Gianluca Vacchi, il segreto di bellezza a 50 anni: “Mi iberno ogni giorno a -110 gradi”

Gianluca Vacchi ha appena festeggiato i cinquant’anni. A guardare il suo profilo Instagram si direbbe che tra vita super lusso, balletti, viaggi e fidanzate bellissime la sua giornata non lasci alcuno spazio al lavoro.

2604499_1308_gianluca_vacchiEppure Vacchi, in un’intervista rilasciata per il compleanno, ha svelato dei lati nascosti ai più della sua vita.
“A 16 anni studiavo di nascosto i documenti dell’azienda fondata dal nonno: papà me ne teneva fuori, diceva che prima dovevo laurearmi. Ma io scalpitavo: anche se vivevo a Cortina per fare sci agonistico, sapevo che non ero tanto ricco. Da sciatore, battevo Alberto Tomba e sono stato campione italiano di slalom. Ho lasciato perché dopo la laurea in Economia ho intuito che la Ima, che fa macchine per confezionare tè, farmaci e cosmetici, aveva prospettive enormi. Ho acquisito le quote dei parenti meno interessati, indebitandomi per cinque volte il patrimonio di papà”.
Gianluca Vacchi ha anche raccontato la sua routine di bellezza, che al momento è fatta di sport (ogni mattina) e criosauna: “Mi iberno a meno 110 gradi: mantiene giovane. Consigliano due minuti, io ne reggo sei”. Al momento studia da deejay sei ore al giorno (di qualche giorno fa il suo primo brano, Viento) e ha un precettore che gli insegna storia, filosofia e teologia.

Dalla Caracciolo alla Buccino, ecco le vip sexy e… single!

Sono tutte belle e sexy da far paura, simpatiche e super corteggiate sui social, ma, piccolo particolare… sono single! Guendalina Canessa, dopo due anni d’amore con Pietro Aradori è di nuovo sola, così come la sua migliore amica Karina Cascella. Anche la bomba sexy Cristina Buccino e la rocker Emma Marrone non hanno ancora trovato la loro anima gemella. A loro si aggiungono Ambra, Costanza Caracciolo, Giulia Salemi, Maddalena Corvaglia e…

C_2_articolo_3070633_upiImagepp

Hanno fascino e carattere da vendere, sono determinate e non si accontentano, nemmeno in amore. Ambra Angiolini ha festeggiato i quarant’anni da single dopo la fine della storia con Lorenzo Quaglia durata poco meno di un anno. Solo l’estate scorsa uscendo allo scoperto con il modello, con ironia aveva annunciato: “A questo punto posso finalmente interrompere il tour promozionale di Miss Separazione 2016”. Ma la relazione non è durata.
Anche Maddalena Corvaglia, separata da Stef Burns da pochi mesi non ha ancora trovato un uomo capace di rapirle il cuore, così come Costanza Caracciolo, ex fidanzata di Primo Reggiani. Per la showgirl in programma solo tanti viaggi al femminile.
Fresca di rottura è Guendalina Canessa, che prima su Instagram, poi nel salotto di Barbara d’Urso, ha raccontato la fine della sua storia con il cestista Aradori. Al momento stessa sorte per la sua più cara amica Karina Cascella. Insieme restano un’esplosione di energia postiva… oltre che di curve hot.
Pose sensuali e fisico da urlo per la sexy Cristina Buccino, super corteggiata (anche da Cristiano Ronaldo), ma al momento sempre sola. Che si stia preparando per un’estate infuocata?
Chiuso con il rapper Marracash, Giulia Salemi trascorre le sue serate in compagnia di amici in attesa del principe azzurro. Ma non solo, sfoglia la gallery e scopri le altre vip single…

Aida Yespica mette su famiglia con il fidanzato, Enrico Romero: “Cicogna in arrivo…”

Aida Yespica ha un figlio, Aaron, avuto dalla sua passata relazione col calciatore Matteo Ferrari.

yespica1-3

Il piccolo di casa però potrebbe non rimanere l’unico figlio della showgirl, ora felicemente fidanzata con l’imprenditore Enrico Romero: “Continua la relazione tra Aida Yespica, 34, e l’imprenditore Enrico Romero, 40 – fa sapere “Oggi” – Lui soffrirebbe i viaggi all’estero che lei fa per lavoro e vorrebbe metter su famiglia. Sembra che la bella Aida si stia facendo convincere. La cicogna è già in arrivo? Ah, saperlo…”.

Anna e Cristel, champagne e Ferrari: le ricche venete in un reality

Si svegliano con un bicchiere di champagne a letto e si spostano con jet e auto di lusso. Fastidiosamente ricche, ma a nasconderlo non ci pensano proprio. Una bionda e una mora, la prima ha 26 anni e arriva da Asolo, Treviso, la seconda ne ha 19 e vive a Vicenza.

