Valentina Nappi: “Andare con Salvini? Piuttosto mi taglio il clitoride. Sono cornuta, ma fiera”

«Matteo Salvini fomenta l’odio tra gli italiani, sono gli immigrati a stare male, non noi. Andare a letto con lui? Neanche morta, piuttosto mi faccio tagliare il clitoride. Non mi piace utilizzare politicamente la f**a, ma in questo caso sì». Una Valentina Nappi decisamente senza peli sulla lingua, intervistata da La Zanzara su Radio24. La pornostar italiana, infatti, ha spiegato: «Prima di andare con Salvini, mi farei infibulare o me la farei cucire. E poi io sono per l’africanizzazione dell’Italia».

valentina-nappi-1080p-wallpaper_1La pornodiva, che attualmente si trova per lavoro negli Stati Uniti, ha confessato di avere molta nostalgia per l’Italia. In particolare, per un aspetto: «Gli americani si lavano poco, a me piace leccare tutte le parti del corpo ma in certi casi è impossibile. Diciamo che mi accontento di chi ha un odore accettabile, dal momento che ho incontrato attori che non si lavavano anche da tre giorni».
Quando le viene chiesto della sua vita sentimentale, la pornostar-filosofa non esita a definirsi una “cornuta”: «Sì, lo sono e ne sono orgogliosa. Io vivo negli Stati Uniti, il mio fidanzato sta in Italia e siamo una coppia aperta da otto anni. In fondo, è bello avere un partner curioso, creativo a letto e sessualmente attivo. Quando ci siamo conosciuti, stavo debuttando nel mondo del porno, diciamo che mi ha già conosciuto t***a ma prima di lui avevo avuto al massimo dieci uomini. Essere cornuti è bello, da tempo dico che dovremmo organizzare in Italia un ‘Cornuti Pride’».
La carriera di Valentina Nappi, dopo gli esordi in Italia, sta conoscendo un periodo molto fortunato Oltreoceano. La pornostar, 27 anni, originaria di Scafati (Napoli), in questi ultimi anni ha lavorato per le più note case di produzione di lungometraggi hard, da Brazzers a Naughty America.
Quando le chiedono chi apprezza nel mondo del porno di oggi, Valentina Nappi sorprende tutti e cita un attore spagnolo noto con il nome d’arte di El Pony de Bilbao. La pornodiva spiega così il perché di quello strano nome: «Lui è basso, grasso e ce l’ha piccolo, si tratta di un chiaro riferimento in antitesi ai cosiddetti ‘stalloni’. Lo trovo fortissimo, non vedo l’ora di andare a Barcellona e incontrarlo».
«El Pony de Bilbao è il mio nuovo eroe, mi ricorda un po’ i ragazzi che mi piacevano durante l’adolescenza, avevo proprio il feticcio dei ragazzi grassi e non bellissimi» – aggiunge ancora la Nappi – «Una volta dimenticavo solo quelli che scopavano male, ora dimentico tutti».

Giorgia Wurth allatta i due gemelli.. sui social

Da pochi giorni Giorgia Wurth è diventata mamma di Leila e Lucas, due bellissimi gemelli. Bene, la protagonista de “Le tre rose di Eva” ha voluto condividere la gioia con i suoi follower su Instagram prima postando una foto che ritrae le due manine e poi uno scatto divertente. In cui allatta: “Il ruolo che mi riesce meglio: la mucca svizzera Un bacio amici!”.

C_2_articolo_3120941_upiImagepp“Le mie farfalle Leila e Lucas hanno spiccato il loro primo, rivoluzionario volo… Grazie di cuore a tutti per il vostro affetto, vado a cambiare i pannolini”, l’attrice aveva annunciato così l’arrivo dei bambini.
L’attrice 38enne ha dato alla luce i due gemelli il 22 gennaio. La Tessa Taviani de “Le tre rose di Eva” ha preferito mantenere il segreto sull’identità del padre, che non ha mai rivelato. D’altronde era stata molto chiara durante una recente intervista: “Non parlo mai dei miei amori, sono sempre riservata sulla mia vita sentimentale”.

Dove sono le attrici? Le modelle protagoniste

Cosa abbiamo visto in questi primi giorni a Venezia 74? Soprattutto modelle internazionali con bellissimi abiti. In un Festival del Cinema dove le attrici, chissà perché sono poche e sicuramente anche timide, o dove Maria Elena Boschi viene addirittura scambiata per un’artista, sono le top model a catturare gli sguardi e i flash dei fotografi.

C_2_box_41148_upiFoto1FQuest’anno manca la madrina? Ci pensa Isabeli Fontana a immergersi in Laguna tutta vestita. Ed è sempre lei, insieme alla collega e conterranea Izabel Goulart a intrattenere i fotografi a suon di pepli fluttuanti, tutti Alberta Ferretti. Per l’ultimo red carpet le due brasiliane hanno sfoggiato il maglioncino (quello più fashion, con la Rainbow Week di Alberta Ferretti) per ricordare a tutti che giorno fosse e dimostrare che esistono anche creature sovrannaturali su questa terra.
Ma sul red carpet hanno già sfilato anche due modelle orgogliosamente italiane: Eva Riccobono che ha indossato un abito scintillante rosso Tommy Hilfiger che le lasciava la schiena scoperta e Bianca Balti, radiosa, statuaria e innamorata, con un outfit bianco firmato OVS.

Cristiano Ronaldo ha un amico speciale… molto speciale

Giovani, bellissimi, tutti muscoli guizzanti e legati da un’amicizia “speciale”, che sta alimentando il gossip sportivo e non solo. Cristiano Ronaldo e Badr Hari si conoscono da un po’ e si vedono spesso, troppo spesso per alcuni, tanto da insinuare illazioni sulla vera natura della relazione.

C_4_foto_1447092_image

Il fuoriclasse del Real Madrid vola in Marocco, dove vive il suo amico, fino a quattro volte a settimane… e al presidente della squadra questo non va giù al punto da avergli vietato le trasferte. Sul profilo Instagram di Badr Hari, re della kick boxing, gli scatti con l’amico Cristiano Ronaldo sono tanti. In uno, di qualche settimana fa, il muscoloso boxeur tiene in braccio l’attaccante portoghese a bordo piscina, nella casa in cui vive in Marocco e cinguetta. “Just married Hahahaha. Always there to pick you up bro”, “Appena sposi, sempre pronto a sostenerti fratello…”. E poi ancora i due insieme in momenti di relax e amicizia: “E’ sempre bello accoglierti nel mio bellissimo Paese”, scrive Badr mentre abbraccia l’amico. E’ quanto basta ai media per lanciare illazioni e insinuare sulle scelte sessuali dei due fuoriclasse. Single da quando è finita la sua storia con Irina Shayk e padre di un ragazzino di 5 anni di cui non ha mai rivelato il nome della madre Ronaldo, single, con un passato turbolento e padre di una ragazzina, avuta da una ex compagna olandese, anche Badr. E amici tra loro, tanto amici.