Da Miss America alla nomination democratica: il trionfo di Mallory per dimenticare lo scandalo

Da Miss America alla nomination democratica: Mallory Hagan, che vinse il concorso di bellezza più importante degli Stati Uniti nel 2013, si è aggiudicata la nomination nel terzo distretto in Alabama, battendo Adia Winfrey: affronterà ora Mike Rogers, in autunno.

3780633_1951_mallory_hagan_miss_america (1)Nel ‘super-Tuesday’, uno degli appuntamenti elettorali più importanti dell’anno (a novembre ci saranno le elezioni di metà mandato) ha festeggiato la bellissima Hagan, che prima di Miss Universo era stata Miss New York City nel 2012, Miss Manhattan nel 2011 e Miss Brooklyn nel 2010. «Sono sempre stata attiva per gli altri, da quando ero una ragazzina e difendevo i miei compagni delle scuole elementari al parco giochi», scriveva sul suo sito, realizzato e aggiornato per la sua candidatura.
Mallory finì, suo malgrado, nelle cronache statunitensi per lo scandalo legato a Miss America, lo scorso dicembre: i vertici del concorso si dimisero dopo la pubblicazione di alcune email sessiste che prendevano di mira alcune concorrenti, tra cui la stessa Hagan. Di lei, in queste mail, si diceva che avesse preso peso dopo aver vinto, e si commentava in maniera negativa il numero dei suoi amanti. La sua nuova carriera politica, e questa prima grande vittoria, le potranno servire per dimenticare la cattiveria di quei messaggi.

Filippo Magnini, chiesti 8 anni di squalifica per doping. E lui balla con la sua Giorgia Palmas

Otto anni di squalifica per doping. È vero, Filippo Magnini si è ormai ritirato, ma la richiesta choc della Procura Nado Italia rischia di gettare un’ombra pesantissima sull’eccezionale carriera del nuotatore pesarese.

filippo_magnini_doping_giorgia_palmas_06115341.jpg.pagespeed.ce.Q8bOhu0rEcLa Procura contesta a Re Magno il consumo o tentato consumo di sostanze dopanti (articolo 2.2), il favoreggiamento (2.9) e, novità delle ultime ore, la somministrazione o tentata somministrazione di sostanza vietata (2.8). Una serie di accuse che concorre alla pesantissima richiesta. Per il collega di Nazionale Michele Santucci, coinvolto nella medesima indagine, la richiesta è stata di 4 anni. L’indagine Nado parte dall’inchiesta penale pesarese sul medico nutrizionista Guido Porcellini, che aveva frequenti contatti con Magnini.
Nel frattempo Magnini, che si è ritirato dalle competizioni e ha dimenticato Federica Pellegrini, si gode la sua nuova storia d’amore con Giorgia Palmas. Ieri sera infatti il nuotatore e la showgirl hanno pubblicato diverse stories e video su Instagram che li immortalavano a una festa a Milano alle prese con balli sfrenati e teneri baci.

Stefano Bettarini parla della fidanzata: “Nicoletta ti amo, ma non ti sposo”

Stefano Bettarini e Nicoletta Larini sono sempre più innamorati. E’ lo stesso ex di Simona Ventura a raccontarlo in un’intervista rilasciata al settimanale “Chi”, in edicola mercoledì 16 maggio, e che TgCom24 vi presenta in anteprima esclusiva. “Noi ci amiamo, ma ci ho pensato a lungo e non voglio più sposarmi” ha ammesso Bettarini. E sul futuro professionale dice: “Ho bisogno di staccare”.

C_2_articolo_3140089_1_upiImmagineparagrafo“Spesso nel mondo dello spettacolo c’è chi si sposa o fa figli solo per ottenere una copertina o una comparsata in tv, ma io non sono così. Io e Nicoletta ci amiamo, ma non convoleremo a nozze” è la sintesi che Bettarini fa del suo attuale rapporto di coppia.

