Alena Seredova e la fine del matrimonio con Gigi Buffon: “Avrei preferito saperlo da lui, non dai giornali. Qualcosa ci disturbava”

“Avrei preferito scoprire diversamente la fine del mio matrimonio, non dai giornali, magari che me lo dicesse l’interessato o qualcun altro a me vicino”. Leggo.it torna a parlare di Alena Seredova e della fine del suo matrimonio con Gigi Buffon, attuale compagne di Ilaria D’Amico: “Magari uno non si rende conto del proprio malessere e alla fine qualcosa che disturbava in qualche modo c’era per entrambi – ha spiegato a “Chi”, in edicola domani – La maturità aiuta a capire che, nella vita, è facile avere momenti in cui pensi che sia per sempre, ma poi ti rendi conto che quella promessa non ha valore”.

gigi-buffon-alena-seredova-645Alena ha ritrovato l’amore a fianco di Alessandro Nasi: “Parlare di matrimonio e di figli a 40 anni mi sembra quasi una barzelletta, io penso che nella vita la mia priorità siano sempre stati i miei bambini e ho cercato di difendere in ogni modo la loro serenità e il nostro equilibrio. Solo una mamma, e non tutte lo fanno, si rende conto di quanto certi cambiamenti possano essere traumatici e sconvolgenti per la vita dei figli”.
L’attuale compagno ha saputo conquistarla: “L’intelligenza del mio compagno non è da sottovalutare sotto nessun punto di vista: ha saputo entrare in punta di piedi nella nostra vita, la mia e quella dei miei figli, sapendo che il nostro nucleo era fragile e lui, anziché sconvolgerlo, ci ha aiutato a renderlo più forte. Lo trovo non solo un comportamento intelligente, ma anche un gesto d’amore non da poco. In questi anni Alessandro ha partecipato alla nostra vita e non è facile per un uomo esserci sempre con il sorriso e farti stare bene. Non era scontato perché un altro, in certi frangenti, sarebbe scappato. Lui è rimasto”.

Belen e Iannone, ecco la prima confessione di coppia

Lui è adrenalinico e pazzo di lei, lei sa che lui c’è sempre sempre. La prima intervista doppia di Belen e Andrea Iannone arriva su Riders Magazine, proprio nei giorni in cui la coppia si sta godendo una vacanza indimenticabile a Dubai. “Ho capito che quando ti innamori di una persona devi accettare chi è e che ruolo ha” spiega Belen. “La mia moto è vita, la mia famiglia è vita e lei – indicando Belen – per me è una cosa veramente bella” aggiunge Iannone.

C_2_articolo_3116235_upiFoto1FRiders Magazine mostra in copertina Andrea Iannone (una foto in cui somiglia tantissimo a Fabrizio Corona), che per la prima volta racconta la sua storia in un’intima intervista di coppia. Belen prima di incontrare Iannone non sapeva niente di moto, ma adesso… “Andrea mi spiega, e siccome per le gare mi innervosisco tanto al punto che mi devo prendere una pillola per tranquillizzarmi, cerco di informarmi più che posso per sapere a cosa va incontro e capire come mai succedono determinate cose”. “Lui ha un equilibrio mentale strano. – spiega Belen – Se è troppo sereno non va bene, è un adrenalinico dipendente. Se non è sclerato per qualcosa rende di meno”.

Andrea sobbalza: “Io voglio vincere. Ho imparato a essere più paziente, più realista, però quella cosa là ce l’ho sempre. Voglio vincere, è l’unica cosa che conta”. E anche in amore vince. “Lui non ha mai mollato, mai. Quando è iniziata la nostra storia, vivevo un periodo complesso e lui ha avuto i c…oni di entrare nella mia vita e sapere quando esserci e quando aspettare. Più di una volta ho pensato che se ne sarebbe andato. Invece da quando mi ha conosciuta è sempre rimasto lì” spiega Belen.

