Georgette Polizzi su una sedia a rotelle: «Voglio tornare a camminare»

Attraverso un post apparso su Instagram, la star di Temptation Island 2016 Georgette Polizzi ha fatto sapere che in questi giorni non versa in splendide condizioni fisiche e che si trova costretta su una sedia a rotelle. L’ex partecipante del reality delle coppie aveva confessato a Domenica Live di soffrire di una “rara malattia che mi porta ad avere degli ascessi interni e hanno dovuto rimuovermi anche degli organi in passato”.

georgette-polizzi-sedia-rotelle_27153059Nello stesso ultimo post, Georgette Polizzi – che non si è mai persa d’animo ogni volta che ha dovuto sopportare periodi bui e difficoltà indicibili – ha rassicurato i suoi fan: “Lotterò con tutta me stessa per tornare a camminare”. Ecco come sta ora.
La stilista fidanzata con Davide ha pubblicato un lungo messaggio in cui leggiamo:

“Tutto avrei pensato nella mia vita tranne di trovarmi costretta su di una sedia rotelle incapace di gestire e sentire il mio corpo…Ed invece eccomi qui!! Nel mio reparto mi hanno già soprannominato la “leonessa cazzuta”… ”

L’ex partecipante del reality delle coppie aveva confessato a Domenica Live di soffrire di una “rara malattia che mi porta ad avere degli ascessi interni e hanno dovuto rimuovermi anche degli organi in passato”.

Nello stesso ultimo post, Georgette Polizzi – che non si è mai persa d’animo ogni volta che ha dovuto sopportare periodi bui e difficoltà indicibili – ha rassicurato i suoi fan:

“Lotterò con tutta me stessa per tornare a camminare, perché lo devo in primis a me stessa e alla mia instancabile voglia di vivere… lo devo al mio uomo che in questi giorni con gli occhi lucidi mi ha promesso che anche se dovessi fallire resterà al mio fianco per sempre… che mi ha detto di essersi innamorato una seconda volta perché nonostante tutto non ho mai perso il sorriso. Lo devo a quegli amici che sono stati sul bordo del mio letto d’ospedale annullando la loro vita fuori… ed in parte lo devo a voi Pollini che mi avete innondato di messaggi di sostegno”.

Soltanto tre giorni fa Georgette, accanto a una foto di Davide che la tiene per mano, ha espresso una certa frustrazione per le sue condizioni di salute:

“Porca vacca se è strana la vita…Ve lo dico sempre che non smette mai di stupire. E così in men che non si dica ti ritrovi in un letto di ospedale con un dottore che ti dice che dovrai restarci per un bel po di giorni…”

Ci auguriamo come chi la segue, che la Polly si alzi dalla sedia a rotelle e che la sua vita torni presto alla normalità.

Lapo Elkann ospite al convegno sulla dislessia racconta le sue difficoltà da bambino

Ci sarà anche un ospite vip cpme Lapo Elkann alla due giorni sulla dislessia in programma venerdì e sabato a Torino, come riporta l’edizione locale di Repubblica.

H2ZP8C115900-kWcB-U110095085754xeG-1024x576@LaStampa.itSi tratta del terzo Convegno nazionale “Sos Dislessia” e coinvolge neuriscienziati, ricercatori, esperti di disturbi dell’apprendimento, ma pure alcune celebrità che hanno da sempre difficoltà di lettura, come appunto l’imprenditore torinese che di recente ha aperto un locale a Milano accanto suo garage dove prepara auto sportive.

Elkann salirà in cattedra e parlerà del suo caso e della sua dislessia, ma anche dei problemi avuti da bambino a scuola e pure del progetto di creare una fondazione dedicata proprio a questa patologia che coinvolge migliaia di persone.

Marilena, anziana svenuta per fame. I familiari a La vita in diretta: “Sta bene, non ha problemi…”

La sua storia ha commosso mezza Italia: parliamo di Marilena, la signora che è svenuta in strada per il freddo e la fame pochi giorni fa. La trasmissione La vita in diretta è andata ad intervistarla, per chiederle della sua vita e delle sue difficoltà. «Mi sono sentita che non stavo bene, e sono svenuta…», racconta la donna, con un filo di voce.

marilena svenuta_07181611Marilena si sente abbandonata, dice l’inviata di Raiuno, che va a cercare i suoi familiari per chiedere notizie: al citofono risponde un uomo. «Sta bene, non ha problemi», dice. «Ma come sta bene, è svenuta per strada», ribatte la giornalista. «Cosa mangio? – dice Marilena alla giornalista Rai – Quello che riesco a trovare…».

Bimba di un anno sbranata nel passeggino dal rottweiler comprato da suo padre solo 5 giorni prima

Un sabato pomeriggio come tanti. Una passeggiata per raggiungere la casa della nonna, ad appena un isolato di distanza, e trascorrere un pomeriggio in famiglia. Ma Kamilla Jones, 12 mesi, e sua madre non sono mai arrivate in quella casa di Inverell, in Australia: mentre la donna spingeva il passeggino, la piccola è stata attaccata e sbranata da un rottweiler che, dopo aver scavalcato il recinto di una casa, si è scagliato contro Kamilla non lasciandole alcuna speranza di sopravvivenza.
La mamma ha tentato di tutto per salvare la figlia, ma ogni sforzo si è dimostrato inutile: la furia di quel cane si è portata via la sua piccola proprio sotto i suoi occhi. A nulla è valsa la corsa in ospedale: l’ambulanza è stata chiamata intorno alle 14.20 e i medici hanno tentato tutto il possibile per mantenerla in vita.

