Al Bano in tv: “Io e la Lecciso ci siamo lasciati”

“Ci siamo lasciati al punto che non voglio nemmeno sentirla al telefono”. Al Bano telefona in diretta tv e spiazza. Dopo che tutti hanno parlato di quel ballo sabato sera tra Albano Carrisi e Romina Power con tanto di cuoricini e dichiarazioni ambigue, è lo stesso cantante a fare ancor più chiarezza. Poco prima Loredana Lecciso aveva telefonato in tv per dire “Al Bano ti voglio bene”. Lui invece per la prima volta dichiara ufficialmente l’addio dalla compagna.

C_2_articolo_3133087_upiImagepp“Ognuno fa le sue scelte, è la conseguenza di scelte che non ho preso io. Non parliamo di colpe ma di scelte. Ognuno faccia le sue scelte. Non voglio dare la colpa a nessuno” insiste Al Bano più forte che mai. Eleonora Daniele, la conduttrice di Storie italiane, su Rai 1, cerca di calmare gli animi e dice: “Spero che tu e Loredana possiate chiarirvi”. Ma lui non ci sta: “Ci siamo già chiariti, siamo stati molto chiari… Lo sappiamo bene io e lei”. E poi chiude dicendo di essere intervenuto perché stanco di sentire parlare della sua vita privata: “Non ne posso più di tanto parlare su un argomento che nessuno conosce”.
Sabato sera, ospite insieme a Romina a Ballando con le Stelle, è sembrato più vicino che mai alla sua ex. In tv hanno mostrato un video in cui J-Ax gli domandava: “Qual è la tua donna ideale?” e lui rispondeva: “Pensa a Romina e la vedrai”. Dopo l’esibizione in pista la Power dice una frase che scatena i fan della coppia: “Io l’avevo lasciato, ma sono stata ripescata”. E lui replica dedicandole “Nostalgia canaglia”.

Katy Perry cade ad American Idol: panico e tante risate

Momenti di panico ma anche tante risate per Katy Perry, popstar di fama internazionale e giudice del popolare programma USA American Idol: la cantante affianca una delle concorrenti in un ballo ma l’abito è troppo stretto e i tacchi troppo alti… Katy finisce a terra e non riesce a rialzarsi in nessun modo.

katy-perry4-900-x-460 (1)La concorrente, di origine venezuelane, afferma di sentirsi una showgirl e chiama a ballare accanto a sè i giudici, che rispondono al suo appello: Katy è in effetti l’ultima ad alzarsi, apparentemente dubbiosa, ma alla fine si fa coinvolgere e inizia a muoversi a ritmo accanto a Michelle. Peccato che l’esibizione sia interrotta da una caduta: la Perry non riesce a rialzarsi in alcun modo perchè continua a scivolare, mentre nell’imbarazzo generale il vestito si alza ovviamente un po’ troppo.
I colleghi Lionel Richie e Luke Bryan ce la mettono tutta per aiutarla e nel frattempo coprire le sue grazie, ma Katy Perry riesce ad alzarsi solo dopo alcuni interminabili minuti: la cantante di California Gurls l’ha presa sul ridere e ha commentato “sono la più grande ballerina di sempre!”

La gaffe è stata “censurata” dalla produzione che in fase di montaggio ha aggiunto il logo del programma a coprire l’upskirt di Katy: solo qualche giorno prima la Perry aveva fatto parlare di sè per il bacio assestato sulle labbra ad un concorrente adolescente, che aveva confidato alla giuria e al pubblico di non aver mai baciato una donna…

Sanremo, Cambio d’abito e gag per la Hunziker, tutti pazzi per la ballerina de lo Stato Sociale

Giro di Boa con Noemi
Noemi è la decima concorrente in gara e segna il giro di boa della prima serata con la sua ‘Non smettere mai di cercarmi’. Anche lei indossa il fiore, simbolo della lotta alla violenza sulle donne, fra i capelli e al termine dell’esibizione lo dona alla Hunziker. Esibizione perfetta. Seguono i Decibel con ‘Lettera al duca’. Per l’omaggio a David Bowie il gruppo ha come sempre indossato i consueti occhiali da sole, mostrati anche da Michelle durante la presentazione. Pubblicità.

sarapaddyjones_06230837Michelle Hunziker che canta “E se domani”
Cambio d’abito per Michelle Hunziker, sempre elegantissima, intona la canzone che canta E se domani. La showgirl finge di rimanere incastrata in un pezzoo della scenografia, parte una gag con Baglioni e Favino che cercano goffamente di aiutarla .