2098240_gftr

In comune non hanno solo la provenienza veneta ma la passione per gli abiti e le macchine di lusso, entrambe con autista, i viaggi, lo shopping d’alta classe e le feste nelle location più esclusive. Possono permetterselo e ne fanno sfoggio.
Anna Fongaro e Cristel Isabel Marcon sono le due venete che parteciperanno a #Riccanza, il docureality sulle vite dei rampolli del lusso che andrà in onda su Mtv damartedì 29 novembre.

Trump rinuncia allo stipendio da presidente. Ecco quanto guadagnavano i predecessori

Donald Trump ha promesso di rinunciare allo stipendio che spetta ai presidenti degli Stati Uniti. O meglio, per legge dovrà incassare almeno un dollaro. E allora, ha detto il tycoon, «prenderò un dollaro l’anno». Il Commander in Chief dal 2001, data dell’ultima revisione, ha un salario annuale di 400 mila dollari, oltre ad un conto spese di 50 mila dollari, un conto viaggi esentasse di 100 mila dollari e 19 mila dollari a disposizione per le spese di intrattenimento.

WCCOR1_0IFZQGVP L’aumento più recente nelle entrate dell’inquilino della Casa Bianca è stato approvato dal Congresso e dall’ex presidente Bill Clinton nel 1999, ed è entrato in vigore nel 2001. Attualizzato ai prezzi del 2012, lo stipendio sarebbe di 519.979 dollari annuali. Prima dell’ultimo adeguamento sono stati approvati soltanto cinque aumenti a partire dal 1789, quando il salario del presidente era di 25 mila dollari (673.451 se rapportato al costo del denaro nel 2012). Per vedere il cambiamento successivo si è dovuto aspettare quasi cento anni, nel 1873, quando si è arrivati a 50 mila dollari (992.777 dollari del 2012), mentre nel 1909 si è passati a 75 mila dollari (pari a 1.954.850 di quattro anni fa).
Ancora, nel 1949, si è arrivati alla cifra tonda di 100 mila dollari (967.315 mila del 2012), nel 1969 a 200 mila dollari (pari a 1.254.610), e nel 2001, invece, a 400 mila dollari. Il vice presidente, invece, incassa 230 mila dollari l’anno. E la pensione per il Commander in Chief al termine del suo mandato? Le prestazioni pensionistiche comprendono una cifra che corrisponde al salario corrente dei membri del Gabinetto (191.300 dollari a partire dal marzo del 2008), oltre alla protezione dei Secret Service, rimborsi per le spese dello staff, di viaggio e di ufficio.

Boris è considerato il Gianluca Vacchi di Russia, poi il retroscena imprevisto

Era conosciuto in rete come Boris Bork, considerato sul web come un “sosia” di Gianluca Vacchi, di cui si professava seguace. La sua vita su Instagram era dipinta come lussuosa e piena di sfarzi, viaggi in auto di lusso, ristoranti raffinati, un elicottero privato e, naturalmente, parecchi zeri nel conto corrente.

14716252_1717814528542507_5293964626986746585_n

Il personaggio oltre che del lusso godeva anche di una discreta popolarità, con 18.000 followers. Il miliardario Bork è anche apparso in un video musicale di una band russa piuttosto popolare. Si potrebbe dire che la vita gli sorrideva. Tuttavia, non è tutto oro quel che luccica nei social network.
Boris Bork infatti era un personaggio inventato. Il risultato di un esperimento di due amici, che hanno voluto dimostrare che non ci vuole molto denaro per creare un personaggio che diventa famoso in rete. L’uomo che interpretava Bork ha in realtà una modesta pensione che raggiunge a malapena 200 dollari al mese e si chiama Boris Kudryashov.  “Mi stupisce come spendendo solo 800 dollari in due mesi, si possano avere decine di migliaia di followers, adulti che credono in una persona che non esiste”, spiega l’autore dello scherzo, uno studioso di marketing russo, Roman Zaripov, amico di Kudryashov. E continua: “Mi sorprende come sia facile ingannare la gente e come la gente non si preoccupi di verificare l’esattezza delle informazioni sui social”.

Heather Parisi, che vita a Hong Kong

Passeggia mano nella mano con i gemellini Elizabeth e Dylan, si tiene in forma al parco, bacia il marito Umberto Maria Arcolin per strada e per concludere la giornata riunisce tutta la famiglia sul lettone. E’ la vita social a Hong Kong di Heather Parisi, 56 anni e lo stesso sorriso di sempre.

