apparsa in molte serie tv di successo come ‘Gossip Girl’, ‘Ugly Betty’, ‘Law and Order’ e ‘Unbreakable Kimmy Shmidt’.
Si trovava in una stanza d’albergo durante un viaggio in Perù, dove si trovava per realizzare una campagna fotografica di alta moda. Lo rivela “Deadline”.

lisa-lynn-t (1)

Sembra che l’attrice si sia impiccata perché da tempo soffriva di depressione. Il marito, William Brooks, è tutt’ora sotto shock, mentre la polizia afferma di aver trovato due lettere. Dopo la sua morte, è stata aperta una pagina di beneficienza online per raccogliere fondi per pagare le spese del funerale e aiutare il marito rimasto vedovo.
L’agente della star, Christopher D Silveri, ha confermato la sua morte e ha detto: ”In questi giorni bui, speriamo che coloro che abbiano avuto il piacere di conoscere Lisa, vedano quanto risplende luminosa nel cielo e che continuino a ricordarla nei propri cuori”.
Lisa Lynn Masters era nata ad Omaha, nel Nebraska e cresciuta ad Ashevill, nel North Carolina. Ha cominciato la carriera come giornalista in piccole emittenti locali per poi studiare recitazione.

Naya Rivera shock: “Ho abortito durante gli anni di Glee”

Rivelazioni shock per Naya Rivera, famosa per il ruolo di Santana nella serie tv “Glee”. L’attrice 29enne nella sua autobiografia “Sorry Not Sorry” ha infatti confessato che proprio durante il periodo di maggior successo a livello lavorativo ha abortito, mentre negli anni dell’adolescenza ha dovuto combattere contro l’anoressia. “Ero molto spaventata, non ho avuto il coraggio di dirlo al padre” si legge nell’estratto pubblicato da People.

C_4_articolo_2034715__ImageGallery__imageGalleryItem_6_image

La Rivera scoprì di essere rimasta incinta del collega Ryan Dorsey alla fine del 2010, solo qualche settimana dopo aver interrotto la relazione per concentrarsi sulla sua carriera. Decise di non rivelare nulla a Dorsey (che ha poi sposato nel 2014 e con cui ha avuto un bambino nel 2015) e pose fine alla gravidanza durante le riprese di “Glee”: “Ero molto spaventata di dirlo a qualcuno. Non è un argomento di cui si parla, ma invece se ne dovrebbe discutere di più”.
Negli anni dell’adolescenza dovette invece lottare contro l’anoressia, che si insinuò quasi come un gioco. “Ero al secondo anno, all’inizio era una sorta di sfida. Evitavo il cibo a tutti i costi, se mia madre mi preparava il pranzo cercavo sempre una scusa per buttarlo” scrive nelle sue memorie “Ero molto giovane e credevo fosse la norma, non avevo modo di sapere che quello che stavo facendo era sbagliato. Mi fa tristezza sapere che ci sono ancora ragazze intrappolate in questa situazione a quindici anni di distanza”. Naya Rivera si è fatta amare dal pubblico di “Glee” soprattutto per la sua bellezza fresca e spontanea, ma adesso l’interprete di Santana sembra aver dato una mano a Madre Natura…

Michael Jackson, trovato materiale pedopornografico nella villa

Sono passati quasi sette anni dalla morte di Michael Jackson, ma i segreti del re del pop non sono ancora venuti tutti a galla. A quanto riporta Radar Online, infatti, nel 2003 la polizia scovò una vasta collezione di materiale pedopornografico a Neverland Ranch, dimora dove Jacko visse per anni. La notizia del ritrovamento è stata diffusa solo adesso e l’archivio comprende foto nude di bambini, ma anche torture e sesso sadomaso con minori e adulti.