“Per me lei è importante e lo dimostra anche il fatto che è l’unica donna, oltre a Simona (Ventura – ndr), che ho presentato a mia madre. La differenza d’età? Sì, io ho 22 anni più di lei, ma per ora per noi non è un problema. Se poi lei in futuro sentirà l’esigenza di formare una famiglia e mi lascerà, capirò…” racconta.

E riguardo alla sua carriera dice: “Mi hanno proposto di partecipare alla prossima edizione dell’Isola dei Famosi, ma ho rifiutato perché ho bisogno di staccare. Ci saranno sicuramente altre opportunità”.

Laura, l’ex ciclista scelta per il video con Antonacci e Raoul Bova

Una promettente carriera da ciclista lasciata per la passerella diventando modella professionista. Lei è Laura Betto, 32 anni, di Arsego di San Giorgio delle Pertiche (in provincia di Padova), mamma di Erik di 11 anni e di Sofia nata 9 mesi fa. Compagna del modello Francesco Allegra, Laura è laureata in Scienze politiche relazioni internazionali. Non la si vede solo sfilare o su cataloghi di moda.

1881888_13415603_647896535362236_5898223690161381262_oAd esempio ha girato l’ultimo video di Biagio Antonacci. «Mi hanno scelta con un casting fotografico, è stata un’esperienza molto interessante girare “One Day”, il singolo scritto da Pino Daniele che doveva interpretare con Biagio. Tra i vip c’era anche Raul Bova. Un’esperienza importante, con grandi professionisti. Avevo già fatto delle precedenti esperienze girando un video con Francesco Renga e Gianluca Grignani», racconta.
Ha cominciato con i concorsi è stata finalista a Miss Italia, sono ancora validi per una futura professione? «Sono una grande palestra. Trovi il coraggio di mostrare il tuo corpo di fronte a molte persone e di farti giudicare. Si comincia in questo modo a rapportarsi con il pubblico, ma però ci si deve divertire nel fare tutto ciò». La sua estate? «Non c’è uno stop, questo non è un lavoro di routine, ma il tempo libero sarà, come spesso, per la famiglia e per mantenermi in forma».

Romina Power, la rivelazione: «Io e Al Bano non abbiamo mai divorziato»

Lunedì 14 maggio, in seconda serata su Canae 5Mediaset, l’appuntamento è con Maurizio Costanzo a “L’intervista”. In programma un inedito ed esclusivo faccia a faccia tra il giornalista e la bellissima e amatissima Romina Power, ex moglie di Al Bano e figlia degli attori hollywoodiani Tyrone Power e Linda Christian.
Un incontro sincero e intimo dove Romina non si tira mai indietro neanche di fronte ai filmati e alle domande su sua figlia Ylenia.

3723016_1834_l_intervista_maurizio_costanzo_e_romina_power_y0a6247Le immagini che accompagnano l’Intervista mostrano la sua bellezza esteriore e interiore: dalla sfavillante carriera costellata di successi al matrimonio da favola, dall’amore per la sua famiglia al forte legame con Cellino San Marco e con i suoi adorati figli. Una Romina artista a tutto tondo: pittrice, scrittrice, attrice e cantante. Oggi anche imprenditrice, ma prima di tutto madre affettuosa e presente.

Stralci Costanzo/Romina Power

Su Al Bano
Costanzo: quale è una follia che Al Bano ha fatto per te?
Power: non lo so, dovresti chiederlo a lui…
Costanzo: e una follia che tu hai fatto per lui…
Power: sposarlo!
[…]
Costanzo: ma Al Bano è l’amore?
Power: guarda, non so che cos’è, è una cosa strana che mi lega ad Al Bano, un legame indissolubile… mi fa venire veramente i nervi… questa cosa che ci lega non smetterà mai…
[…]
Costanzo: nel frattempo tu ti sei innamorata?
Power: no.
Costanzo: è questa la cosa bellissima…
Power: ho pensato trovo qualcuno più come me… ma invece… poi c’è un altro fatto strano, secondo me, le nostre voci insieme creano una vibrazione che arriva dentro anche a chi le ascolta… ti provoca una sensazione di benessere…
[…]
Costanzo: Romina, ti faccio la stessa domanda fatta ad Al Bano, con chi sei sposata mentalmente?
Power: io? con chi sono sposata, mentalmente… mi guardi così mi fai ridere…
Costanzo: non ti guardo, rispondi…
Power: ma anche per la chiesa sono sposata…
Costanzo: con lui?
Power: sempre lui, chi altro?
Costanzo: non avete mai divorziato…
Power: no.
Costanzo: ma mentalmente… nel tuo cuore?
Power: già il fatto che io non sia riuscita a trovare un’altra persona la dice lunga, no?…

