Massimo Giletti sbotta dopo Non è l’Arena: «Selvaggia Lucarelli ha detto una bugia su Corona»

Continuano le stoccate via social e non solo tra Selvaggia Lucarelli, Fabrizio Corona e Massimo Giletti: d’altronde era chiaro che la puntata conclusiva di Non è l’Arena era destinata a far scalpore. Dopo le stilettate di Corona nei confronti della Lucarelli e la replica della blogger, è il momento di Massimo Giletti di parlare.

3810515_8_20180621120055 (1)Il conduttore, che si vocifera sia pronto a tornare in Rai dalla prossima stagione, ha scelto i microfoni del programma radiofonico La Zanzara di Giuseppe Cruciani per puntualizzare un paio di aspetti rispetto alla vicenda e alle accuse mirate della collega. Giletti ha prima chiarito: “La Lucarelli ha detto una bugia. Non sa che per quei soldi non è mai stato condannato (i soldi che Fabrizio Corona ha nascosto nel controsoffitto, ndr)”. Poi ha difeso la scelta editoriale di non censurare un personaggio potenzialmente scomodo come il suo prestigioso ospite.

Fabrizio Corona, ancora guai. Il pg: «Torni in carcere, ha diffamato un magistrato»

E’ famoso per le sue intemperanze, per le liti plateali, per gli insulti in tv. Ma se la vittima delle male parole è un magistrato, il prezzo da pagare può essere molto alto.

«A Fabrizio Corona deve essere revocato l’affidamento terapeutico e deve tornare in carcere», è la richiesta formulata dal sostituto pg Antonio Lamanna nell’udienza odierna, durata due ore, davanti al tribunale di Sorveglianza. L’ex re dei paparazzi era presente, ha ascoltato tutto in silenzio, si è difeso davanti ai giudici e se ne è andato senza dire una parola. Sa di rischiare grosso.

3807170_1958_corona_pg_torniL’INSULTO AL MAGISTRATO
Il sostituto pg ha messo in evidenza il comportamento di Corona durante l’ultima udienza del processo d’appello, nel quale è imputato per i soldi nascosti nel soffitto. Fuori dall’aula è sbottato contro il pg Maria Pia Gualtieri, diffamandola: «Non ha capito un c….».

Lamanna si è poi soffermato sui tre elementi che, a suo dire, devono portare i giudici (presidente Giovanna De Rosa, relatore Simone Luerti e due non togati) a revocare l’affidamento terapeutico (per dipendenza psicologica dalla cocaina) che è stato concesso al fotografo lo scorso febbraio, quando è uscito dal carcere dove era tornato nell’autunno 2016 con l’arresto per gli oltre 2,6 milioni di euro in contanti, trovati in parte in un controsoffitto e in parte in Austria.

In particolare, il pg ha sottolineato che Corona ha diffamato la collega Gualtieri, la quale nel processo d’appello sui soldi in contanti ha chiesto di portare la condanna a 2 anni e 9 mesi e di riconoscerlo colpevole di tutti i reati. E lui, il 5 giugno, l’ha insultata a favore di telecamera.

«MI SONO COMPORTATO BENE»
Il magistrato ha anche ricordato che non appena ottenuto l’affidamento, Corona è tornato alla sua vita normale ignorando le restrizioni del tribunale. Ha postato foto e video sui social, mentre in quel periodo non poteva ancora farlo. Non solo: è uscito di casa per andare in palestra, anche se doveva allontanarsi dall’abitazione solo per le cure. Poi le prescrizioni sono state allargate. I legali di Corona, gli avvocati Ivano Chiesa e Luca Sirotti, hanno insistito invece nella richiesta di conferma dell’affidamento, allo stato «provvisorio». Nell’udienza a porte chiuse ha preso la parola anche Corona, per un’ultima disperata difesa: «Non ho commesso violazioni – ha detto – mi sono comportato bene».

Quindi se ne è andato, scuro in volto. Il sostituto pg però ha riferito ben altri comportamenti, spiegando che l’agente fotografico, mentre era in affidamento tra il 2015 e il 2016, incassava soldi in nero come dimostrano gli atti del processo. La difesa, dal canto suo, ha chiesto anche che venga annullata una precedente revoca di affidamento e se i giudici dessero l’ok Corona, il cui fine pena è fissato per il 2022, guadagnerebbe in pratica un anno. Nei prossimi giorni la Sorveglianza depositerà la decisione su questo punto e sulla conferma o meno dell’affidamento terapeutico.