3585625_Schermata_2018-03-04_alle_14_05_52«Hanno cercato instancabilmente di rianimarla all’Inverell District Hospital – ha raccontato Mindy Davis, una testimone che si trovava in ospedale – Eravamo anche noi al pronto soccorso ed è stato straziante sentire le urla di disperazione dei genitori quando hanno capito che la piccola non ce l’aveva fatta». Sotto choc la famiglia e la comunità di Inverell. «Stavano passeggiando per strada – ha scritto su Facebook Ida Boney, la zia di Kamilla – Non ci sono parole per descrivere lo strazio di una madre che ha combattuto con ogni muscolo del suo corpo per salvare la figlia. La nostra famiglia ha perso un angelo a cui non è stato permesso di vivere la sua vita». Intanto alcuni amici hanno aperto una pagina su GoFundMe per aiutare i genitori a pagare le spese per il funerale: «Un bellissimo piccolo angelo ha aperto le sue ali troppo presto. Era una bambina amata da tutti e stiamo cercando di raccogliere fondi per aiutare la sua famiglia per il funerale. È una spesa inaspettata che la famiglia non avrebbe mai voluto sostenere e che al momento non riesce ad affrontare per difficoltà economiche. Puntiamo a raccogliere fondi per darle l’addio che si merita».

La polizia sta indagando sulla morte di Kamilla, mentre il cane è stato preso in custodia dall’Inverell Shire Council, che nelle prossime ore deciderà se abbatterlo. Come riporta The Sydney Morning Herald, nel New South Wales, nel 2017 sono stati segnalati 3430 attacchi di cani. In 310 casi gli attacchi sono stati contro bambini sotto i 16 anni.

Olimpiadi, il costume si slaccia: fuori di seno per la pattinatrice Papadakis

Un incubo». Così la pattinatrice francese Gabriella Papadakis ha definito la sua performance sul ghiaccio in coppia con Guillaume Cizeron ai Giochi di PyeongChang: tutta colpa del suo abito che durante la prova del corto di danza si è slacciato al collo e, nonostante il suo disperato tentativo di tenerlo durante il programma, ha mostrato al pubblico e in diretta tv il seno della campionessa.

papadakis fuori seno_19145808Nonostante la difficoltà la coppia resta in corsa anche per la medaglia più preziosa, avendo finito l’esercizio con il secondo punteggio alle spalle dei canadesi Tessa Virtue-Scott Moir, che hanno stabilito il nuovo primato del mondo con 83.67. «È stato davvero un incubo, la peggior cosa mi sia accaduta alle Olimpiadi» ha detto l’atleta francese di origine greca.

Antonella Mosetti: «Ho dovuto affrontare due aborti»

«Racconterò tutto, voglio mettermi a nudo».
Antonella Mosetti, a Domenica Live insieme alla figlia Asia, racconta i suoi amori e le difficoltà affrontate nella vita.
Il primo capitolo di questa “confessione” è la storia con il padre di Asia, con cui si sposò ai tempi di “Non è la Rai”.

Antonella-Mosetti-3-1000x600«Era l’amore della diciottenne, quello che si crede per tutta la vita – racconta la Mosetti, visibilmente commossa – Ci presentò una ragazza che lavorava con me in trasmissione e dopo la prima cena fu subito amore».
Dopo la fine del matrimoni, due anni da single, poi l’incontro con Davide Lippi.
«Mi fece una corte serratissima, bravissimo ragazzo, dolcissimo, ancora ci sentiamo. C’erano i mondiali in Germania, io per alcuni periodi lo lasciavo da solo, avevo Asia, la casa ecc… Scoprii un tradimento. Mi arrivò una macchinetta fotografica, un amico spinse un pulsante e vidi l’immagine di una bischerata. Sono andata via subito, il tradimento non lo perdono, non riesco a superarlo. Eravamo bambini».
Successivamente, l’amore con Aldo Montano, cinque anni insieme, la prospettiva del matrimonio, poi un aborto e la rottura.
Non l’unico aborto di Antonella Mosetti, che sognava una famiglia numerosa.
«Ho avuto un secondo aborto, ho detto una ciste ovarica. Sono entrata in depressione, mi hanno aiutato Asia e le mie amiche».

“Isola dei Famosi”, Francesca Cipriani sorride con i suoi tacchi a spillo

Nel bene e nel male, durante queste prime settimane all’Isola dei Famosi c’è una sola protagonista indiscussa: Francesca Cipriani. Tra un attacco di panico e uno svenimento, una lite al veleno e una richiesta disperata di cibo, la bombastica showgirl ha catalizzato l’attenzione del pubblico e dei social con i suoi meme che impazzano sul web.

