Marcuzzi, vola(nt) verso la fine dell’Isola

Non è stata facile questa edizione dell’Isola dei Famosi. Polemiche e maldicenze hanno messo a dura prova Alessia Marcuzzi, ma il programma volge al termine: restano semifinale e finale. E la conduttrice inizia a tirare un sospiro di sollievo.

C_2_box_59144_upiFoto1FNemmeno questa è stata tuttavia una puntata semplice: iniziata con una litigata tra tutti i naufraghi, proseguita con lacrime, accuse, tradimenti e nuovi schieramenti. La prova non superata e un’unica certezza: Amaurys Perez tra i finalisti.
La voglia di leggerezza di Alessia Marcuzzi, la si evinceva anche dall’outfit sfoggiato in puntata: un vestitino in lamé svolazzante Philosophy, che è un incrocio di stili, simile alle mille emozioni di questa esperienza. Monospalla, volant, asimmetrie, nero con righe oro e doppio cinturone creano un outfit d’effetto che è piaciuto alla maggior parte dei follower.

Poi c’è stato un ospite speciale durante la diretta, il figlio Tommaso, che le ha fatto compagnia dalla prima fila, seduto vicino a Mara Venier. Che tenerezza vedere la Marcuzzi seduta sulle gambe di suo figlio! Forza Alessia, “daje tutta”: mancano due puntate.

Frizzi, Pupo al veleno su Facebook: “Gli ipocriti che ti angosciavano, adesso ti piangono”

Anche Pupo si unisce ai tanti messaggi di dolore per la morte di Fabrizio Frizzi, scomparso nella notte tra domenica e lunedì a 60 anni per un’emorragia cerebrale, che definisce «fratello» ma ci tiene a sottolineare anche le tante «sofferenze» per motivi di lavoro patite dal conduttore. Prima un commento «fuori dal coro» affidato alla sua pagina Facebook e poi uno sfogo con il Corriere della Sera.

3632871_1324_pupo_frizzi (1)«Abbiamo condiviso – scrive sui social – momenti professionali meravigliosi e altri, privati, in cui mi raccontavi le tue sofferenze e le angosce che gli ipocriti che oggi ti rimpiangono, ti avevano causato». E poi spiega al Corriere: «Mi dà fastidio l’ipocrisia. Non delle persone comuni, che si commuovono davvero e provano sincere emozioni. Ma quella di certa dirigenza Rai, che se ne frega dei rapporti umani, è cinica, ti sta vicino solo quando gli servi perché hai successo».
«In Rai ci sono persone che hanno fatto dannare Fabrizio, che soffriva per le ingiustizie subite, pativa le ritorsioni, doveva ingoiare rospi. E io penso anche che certe angosce influiscano sulla salute». E poi chiarisce: «Anche se oggi non lo dice nessuno, io penso che sia giusto ricordarlo, così magari in futuro ci sarà qualcuno che eviterà di parlare. Non ho problemi a dire che in Rai c’è gente che si dovrebbe vergognare, e non mi riferisco ai colleghi».

Giorgia confessa: “Volevo lasciarmi andare ma ho scelto di vivere”

“Ho avuto momenti in cui volevo lasciarmi andare, in cui non speravo di farcela. Da quando sono mamma ho ritrovato l’entusiasmo perduto”. Giorgia confessa debolezze e voglia di reagire in una intervista a Tg2000, il telegiornale di Tv2000 per l’ uscita dell’ album “Oronero live”.

landscape-1486638909-giorgia-sanremo-2017“La vita è magica, la vita e il cielo, sono energie superiori – spiega -. Ti senti dare quasi dei calci nel sedere e una voce che ti dice ‘devi vivere’, perché sei qua, devi farlo. Poi ci trasformeremo e vivremo altrove. Per rinascere devi morire, quindi c’è sempre una sofferenza nel cambiamento o nel rialzarsi ma quella sofferenza è preziosa perché ti dà la linfa”.
“Questa energia chi me la dà, chi ce la mette? – osserva – Ognuno ha i suoi pusher di energia che può essere un lavoro, un amore. Nel mio caso da quando sono diventata mamma ho ripreso emozioni, entusiasmo, voglia, che nel mio lavoro cominciavo a sentire poco rispetto a quando avevo vent’anni. Ogni mamma è una macchina, io direi che ogni donna è una macchina”.

Georgina Rodriguez: “Con lʼarrivo di Alana Martina io e Cristiano Ronaldo siamo più uniti che mai”

In un’intervista esclusiva pubblicata da Chi nel numero in edicola da mercoledì 20 dicembre, Georgina Rodriguez racconta la nascita della figlia Alana Martina avvenuta il 22 novembre. “Non dimenticherò mai il momento in cui l’ho vista e anche le emozioni che affioravano sul volto del papà”, confessa felice la compagna di Cristiano Ronaldo. Il calciatore ha altri tre figli, Cristiano jr e i gemelli Eva e Mateo (nati quest’anno da maternità surrogata).