Fabrizio Corona, Alba Parietti: «Ha qualità ma è il primo nemico di sé»

«Fabrizio Corona è tutto tranne che una persona furba. Ha delle qualità notevoli, un’intelligenza analitica, dice delle cose condivisibili ma purtroppo diventa nemico di se stesso, quando non riesce a frenare il suo lato narcisistico e soprattutto quella volontà di essere un pessimo esempio». Alba Parietti prova a difendere il lato difendibile del manager dei fotografi più discusso e martoriato di sempre.

3805360_0903_corona_alba_parietti«Corona è più malato che furbo», aggiunge Alba, «È una sintesi tra la malattia, l’intelligenza, la provocazione. Ha la dote di saper dire le cose in faccia e come stanno, ma poi rovina sempre tutto, pagando a caro prezzo sulla sua pelle. È un caso patologico, un esempio di vero bipolare». «I giudici continua Parietti sono esseri umani che hanno in mano il potere. Anche a me è capitato di avere sentenze stravolte per casi banali. E se fossi stata una persona fragile, l’avrei scambiato per istigazione al suicidio. Corona purtroppo li sfida. E se i giudici mollassero darebbero la sensazione di non punire il suo atteggiamento».

Grande Fratello, Matteo Gentili rivela: «Orgoglioso di aver amato Paola Di Benedetto per 4 anni». E Alessia?

A quasi due settimane dalla fine del Grande Fratello, i riflettori sono puntati sulla coppia che si è formata all’interno della Casa, Matteo Gentili e Alessia Prete. I due non perderebbero occasione per rendere partecipi i follower del loro amore, con foto e video su Instagram. Sembrerebbe che tutto vada a gonfie vele.

di-benedetto-matteo-gentiliQuando però Matteo è tornato a parlare dell’ex fidanzata Paola Di Benedetto, avrebbe fatto sussultare qualche fan…
In un’intervista a Oggi, riportata sul sito ilGiornale, Matteo avrebbe rivelato: «Non avrei mai pensato di partecipare a un reality. Ma i social mi hanno massacrato dopo quanto ha fatto la mia ex (Paola, ndr) in Honduras: volevo chiarire la mia posizione e da lì mi si è aperto un mondo».
Matteo ci avrebbe pensato molto prima di accettare la proposta di Barbara D’Urso per il Grande Fratello: «L’ho accettato proprio per il bisogno di fare una nuova esperienza. Le bollette non le pagherei più col calcio. Quindi vediamo che succede».
Il calciatore ora sembra molto felice con Alessia Prete, ma parlando della ex avrebbe affermato: «Resto orgoglioso di aver amato per quattro anni Paola. Ma sono tanto altro e le ex non sono un problema. Argomento chiuso». Le parole di Matteo avranno fatto ingelosire Alessia? Staremo a vedere.

Corona si scaglia contro la Lucarelli: «La non giornalista vuole il mio corpo e io non glielo do»

La pacatezza di Fabrizio Corona a “Non è l’Arena”, è durata il tempo di uno slot pubblicitario. E’ bastato pochissimo per farlo andare su tutte le furie, prima con Mughini , ospite in studio da Giletti, poi con Selvaggia Lucarelli, che al contrario ha declinato l’invito.
Tutto è partito dopo che Massimo Giletti ha provato a raccontare la storia della bomba carta detonata sotto casa di fabrizio che ha fatto scattare le intercettazioni che hanno portato alla scoperta dei famosi soldi nel controsoffitto.

corona_lucarelli_17231511“La non giornalista Selvaggia Lucarelli – si agita Corona – fa un’inchiesta che non può fare. Quando dici che io ho soldi a casa di una signora, secondo voi, la prima cosa che ti vengono a fare? È un’estorsione”. Corona fa riferimento all’estorsione subita e denunciata da Giuseppe Sculli, ex calciatore, che chiese all’ex paparazzo cinquantamila euro, una settimana prima.

“Chi scrive sui giornali – prosegue Corona – deve pesare le sue parole. La signorina in questione, quando io ho fatto la pseudorissa, ha dichiarato sul giornale che erano le 23 quando è successo e mi dovevano arrestare. Erano le 8 di sera, i filmati l’hanno smentita. Dovevano prenderla e cacciarla dall’Ordine dei Giornalisti. Perchè non è venuta questa sera? Io penso che abbia accanimento e frustrazione contro di me, e anche un po’ di gelosia perché non ci sono mai stato. Perché anni e anni che vuole il mio corpo e io non glielo do”.