Sulla scomparsa di Ylenia
Costanzo: sono convinto che nel cuore e nella mente di un genitore un figlio non può scomparire… un figlio c’è e continua a esserci…[…] il sei gennaio di ogni anno fai gli auguri a tua figlia sui social…nella convinzione che lei ti legga…
Power: io spero che lei sia da qualche parte e legga… io voglio che circoli la sua immagine, il suo viso sui social, perché può capitare a qualcuno di vederla per strada…o che abbia perso la memoria…perché è molto misterioso che spariscano queste ragazze a New Orleans e che la polizia non agisca in maniera…e che non venga fatto un processo come si deve…dopo un po’ viene tutto arenato, tutto sepolto, tutto coperto… questo Masakela aveva degli alias che non finivano mai e nessuno l’ha mai indagato… era un musicista di strada che aveva dei precedenti penali però veniva sempre, continuamente rilasciato… […] però c’è una cosa da scoprire: perché in questa città [New Orleans] viene occultata questa ricerca del perché svaniscono le persone e cosa c’è dietro… […] In Italia uno come Masakela non se la passava così liscia…
Costanzo: ci pensi almeno una volta al giorno a Ylenia?
Power: ci penso spesso, poi l’ho sognata anche…

Sulla madre
Costanzo: da ragazzina hai fatto qualche marachella… t’ha sgridato o si è arrabbiata molto…
Power: no, questo no… però una volta mi ha costretto a fare un film che non volevo fare, questo è l’unico brutto ricordo che ho di lei…
Costanzo: quando stavi in collegio ti veniva a trovare?
Power: no, e a volte non la vedevo neanche durante le vacanze…
Costanzo: e non ti mancava?
Power: se una persona non la frequenti mai non ti manca…

Matteo Salvini ed Elisa Isoardi, passione e giochi in costume sulla spiaggia

Elisa Isoardi provoca, Matteo Salvini cede. Insieme formano neanche a dirlo una coppia “esplosiva”… in riva al mare di Sabaudia, lontani dai rispettivi impegni professionali. Prima di restare in costume i due si scambiano uno sguardo d’intesa, poi Salvini si lascia conquistare dal décolleté della compagna sul quale non risparmia i suoi baci.

C_2_articolo_3138897_upiImageppE sdraiati sul lettino il politico torna alla carica con un massaggio sulle gambe nude della presentatrice…
A due passi da Roma Elisa e Matteo ritrovano l’armonia di coppia sotto un caldo sole che anticipa l’estate. La Isoardi confessa che il tempo più bello è quello che trascorre insieme al suo compagno, “un uomo meraviglioso con cui ha un equilibrio perfetto”. E le immagini che pubblica “Diva e Donna” ne sono la conferma. In spiaggia i due si lasciano andare alla tenerezza e a un siparietto hot: Elisa sdraiata sul lettino allunga il piede e giocherella con i boxer del compagno, in piedi di fronte a lei. I due ridono maliziosamente e infine si baciano.

E quando Matteo si immerge nella lettura, la presentatrice si avvinghia a lui appoggiando il viso sulla schiena del suo uomo con espressione sognante. “Mi sposerei se dovessimo aspettare un figlio… Io ho sempre dato la priorità al mio lavoro, alla mia carriera. Ma quando trovi la persona giusta la tua vita si colora di altre emozioni e di altre aspettative”, ha confessato la Isoardi.