-765424_w1020h450c1cx511cy250

Si è trasferita a Hong Kong più di sei anni fa per seguire il marito imprenditore e lì Heather ha costruito la sua vita felice con Umberto Maria Arcolin e i gemelli di sei anni.La famiglia è unita e lei moglie innamorata e mamma premurosa mostra la sua vita sul social fatta di camminate con i bimbi, viaggi, l’ultimo a Pechino, e momenti di coppia. Su Instagram l’hashtag Ilovemylife si ripete ad ogni immagine e il suo sorriso ne è la conferma.
La ballerina, che alla fine degli anni Settanta ha fatto capitolare milioni di italiani con il suo fisico longilineo e suoi passi di danza, appare leggermente più morbida, ma sempre in gran forma. La folta chioma bionda e il sorriso contagioso non sono mutati: resteranno sempre i suoi tratti distintivi.

Pubblica questa foto, ma non immagina una reazione simile: costretta a cancellarla

La modella di costumi da bagno Alexis Ren, 19 anni, ha scatenato una furiosa reazione sui social dopo che il suo fidanzato, il collega e compagno di viaggi Jay Alvarrez, ha pubblicato su Instagram una foto in cui la ragazza sembra avere la vita più sottile della testa.

1625836_image-_1_-m_2748644a

Un’illusione ottica provocata dal primo piano della testa, appoggiata tra le braccia conserte su di un bancone da cucina, che fa sembrare il punto vita davvero troppo piccolo. L’effetto non è sfuggito allo stesso Jay, che ha pubblicato lo scatto con la didascalia “WTF”, ma l’ironia non è stata colta da tutti i follower del modello, e molti hanno cominciato ad insinuare che la ragazza fosse troppo magra o addirittura anoressica.

1625836_Alexis_Ren_Jay_Alvarrez_love_story_Video-ShockBlast

La critiche sono state talmente tante che Alvarrez ha rimosso lo scatto, ma basta dare un’occhiata alle numerose foto che sia lui sia Alexis pubblicano sui social per rendersi conto che non si è trattato che di un fraintendimento.

Flavia Pennetta-Fabio Fognini, il “sì” a giugno e sui social… amore condiviso

Il “sì, lo voglio” a giugno in una chiesa di Brindisi (la città di lei) e poi festa in grande con amici e parenti in un resort a 5 stelle a Fasano. E’ tutto pronto e fissato per Flavia Pennetta e Fabio Fognini, che fra tre mesi convoleranno a nozze. Intanto i due fidanzatini si godono il loro amore condividendolo con i loro followers sui social, dove postano scatti inequivocabili: quei due non possono fare a meno l’uno dell’altro.

0XPOSURE_FLAVIA_PENNETTA-45

L’ex campionessa degli U.S. Open e il suo compagno e collega tennista sono infatti appena tornati dopo un viaggi in Sud America, tra Argentina e Brasile. Fognini infatti era in gara a Buenos Aires e poi alla terza edizione del Rio Open, torneo su terra rossa che si svolge nella capitale brasiliana, come settima testa di serie del tabellone. Flavia non lo ha “mollato” un attimo. Eccoli così insieme sul Cristo Redentore, e poi a letto, e ancora a Milano, tra shopping e baci… teneri, belli e innamorati.

Vacanze di lusso e regali da uomini ricchi, ecco chi sono le Sugar Baby

Sono tantissime, giovani e alcune anche molto belle. Vivono nel lusso tra viaggi costosi, regali pregiati e tanto tanto altro. Sono le Sugar Baby e l’unico loro dovere nella vita è quella di fare le studentesse universitarie. In realtà però “vendono” se stesse a uomini ricchi che le mantengono facendole godere della bella vita in cambio di un po’ di “compagnia”. In questo modo non devono temere i costi delle tasse universitarie, dell’affitto e dei libri.

1540459_6

Anzi, quelli sono spiccioli in confronto a quanto ricevono da questi uomini spesso più anziani di loro. Secondo una ricerca pubblicata sul Mirror sarebbero oltre 250mila le studentesse a godere di questi privilegi. E mentre loro sono conosciute come le Sugar Baby, gli uomini vengono etichettati col nomignolo di Sugar Daddy. Tutto è nato dalla diffusione di un sito di incontri che sostiene di venire “incontro” alle esigenze di entrambi i partner. Un fenomeno che si è diffuso in Gran Bretagna ma che pian piano si sta allargando in tutta Europa.

1540459_

Il sito in questione si chiama Seekingarrangement.com. E sono le stesse ragazze a parlare di questo loro stile di vita da “giovani riccone”. “Dovevo lavorare quattro giorni a settimana per mantenermi e faticavo a studiare, avevo bisogno di una strada più facile per garantirmi il mio futuro”, spiega Ali Mohamed, 22 anni sul Daily Mail. “Ho sentito parlare del sito e mi sono iscritta”, aggiunge, “per sei quattro mesi non ho ricevuto nessun messaggio, poi la mia vita è cambiata. Ora ho due ‘partner’, uno di 32 anni e uno di 47. Uno mi fa regali e mi compra libri, l’altro mi dà un assegno mensile di quasi duemila euro”. La storia di Ali è solo una delle circa 250mila. E il fenomeno è in espansione.