michelle hunziker_sanremo_06212331Canta Lo Stato Sociale con una special Guest
Il gruppo bolognese con la sua ‘Una vita in vacanza’ ha raccolto il favore del pubblico ma far impazzire il pubblico è l’arrivo sul paco di una ballerina attempata che si è esibita con un partner in danze acrobatiche ( proprio come dice il testo della canzone). Ma i più attenti hanno riconosciuto la splendida artista: E’ Sarah Paddy Jones, 83 anni, che detiene il Guinness Record come ‘Oldest acrobatic salsa dancer’ (La ballerina più anziana di salsa acrobatica). Nel 2014 si era esibita al Britain’s got Talent
In gara Fogli-facchinetti, ma non convincono
Ottavi campioni in gara sono Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con ‘Il segreto del tempo’. Il duetto al pianoforte non funziona, forse ci sono problemi di audio. Non sembrano in sintonia. La voce di Facchinetti è affaticata.
Pierfrancesco Favino diventa cantante e finge gaffe con la Hunziker
L’attore romano ha il compito di portare le paole sul palco dell’Ariston, Favino parte con Leopardi, una gag che diventa un medley dei princiali successi italiani. A metà esibizione, appena accenna le note di una canzone di Eros Ramazzotti, viene interrotto da Michelle Hunziker che gli chiede: “Fra tante canzoni, dovevi scegliere proprio questa?”. Ma lui prosegue trascinando il pubblico fino a pronunciare le parole dell’ultima canzone vincitrice del Festival, ‘Occidentali’s Karma’ di Francesco Gabbani: “Namastè, alè”.

Ermal Meta e Fabrizio Moro sono i favoriti dei bookmaker
Ermal Meta e Fabrizio Moro, con la loro “Non mi avete fatto niente”, partono avanti a tutti con una quota piuttosto bassa, 2,75. Il pezzo funziona, applausi soprattutto in sala stampa. Pubblicità. Si rientra con Mario Biondi diretto dal maestro Beppe Vessichio con “Rivederti”. Pubblicità.
Si torna alla gara
Ornella Vanoni in bianco su cui ha appuntato il fiore che simboleggia la lotta contro la violenza sulle donne, canta “Imparare ad amarsi” con Bungaro e Pacifico.
Laura non c’è entra Fiorello, poi la telefonata in diretta
“Ovunque ti giri vedi un Pooh! I Pooh sono come le tasse, le levano, le lavano ma poi ci sono sempre”. Fiorello “occupa” lo spazio in cui si sarebbe dovuta esibire Laura Pausini e inonda di battute un divertito Claudio Baglioni.
«Ci sono le elezioni, c’è la par condicio», avverte Fiorello. «Chi se ne frega», replica Baglioni. «Chi se ne frega», dice a sua volta Fiorello. Ma poi inscena una gag con il pubblico, invitandolo ad indicare, con il gioco ‘su le mani, giù le manì, per chi voterà il 4 marzo. «Chi voterà Pd? Su le mani! Chi voterà Cinque Stelle? Su le mani! E chi il centrodestra, Berlusconi e compagni? Orfeo, – dice rivolto al dg Rai in platea – tu non puoi alzà la mano tre volte. E poi chi voterà Liberi e belli, quelli dello shampoo, scusate Liberi e uguali, quelli di Grasso? O la Lega… Venerdì viene qua Salvini…».
Al telefono interviene Laura Pausini ci tiene a far sentire la sua voce ancora rauca«Scusate se mi sentite con questa voce, questo è il motivo per cui non ci sono. Ma sabato il mio dottore mi ha detto che dovrei esserci. Sarebbe stato bello, ci tenevo a esserci e a cantare con te Claudio e a divertirmi con Fiore» In omaggio alla cantante Fiorello e Baglioni cantano “E tu..”. STANDING OVATION
Le esibizioni dei Big
Inizia ufficialmente la gara: si parte con Annalisa, con “Il mondo prima di te”, poi tocca a Ron. Un piccolo inconveniten tecnico fa ritardare l’esibizione, la Hunziker ne approfitta per fare una bellissima dichiarazione d’amore per il marito Tomaso Trussardi :”Ciao amore, sei bellissimo, ti risposerei”.
Il secondo artista in gara, dicevamo, è Ron, che canta un brano inedito di Lucio Dalla “Almeno pensami”, davvero bella. E dopo le atmosfere oniriche di Ron si passa al ritmo dei The Kolors, che cantano Frida ( mai mai mai). il brano è decisamente radiofonico. Chiude questo primo blocco Max Gazzè, che canta “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”. Qualche piccola incertezza per lui, ma il brano è pura poesia.
Entrano i conduttori Pier Francesco Favino e Michelle Hunziker
Al rientro dal primo blocco pubblicitario il direttore artico chiama il primo dei co-conduttori di questa 68ma edizione Pier Francesco Favino, ma la curiosità del pubblico è tutta per Michelle Hunziker splendida e sexy in uno scollatissimo abito nero firmato Armani Privè.
Il saluto di Claudio Baglioni
Elegantissimo Claudio Baglioni in smoking nero scende la scalinata dell’Ariston :”Questo è il Festival della canzone italiana, per questo abbiamo scelto di mettere al centro le canzoni, le canzoni sono un’arte povera, semplice, sembrano valere poco, eppure hanno una grande forza evocativa. Solo i profumi sono così. Le canzoni sono coriandoli d’infinito. Sono neve di sogni che sembra venir giù da un altro pianeta. In quei pochi secondi fanno piccoli miracoli. Perchè ieri resti indimenticabile e affinchè oggi diventi un giorno bellissimo. Grazie di essere qui, a casa”.
Fiorello scaldapubblico
Finalmente ci siamo, si alza il sipario sul teatro Ariston e sulla 68^ edizione del Festival di Sanremo. La kermesse musicale si apre con la sigla iniziale cantata dai 20 big di Sanremo: un pezzo inedito scritto da Baglioni.