Michael-Jackosn-live

La perquisizione venne condotta a seguito delle ripetute accuse di molestie sessuali su minori. Secondo quanto riportato sul verbale venne ritrovato parecchio materiale pornografico che comprendeva “note, diari, documenti, fotografie, audio e video”. Oltre a questo anche farmaci per curare la dipendenza dal sesso, con ricette prescritte da differenti medici vicini alla star. “I documenti trovati rivelano che Jackson era un manipolatore, dipendente da sesso e droghe” ha raccontato una fonte informata sulla vicenda “usava la violenza, il sesso esplicito e i sacrifici animali per attrarre i bambini. Aveva anche delle immagini shock e disgustose di bambini nudi e torturati, adulti nudi e donne in posizioni sadomaso”.

Belen: “Mi sto separando da Stefano De Martino”

“Mi sto separando da mio marito Stefano De Martino”, tramite il suo avvocato Belen affida l’annuncio shock all’agenzia Ansa proprio a pochi giorni dal Natale. Con una precisazione: “Naturalmente resteranno immutati la stima e l’affetto reciproci e la comune volontà di mantenere un rapporto sereno, anche nell’interesse del figlio”. Un comunicato senza fronzoli e senza ulteriori spiegazioni.

C_4_foto_1430937_image

Da settimane la showgirl non postava più scatti insieme al marito e le voci di crisi, che già si erano levate qualche mese fa, seppur sempre smentite da entrambi i coniugi, non si erano mai spente. Adesso l’ora della verità. Una verità shock, ma non un fulmine a ciel sereno. Quali siano le ragioni dietro ad una decisione così importante e definitiva non è ancora chiaro.
Tra Belen e Stefano però l’idillio era probabilmente già finito da molto più tempo di quanto loro stessi non avessero voluto farlo percepire ai media. Gli scatti insieme, le vacanze in famiglia, i baci e le frasi d’amore degli ultimi mesi sembrano adesso solo una copertura per una realtà ben diversa da quella social, tanto cara alla showgirl.
Sarà un Natale amaro, ma forse no. Recente è uno scatto di Belen con due amiche a cena: “Cenita a tres”, cinguetta. La bella argentina ha già attutito il colpo, gli scenari per il nuovo anno si aprono su orizzonti ancora da definire. I due dovrebbero essere colleghi in televisione a fine gennaio in un nuovo talent , “Piccoli Giganti”,  in cui la showgirl sarà la presentatrice e De Martino invece farà da giudice.
Nessuno dei due al momento ha rilasciato dichiarazioni o condiviso scatti esplicativi riguardo alla separazione.. L’anno si chiude in perdita per i Demartinez, o forse è solo un pareggio. Nel 2016 la partita si riapre per entrambi.

Celebrità come vittime di violenza, l’arte shock di aleXsandro Palombo

In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il fotografo e attivista Alexsandro Palombo ha messo in fila le star di Hollywood, ritraendole come vittime di abusi.“Life Can Be A Fairytale, If You Break The Silence” (La vita può essere una favola, se rompi il silenzio) è la scritta che campeggia sopra i volti tumefatti di Miley Cyrus, Madonna, Kim Kardashian e Kristen Stewart.“

C_4_foto_1418316_image

Il più grande complice della violenza domestica è il silenzio, un silenzio che ogni anno è capace di uccidere o causare invalidità permanenti più di quanto possano fare malattie e incidenti – spiega – La violenza domestica è un cancro sociale che non conosce confini né status sociali, può colpire chiunque, che tu sia una persona comune o una celebrità, per sconfiggerlo bisogna usare l’antidoto della cultura, educando e sensibilizzando i giovani al rispetto e alla parità.

C_4_foto_1418317_image

Con qualsiasi mezzo ognuno di noi ha il dovere di fare la propria parte per contribuire alla sensibilizzazione e al cambiamento.
L’obiettivo è persuadere tutte le vittime di abusi a rompere il silenzio denunciando la loro situazione e sensibilizzare il pubblico al fatto che tutte le donne possono essere vittime di maltrattamenti, che nessuna è immune, neanche se fai una vita da favola come quella di una celebrità.