Giulia Provvedi, passione sotto le lenzuola con Gollini

Le labbra si incontrano e i loro corpi nudi si avvinghiano nello stesso letto. “La mia metà”, scrive Giulia Provvedi riferendosi al fidanzato Pierluigi Gollini a margine di uno scatto pubblicato qualche ora dopo il match Inter-Atalanta. Allo stadio di San Siro la Dontalella bionda c’era ed era lì per il secondo portiere degli orobici, anche se non è sceso in campo. I due sempre più uniti non fanno mistero del loro amore tra scatti intimi e dolci dediche social.

C_2_articolo_3107507_upiImageppIl primo scatto pubblicato su Instagram il 2 ottobre aveva fatto scatenare i follower di Giulia. C’era chi augurava ogni bene alla neo coppia e chi invece credeva poco a quell’amore. Ma a quanto pare la relazione tra la gemella di Silvia e Piergollo prosegue a gonfie vele e non manca di travolgente passione. Tra i due non c’è solo una palese attrazione fisica, ma anche messaggi di amore “Tutto talmente delicato, potente e bello da far paura”, scrive lei. Mentre lui le dedica un verso della canzone “La musica non c’è”, di Coez: “Volevo dirti tante cose ma non so da dove iniziare, Ti vorrei viziare, Farti scivolare addosso questo mondo infame Mettermi fra te e cento lame, mentre cerco il mare!”
Con differenti impegni professionali, cercano di sostenersi a vicenda. Lui (geloso) capita sul set di Giulia a “controllare” e lei, come tutte le wags, lo segue allo stadio. Poi si ritrovano insieme per celebrare il loro amore. Ovviamente social.

Costanza Caracciolo finisce col sedere nella pozzanghera

Jeans e camicia per un sole che splende a Roma. Bellissima e casual Costanza Caracciolo, in un locale all’aperto si siede sull’unico divanetto con un residuo di acqua e si bagna tutto il lato B. Su Instagram mostra il piccolo incidente. Intanto il suo fidanzato Christian Vieri va allo stadio a Milano…

C_2_articolo_3095320_upiImagepp

E’ sola e “abbandonata” in una pozzanghera l’ex velina bionda in una domenica di fine estate, come mostra lei sui social dopo aver appoggiato il sedere su un divanetto bagnato dall’acqua. Nulla è cambiato dalla celebre canzone degli anni Sessanta “La partita di pallone” di Rita Pavone: Christian Vieri in Italia preferisce restare a Milano per andare allo stadio a vedere giocare il Milan.
Costanza e Bobo, freschi di relazione, non sono ancora stati pizzicati insieme nel capoluogo lombardo dopo la loro vacanza a stretto contatto. Nonostante gli amici confermino che tra i due sia vero amore, la coppia preferisce mantenere il massimo riserbo sulla loro relazione.

Mario Balotelli, Pia debutta allo stadio

“Bella partita.. Bravi ragazzi. Ma certe emozioni non sono eguagliabili”. Un match indimenticabile quello di Mario Balotelli al San Paolo di Napoli. Non tanto per la performance in campo (sette minuti in tutto) ma perché a vederlo giocare c’era per la prima volta la figlia Pia, accompagnata allo stadio dalla mamma Raffaella Fico.

C_4_foto_1456745_image

Il calciatore ha condiviso il tenero momento con uno scatto su Instagram, in cui appare con in braccio la bimba.Da qualche tempo i rapporti tra Raffaella e Mario sono distesi e i due ex fanno di tutto per crescere la loro bimba con amore. La Fico ha portato Pia a vedere giocare il suo papà e dopo la partita i tre hanno lasciato lo stadio tutti insieme. L’incontro si è concluso con un pareggio, ma SuperMario la vittoria più grande la stringe già tra le sue braccia.

Ignazio Boschetto e la biondina misteriosa allo stadio

Una biondina bella e misteriosa pare aver fatto breccia nel cuore di Ignazio Boschetto. Il cantante de Il Volo è stato infatti sorpreso allo stadio San Siro di Milano in dolce compagnia. Tra sorrisi, sguardi d’intesa e tenerezze. Con lui, a vedere il Milan contro il Carpi, infatti non c’erano gli amici fraterni e colleghi Piero Barone e Gianluca Ginoble, ma una ragazza solare che non l’ha lasciato solo un attimo.

C_4_foto_1438786_image

Nuovo amore? Intanto, dopo un anno di successi e di record in Italia e nel mondo, sabato 16 gennaio Il Volo sarà in concerto al Palalottomatica di Roma. Sul palco il celebre trio, che per l’occasione sarà accompagnato dall’Orchestra Giovanile di Roma, presenterà tutti i suoi più grandi successi tra cui i brani contenuti nel nuovo album internazionale “L’more si muove”.
Queste tutte le prossime date del tour: 15 gennaio, al Nelson Mandela Forum di Firenze, 20 gennaio al Pala Maggiò di Caserta, 21 gennaio al Pala Florio di Bari, 23 gennaio al Palasport di Acireale – Catania, 26 gennaio all’Unipol Arena di Bologna, 27 gennaio al Pala Alpitour di Torino e il 29 gennaio al Mediolanum Forum di Milano.