Fabrizio Frizzi e l’incontro con Carlotta. “Disse a Mirigliani, guarda quella miss che bel viso ha”

Succede tutto nel 2002, l’anno in cui Fabrizio Frizzi viene scaricato pubblicamente dall’allora direttore di Rai Uno, ma anche l’anno in cui trova l’amore. Fabrizio e Carlotta, una fiaba che inizia sul palcoscenico di Miss Italia, lui conduttore, lei concorrente e poi valletta. Venticinque anni di differenza, dodici di fidanzamento, lui che nel 2013 assiste al parto e alla nascita della loro Stella, quindi il matrimonio di lì a pochi mesi. Coppia affiatata, mai chiacchierata. Una favola spezzata da un’emorragia cerebrale.

313154319bf8276fe-frizziL’INCONTRO. È il 2001, Carlotta Mantovan ha appena finito il liceo classico a Mestre, gli amici la iscrivono alle selezioni di Miss Italia senza immaginare che approderà a Salsomaggiore. Dicevano che era troppo bassa, un metro e settantadue. Carlotta e Fabrizio si vedono per la prima volta sul palco di Enzo Mirigliani, un giorno lui ricorderà che l’aveva colpito subito: «Guarda che bel viso ha quella ragazza». Gareggia con il numero 6, arriva in finale e sfiora la vittoria. Seconda. L’anno dopo, 2002, com’erano soliti fare Enzo e Patrizia Mirigliani con le miss giunte sul podio, Carlotta viene richiamata a Salsomaggiore, il suo incarico è condurre la lotteria di Miss Italia. E ritrova Fabrizio…

Ragazza curvy sposa Mister Addominali, gli insulti sui social: “Non ti meriti un marito così bello”

Lei curvy, lui un corpo statuario. Si innamorano e convolano a giuste nozze. Ma a qualcuno la storia d’amore non sarebbe andata giù per la differenza di fisicità e sul web sarebbe piovuti insulti.

jenna-k0DH-U43460158666892xnG-593x443@Corriere-Web-SezioniJenna Kutcher, 29 anni, è una blogger americana e modella curvy. La ragazza è sposata con il personal trainer Drew Kutcher, soprannominato “Mister Addominali” per il fisico da urlo. La modella però è stata insultata sui social proprio per questa unione. Tra i commenti degli haters: “Non ti meriti un marito così bello”.
Jenna allora ha deciso di reagire e in un post su Facebook ha replicato: “Quest’uomo ha abbracciato ogni curva, ogni chilo e ogni brufolo negli ultimi dieci anni e mi ha sempre ricordato che sono bella, anche quando mi sentivo insicura. Sì, ho le cosce che si toccano, le braccia grosse e la cellulite, ma ho scelto un uomo che sa gestire tutto questo”.

Pamela Anderson, ecco come il suo toyboy lʼha aiutata a superare la menopausa….

“Vampate di calore, sbalzi d’umore… quando stavo per compiere 50 anni ho avuto tutti i sintomi della menopausa”, così Pamela Anderson, che di anni sta per compierne 51, ricorda un periodo difficile della sua vita. “A Malibu mi sentivo sola e così ho deciso di trasferirmi in Francia…” Lì, l’ex bagnina sexy di Baywatch ha conosciuto l’ex calciatore del Milan Adil Rami, 32 anni, 18 meno di lei, con cui è insieme da otto mesi: “Abbiamo una vita meravigliosa, sana e semplice”, dice…

download (5)La menopausa? Un lontano ricordo. Da quando la bionda sex bomb vive a Marsiglia con il suo toyboy la “musica” è cambiata. “Lui non parla molto bene l’inglese, io non parlo molto bene il francese, ma ci capiamo con il linguaggio del corpo”, racconta Pamela al Daily Mail ricordando come il peggio sia passato: “E alla soglia dei 50 anni che ho iniziato a sentirmi sola nella mia casa di Malibu e la menopausa ha preso piede. Mi sentivo molto emotiva, suscettibile e avevo tutti i sintomi della menopausa…”.

Nonostante tre mariti e altrettanti divorzi alle spalle, oltre a due figli già cresciuti (avuti da Tommy Lee), Brandon, adesso 21enne, e Dylan, 20, Malibu non le dava più nulla: “Cucinavo, facevo cene e non veniva nessuno…” e così ha messo la casa in affitto ed è volata a Saint Tropez nell’estate 2016. Al Gran Premio di Monaco lo scorso maggio, ha conosciuto Adil Rami ed è stato colpo di fulmine. I 18 anni di differenza non li preoccupano: “Lui dice che sono una aliena e non crede che io abbia 50 anni mi dice sempre che devo mostragli la mia patente…!”. E per tenere viva la loro relazione la bella Pam ricorre a qualche piccolo escamotage come questo: “A casa non indosso mai i pantaloni della tuta…”.

Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore, i motivi dell’addio: “Quei messaggi hot sul telefonino e gli impegni che distraggono…”

Da tempo si mormorava e alla fine Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci hanno reso ufficiale la fine del loro matrimonio, da cui è nato il figlio Nathan Falco.
La separazione è consensuale ma nessuno dei due ha spiegato i motivi dell’addio. Alle domande di Valerio Staffelli che le ha consegnato il Tapiro d’oro Elisabetta ha riso solo alla domanda sulla differenza d’età (30 anni) ma sul resto mutismo assoluto.

644835_20141016_c5_briatoreA dare qualche informazione arriva il settimanale “Nuovo” secondo cui a scatenare tutto sarebbero stati dei messaggini sul telefono di Briatore scoperti dalla moglie: “L’idillio – fa sapere la rivista – è arrivato al capolinea, come vi avevamo anticipato quest’estate.
Secondo i beninformati, la goccia che ha fatto traboccare il vaso sarebbero stati i messaggi hot sul telefonino di Flavio inviati a una sua collaboratrice. Per gli amici di lui, però, la distanza e i troppi impegni avrebbero distratto anche la ex, che pure ha sempre smentito e sviato l’attenzione dalle presunte amicizie amorose”.

