L’ex ministro Boschi scambiata per una attrice alla Mostra del cinema di Venezia

Parterre de roi per l’inaugurazione della 74esima Mostra del Cinema di Venezia: dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, arrivato al Lido poco prima dell’inizio della cerimonia officiata dal padrino Alessandro Borghi ed entrato nella Sala Grande del Palazzo del Cinema da un ingresso laterale evitando il red carpet, alla sorpresa di Jane Fonda (attesa sul red carpet venerdì con Robert Redford quando entrambi riceveranno il Leone d’Oro alla Carrriera), entrata in sala a passerella finita, per non rubare la scena ai protagonisti del film d’apertura ‘Downsizing’, Matt Damon, Kristen Wiig e Hong Chau ed il regista Alexander Payne.

3211276_boschi8Ad accogliere la folla di vip, dando il via ufficiale alla Mostra 2017, i padroni di casa Paolo Baratta, presidente della Biennale di Venezia, e Alberto Barbera, direttore della mostra. Sul red carpet la parte del leone l’ha fatta Matt Damon, acclamato a lungo dai fan assiepati dietro le transenne, ma anche la festeggiatissima presidente della giuria del concorso Annette Bening, fasciata in un elegante abito nero con maniche corte decorate con ricami argento. Fotografi e cameraman in visibilio per le modelle Bianca Balti (bianca di nome e di fatto, in look total white) e Eva Riccobono, con un abito lungo color vinaccia.
Diverse le presenze istituzionali, dal ministro per i Beni Culturali ed il Turismo, Dario Franceschini, che ha percorso il red carpet con la moglie Michela De Biase, al sottosegretario alla presidenza del consiglio Maria Elena Boschi (scambiata per una attrice dai turisti), a Renato Brunetta con la moglie Tommasa Titti Giovannoni. Tra le mise più eccentriche, la gonna sfoggiata dal regista e scrittore Mark Cousins, giurato della sezione Orizzonti, e il tradizionale cappellino eccentrico di Marina Ripa di Meana, che quest’anno ha optato per un modello stile torta nunziale a tre strati, rosa antico come il suo abito lungo.

La moglie del ministro è un’ex Miss Bum Bum: “Sono la più bella first lady del governo”

La first Lady moglie del ministro del Turismo brasiliano dà scandalo. La donna, Milena Santos, 30 anni, non è però come tutte le altre perché vanta un passato da miss Bumbum.

1694874_milena

Fisico imponente e lato B da urlo, ha scelto di festeggiare la nomina del marito Alessandro Teixeira, spogliandosi e parlando dell’attuale situazione politica del Paese.Migliaia di like al post pubblicato sul suo account di Facebook e Twitter.

IMAGEM_NOTICIA_5

“E’ il mio primo giorno da first lady del turismo – ha detto commentando le immagini – Io sono certamente la più bella first lady del governo, c’è qualche dubbio?”. Poi foto dei due insieme: “Ti amo. Insieme siamo forti. Non c’è niente da fare: dietro un grande uomo c’è una donna bella e potente”.

Nuova Zelanda, precipita elicottero pieno di turisti: sette morti

Sono tutte morte le sette persone che erano a bordo dell’elicottero schiantatosi ieri su un ghiacciaio della Nuova Zelanda, tra cui quattro turisti britannici e due australiani. Lo rende noto oggi la polizia.

20151122_newzeland

I soccorritori sono finalmente riusciti a raggiungere il luogo dello schianto, sul ghiacciaio Fox, dove il relitto del velivolo è rimasto incastrato in un crepaccio: le operazioni sono state rese «estremamente impegnative» dal terreno accidentato, spiegano le autorità locali. Le vittime sono una coppia di settantenni di Hampshire, una di cinquantenni di Cambridge, una di trentenni dell’Australia Meridionale e il pilota neozelandese di 28 anni. Con rovesci di pioggia e nuvole basse il tempo «non era ideale per un volo in elicottero sulla popolare destinazione turistica, afferma il sindaco del distretto di Gray. Nove persone sono morte nel 2010 quando un aereo da paracadutismo si è schiantato nei pressi dello stesso ghiacciaio. Il turismo è una delle principali fonti di reddito della Nuova Zelanda, che ha però spesso ricevuto critiche per norme di sicurezza troppo deboli.