Simone Coccia Colaiuta: «Ho avuto 2000 donne». Imbarazzo per la fidanzata Pezzopane

“Ho avuto 1500-2000 donne. Se contiamo dai 17 anni ai 34, una ogni due o tre giorni, ci sta. Poi facevo lo spogliarellista e avevo modo di ammucchiarne di più. Ma quando ho conosciuto Stefania ho appeso il perizoma al chiodo”. A dichiararlo è stato Simone Coccia Colaiuta, fidanzato da quattro anni con la Senatrice della Repubblica Stefania Pezzopane e concorrente del Grande Fratello 15.

3678066_1529_simone_coccia_colaiuta_18162430

Dopo aver ammesso che le altre concorrenti presenti nella casa saranno per lui un problema, Simone, rivolgendosi alla compagna, ha detto: “Stai tranquilla, perché se non ti fidi ora, non ti devi fidare più”.
Le parole di Colaiuta non sono piaciute a Cristiano Malgioglio, che ha commentato: “Sono rimasto colpito quando hai detto di aver avuto quasi 2000 donne. Non è un vanto. Le donne non si trattano come dei kleenex. Anche per rispetto della donna con cui stai da quattro anni. Se hai avuto veramente tutte queste donne sono contento per te. Però, sinceramente, mi ha fatto un certo effetto sentire che nei hai avute quasi 2000. Che cosa sono le donne, dei giocattoli che si prendono e si buttano via? Le donne vanno rispettate”.
Simona Izzo ha poi dato ragione a Malgioglio: “Per te le donne saranno un problema? Per me sarai tu un problema per le donne”.
Criticato anche per aver affermato di aver “appeso il perizioma al chiodo”, Colaiuta ha risposto: “Per quanto riguarda le donne sono esperienze che ho avuto. Non mi devo vergognare di nulla. Averne avute molte non è una mancanza di rispetto. Inoltre, come il ciclista appende la bicicletta, io ho appeso il perizoma, che ci posso fare?”.

Trans viene rifiutato dal ragazzo che gli piace, diventa donna e tra i due scoppia l’amore

Lui la rifiuta da uomo, lei diventa una donna e sboccia l’amore. La storia di Erin e Jared, Del Kentucky(Usa), rispettivamente 22 e 28 anni, è una storia inizialmente tormentata ma che si è conclusa con un lieto fine. Certo, si tratta di un amore decisamente fuori dagli standard.

sec_6888958Jared in passato aveva rifiutato le avances di Aaron. I due si sono persi di vista e nel frattempo per Aaron sono cambiate molte cose, tante, al punto da diventare una donna. Quando è “rinato” come Erin è stato lo stesso Jared a cercarla, non sapendo chi fosse, ma restando colpito dalla sua bellezza. «Ero ancora un ragazzo quando ho mandato a Jared un messaggio su Facebook perché mi piaceva, ma lui non era interessato e dopo un po’ ho lasciato perdere», spiega Erin al Daily Mail e poi racconta che nei successivi due anni si è sottoposta a cure ormonali e interventi per diventare donna fino a quando Jared non ha notato una sua foto su Instagram.
«Gli ho mandato subito il mio numero e dopo cinque minuti mi ha risposto. Abbiamo iniziato a parlare e il giorno dopo siamo usciti insieme. Dopo una settimana eravamo fidanzati», continua la ragazza. Il percorso di Erin, come spesso accade in questi casi, non è stato facile ma non è ancora ultimato. La 22enne deve ancora cambiare genere ma a tal riguardo Jared ha detto che per lui non è fondamentale: «Lei vuole essere più femminile, ma per me è già bellissima. L’amore che provo per lei va al di là di un’operazione». Erin prima di Jared aveva frequentato altri uomini ma ha ammesso che quando scoprivano la verità si allontanavano perché si vergognavano di lei, con lui è stato tutto diverso.
La loro però non è una storia facile, sui social sono spesso vittime di hater e minacce, soprattutto Jared viene insultato per aver scelto Erin come fidanzata, ma lui replica fermamente: «All’inizio ero depresso, ma poi ho parlato con Erin e abbiamo deciso semplicemente di ignorare gli hater. Per fortura riceviamo anche tanti messaggi incoraggianti che ci danno la forza di andare avanti».

