Giulia De Lellis blocca Andrea Damante sui social: l’addio definitivo

Giulia De Lellis pare abbia detto definitivamente addio ad Andrea Damante. Molti fan avevano sperato di poter vedere i due di nuovo insieme, soprattutto dopo le recenti dichiarazioni di Andrea che aveva ammesso di amare ancora Giulia. Pare però che i presunti tradimenti dell’ex concorrente del Gf non siano andati proprio giù alla influencer, tanto che ha anche smesso di seguirlo sui social in modo definitivo.

3773737_1201_giulia_lellis_addio_damantejpgNonostante i post, le dichiarazioni sulla fine del loro amore, le parole anche decise di Giulia, lei aveva continuato ad essere sua followers su Instagram per poi però smettere di seguirlo. Adesso ha deciso di dare un taglio netto con il passato, però, e lo ha bloccato. Non si tratterebbe però solo di un semplice “non seguire più”, pare infatti che la De Lellis abbia proprio scelto di non vedere più alcuna traccia di lui sul web.

Lei avevo smesso di seguirlo già da qualche tempo, eppure lui non le ha mai tolto il follow. Ora, controllando tra le persone seguite dall’ex tronista, la giovane romana non appare più. Cosa ha portato a questa drastica decisione? Sembra che galeotta sia stata la notte brava di Andrea durante il concerto di J-Ax e Fedez, in cui pare che Damante si sia dato parecchio da fare con diverse ragazze. L’ennesima sofferenza per Giulia che ha deciso di mettere un punto alla storia una volta per tutte.

“Insulti a sfondo sessuale”: l’attrice di Game of Thrones blocca una nazione intera su Instagram

Stanca di «minacce e messaggi aggressivi di natura sessuale». Così l’attrice tedesca di origini turche Sibel Kekilli, interprete in passato anche della serie tv Game of Thrones (interpretava il ruolo di Shae, la prostituta amante del “folletto” Tyrion Lannister interpretato dal bravissimo Peter Dinklage), ha spiegato il blocco del suo account Instagram agli utenti turchi.

99068-sibel-kekilli-diziyi--b--rak--yor-turkhaber-gazetesiL’attrice, che già in passato aveva denunciato di aver ricevuto minacce sui social network, è molto conosciuta in Turchia e il caso sta suscitando polemiche sul web. Negli anni scorsi, Kekilli – con un passato nel mondo del porno – era già stata duramente attaccata in Turchia per il ruolo da protagonista nel film ‘La sposa turca’ di Fatih Akin, vincitore dell’Orso d’Oro al festival di Berlino.