Andrea: “Io la vedevo e stavo bene, basta che la vedevo che si faceva una risata io stavo bene”.

I due si sono conosciuti a una cena. Un’amica chiede a Belen chi è il tizio vicino a Jeremias e la Rodriguez: “E’ un pilota amico di mio fratello, ma non parla mai”. “Però la prima volta che l’ho vista e che c’ho parlato sono impazzito, mi ha colpito la sua fragilità, la sua umanità” dice Andrea. Era una sera del 2014 quando il pilota ha iniziato per gioco a mandare messaggini alla showgirl. “Io credevo fosse il solito ammiratore, ero sposata, l’ho ringraziato ma poi è finita lì – racconta Belen – Due, tre anni dopo, quando mio fratello gli ha dato il mio nuovo numero e io l’avevo già conosciuto di persona, col primo messaggio che mi ha mandato è riapparso anche quello che mi aveva scritto nel 2014. La cosa bella è che quel messaggio me lo ricordavo, io che non mi ricordo mai niente”. Andrea è pazzo di lei: “Io vedevo solo lei, capito? A Ibiza io mi svegliavo presto per allenarmi, perché sapevo che lei si alzava all’una, così quando avevo finito potevo già andare a trovarla. E se dovevo partire da qualche parte, facevo tutto in giornata. Perché lontano da lei ero preoccupato. Te lo giuro. E non per gelosia, è molto più gelosa lei di me”.

Francesca Chillemi: le mie giornate americane da mamma

Da nove mesi circa vive a New York. Ha lasciato prima Barcellona Pozzo di Gotto, suo paese natale, poi Bassano del Grappa dove viveva con il compagno, ora si è trasferita in America, dove ha trovato l’equilibrio perfetto. Del resto Francesca Chillemi, ex Miss Italia e ora attrice, lo ha sempre detto: “Nei centri piccoli mi viene l’ansia. Dopo un po’ devo evadere, ho bisogno d’aria”.

C_2_articolo_3115441_upiImageppLa sua aria americana soffia nella direzione giusta e la Chillemi se la spassa accanto al compagno Stefano Rosso e alla loro bambina Rania. Con Stefano non è stato un colpo di fulmine, di lui l’ha affascinata la limpidezza d’animo: “La prima persona che non mi ha raccontato balle” spiegava la ex Miss Italia qualche tempo fa al settimanale Io Donna.
La sua bimba le somiglia molto fisicamente, ma Francesca si augura che prenda il carattere del padre e che si conceda piano. Intanto la Chillemi e Rosso si godono questi giorni di relax a Miami tra scorribande in monopattino e passeggiate oceaniche…

Sabrina Salerno, show e film in Francia: eccola icona sexy a 49 anni

Trent’anni fa esatti Sabrina Salerno veniva allo scoperto con “Boys (Summertime Love)”, una delle maggior hit degli anni ’80, un brano-simbolo di quell’epoca.
Aveva circa 20 anni. Era in vetta alle classifiche, considerata l’icona sexy degli anni Ottata, ma il suo equilibrio crollò.

Sabrina-Salerno-780x450Per Sabrina Salerno poi venne una forte crisi depressiva. Superata, come ha spiegato in recenti interviste, grazie alla famiglia.
Oggi si rintana felice nel suo giardino, nel cuore della campagna trevigiana. Ma se le viene chiesto di riattaccare Boys, il tormentone che l’ha resa famosa, non si tira certo indietro. Ora su Twitter si fotografa in ritorno dalla Francia, dove si è recata per alcuni show e un film, confermandosi ancora come icona sexy all’eta di 49 anni.

Equilibrio ed eleganza per Simona Ventura

Inizio scoppiettante per il Maurizio Costanzo Show che per la prima puntata di questa nuova edizione ha invitato due super ospiti: Simona Ventura e il suo ex marito Stefano Bettarini, per la prima volta insieme in Tv, accompagnati dal figlio Niccolò. Dopo anni passati a parlarsi attraverso i rispettivi avvocati, scenate da reality e frecciatine sui tabloid, adesso il rapporto è tornato alla normalità e lo hanno mostrato chiaramente in tv.

