Enrico Montesano, la sua rabbia a Non è la D’Urso:«Mi hanno teso un tranello solo perchè non la penso come gli altri»

Non è la D’Urso, Enrico Montesano:«Mi hanno teso un tranello solo perchè non la penso come gli altri». Ospite in collegamento da Barbara D’Urso l’attore romano è tornato a parlare di quanto accaduto la scorsa settimana, quando è stato fermato perchè non indossava la mascherina.5532904_1000_montesano3 (1)«È stato un tranello che mi hanno fatto solo perché non la penso come la vulgata generale». Così Enrico Montesano in collegamento a Live non è la D’Urso. La scorsa settimana Montesano è stato fermato perchè non indossava la mascherina, ma l’attore romano vuole ribadire di non sentirsi assolutamente dalla parte del torto, anzi: «Questo è un tranello che mi è stato fatto perché io ho fatto le dichiarazioni in cui mantenendo le distanze all’aperto, posso evitare la mascherina. Io ci credo al virus. Io ero lì per Chico Forti, ci vado da sempre. E vogliamo che Chico possa scontare la pena in Italia così anche la mamma può andare a trovarlo. Vicino a me c’era un signore che ha filmato e poi ha montato tutto per venderlo alle tv. Al poliziotto che mi ha fermato gli ho elencato tutte le infrazioni che lui faceva elevandomi la sanzione.Penso che il sale della democrazia sia la critica e la libertà di parola. Qui mi sembra invece che abbiano voluto far passare per cattivo, un uomo che non la pensa come la vulgata generale».

Enrico Montesano, la sua rabbia a Non è la D’Urso:«Mi hanno teso un tranello solo perchè non la penso come gli altri»ultima modifica: 2020-10-20T16:23:38+02:00da giulia7517
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento