Belen e Iannone, ecco la prima confessione di coppia

Lui è adrenalinico e pazzo di lei, lei sa che lui c’è sempre sempre. La prima intervista doppia di Belen e Andrea Iannone arriva su Riders Magazine, proprio nei giorni in cui la coppia si sta godendo una vacanza indimenticabile a Dubai. “Ho capito che quando ti innamori di una persona devi accettare chi è e che ruolo ha” spiega Belen. “La mia moto è vita, la mia famiglia è vita e lei – indicando Belen – per me è una cosa veramente bella” aggiunge Iannone.

C_2_articolo_3116235_upiFoto1FRiders Magazine mostra in copertina Andrea Iannone (una foto in cui somiglia tantissimo a Fabrizio Corona), che per la prima volta racconta la sua storia in un’intima intervista di coppia. Belen prima di incontrare Iannone non sapeva niente di moto, ma adesso… “Andrea mi spiega, e siccome per le gare mi innervosisco tanto al punto che mi devo prendere una pillola per tranquillizzarmi, cerco di informarmi più che posso per sapere a cosa va incontro e capire come mai succedono determinate cose”. “Lui ha un equilibrio mentale strano. – spiega Belen – Se è troppo sereno non va bene, è un adrenalinico dipendente. Se non è sclerato per qualcosa rende di meno”.

Andrea sobbalza: “Io voglio vincere. Ho imparato a essere più paziente, più realista, però quella cosa là ce l’ho sempre. Voglio vincere, è l’unica cosa che conta”. E anche in amore vince. “Lui non ha mai mollato, mai. Quando è iniziata la nostra storia, vivevo un periodo complesso e lui ha avuto i c…oni di entrare nella mia vita e sapere quando esserci e quando aspettare. Più di una volta ho pensato che se ne sarebbe andato. Invece da quando mi ha conosciuta è sempre rimasto lì” spiega Belen.

Andrea: “Io la vedevo e stavo bene, basta che la vedevo che si faceva una risata io stavo bene”.

I due si sono conosciuti a una cena. Un’amica chiede a Belen chi è il tizio vicino a Jeremias e la Rodriguez: “E’ un pilota amico di mio fratello, ma non parla mai”. “Però la prima volta che l’ho vista e che c’ho parlato sono impazzito, mi ha colpito la sua fragilità, la sua umanità” dice Andrea. Era una sera del 2014 quando il pilota ha iniziato per gioco a mandare messaggini alla showgirl. “Io credevo fosse il solito ammiratore, ero sposata, l’ho ringraziato ma poi è finita lì – racconta Belen – Due, tre anni dopo, quando mio fratello gli ha dato il mio nuovo numero e io l’avevo già conosciuto di persona, col primo messaggio che mi ha mandato è riapparso anche quello che mi aveva scritto nel 2014. La cosa bella è che quel messaggio me lo ricordavo, io che non mi ricordo mai niente”. Andrea è pazzo di lei: “Io vedevo solo lei, capito? A Ibiza io mi svegliavo presto per allenarmi, perché sapevo che lei si alzava all’una, così quando avevo finito potevo già andare a trovarla. E se dovevo partire da qualche parte, facevo tutto in giornata. Perché lontano da lei ero preoccupato. Te lo giuro. E non per gelosia, è molto più gelosa lei di me”.

‘Il seno dov’è?’, la foto di Emma Marrone dimagrita a Venezia 74 scatena commenti

FUNWEEK.IT – Emma Marrone è sbarcata alla Mostra del Cinema di Venezia e ha incantato tutti con il suo abito e la sua umanità (si è inchinata davanti ai fotografi per ringraziarli).

3213606_8_20170901105037Una foto su tutte, però, ha scatenato polemiche, critiche ma soprattutto l’ansia dei fan che hanno visto la loro cantante pugliese più magra del solito tanto da sembrare che il seno fosse quasi ‘sparito’. Ecco la foto che ha destato tanto clamore.

Ius soli, Alessandro Gasmann abbandona Twitter: “Sono stato minacciato e offeso”

Dopo gli insulti ricevuti in merito alle sue opinioni sullo ius soli Alessandro Gassman abbandona Twitter. L’attore, in questi giorni di dibattito, si era detto favorevole allo ius soli ma su di lui sono piovute moltissime critiche, forse troppe, tanto da spingerlo a salutare i social.

http-media.gossipblog.it00c7454613102“Ok…lo faccio… ma va tutto bene ci vediamo nel mondo”, scrive prima di rimuoversi , e spiega: “In questi due giorni su Twitter ho dibattuto su immigrazione e ius soli sostenendo le mie ragioni (…) Ho resistito parecchio, sono stato insultato, minacciato, offeso, preso in giro in maniera violenta e continua, così anche la mia famiglia e le mie origini. Ho scoperto di essere più vulnerabile di quanto immaginassi, l’attacco che ho subito mi ha toccato”.
È di ieri il dibattito con Giorgia Meloni in merito al tema dei rifugiati. Gasmann ha risposto a un follower in modo provocatorio scrivendo: “Te piacciono i pomodori? Le verdure? Le fragole? Senza di loro scordateli” e il capo di Fratelli d’Italia ha replicato: “Ho già sentito la storia degli africani che servono nelle piantagioni. La tua umanità radical chic mi lascia senza parole”.

“L’Isis attaccherà Roma, il 23 marzo 2016″, la profezia choc della Madonna

«L’Isis attaccherà Roma, il 23 marzo 2016». Questo è quanto rivela la profezia della Madonna di Anguera.
A riportare la profezia è stata una puntata del programma “Mistero” che raccoglie anche i testi di quanto preannunciato.

large_articlepreview-2-2

La Madonna appare ad Anguera (Bahia, in Brasile) a Pedro Régis, dettando messaggi per tutta l’umanità, che vengono registrati tre volte a settimana, Secondo la profezia: «gli uomini seguaci del falso profeta marceranno con grande furia in direzione del tempio santo. Lì ci sarà grande distruzione. La Chiesa piangerà e si lamenterà. In questo giorno sarà visibile una eclissi lunare».
Poi prosegue specificando la data: «I nemici agiranno il 23 marzo 2016 con grande furia. La morte sarà presente nella casa di Dio. I nemici arriveranno dalla Via Appia».
Infine conclude: «Sappiate che il Signore farà di tutto per salvarvi. So’ che avete la libertà, ma non dimenticate che prima e sopra di tutto dovete fare la volontà di Dio».