«Sono preoccupato», Fabrizio Corona e i timori dopo l’intervista a Non è l’Arena: cos’ha detto

Lo abbiamo sempre visto piuttosto sicuro di sé in ogni occasione, Fabrizio Corona, ma ora che si avvicina l’intervista da Massimo Giletti a Non è l’Arena – segnatevi il 17 giugno su La7 – l’ex re dei paparazzi si è detto un po’ preoccupato.

8_20180615071546Ai microfoni della trasmissione di Rai Radio1 ‘Un giorno da pecora’, infatti, Fabrizio Corona ha riferito a Geppi Cucciari e Giorgio Lauro che teme di non riuscire a trattenersi una volta partito con l’intervista e ciò potrebbe causargli qualche problema quando il martedì successivo sarà nuovamente in camera di consiglio. Intanto però al Pitti Uomo ha dato spettacolo con Stefano De Martino…
“Sono un po’ preoccupato. Sono stato rimproverato per le dichiarazioni fatte dopo l’appello contro il PG, chiedo scusa al mio magistrato di sorveglianza. Il 19 – ha aggiunto – ho la camera di consiglio e spero di non esagerare. Rivisiteremo il mio caso giudiziario e ho paura di dirne di tutti i colori”. Poi ha ironizzato: “Meglio che mi beva due vodka tonic…”

In ogni caso ha fatto sapere che in questo periodo si sta comportando bene anche se ha tutti gli occhi addosso e questo non facilita le cose.

Fabrizio Corona al Pitti Uomo, show con De Martino
In attesa di vederlo davanti a Massimo Giletti, Fabrizio Corona continua in effetti a trovarsi sempre al centro dell’attenzione (e a pensare agli affari): ieri infatti è stato ospite al Pitti Uomo, anzi era una delle celebrities più paparazzate al party di Gaelle Paris a Colle Bereto durante Pitti Uomo 94.

Con l’agente dei vip anche Stefano De Martino, con cui ha volentieri posato abbracciato per le foto di rito, la fidanzata Silvia Provvedi con la sorella Giulia e ancora Mattia Perin, Leonardo Pavoletti e Zoe Cristofoli.

Belen Rodriguez, Andrea Iannone e i motivi della crisi: «Gli incontri casuali col “vicino di casa” Fabrizio Corona»

La crisi fra Belen Rodriguez e Andrea Iannone sembra essere ormai cosa certa e nonostante il silenzio dei diretti protagonisti sono molte le ipotesi che vengono fornite dagli esperti di gossip per motivare la rottura dell’idillio.

belen-iannone-in-crisi-per-corona_11164312Alla base ci sarebbero motivi lavorativi: Belen delusa dalla mancata assegnazione come protagonista dei Mondiali di Calcio su Mediaset, passata a Ilary Blasi, avrebbe deciso di prendersi del tempo per dedicarsi a se stessa e alle sue ambizioni nel mondo dello spettacolo.
Ad aggiungere carne al fuoco arriva la presenza di Fabrizio Corona. La showgirl e il suo storico ex erano già stati fotografati insieme, provocando le ire di Silvia Provvedi, attuale fidanzata del re dei paparazzi, ma la questione andrebbe oltre gli scatti dei paparazzi.
Corona infatti, come fa sapere “Spy”, abita vicino alla Rodriguez e gli incontri fra i due, casuali o meno, sarebbero frequenti e la cosa naturalmente non incontra il favore del pilota delle sue ruote, che attenderebbe la fine del periodo di riflessione di Belen.

Fabrizio Corona, l’amore con Silvia Provvedi e il sesso: «Ho bisogno di un aiutino»

«Ero un malato cronico. Ora sono monogamo, Per fare l’amore ho bisogno delle sostanze, mischio tutta una serie di sostanze». Così Fabrizio Corona si confessa a Mattino 5, parlando della sua storia d’amore con Silvia Provvedi, con la quale sarebbe tornato il sereno, il suo rapporto col sesso, Belen e l’esperienza in carcere.

C_2_fotogallery_3088576_8_image«Abbiamo preso una casa, adesso faccio il serio – dice parlando della Provvedi – L’ultima litigata che abbiamo fatto è stata bruttissima, ci ha veramente separato e ha rischiato di far finire la nostra storia ma oggi posso dire che non siamo mai stati così bene. Quando ero in carcere le avevo chiesto di sposarmi ma ora non accetterebbe e fa bene»
Poi un passaggio su Belen Rodriguez. «E’ stata una storia importantissima – spiega – A me dispiace non avere questo tipo di rapporto con la mia ex moglie perché è la madre di mio figlio. Con Belen è finita perché avevo davanti 13 anni di galera. Sono una vita».

