Paris Jackson ai critici: “Il nudismo è una filosofia”

La modella e unica figlia della superstar Michael Jackson, Paris, era stata precedentemente criticata per aver postato una foto su Instagram, mentre prende il sole in topless accanto al cane, coprendo i capezzoli con alcune emojii. Un post che sembra essere stato eliminato in seguito alle polemiche.

41320781Ma Paris, 19 anni, ha postato un’altra foto, questa volta in topless mentre fuma, in bianco e nero, con un lungo messaggio con il quale si scaglia contro i critici. “Il nudismo è un movimento per tornare alla natura ed è stato addirittura chiamato filosofia”. “Il femminismo ognuno lo esprime a suo modo, sia indossando un sacco di vestiti che mostrandosi”. Questi alcuni brani del messaggio.
Paris ha poi concluso: “Il corpo umano è una cosa bellissima e non importa quali difetti hai, siano esse cicatrici, o peso extra, smagliature, lentiggini, qualunque cosa, è bello esprimersi comunque. Se questo fa arrabbiare alcuni di voi, capisco completamente e vi incoraggio a non seguirmi più, ma non posso scusarmi in nessun modo. Sono chi sono e non tengo segrete le mie convinzioni”.

Stivali fetish, calze a rete e… occhio al seno: la Superstar sul red carpet si presenta così

Stivali in Pvc alti fino alla coscia, calze a rete e top che copre a mala pena le spalle e molto poco il seno.

1486970764424.jpg--

Lady Gaga ha illuminato così il red carpet dei Grammy Awards a Los Angeles. La cantante trentenne si è presentata sul tappeto rosso in compagnia dei Metallica, scatenando i rumors su un possibile progetto musicale in cantiere.

Rocco Siffredi nudo su Le Monde, bufera in Francia: “Oltraggiati, scioccati e furiosi”

“Oltraggiati, scioccati e furiosi!” i francesci non hanno preso molto bene il numero speciale dedicato al sesso su “M”, il magazine del quotidiano ‘Le Monde’. Copertina e sette pagine interamente dedicate al re indiscusso del porno Rocco Siffredi in cui appare completamente nudo.

Rocco-Siffredi-3_30211733

Se sulla cover le famose parti basse sono censurate – anche se accompagnate dalla didascalia “Rocco Siffredi, una storia molto lunga” – all’interno Siffredi si mostra come mamma l’ha fatto. Lettori indignati, tanto da minacciare di disdire l’abbonamento.
Un’ondata di sdegno tale da costringere Franck Nouchi, un giornalista del quotidiano, a giustificare con un post online il perchè di questa scelta “Come previsto, il numero Speciale sesso ha suscitato delle reazioni. il caporedattore Marie-Pierre Lannelongue ha spiegato com’è nata l’idea di questo numero speciale. Così come abbiamo dedicato dei numeri speciali al calcio, alla gastronomia e al design questa volta avevamo voglia di confrontarci con il sesso. La pornografia è ormai cultura e Rocco Siffredi è una superstar del sesso. E visto che Siffredi è dotato di uno ‘strumento di lavoro’ di dimensioni titaniche e che ne ha fatto quasi un personaggio bisognava mostrarlo”.