Kim Kardashian scatena il panico, insulti alle costumiste per la taglia: “Voleva la 42 ma è una 48”

LOS ANGELES– Kim Kardashian non cambia mai.
La socialite, reginetta di Instagram e moglie di Kanye West è nota per i suoi vezzi e le sue sfuriate con insulti da star indignata e anche stavolta il suo staff è stato costretto ad assistere a una delle sue “scenette”: “Kim Kardashian – fa sapere Ivan Rota per Novella 2000 – ha lasciato di nuovo il segno.

042517-lifestyle-kim-kardashian-s-vintage-swimwear-gets-us-excited-about-summerTutti sanno che ha un carattere da vero peperino: passa da stati di calma ad altri di agitazione nel giro di pochissimi minuti e per gli addetti ai lavori e il suo staff sono cavoli amari. Nel camerino di una rete televisiva si è messa a lanciare gli abiti contro le costumiste con tanto di parolacce e offese. Il motivo? Aveva chiesto la taglia 42 e le avevano portato solo delle 48, taglia effettivamente più “sua”..”.

Kim Kardashian avrà una bambina da madre surrogata

Fiocco rosa per Kim Kardashian. La socialite e il marito Kanye West avranno il loro terzo figlio, dopo North, 4 anni, e Saint, 21 mesi, e questa volta sarà tramite madre surrogata. La nascita è prevista per gennaio e – come scrive Tmz – a detta degli amici “l’intera famiglia è sulla luna”.

C_2_articolo_3093140_upiImageppLa Kardashian non avrebbe potuto affrontare una nuova gravidanza, ma ha sempre detto di desiderare una famiglia numerosa. E così detto fatto. La coppia ha fatto ricorso all’utero in affitto e all’inizio del nuovo anno arriverà una sorellina a far compagnia a North e Saint. Intanto Kim festeggia la lieta novella sfoggiando un nuovo look. Al party che ha fatto seguito alla sfilata di Tom Ford a New York si è presentata con i capelli biondi, stretta in un abito aderentissimo nero.