Leonardo Bongiorno, bionda e con un fisico da modella: ecco chi è la nuova fiamma del figlio di Mike

Prosegue a gonfie vele la storia tra Leonardo Bongiorno,28 anni, figlio dello storico conduttore televisivo Mike e Sofia Hintermann, 20 anni, modella.

C_2_fotogallery_3088852_upiFoto1FLe prime foto della coppia sono stata postate proprio da lei sul suo account Instagram.
Prima di Sofia, Leonardo aveva avuto una relazione con l’ex-attrice Disney Valeria Badalamenti, terminata dopo tre anni a ottobre dell’anno scorso.
Ma ora il ragazzo dopo un breve periodo da single sembra essere nuovamente innamorato.
I due sono molto affiattati tra viaggi, cene romantiche e intimi abbracci, felici di questo nuovo amore.

Michelle Carpente e l’amore con Max Biaggi: «Dopo le foto è scomparso. Pensavo di essere importante per lui»

“Insieme abbiamo deciso di dire così. Invece ci stavamo frequentando, eravamo felici, ma Max si era lasciato da poco, non volevo aumentare il caos intorno a lui”. Hanno detto di essere solo amici ma l’attrice Michelle Carpente confessa di essere stata molto vicina a Max Biaggi: “Perché ho letto tante cose inesatte – ha fatto sapere a “Chi” – che sarei stata io la causa della rottura tra lui e Bianca Aztei: non è così, io l’ho conosciuto dopo, ma mi sono presa un sacco di insulti socìal e li ho incassati in silenzio per rispetto e amore nei suoi confronti”.

Michelle-Carpente-parla-di-max-biaggi_20083031Per lui ha rinunciato agli eventi pubblici: “Ho rinunciato anche alle interviste per la promozione del mio programma Ben 10 per evitare domande su di lui, per fargli capire che non volevo approfittarmi della situazione e tenevo a lui in modo incredibile. Max vive a Montecarlo, una realtà protetta, non si rende conto di ciò che ho passato io a Roma: a qualsiasi evento partecipassi, mi chiedevano di lui. Ho sempre detto che non volevo parlarne, e intanto il mio lavoro è passato in secondo piano”
Dopo le foto pubblicate però tutto è cambiato: “Dopo l’uscita delle foto i rapporti si sono raffreddati. Lui mi ha rassicurato parlando dei suoi impegni di lavoro e dei viaggi per il mondo … Ma ho capito che per lui, vissuto al centro dell’attenzione mediatica per anni, la sua immagine pubblica è fondamentale. Ha iniziato a farsi sentire meno e mi è mancato in modo assurdo, sono stata male. Lui è sempre stato onesto, diceva di non volersi impegnare. Solo che se poi ti senti tutti i giorni più volte al giorno e passi bei momenti insieme pensi di avere una certa importanza nella vita di una persona”.

Laura Torrisi balla in bikini con la figlia

Ballano a piedi nudi sul prato davanti casa in totale libertà Laura Torrisi e la piccola Martina Pieraccioni. Stesso costume per mamma e figlia e sorriso contagioso.

C_2_fotogallery_3088843_0_imageL’attrice, felicemente fidanzata con Luca Betti, supera ad occhi chiusi la prova costume con le sue curve da capogiro…

Eleonora Brigliadori rischia l’esclusione da Pechino Express a causa della polemica con Nadia Toffa.

Non si placano le polemiche sulla partecipazione di Eleonora Brigliadori a Pechino Express. A mettere acqua sul fuoco ci ha pensato la stessa ex attrice che ha pubblicato un commento choc sulla malattia contro cui sta combattendo da mesi Nadia Toffa, che in passato aveva fatto un servizio su di lei a Le Iene.

3806584_1122_eleonora_brigliadori_nadia_toffaLa Brigliadori è nota per le sue convinzioni discutibili sul cancro e su come curare tale patologia senza ricorrere alla terapia tradizionale. Teorie e pratiche, quelle diffuse anche sui social dall’ex annunciatrice tv, molto pericolose e che possono mettere a rischio vite umane. Ma a far traboccare un vaso già stracolmo, è stato un commento che la Brigliadori ha riservato contro la Toffa: “Chi è causa del suo mal pianga se stesso, il destino mostra le false teorie nella vita e dove la salute scompare la falsità avanza”. Parole inaccettabili che hanno messo in rivolta gli utenti del web, che ora chiedono l’espulsione dell’ex attrice dal reality di Rai 2.