C_2_fotogallery_3084770_0_image“È stato sublime. Ho provato un sacco di emozioni e di amore. Non volevo separarmi dalla mia bambina e non potevo smettere di guardarla. Dare alla luce un bimbo è il miracolo della vita. Quando è nata me l’hanno appoggiata subito sulla pancia e sul petto. Non dimenticherò mai il momento in cui l’ho vista e anche le emozioni che affioravano sul volto del papà. Ci siamo guardati, poi abbiamo guardato lei. Sorridevamo. È stata pura felicità. È stato molto emozionante per tutti noi. Cristiano mi ha fatto i complimenti per essere stata così brava e coraggiosa. Mi ha baciata e abbracciata. Mi è stato accanto, ma ricordatevi che è un calciatore professionista, deve allenarsi e dormire abbastanza ogni notte. Sono molto fiera di lui. Quando siamo tornati a casa dall’ospedale aveva organizzato una cena a sorpresa con tutte le persone che ci sono più vicine. Mi sono sentita la donna più fortunata del mondo”, racconta Georgina Rodruguez, 22 anni, sulle pagine del settimanale di Alfonso Signorini. Con un completino in seta la modella 22enne, mette a nudo la sua straordinaria bellezza a un mese dal parto, mentre sorride alla sua bambina Alana Martina sdraiata sul letto.
Intanto sui social Georgina condivide un ritratto di famiglia al gran completo sul divano a casa. Non sarà l’ultimo, ma sicuramente il più aggiornato: la coppia e Cristiano Jr. tengono tra le braccia i tre bambini più piccoli mentre la Rodriguez cinguetta parole d’amore al suo compagno, che ha da poco ricevuto il quinto Pallone d’Oro.

Bordoll, sesso con le bambole: “Le Iene” nella casa d’appuntamenti. “Mia moglie mi aspetta fuori”

A Dortmund, in Germania, è stata aperta una casa di appuntamenti inediti. Il nome Bordoll lascia subito intendere che il bordello è popolato da bambole. La iena Cizco entra per curiosare e scoprire un mondo di clienti che preferiscono le donne in silicone a quelle vere.

3322647_1759_collage_2017_10_24_3_ (1)La titolare mostra le camere in cui vengono usate delle bambole a grandezza naturale: riprodotte in maniera piuttosto fedele rispetto a una donna; vengono usate da uomini che temono di comunicare le proprie fantasie sessuali alla partner.
Spesso i clienti sono accompagnati dalle mogli, che non hanno problemi a divivere il proprio compagno con delle bambole prive di emozioni. L’inviato prova ad avere un rapporto sessuale con una bambola che sceglie appositamente, pronto a constatare la consistenza del materiale, ma non riesce. Inquietante, infine, la stanza con una bambola le cui fattezze ricordano una bambina.

Walter Nudo dopo l’incidente: “Non camminavo. Salvato da musica e meditazione”

MILANO – “Ricomincio dalla musica. Per me è il mezzo più autentico- per esprimere le mie emozioni, ritrovare me stesso e anche Dio, perché davvero chi canta con trasporto, come diceva Sant’Agostino, prega due volte”.

ROMA - WALTER NUDO © CARLO BELLINCAMPI/GRANATAIMAGES.COM

Walter Nudo, pronto a debuttare nel mondo della musica, racconta le conseguenze dell’incidente in moto in cui è stato coinvolto: “Mi sono spezzato la gamba – ha raccontato a “Diva e donna” – Mi hanno messo dei ferri alla tibia e al perone e presto dovrò rioperarmi per toglierli. Non ho potuto camminare per mesi.
È stata dura. Ma oggi, anche grazie alla meditazione trascendentale, non provo risentimento verso la ragazza che mi ha travolto. Sono convinto che questa parentesi dolorosa abbia contribuito a indicarmi la mia vera strada. Quest’estate non sono andato in vacanza, sono rimasto da solo a Milano e ho scritto di getto le canzoni del mio album. Spero di portare a termine il progetto entro 6-7 mesi”.

Laura Barriales, nozze segrete con Fabio Cattaneo

Sorpresa social per i follower di Laura Barriales. La showgirl ha postato le foto delle sue nozze segrete scrivendo: “Hola amigos!

C_2_fotogallery_3080825_upiFoto1FHo sempre cercato di proteggere la mia vita privata, ma mi sembra giusto comunicare a voi per primi, che mi sono sposata con Fabio. È stato il giorno più bello della mia vita, quante emozioni insieme… Grazie a tutti gli invitati di aver reso tutto così unico e nostro!”

Belen e Iannone, siparietti piccanti a Ibiza

Che Belen si annoi facilmente è cosa risaputa. Ma a un anno di distanza dall’estate passionale di Ibiza con Andrea Iannone, la Rodriguez è ancora lì in bikini stesa davanti al pilota di Moto Gp pronta a farsi immortalare dall’obiettivo di Iannone, che non regge l’emozione e dà sfogo della sua attrazione per la fidanzata. Fotografati da Chi all’interno della villa che li ospita i due regalano scatti sexy.

C_2_articolo_3078031_upiImageppA onor di cronaca la bella Belen sembra più impegnata a rifarsi il look per le fotografie che non preoccuparsi delle attenzioni di Iannone. La Rodriguez si stende nell’erba e Andrea sopra di lei cerca lo scatto giusto, tradendo emozioni ben visibili. Poi si consola con un calice di bollicine mentre la sua fidanzata continua a scattare selfie in bikini. Lui sorride rilassato all’obiettivo del paparazzo a pochi passi da loro, lei si aggiusta il trucco con un pennellino. Poi via di corsa in mare con il piccolo Santiago che alle Baleari si divide tra mamma Belen e papà De Martino.