Silvia Provvedi in semi-topless: “Sposerò Fabrizio Corona”

Il carcere li ha tenuti lontani per 16 mesi, ma Silvia Provvedi e Fabrizio Corona sono pronti a recuperare il tempo perduto facendo progetti di famiglia. “Fabrizio mi ha chiesto di diventare sua moglie, ho detto subito sì”, ha annunciato la Donatella mora al settimanale “In Famiglia”. E intanto sui social mette a nudo la sua florida bellezza con un topless appena coperto da un asciugamano.

C_2_articolo_3131100_upiImageppLontana dal fidanzato Silvia ha avvertito il senso di solitudine, “ora voglio riprendere in mano la mia vita e sentirmi protetta per sempre dalla persona che amo, quindi da Fabrizio”, racconta la Provvedi al settimanale. Non è escluso, quindi, che la coppia sì scambierà le promesse d’amore tra l’estate e l’autunno, periodo in cui le restrizioni a cui l’ex re dei paparazzi è soggetto potrebbero essere meno rigide. E dopo i fiori d’arancio… cicogna in volo: “Vogliamo avere presto anche un figlio”, ha confessato la Provvedi che in questi giorni si è presa cura di Fabrizio, ricoverato (e già dimesso), a causa di un malore.

Impegnata in un programma televisivo a Roma insieme alla sorella Giulia, Silvia dimostra di essere una donna combattiva e determinata sia quando si tratta di lavoro sia nella sfera privata. E su Instagram, nonostante il fidanzato geloso, mostra quel suo lato sexy che tanto piace ai suoi follower. Con una maschera su viso e décolleté lascia intravedere le forme del suo seno perfetto scatenando i fan.

Mille modi di essere una donna Damiani

Cos’hanno in comune Jennifer Aniston e Gwineth Paltrow? Non soltanto lo stesso ex. “Tutte le nostre testimonial hanno un unico comune denominatore: l’eleganza innata e il talento” a dichiararlo a Lookdavip è stata Silvia Damiani. Nipote del fondatore Enrico e vice presidente del Gruppo, la Damiani ha tracciato un personale ritratto di ognuna delle loro testimonial, che è anche il motivo per cui le ha personalmente scelte per rappresentare nel mondo i loro gioielli.

C_2_box_58505_upiFoto1F“Isabella Rossellini: Essendo la nostra prima campagna, vi sono molto affezionata. Lei è una donna stupenda. Vive a New York, ha respirato questo clima internazionale. Un’eleganza e un savoir-faire innati: un bel modo di essere italiani!
Sharon Stone: E’ una donna tostissima e camaleontica, forte e allo stesso tempo dolce. E’ una diva ma è anche mamma di tre figli. Ha un grande cuore e grande intelligenza. 60 anni appena compiuti, ancora un fascino inarrivabile.
Gwyneth Paltrow: Gwineth è adorabile. Le basta un niente ed è elegante, in maniera casual. Trasmette un’eleganza rilassata. Un gioco di contrasti che funziona: l’essere sportivi e casual, ma con dettagli preziosi.
Jennifer Aniston: L’ho conosciuta nel momento della storia con Brad Pitt. Ha una grande energia e un’ottima capacità di rinnovarsi. E’ uno dei personaggi più amati a livello mondiale. Possiede una enorme empatia col pubblico”.

Steven Seagal, un’altra donna lo accusa: “Mi molestò durante un provino, avevo 17 anni”

Nuove accuse di molestie sessuali per l’attore e regista Steven Seagal: un’altra donna si è aggiunta alla lista di coloro che hanno denunciato di aver subìto violenze. Si tratta di una ex modella ed aspirante attrice, Faviola Dadis.

steven_seagal_faviola_dadis_molestie_20084330La donna ha denunciato il fatto nel corso di una conferenza stampa a Los Angeles, affiancata dalle sue legali.
Faviola Dadis ha spiegato di essere stata molestata sessualmente nel 2002, quando aveva 17 anni. L’episodio sarebbe avvenuto in occasione di un provino nella camera di un hotel di Beverly Hills.