Nadia Toffa e il cancro, Eleonora Brigliadori choc: «Chi è causa del suo mal pianga se stesso»

Eleonora Brigliadori contro Nadia Toffa. La conduttrice de Le Iene sta combattendo ormai da diversi mesi contro il cancro che la affligge e che le ha impedito per lungo tempo di essere al timone della trasmissione di Italia 1: ma per qualcuno la sua malattia non è qualcosa per cui mostrare empatia, ma un modo per attaccare Nadia.

3805012_1947_nadia_toffa_eleonora_brigliadoriSuccede anche questo, e la protagonista è appunto Eleonora Brigliadori, attrice e conduttrice tv 58enne, da anni sostenitrice del “metodo Hamer” (che sostiene come la genesi delle malattie sia legata a traumi o conflitti non risolti) e di metodi sciamanici per curare il cancro, invece della chemioterapia. Tema su cui la Toffa realizzò un servizio proprio per Le Iene, particolare che deve essersi legata al dito fino ad ora.
In un commento su Facebook, la Brigliadori ha usato parole terribili per Nadia Toffa: «Chi è causa del suo mal pianga se stesso, il destino mostra le false teorie nella vita e dove la salute scompare la falsità avanza», ha scritto, rispondendo al commento di un altro utente. La Brigliadori dovrebbe tra l’altro tornare in tv nelle prossime settimane sulla Rai, che l’ha arruolata per la prossima edizione di Pechino Express: sul web sono in molti a chiedere ora alla tv pubblica di ripensarci.

Raffaella Carrà, i 75 anni tra musica e ballo della signora della tv

Raffaella Carrà oggi compie 75 anni. Provare a definirla è davvero difficile. Perché questa artista poliedrica sa fare davvero tutto. Cantante, ballerina, attrice, signora della tv – e chi più ne ha più ne metta – ha fatto del sorriso il suo biglietto da visita. Caschetto biondo, sensualità, professionalità e quell’irresistibile “ombelico a tortellino” sono infatti gli ingredienti vincenti che fanno della Raffa nazionale un personaggio unico e inimitabile.

C_2_articolo_3146675_upiImageppNata a Bellaria ma cresciuta a Bologna, Raffaella Maria Roberta Pelloni a otto anni si trasferisce a Roma per frequentare l’Accademia di danza ma fugge via e comincia a recitare, persino al fianco di Frank Sinatra. Ma Hollywood non la fa impazzire. Viene scelta per affiancare in Rai Nino Ferrer nel programma “Io, Agata e tu”. Sconosciuta ai più, ha il coraggio di chiedere: “Datemi tre minuti solo per me”. Siamo nel 1969. Da lì la sua inarrestabile ascesa.
Raffaella è l’unica donna che è stata capace negli anni a tenere testa ai mostri sacri della tv come Pippo Baudo, Mike Bongiorno, Corrado e Alighiero Noschese. E a giocare alla pari con una star del calibro di Mina (nell’indimenticabile “Milleluci”) non solo grazie al Tuca Tuca o ai costumi attillati e candidamente sexy indossati mentre si scatenava nella hit “Rumore” o intonava “Come è bello far l’amore da Trieste in giù”. La Carrà è quella che ancheggia e volteggia sorridente ma sensuale in “Canzonissima”, ma è anche quella che veste i panni di Maga Maghella e duetta teneramente con Topo Gigio, o che si immedesima con la gente comune in “Carramba”.
Sono lontani i tempi di “Fantastico” o del Festival di Sanremo o del più recente “The Voice”, la signora della tv, tifosa bianconera, ora ha scelto di “ritirarsi”. Lontano dai social e dalla vita mondana preferisce trascorrere il suo tempo nella casa all’Argentario, giocando a tresette e cucinando per gli amici.

Marina La Rosa gattamorta per sempre, ma non in politica

Con Rocco Casalino portavoce del Movimento 5 Stelle al governo, tornano alla ribalta i primi concorrenti del Grande Fratello. Così è per Marina La Rosa, tra le più carismatiche partecipanti dell’edizione 2000: l’inizio di tutti i reality show (almeno in Italia).