A sorpresa Fiorello fa il suo ingresso “Ormai sono qui Claudio, fammi entrare!” e Baglioni da dietro le quinte :”Hai vinto entra!”.
Il Fiorello Scaldapubblico vince sulla programmazione di Baglioni tra gli applausi del pubblico, ma viene subito interrotto. Sul palco sale un uomo con un piumino blu. Fiorello lo chiama “cavallo pazzo”, ma l’uomo è piuttosto cortese chiede di parlare col Procuratore della Repubblica e col sindaco di Sanremo, la sicurezza lo allontana.

Ricky Martin nudo per vendere i biglietti del suo show

Ricky Martin torna a Las Vegas, da Marzo, con il suo show e sceglie un modo piuttosto eclatante di pubblicizzare l’esibizione al Park Theatre. L’artista portoricano ha infatti postato una foto sul proprio profilo Instagram che lo ritrae come mamma lo ha fatto, con un asciugamano a coprire le parti intime.

C_2_articolo_3115790_upiFoto1FScontato l’apprezzamento degli ammiratori del cantante, che in oltre 600.000 hanno messo il like alla foto senza veli e hanno risposto anche con decine di migliaia di commenti. Un’azzeccata mossa di marketing per Ricky, che fa parlare di sé i tabloid e i siti specializzati, in attesa del pienone ai suoi concerti in Nevada.

Paola Saulino: “Sesso orale? Donne, per farlo bene c’è un modello matematico”

Si chiama OPDAP (ogni lettera corrisponde ad una parola chiave che ci può ispirare mentre stiamo praticando un rapporto orale su un uomo: O sta per occhi, P per parole, D per donare e donarsi, A per adattarsi e infine P sta per plauso. E poi di ogni parola una spiegazione) ed è il modello matematico che Paola Saulino ha elaborato per il miglior sesso orale. Partendo dallo studio della PNL, (Programmazione Neuro Linguistica) e attraverso una personale elaborazione è nato un modello scientifico sul sesso orale.

3383342_poster_001Il modello OPDAP è un modello per lo più per donne o comunque per uomini bisessuali o omosessuali, ma Paola Saulino sta sviluppando nuove sigle e approcci anche per gli uomini che intendono avere rapporti sessuali esclusivamente con donne.
Una formazione al liceo classico, due lauree, con 110 e lode, portate a casa e con la convinzione di non anteporre mai il suo corpo allo studio o al saper fare. “Non ho mai creduto nell’agevolazione delle carriere, ho sempre pensato, se vali, vali! E prima o poi se sai fare qualcosa o hai qualcosa da dire, sicuramente ci riuscirai”.
“Credo molto in questo mio approccio di applicare la PNL al sesso. Sono due mie grandi passioni, posso dire di averle studiate a fondo entrambe, e ho tanta volontà di aiutare gli altri e perché no anche di divertirmi tanto. Il sesso è divertimento, e anche lo studio deve contemplare parentesi ironiche e ludiche”.
“Il sesso è una parte fondamentale della nostra vita – continua Paola – una forza vitale, il motore dell’esistenza. Una cosa meravigliosa. Il sesso orale è, invece, un regalo. Una bellissima forma che può donare tanto piacere. E’ una forma di connessione profonda se fatto al tuo partner, una dichiarazione d’amore, una deposizione delle armi dopo una litigata, una meravigliosa lettera scritta attraverso un atto; ma anche un’esibizione di abilità con un estraneo, un momento di altruismo, una bella parentesi sulla quale si può chiacchierare dopo, quindi anche un inno alla comunicazione. Il sesso orale conserva qualcosa di adolescenziale, conserva un nonsoché di estremamente goliardico e simpatico, conserva la magia del “non si fa” e la sfida “del devo impararlo a fare bene”.
Oggi Paola è diversa rispetto ad alcuni mesi fa, “sono stata travolta da gossip e critiche. Non sono mancati momenti di fragilità, ma posso affermare che è proprio dopo questi momenti che diventi ancora e sempre più forte. Certamente spesso mi sono sentita sola, a volte ero sola contro tutti, questo permetteva alla mia parte ribelle di combattere e prendersi la scena, ma la mia parte emotiva subiva bei colpi. Credo che questa svolta intellettuale possa giovare molto nella pratica di un buon sesso. E non escludo di poter elaborare altri modelli che aiutino gli uomini a praticare sesso orale e non, alle donne, e in generale su altre pratiche e metodi sessuali”.

