Matilde Gioli, ricordi di un topless al mare

Un sorriso smagliante, un’abbronzatura da urlo e un topless nascosto da due fiorellini per evitare la censura social. Matilde Gioli posta uno scatto ad alto tasso erotico, ma poi avverte i follower: “Quando stavo un mese al mare… anni fa”. L’attrice nella foto di Luigi Ziliani è davvero hot e i ricordi fanno sognare i follower.

090624624-c0dba57e-563c-4180-886b-2a8b1a58ba42-768x427

Avrebbe voluto diventare medico, poi ha iniziato una promettente carriera da attrice, cominciata con il “battesimo” di Paolo Virzì ne “Il capitale Umano”. Matilde Gioli ha ricordato pochi giorni fa il suo ingresso nel mondo del cinema: “Ero talmente avulsa dal cinema che non sapevo nemmeno che faccia avesse Virzì. Il giorno del provino sono arrivata in ritardo e con il casco in testa, mi sono avvicinata a quello che secondo me non poteva essere Paolo Virzì e gli ho chiesto se poteva indicarmi quale fosse il regista che non lo sapevo. Ovviamente stavo parlando proprio con Virzì”. La laurea in filosofia l’ha aiutata a rimanere sempre agganciata alla realtà e così dopo aver interpretato 17 personaggi, sa che alla fine di un film non si riesce a salutare subito un ruolo, ci sono le emozioni.

Bella e sensuale, la Gioli sa che il bell’aspetto aiuta nella vita, ma spera che anche i social insegnino a non affidarsi solo ai canoni che tendono a uniformare tutti. “Ogni individuo è bello perché è unico, non c’è nel mondo un’altra persona uguale a noi. Accettiamo le nostre imperfezioni, valorizziamoci” ha consigliato durante una serata dedicata ai film a Lecco.

Matilde Gioli, ricordi di un topless al mareultima modifica: 2020-08-06T16:18:33+02:00da giulia7517
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento