Il trash non manca a Venezia 74

Nemmeno quest’anno lo stilista Matteo Manzini ha perso l’occasione di spiazzare il pubblico di Venezia, come l’anno prima. Stavolta a fargli da ambasciatrice è stata Romina Pierdomenico, ex corteggiatrice di Uomini e Donne. Ma non è stata l’unica uscita trash del Festival del Cinema.C_2_box_41627_upiFoto1F

Hofit Golan si cimenta in uno show con le stampelle sul red carpet: sembra siano stati in molti ad avvistare i capezzoli fuoriusciti dalle balze gialle del vestito Matija Vuica.
Trasparenze nere firmate Alberta Ferretti per Eleonora Carisi e Bruna Marquezine: entrambe mettono in mostra anche qualcosa in più della biancheria sotto al vestito. Stessa stilista per Karolina Kurkova, tradita dal vento. Martina Pinto preferisce invece un nude look che starebbe decisamente meglio in camera da letto.
Poi c’è la classica apertura frontale dello spacco con esposizione inguinale: il must di quest’anno. Dopo Miss Italia Rachele Risaliti che al primo giorno è stata penalizzata da un lieve inchino, è stata la volta della protagonista di The Lady Patricia Contreras. Ha scelto lo stesso metodo anche l’ex tronista Sonia Lorenzini: possiamo definirlo un gesto involontario? Il massimo del trash lo raggiunge però la trans Vittoria Schisano: aprendo lo spacco dimostra ufficialmente la mancanza di slip (e la riuscita della sua operazione).

Il trash non manca a Venezia 74

Nemmeno quest’anno lo stilista Matteo Manzini ha perso l’occasione di spiazzare il pubblico di Venezia, come l’anno prima. Stavolta a fargli da ambasciatrice è stata Romina Pierdomenico, ex corteggiatrice di Uomini e Donne. Ma non è stata l’unica uscita trash del Festival del Cinema.

C_2_box_41360_upiFoto1FHofit Golan si cimenta in uno show on le stampelle sul red carpet: sembra siano stati in molti ad avvistare i capezzoli fuoriusciti dalle balze gialle del vestito Matija Vuica.
Trasparenze nere firmate Alberta Ferretti per Eleonora Carisi e Bruna Marquezine: entrambe mettono in mostra anche qualcosa in più della biancheria sotto al vestito. Stessa stilista per Karolina Kurkova, tradita dal vento.
Poi c’è la classica apertura frontale dello spacco con esposizione inguinale. Dopo Miss Italia Rachele Risaliti che al primo giorno è stata penalizzata da un lieve inchino, è stata la volta della protagonista di The Lady Patricia Contreras e, il giorno successivo, di Sonia Lorenzini: come definirlo un gesto involontario?

Kate Hudson, sposina svestita e trash

Ha appena spento 37 candeline ma Kate Hudson sembra essere l’eterna bambina.
Simpatica e sopra le righe, l’attrice ha festeggiato con un party a tema “sposa trash” insieme a una sfilza di celebs, da Rosie Huntington-Whiteley a Poppy Delevingne.

C_2_box_2327_upiFoto1V (1)

Sposata in passato col cantante Chris Robinson e vicinissima alle nozze, poi sfumate, con il frontman dei Muse Matthew Bellamy, Kate Hudson non poteva scegliere mood migliore per l’evento.Se le invitate hanno optato per outfit bianchi e sponsali abbastanza casti, per quanto comunque rivelatori, Kate Hudson ha deciso di spogliarsi. Addominali scolpiti in vista, calze a rete, gonnellino tutù e un top striminzito in pizzo bianco di Miguelina compongono il look di Kate, che accessoria il tutto con biondissimi capelli frisè, trucco sbavato e altissime zeppe da stripper.
La Hudson vuole proprio essere la protagonista della sua festa… così bella e con quel fisico perfetto non potrebbe essere altrimenti.

Kim Kardashian svela i segreti per un décolleté perfetto da red carpet

Ecco svelato il segreto per un décolleté perfetto! Kim Kardashian cerca di “depistare” i follower dai deliranti tweet del marito e posta uno scatto (di qualche anno fa, ndr) in cui mostra il sapiente escamotage, che le ha sempre permesso di mostrarsi impeccabile sui vari red carpet, inguainata in abiti super aderenti e con scollature vertiginose su un seno come il suo, tutt’altro che “discreto”….Una sorta di grosso cerotto coloro carne che copre i capezzoli e tiene in “posa” il lato A…

C_4_foto_1453774_image

Così mentre Kanye West “delira” su Twitter chiedendo aiuto ai grandi della Silicon Valley, da Zuckerberg al cofondatore di Google Larry Page, per colmare il suo debito di 53 milioni dollari, la sua dolce metà, in versione biondissima, continua a sfoggiare look estrosi e un po’ trash, dalle tutine aderenti agli abiti strizzanti, che mettono in mostra le sue sempre più prosperose curve e a fare come se nulla fosse, svelando i suoi segreti da backstage delle vip.
In realtà, la regina dei reality show televisivi non avrebbe per nulla apprezzato i tweet al limite della follia del marito, ma starebbe mantenendo appositamente un low profile come se nulla fosse, per non dare troppo peso al polverone che Kanye West ha sollevato. Cosa ci sia dietro lo sapremo presto.