Anna Tatangelo, su di lei anche l’ira del figlio di Gigi D’Alessio: “È una donna risentita”

Dopo le roventi dichiarazioni di Ilaria, anche un altro figlio di Gigi D’Alessio ha qualcosa da ridire sul conto di Anna Tatangelo. Continua la polemica al centro del gossip di questi giorni, con i figli del cantautore napoletano che fanno muro contro l’ormai ex compagna del padre e le sue dichiarazioni. Ecco quello che ha da dire Claudio D’Alessio su Lady Tata.
Già sua sorella si era espressa in maniera critica riguardo all’intervista concessa dalla cantante di Sora, che avrebbe millantato un “bel rapporto” con i figli del primo matrimonio di Gigi. Un legame che, a quanto pare, non ci sarebbe mai stato.

gigiannaclaudio1Claudio, a sua volta, dalla sua pagina Instagram fa sapere al mondo come la pensa. Il colpevole, c’è e lui lo individua subito. “Mi spiace che mia sorella abbia reagito in un modo così impulsivo e poco educato – ha esordito – riversando in un solo colpo tutto quello che porta dentro da anni, giusto o sbagliato che sia. I veri diavoli in questa storia sono i media i quali hanno accolto pienamente il suo appello trasformando questa storia nell’ennesima soap opera italiana”.

Il figlio di Gigi D’Alessio bacchetta Anna Tatangelo: ecco le sue parole
Quanto a Lady Tata, il ragazzo ha una sua chiara opinione: “si evince chiaramente che quello è stato uno sfogo d’amore tipico di una donna risentita nei riguardi del suo uomo, in quei momenti capita spesso che vengano usate parole poco belle nei confronti dell’altro”.

Ma, alla fine, anche lui cerca di fare da paciere, cercando di superare i risentimenti di questi giorni. “Il rancore distrugge solo – scrive alla fine del messaggio – spero che il tempo possa calmare gli animi di tutti, ma soprattutto quello di mio padre il quale non merita di essere coinvolto ancora una volta in una bufera mediatica legata alla sua vita privata, aimè questa volta causata proprio da noi”.

Uno scritto molto maturo, il suo, che sta riscuotendo consensi su tutti i social. Ma cosa ne penserà la Tatangelo? Sarà già pronta una nuova polemica anche con Claudio?

Ilaria DʼAlessio scatenata contro Anna Tatangelo: “Eʼ una donna cattiva, un diavolo”

E’ una furia Ilaria D’Alessio, la figlia di Gigi. La causa della sua rabbia è una intervista rilasciata da Anna Tatangelo a “Vanity Fair” nella quale conferma l’addio al cantante. E Ilaria si è sfogata su Instagram. “L’ennesimo articolo da leggere con l’ennesima ca….e da buttar giù – ha scritto -. Un ‘bel rapporto’ con lei non c’è mai stato, più passavano gli anni e più mi rendevo conto che questa donna era cattiva”. Il post è stato poi rimosso.

ilaria-dalessio-contro-anna-tatangeloA togliere il post non è stata la stessa Ilaria che, anzi, si è lamentata. Qualcuno ha infatti segnalato la pubblicazione al social che ha rimosso il post giudicandolo non in linea con “Le linee guida della comunità”. “Guardate cosa è successo per aver scritto la verità”, ha commentato la figlia del cantante.
Il testo incriminato partiva dai ricordi del periodo in cui il matrimonio di D’Alessio con Carmela Barbato, mamma di Ilaria, è andato in frantumi. “Io ero piccola, quello che stava accadendo alla mia famiglia mi era chiaro comunque […] Un periodo tra i più bui della mia vita e, ovviamente di una Donna (mia madre) che vedeva il suo castello, i suoi sacrifici e la sua famiglia buttati al vento”. A far scattare l’indignazione di Ilaria l’affermazione della Tatangelo di avere un ottimo rapporto con i figli di Gigi. “Perché continuare a dirlo? Non è vero – ha scritto -, non è mai stato vero”.
Altro punto dolente il riferimento della Tatangelo alle cene “affollate” per le quali “faticosamente” doveva cucinare e al rumore che D’Alessio, definito “il classico napoletano”, faceva. E qui la figlia del cantante risponde con il sarcasmo e qualche frecciata: “Nelle cene era sempre e comunque affiancata da persone che umilmente e con gentilezza ci aiutano con le faccende domestiche”, sottolineando che erano cene che Gigi faceva “sempre e unicamente per lavoro, lo stesso lavoro che ha permesso me, i miei fratelli e la mia famiglia di condurre una vita dignitosa e perché non dirlo, lo stesso lavoro che ha contribuito alla Sua realizzazione e al “girare senza vestiti dopo una doccia, nel silenzio delle sue stanze”.