C_2_box_46994_upiFoto1FSeduti fianco a fianco, sorridenti, affiatati e si direbbe complici, Simona Ventura e Stefano Bettarini si sono anche lasciati andare in un sensuale mambo davanti alle telecamere: ballo che ha riscosso applausi scroscianti.
Sui rispettivi profili social la coppia ha spiegato i motivi di questa ritrovata unione familiare: “Si finisce di essere marito e moglie ma non si finisce mai di essere genitori”, ha commentato Simona Ventura su Instagram. Stefano Bettarini conferma sulla sua pagina: “Mentre noi cerchiamo di insegnare ai nostri figli tutto della loro vita, loro ci insegnano che cosa conta davvero nella vita”.
Finalmente un momento televisivo che offre spunti di riflessione positivi. Per l’occasione Simona Ventura ha deciso di puntare sull’eleganza di Elisabetta Franchi.

Matteo Branciamore: “Ero malato di sesso, sono guartito”

E’ single, non è più malato di sesso, gli piacciono le ragazze, ma cerca una donna naturale, spontanea e ironica, proprio come lui. Matteo Branciamore racconta il suo passato da latin lover e il suo futuro lontanissimo da uomo sposato e padre. Al settimanale Chi confessa: “Non vorrei mai mettermi con un’attrice”, ma chissà…

matteo_branciamore_e_nina_torresi_e334

“Sono cresciuto, non mi sento più il poster più amato dalle ragazzine. E’ vero ne ho conquistate tante, e anche se ammetto che mi è difficile pensarmi come adulto, oggi dalla vita cerco altro – racconta l’attore – Sono single e va bene così. Sto bene con me stesso, credo di aver raggiunto un equilibrio. Cose come paternità, matrimonio le vedo lontane”.
E’ ancora malato di sesso, come lui stesso aveva dichiarato tempo fa? “Per fortuna ne sono uscito indenne. Sarà che mi sono trasferito in prossimità del Vaticano… (ride) Ma non voglio essere ipocrita: mi piacciono le ragazze” spiega divertito. E ha le idee chiare sulla persona che cerca: “La donna ideale è naturale, spontanea, ironica: sto cercando la mia versione al femminile… Non vorrei mai mettermi con un’attrice… Per esperienza dico che funziona di più far ridere”.

Sabrina Salerno, radicchio e solidarietà: ecco cosa fa oggi l’ex bomba sexy anni ’80

Aveva solo 24 anni. Era in vetta alle classifiche, considerata l’icona sexy degli anni Ottata, ma il suo equilibrio crollò. Per Sabrina Salerno fu l’inizio di una forte crisi depressiva. Superata, come ha spiegato in recenti interviste, grazie alla famiglia, vero antidoto al palcoscenico. Oggi odia la mondanità e si rintana felice nel suo giardino, nel cuore della campagna trevigiana.

2273142_sabrinona3021

Ma se le viene chiesto di riattaccare Boys, il tormentone che l’ha resa famosa, non si tira certo indietro. E così ora Sabrina Salerno si divide tra marito, figlio e progetti di solidarietà, come quelli per la Onlus trevigiana Oltre il labirinto. Alla fama ha preferito il matrimonio. Orami con suo marito (l’imprenditore veneto Enrico Monti) siete ai 10 anni di unione…
«Venticinque in tutto, se contiamo anche la convivenza! E genitori da 12 anni. Lui mi ha dato la stabilità: ci siamo riconosciuti negli stessi valori». Cosa le piace?
«Cercare le erbe selvatiche. Cucinare radicchio. Leggermi un libro in santa pace. Uscire per una passeggiata nella mia amatissima Treviso, gioiello d’incanto».