MarinaLaRosa-viDa allora condutrice tv, attrice e scrittrice, Marina La Rosa è stata ed è conosciuta – forse per sempre – con l’appellativo di “gattamorta”.
«In verità non sapevo neanche cosa significasse il termine “gattamorta”. – ha spiegayo La Rosa interpellata da ilgiornale.it – Tuttavia mi ricorda molto la celebre commedia Come tu mi vuoi di Pirandello in cui, attraverso la narrazione di una bizzarra vicenda (ma a quanto pare vera), l’autore spiega come ogni persona abbia bisogno di identificare gli altri in categorie: belli, bravi, brutti, omosessuali, alti, ipocriti, cattivi, ingenui, etero e perché no, anche gattemorte. Sono in fondo tutti pregiudizi dettati dalle nostre paure. Per cui, in tutta onestà, non mi sono mai preoccupata dei giudizi della gente».

Meno convinta dell’agone politico in corso
«Questa più che una domanda è il domandone!!! Il momento storico che stiamo vivendo è così complesso che non so quanto siano in grado i nostri politici di gestire al meglio sia le situazioni interne sia quelle esterne al Paese. È una realtà questa, definita da Bauman, liquida: non vi sono più punti di riferimento, tutto è in continua trasformazione e non c’è concretezza. Io Conte non lo conosco e Salvini mi angoscia. Non ne capisco molto di politica, so solo ciò che vedo e cioè che l’Italia sta diventando un Paese sempre più povero, sempre più mediocre. E anche noi»

Naike Rivelli hot: nuovo videoclip. E su Instagram lancia la provocazione: «Eccolo, è volato da me»

Naike Rivelli non smette mai di stupire e di provocare. La figlia dell’attrice Ornella Muti è seguitissima sui social e approfitta di Instagram per farsi notare. Negli ultimi post ha documentato le riprese di un nuovo videoclip.

3803300_2032_naike_rivelli_videoclip_provocazioneSexy e con le curve in mostra, la Rivelli è apparsa in una splendida location tra acque cristalline e temperature bollenti (e non solo per il clima). L’artista si fa immortalare davanti all’obiettivo indossando un succinto bikini nero. Boom di like.
In un post successivo anche qualche critica per l’indole da provocatrice. Apre la bocca davanti all’asta di un ombrello dalle forme inequivocabili. «Finalmente è volato da me, direttamente dal cuore di Napoli il mio attesissimo ParaCa**ate unico al mondo, dipinto a mano, in legno pregiato – multi uso.

Ambra Angiolini in lacrime dopo la telefonata: ecco cosa è successo

Di solito sorridente, anche per via della nuova relazione con l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri, Ambra Angiolini è stata sorpresa in lacrime. L’ex stellina di “Non è la Rai”, oggi affermata attrice e conduttrice è stata fotografata da “Diva e donna” in compagnia di Luna Vincenti, la giovane moglie di Michele Placido e il cantautore Mauro Di Maggio.

3780292_1453_ambra_angiolini_piangeTutto sembra andare per il meglio fin quando Ambra riceve una telefonata e dopo aver parlato si rabbuia e scoppia in lacrime.
Le immagini, suggerisce la rivista, sono state scattate prima della scomparsa di Carla, mamma di Massimiliano Allegri e può darsi che Ambra abbia ricevuto la brutta notizia proprio durante la telefonata.

Nicole Kidman: “Diventare mamma è stato un miracolo, io e Tom Cruise abbiamo perso due figli”

Quella di Nicole Kidman è una confessione, dolorosa, che arriva a distanza di quasi trent’anni. Risale infatti ai tempi del matrimonio con Tom Cruise. Era il 1990 e la star aveva 23 anni quando ha perso il primo figlio, con una gravidanza extrauterina, mentre nel 2001 ha avuto un aborto spontaneo.

C_2_fotogallery_3085083_2_imageNicole racconta per la prima volta il dramma al magazine britannico “Tatler”: “Diventare mamma è stato un percorso lungo e doloroso, un miracolo”.
“Conosco il desiderio immenso e doloroso – ha raccontato Nicole – La perdita che si prova dopo un aborto è qualcosa di cui non si parla abbastanza, ma è un grandissimo dolore”. Con Cruise la Kidman ha adottato due figli: nel 1992 Isabella e Connor nel 1995. Mentre dal secondo marito, Keith Urban, ha avuto Sunday Rose nel 2008 e Faith Margaret nel 2010 (da una madre surrogata, ndr).
Ora l’attrice ha ritrovato il sorriso e la serenità che cercava da tempo: “Con Keith siamo una famiglia molto unita e in casa parliamo di tutto. Prendiamo molto seriamente la responsabilità di essere genitori, ma vogliamo anche avere una conversazione aperta con i nostri bambini”.