C_2_articolo_3121023_upiFoto1FLa “pupa” bionda sembra essersi ripresa dalle difficoltà iniziali e dopo un primo sorriso, tornato grazie alla lasagna mangiata nella prova ricompensa dell’ultima puntata, è arrivato un altro momento di gioia: una passeggiata in spiaggia con i tacchi a spillo. “Sono tornata me stessa, dopo 15 giorni sono di nuovo in me, mi sento un’altra persona”, grida felice la Cipriani il cui effetto dirompente ha strappato un sorriso anche agli altri naufraghi.

Grande Fratello, ecco chi potrebbe condurre invece di Belen

Belen Rodriguez non conduce più il Grande Fratello NIP? Dopo la criticata diretta della finale Tu sì que vales, Belen Rodriguez vede vacillare la conduzione del GF NIP. Il prossimo Grande Fratello versione NIP potrebbe non essere condotto da lei ma spunta un altro nome per la conduzione. Ecco di chi si tratta.

1510697584_5a0b6a6f3f6c5Solo qualche giorno fa Belen Rodriguez sembrava aver già in mano la conduzione del Grande Fratello NIP: ora però le carte in tavola potrebbero essere cambiate e la sexy argentina si ritroverebbe a lottare con una outsider.
Secondo Davide Maggio, infatti, Endemol starebbe valutando altre personalità oltre alla 33enne che, a detta di molti, ha avuto qualche difficoltà di troppo a portare avanti la conduzione di Tu si que vales tra gaffe, tempi morti e ritmi televisivi non azzeccati.
In lizza per l’importante incarico – d’altronde parliamo del papà di tutti i reality – ci sarebbe Anna Safroncik, bellissima protagonista de Le tre rose di Eva.
L’attrice ucraina della popolare fiction Mediaset vanta diverse e proficue collaborazioni con Endemol e potrebbe essere quella ventata di freschezza che stanno cercando per il Grande Fratello NIP dopo averlo messo in pausa per un anno.
Belen Rodriguez Grande Fratello, il popolo del web storce il naso
Non sono in pochi i fautori della discesa in campo del volto angelico e rassicurante di Anna Safroncik piuttosto che della sofisticata Rodriguez.
Sul profilo Instagram ‘Barbara Carmelita di urto’ infatti, leggiamo:
Per il momento, come conferma DM, in pole position troviamo sempre la sudamericana, ma al GF tutto può succedere e i colpi di scena sono all’ordine del giorno.
Voi chi vedreste bene alla guida del Grande Fratello? Belen Rodriguez, Anna Safroncik o avete qualche altra preferenza?

Alessandro Greco: “Per sposare Beatrice Bocci tre anni di castità”

”Il mio rapporto con Beatrice è stato speciale fin dall’inizio. Un dono di Dio. Mia moglie veniva da un precedente matrimonio con uno che si chiamava Alessandro Greco come me”. 3414693_1559_alessandro_greco_beatrice_bocci_tre_anni_di_castitaAlessandro Greco racconta le difficoltà che ha dovuto affrontare per sposare la moglie Beatrice Bocci: “È stata una storia dura – ha raccontato a “Diva e donna” – Una procedura di annullamento del primo matrimonio molto sofferta, con impedimenti pazzeschi e risposte negative. Tant’è che ci siamo sposati civilmente nel 2008.
Fino all’ennesima Dio-incidenza. L’annullamento che arriva, dopo 16 anni, quando avevamo perso le speranze. Nel 2014 ci siamo sposati nella nostra parrocchia di Montevarchi con dodici sacerdoti come gli apostoli”.
Per un periodo hanno pensato di mollare (“Pensare che per un periodo abbiamo vacillato, ci siamo sentiti abbandonati da Dio. Vivevamo un forte sentimento d’ingiustizia”), ma poi l’aiuto è arrivato: “Il nostro primo viaggio a Medjugorje e un frate che ci dice: ”Avete questo vostro desiderio viscerale? Dimostratelo a Dio in qualche modo”. Abbiamo scelto la castità assoluta, io e Beatrice. Tre anni, fino a quando Dio si è manifestato a noi in tutta la sua bellezza con l’arrivo dell’annullamento”.

Vitellino nasce con due teste e con 8 zampe, parto choc sconvolge gli allevatori

Una delle mucche dell’allevamento era in travaglio, ma quando è arrivata l’ora del parto nessuno si sarebbe aspettato un simile animale.

vitello_09201429Probabilmente il vitellino aveva una grave malformazione genetica, come riporta anche il Sun, infatti non è riuscito a sopravvivere. Nel parto è morta anche la mamma: l’allevatore aveva notato la bestia in difficoltà e ha chiamato un veterinario. Quando il medico è arrivato la mucca era morta, ma ha notato qualcosa di strano nelle zampe del vitellino, così ha deciso di aprire il ventre della madre e gli è comparsa davanti agli occhi la bestia anomala.
Ora diversi veterinari hanno deciso di prendere la carcassa della bestia e condurci degli studi per capire cosa possa aver portato l’animale a subire una tale mutazione genetica.