Quindi il finale ancora più alterato. “Io non posso accettare che si debba parlare di mio padre in questo modo!!!! – ha scritto – Quando se ne è andata da casa non ha nemmeno detto: ciao! […] Bassezze uniche!!! UNICHE!!!”. E infine un passaggio dove ribadisce l’amore per il padre e anche per il fratellino, figlio dell’unione tra Gigi e Anna, aggiungendo un’altra stilettata per la cantante: “L’amore che nutro per mio padre è unico e indissolubile, io sono certa che lui sceglierà cosa é meglio per il suo animo buono – ha scritto – e nel rispetto soprattutto di mio fratello Andrea (un angelo partorito da un diavolo ancora non me lo spiego)”.

Luigi Di Maio e la fuga in Sicilia: ecco chi è la donna al suo fianco

Luigi Di Maio si è preso una breve vacanza in Sicilia dopo il successo elettorale e prima di risolvere le incognite sul governo. Il leader dei Cinque Stelle è stato fotografato dai turisti in dolce compagnia. Al suo fianco c’era Giovanna Melodia, avvocatessa e vicepresidente del Consiglio comunale ad Alcamo.

luigi-di-maio-giovanna-melodia-981812Giovanna Melodia è una donna di 36 anni, attivista pentastellata sin dalla prima ora, sposata e separata da tempo. Gli amici e i militanti ricordano i comizi e le assemblee con Di Maio, spesso presente ad Alcamo per la campagna delle Regionali.
I due, che si erano già incontrati alla fine del 2017 durante un’altra visita in Sicilia, hanno fatto una passeggiata prima alle Saline e poi sull’isola di Mothia, una delle perle della zona ovest della Sicilia.

Manda foto e video hot a un uomo, lui la ricatta: l’incubo di una donna, “gli ha versato 3600 euro”

Manda foto e video hot a un uomo conosciuto online, che però minaccia di pubblicare tutto e chiede soldi per non farlo. La vicenda si è conclusa con l’arresto di Antonio Verdicchio, 29 anni, residente in provincia di Firenze. La vittima, una donna della Bassa Padovana, ha versato 3.600 euro in meno di un mese e alla fine si è rivolta ai carabinieri di Este.

b1ed3ba3b78645aa567e1139b8e423c3_w877_h500_crpTutto è iniziato nel dicembre del 2017, quando la donna e Verdicchio ha stretto amicizia su un social network e si sono scambiati i numeri di cellulare; lui sembrava gentile e affettuoso, tanto che i due sono arrivati a scambiarsi foto e video in pose erotiche.

La donna ha accettato anche di pagare tre ricariche telefoniche, due da 20 euro e una da 100, tutte sulla carta prepagata di Verdicchio; quando lei si è rifiutata di eseguire il quarto pagamento, Verdicchio ha iniziato a accompagnare le richieste con la minaccia di pubblicare foto e video.

A febbraio, dopo aver versato ben 3.600 euro, la donna ha denunciato l’estorsione; i carabinieri hanno monitorato il profilo, il cellulare e la carta prepagata di Verdicchio, che era pluripregiudicato ed è finito in manette.

Fabio Fulco e le dure parole su Cristina Chiabotto: “La donna che avevo idealizzato, non è mai esistita”

Una separazione molto dolorosa ma senza rancori, almeno così sembrava inizialmente, invece le cose pare vadano diversamente tra Fabio Fulco e Cristina Chiabotto. Dopo 12 anni di relazione la coppia si era separata dopo che Cristina non si era detta pronta a creare una famiglia insieme: una decisione sofferta da parte di entrambe che però in tutte le interviste avevano parlato rispettivamente sempre con grande tenerezza dell’ex.

dopo-12-anni-e-finito-lamore-tra-fabio-fulco-e-cristina-chiabottoFabio Fulco però, intervistato da Oggi, ha pronunciato delle parole molto dure: «Non c’è davvero nulla o nessuno da ricordare. È una ferita profonda quella che ho, non si rimargina ancora. Sono scappato in Cina… me ne sono andato dall’altra parte del mondo, completamente solo, dove il telefono manco prendeva, con l’intento di metabolizzare». Poi aggiunge: «Era importante per me capire per cosa soffrivo. L’oggetto della mia sofferenza è esistito soprattutto nella mia immaginazione, era la proiezione di qualcuno che oggi so che non esiste… Quella donna che avevo idealizzato, non è mai esistita».
Alla fine l’attore lancia un dura frecciata alla ex: «Lei mi ha fatto male, ma adesso voglio provare a realizzare il mio progetto di vita: invecchiare al fianco della stessa persona, in una storia d’amore lunga e bella come quella dei miei genitori e dei miei nonni».