Malena e i vitalizi: “Mi dispiace per Cicciolina, ma…”

15027978_337075649986964_4531979597877550719_nL’esibizione canora di Malena ai microfoni di Radiorock. L’affaire vitalizi è divenuto il momento cuspide dell’agenda parlamentare degli ultimi mesi. Lo ha ben compreso Radio Rock 106.6 che, dopo aver intrattenuto alla Karaoke Rock Bike dell’inviato Dejan Matteo Richetti ed Emanuele Fiano, è tornata sull’argomento coinvolgendo “Malena La Pugliese” – all’anagrafe Filomena Mastromarino – e le ha chiesto della ex collega Ilona Staller, la pornostar Cicciolina che è stata anche parlamentare della Repubblica. Fonte Radio Rock.

Belen canta una canzone romantica e incanta il web: “A volte sono tua, a volte no…”. A chi sarà dedicata?

IBIZA – Ormai si sa che Belen Rodriguez ha una voce da usignolo. E questa volta la showgirl argentina ha incantato i fan di Instagram intonando una canzone malinconica in spagnolo dal titolo “Quando nessuno mi vede”.

2556491_1940_belenUna canzone toccante e malinconica, impreziosita dalla voce dell’ex signora De Martino. Una strofa della canzone recita “A volte sono tua, a volte no…”.
Che il brano sia dedicato al fidanzato Andrea Iannone con cui si vocifera ci sia aria di crisi? O all’ex Stefano con cui sarebbe arrivata la tanto agognata pace? Staremo a vedere.
Intanto Belen con la sua esibizione fa il pieno di like e in poco tempo supera le 647mila visualizzazioni.

Scintille tra Manuel e Arisa : “Studia di più” e lei “Sei proprio saccente”

L’esibizione di Gaia Gozzi, l’Under di Fedez, durante il sesto live di X Factor è stata davvero intensa.
La piccola Under di Fedez sboccia puntata dopo puntata, ma la sua performance è stata offuscata dal battibecco tra Manuel Agnelli e Arisa.

Manuel-Agnelli-e-Arisa

La cantante lucana nel giudicare Gaia ammette candidamente di non conoscere il pezzo – “Let It Go” di James Bay: “Hai una vocalità perfetta e misurata, non conoscevo questo pezzo, pensavo che fosse Let it be, vorrei sentirti di più nelle cose che conosco”.  Manuel Agnelli interviene a gamba tesa : “Arisa, allora studia un poco. Il pubblico può permettersi di non conoscere o ignorare dei pezzi, un giudice no”.  Il duello sensa esclusione di colpi prosegue con Arisa: “L’ignoranza è solo di chi pensa di saperne di più”.  Agnelli: “Un giudice di X Factor non può dire con arroganza non conosco e allora non mi esprimo”. Arisa: “Sei proprio saccente!”.   La polemica tra i due giudici prosegue anche al termine della puntata durante l Extra Factor. Arisa accusa, esagerando, Manuel Agnelli di essere, cattivo e sessista : “Ti alleni a insultare le donne”, il leader degli Afterhour abbandona lo studio.

Super Bowl, attimo di suspense per Beyoncé: mezzo scivolone sui tacchi

beyonce-super-bowl-2016-cade-video-770x591Attimi da brivido durante l’esibizione di Beyoncé nell’Halftime Show del Super Bowl 2016.Mentre cantava sul palco il nuovo singolo “Formation”, la regina del pop è scivolata sui tacchi per una frazione di secondo, ma si è ripresa immediatamente senza perdere tempo. Sui social i commenti si dividono: chi pensa a un attimo di défaillance, e chi sostiene fosse parte della performance.