Anais, la figlia 18enne di Noel Gallagher che si divide tra la moda e l’attivismo vegano

A soli 18 anni è già molto attiva tra impegni professionali e varie battaglie animaliste, ma per un po’ sarà difficile scrollarsi di dosso l’etichetta di ‘figlia di’: Anais Gallagher, però, sta cercando la propria strada anche se ammette che la sua popolarità è dovuta principalmente a suo padre Noel, fondatore degli Oasis.

3709502_1223_anais_gallagher_noel_gallagher_reebokAnais, nata dall’unione tra Noel Gallagher e Meg Mathews, in questo periodo è testimonial di Reebok, il celebre marchio sportivo, ma in passato ha già lavorato per Dolce & Gabbana e per H&M. Guai, però, a considerarla frivola solo per la carriera nell’ambito della moda: la ragazza ha la testa sulle spalle e una certa personalità, che in passato l’ha portata a ricevere molte critiche per l’appoggio a tante battaglie vegane ma anche per invitare le sue coetanee a scegliere un trucco naturale.

«So di essere arrivata nel mondo della moda grazie alla fama di mio padre, ma per restarci sto facendo affidamento solo su me stessa e sulla mia professionalità» – aveva dichiarato la ragazza – «Per essere una modella, ho tanto da dire e lo faccio con coraggio. Ricordo ancora i tanti attacchi quando avevo postato una foto delle mie ascelle non depilate, ma ora non mi faccio più buttare giù, anche se trovo ancora ridicolo che debba essere io a fare notizia quando ci sono tante cose che non vanno in questo mondo».

Da anni Anais è amica di altri figli di grandi celebrità mondiali, come Brooklyn Beckham (figlio di David e Victoria Adams) o Rocco Ritchie (figlio di Madonna e Guy Ritchie). Nella vita privata, però, è decisamente anticonformista e, tranne quando deve posare, sceglie sempre un trucco decisamente leggero: «Trovo profondamente sbagliato che ragazze della mia età si trucchino o decidano di rifarsi fino a sembrare donne di 25-30 anni. La gioventù è bellissima e va mostrata, non è qualcosa di cui vergognarsi».

Nadia Toffa in tv col turbante a “Le Iene”. il primo servizio è con Terence Hill

Nadia Toffa rinuncia alla parrucca usata dopo essersi sottoposta alla chemioterapia e indossa per la prima volta, in un servizio per Le Iene, un panno utilizzato a mo’ di turbante. La popolare ‘iena’ ha scelto questo outfit per un servizio in cui ha intervistato Terence Hill, l’uomo che lei stessa ha definito “il mio primo, grande amore cinematografico”.

640x360_C_2_video_835645_videoThumbnailNadia Toffa era già apparsa col foulard intorno alla testa, in una foto scattata insieme alla mamma. Questa volta, però, ha deciso di comparire così anche in un servizio in cui si è fatta raccontare tanti aneddoti da un attore dalla carriera longeva come Terence Hill, 79 anni. «L’unica volta che ho fatto a botte avevo sei anni e mi ero ribellato a un altro bambino che mi chiamava ‘tedescaccio’, poi ho sempre fatto finta con le scazzottate insieme a Bud Spencer» – ha raccontato l’attore – «Ho iniziato giovanissimo, avevo dodici anni e mia madre mi fece recitare nel primo film di Dino Risi, non ce la passavamo bene e poteva essere utile per la famiglia. Studiavo lettere e filosofia, poi ho deciso di lasciare per dedicarmi a tempo pieno alla recitazione, in quel tempo ero impegnato con Il Gattopardo».