Sesso con lo studente 17enne, professoressa arrestata: ecco cosa rischia

Per oltre un mese e mezzo avrebbe avuto una relazione con un suo studente 17enne: con questa accusa la polizia ha arrestato, tre giorni fa, una giovane professoressa di un liceo di Concord, nello stato della Carolina del Nord.

katherine-ross-ridenhour-mugshotLa 23enne Katherine Ridenhour, che da un anno lavorava presso la Cox Mill High School, è stata denunciata. La donna, sposata, nella scuola ricopriva un duplice incarico: insegnante di scienze e coordinatrice delle cheerleader delle squadre del liceo.
Come riportano diversi media locali e internazionali, la giovane ora sarà probabilmente processata: per le leggi vigenti nello stato il rapporto tra i due, anche se consenziente, è considerato violenza sessuale. Il sesso con minorenni, ma maggiori di 16 anni, è considerato consenziente solo se non ci sono più di cinque anni di differenza tra i partner (lo riporta il sito di informazione legale ‘Age of Consent’): non è questo il caso, ora la professoressa rischia da dieci mesi a tre anni e mezzo di carcere.

Riccardo Scamarcio e Valeria Golino inseparabili: passeggiata abbracciati nella pausa dal set

ROMA – Nonostante la recente separazione dopo una love story durata oltre 10 anni, Riccardo Scamarcio e Valeria Golino continuano a frequentarsi.

3368801_1608_riccardo_scamarcio_valeria_golinoI due infatti, nonostante la differenza d’età (52 ani appena compiuti lei, 38 lui) erano vicino alle nozze ed erano anche apparse le pubblicazioni di matrimonio, ma poi misteriosamente l’amore è finito.
Tra di loro però sembra non esserci particolare acredine, dato che continuano a frequentarsi regolarmente: recentemente Valeria ha trascorso il compleanno col suo ex e ora, come dimostrano le foto pubblicate da “Diva e donna” ha scelto proprio lui nel cast del suo ultimo film, “Euphoria”.
Dopo gli impegni sul set i due decidono di fare una passeggiata, rigorosamente abbracciati…

Il principe Harry e Lady Diana: “Mia madre un modello. Ha fatto la differenza in tutto”

«Io guarderò sempre con ammirazione mia madre. Per me sarà sempre un modello. Ogni cosa che ha fatto e il modo in cui l’ha fatto ha avuto un impatto, ha fatto la differenza». E’ il ricordo commosso che il principe Harry ha tributato a Lady Diana dal palco della Fondazione Obama, il cui summit è in corso a Chicago.

bb30ed9b5b876cd2f46bd6f77e6aa51f«Penso che in una società in cui alcuni problemi diventano così grandi che nessuno vuole essere coinvolto lei è stata una che ha cambiato le cose. Aveva molto in comune con tutti – ha sottolineato Harry – ma ascoltava anche».
«Come è possibile – ha aggiunto il principe – che qualcuno che ha fatto tanto come lei sia stata trattata così da alcune istituzioni? Quando ti rendi conto della posizione privilegiata che hai, alla fine vuoi spendere il resto della tua vita a dare indietro quello che hai ricevuto, guadagnando fiducia e rispetto dell’opinione pubblica».

Mick Jagger a Parigi con la nuova fiamma: lei ha 57 anni meno di lui

Nuova fiamma per Mick Jagger: il cantante dei Rolling Stones, 74 anni, sarebbe stato paparazzato a Parigi insieme a una ragazza di 22. Lei è Noor Alfallah, produttrice ventiduenne di origini del Kuwait. I due, che hanno ben 57 anni di differenza, avrebbero passato svariate insieme in un appartamento nei dintorni di Parigi, dove lei avrebbe trascorso la notte per poi tornare in albergo il giorno dopo con una macchina con autista.

C_2_articolo_3103919_upiImageppLa bella Noor ha anche assistito al concerto degli Stones in città. Secondo una fonte del Sun, perfino i membri della band sono rimasti sorpresi dalla nuova frequentazione del leader ma sembra che la coppia sia già molto affiatata, tanto che ha partecipato alla cena con i Rolling Stones al completo e lo staff. Le ragazze più giovani sono una passione ben nota di Mick, tanto che la sua ultima ex fidanzata e madre del figlio di 10 mesi ha, al momento 31 anni. Ma questa volta sembra proprio che abbia voluto esagerare.

Andrea Roncato sposo a 70 anni: “Matrimonio con Nicole. Non chiamatemi vecchio!”

ROMA – “Ci sposeremo a Bracciano, in Comune, perché essendo divorziato non posso farlo in Chiesa. Per ora, poi non è detto che fra qualche anno… Dopo la cerimonia ci sposteremo per i festeggiamenti alle Antiche Scuderie Odescalchi. Le telecamere di Pomeriggio Cinque riprenderanno l’evento”.

andrea-roncato-sposa-nicole-moscariello_23151502Grande gioia per Andrea Roncato che a 70 anni si sposa di nuovo. Il 22 ottobre a Bracciano infatti l’attore ha preso in moglie Nicole Moscariello (49) con cui è fidanzato da 7 anni: “Credo che la differenza d’età – ha fatto sapere alla rivista – si senta più tra una ragazza di 20 anni e un uomo di 40. Ma poi in età adulta questa differenza non si sente. Lei ha 49 anni, io 70, apparteniamo alla cerchia delle persone mature. Non chiamatemi vecchio… potrei davvero arrabbiarmi”.