Dopo alcuni divertenti aneddoti sulla carriera («Sul set sono svenuto dopo aver fumato un sigaro, ma sono anche finito in ospedale quando avevamo finito le panche finte e fui colpito alla testa con una vera»), Terence Hill ha spiegato: «Sergio Leone il più grande, Brigitte Bardot l’attrice capace di farmi girare la testa anche se non l’ho mai conosciuta. Il film a cui sono più affezionato è Lo chiamavano Trinità, il più riuscito di tutti, irripetibile». Dopo aver parlato delle scazzottate con Bud Spencer, Terence ha spiegato: «Non abbiamo eredi, eravamo un’accoppiata perfetta. Siamo stati sempre molto amici, non abbiamo mai litigato. L’ultima volta che ci eravamo visti abbiamo mangiato spaghetti, non fagioli. Non ci siamo mai detti “ti voglio bene”, non era una cosa da uomini così rappresentativi del Far West (ride, ndr)». Dopo aver fatto vedere una vecchia intervista de Le Iene a Bud Spencer, Nadia Toffa ha concluso il suo servizio mangiando fagioli con Terence Hill. Un pasto ovviamente apprezzato: «Bravi, avete messo il peperoncino e non la pancetta. Al ristorante non li trovate…».

Brad Pitt, la nuova fiamma è Neri Oxman: architetto in carriera. E Angelina non l’ha presa bene

Brad Pitt ha una nuova fidanzata. O perlomeno un nuovo flirt, ma di livello: secondo i tabloid americani l’attore, dopo il divorzio da Angelina Jolie, starebbe frequentando Neri Oxman, architetto e professoressa al Mit, il Massachusetts Institute of Technology.

brad-pitt-neri-oxman-8I due, che si sarebbero incontrati attraverso un progetto sull’architettura, di cui anche Brad è appassionato e l’amicizia, secondo quanto riportato da Page Six, si sarebbe trasformata in qualcosa di più. Anche se pare che Brad sia realmente affascinato dalla bella Neri, intelligente e in carriera, e i due si sentirebbero al telefono più volte al giorno.

Ma quello che nessuno si aspettava è la reazione della ex, Angelina Jolie, che, pur avendo lasciato Brad avrebbe avuto una sorta di crollo nervoso quando la notizia del nuovo flirt è giunta alle sue orecchie, come riporta Star Magazine. Eppure è di qualche giorno fa la notizia, poi parzialmente smentita, che l’attrice starebbe frequentando un agente immobiliare.

Gerry Scotti si racconta a Domenica Live: «Ho pagato per far lavorare mio figlio»

«Sono nato su un tavolo da cucina, in campagna. Quando la levatrice ha visto mia mamma e la scala su cui avrebbe dovuto farla salire, ha detto: facciamolo nascere qui. Sono stato uno degli ultimi a nascere su un tavolo da cucina. Ho la cucina nel DNA».
Gerry Scotti si racconta a Domenica Live, tra vita privata e carriera.

3673093_1243_jerry_scotti_dimagrito_sessoUna delle prime domande di Barbara D’Urso è sul suo peso, o meglio sul suo dimagrimento.
«Sì, ho perso dieci chili, ho raddoppiato la mia attività sessuale, prima era una volta ogni sei mesi, ora due ogni sei mesi – scherza Scotti – No, in realtà, ho dovuto perdere peso. Sono un uomo di un quintale che si porta in giro il suo quintale con disinvoltura ma ho sempre amato giocare a calcio e ora ho qualche problema alle ginocchia. È successo anche a Maldini, che è magrissimo, vuoi che non accada a me alla mia età?».
Si parla poi del figlio di Scotti, Edoardo, e di quando ha debuttato in televisione, lavorando come inviato nella trasmissione condotta dal padre sui Guinness dei Primati, “Lo show dei record”.
«Mio figlio era in America per studiare regia. In ottica economica, la produzione disse: perché dobbiamo pagare un inviato, quando il figlio di Scotti è già in America? Facciamo lavorare lui, tanto, hanno detto, paga Gerry. Ed era vero, pagavo io, ma a mio figlio è piaciuta molto quell’esperienza, è stata importante».
Si parla anche del presunto screzio tra Scotti e Barbara D’Urso che aveva tenuto banco sui social.
«Una volta questa signora che è notoriamente esaurita per la mole di lavoro, ha chiuso la trasmissione, senza lanciare la mia trasmissione. Sui social è partito subito il tormentone: non lo ha lanciato, hanno litigato. No, tre minuti dopo, mi ha telefonato Barbara, chiedendo scusa. Barbara è proprio una brava persona».