Infine sulla sua esperienza in carcere. «E’ stata per me un’esperienza di vita che mi ha formato e mi è servita – racconta – Oggi, sono un uomo migliore. Non ho mai pianto ma ho avuto momenti di disperazione e di sconforto. Ho avuto una vita così attiva che è come se avessi vissuto 150 anni, io non penso di arrivare a 54 anni, penso di morire prima dei 50. Penso che morirò in modo clamoroso»

Belen ha lasciato Andrea Iannone? Un amico svela: ‘Sono in crisi e non vivono più insieme’

Belen ha lasciato Andrea Iannone? Questa la domanda che in tantissimi si pongono dopo le più recenti indiscrezioni sulla coppia più chiacchierata da qualche tempo a questa parte. Gli ultimi spostamenti della sexy argentina e del pilota Suzuki in queste calde sere milanesi parlano chiaro: la Rodriguez è stata ripresa in un locale meneghino in compagnia della madre e di alcune amiche in una cena loca terminata a ballare con loro e divertirsi all’interno del locale. Andrea Iannone, invece, secondo le IG Stories pubblicate un paio di giorni fa, era sempre a Milano ma con amici. Inoltre pare che i due non vivano più sotto lo stesso tetto…

34673393_10216323636673029_3265950791814348800_nQuesta la domanda che in tantissimi si pongono dopo le più recenti indiscrezioni sulla coppia più chiacchierata da qualche tempo a questa parte. È Tgcom24 a ricostruire gli spostamenti della sexy argentina e del pilota Suzuki in queste calde sere milanesi che i due hanno trascorso separati.

La Rodriguez, infatti, è stata ripresa in un locale meneghino in compagnia della madre e di alcune amiche in una cena loca terminata a ballare con loro e divertirsi all’interno del locale.

Andrea Iannone, invece, secondo le IG Stories pubblicate un paio di giorni fa, era sempre a Milano ma con amici. Da diverso tempo i due non postano foto insieme né vengono paparazzati nello stesso posto: segno che i giri di valzer di Verissimo di Parpiglia non erano così infondati.
D’altronde i rumor su una loro presunta crisi si rincorrono da diversi mesi e a complicare le cose, possiamo immaginare ci abbia pensato Fabrizio Corona con le sue ultime dichiarazioni, ma anche Stefano De Martino che recentemente si è trasferito a Milano, a pochi passi dall’abitazione dell’ex moglie per stare più vicino al piccolo Santiago.

Secondo fonti vicine a Tgcom24, Belen e Iannone non abiterebbero più sotto lo stesso tetto anche se soltanto ad aprile la 34enne parlava con orgoglio del motociclista descrivendolo come un uomo meraviglioso e a Mattino Cinque si diceva convinta dell’amore solido che hanno costruito.

Belen ha lasciato Andrea Iannone, è lui ad aver mollato lei, la crisi è vera? Fino a che non saranno i diretti interessati a confermare o smentire i fiumi di parole, ipotesi e illazioni che ogni giorno vengono avanzate sulla coppia, resteremo col dubbio.

Cottone, l’ex di Valeria Marini parla per la prima volta: «Forse stava con me per interesse»

«Ho sposato Valeria perchè ero innamorato. Perchè è finito il matrimonio? Io non lo so». Giovanni Cottone, ex marito di Valeria Marini, parla per la prima volta in tv dopo aver ascoltato per anni in silenzio le dichiarazioni della diva sul loro rapporto. «Non so cosa abbia nella mente Valeria, io l’ho perdonata, di certo non la odio.

valeria-marini-giovanni-cottone-843409Forse lei ha vissuto la relazione per interesse, io continuavo ad essere un uomo che stava con una donna per amore», ha spiegato Cottone in esclusiva a Storie Italiane. Le dichiarazioni della Marini per cui il matrimonio non sarebbe mai stato consumato, sono, secondo lui, «una trovata, una cosa ridicola, direi quasi grottesca. Una persona che sta con uno per 5 anni non può dire che il matrimonio non è stato consumato».

Cottone ha parlato anche di Fabrizio Corona, conosciuto in cella: «Siamo entrati in carcere nello stesso giorno, già conoscevo Fabrizio, questa cosa mi ha dato una mano. Li ho scoperto la persona Fabrizio, una persona tranquilla che vive di intuizioni. Penso che per dignità facevamo finta di non avere nessuno dei due momenti bui, per orgoglio. Ma poi ti approcci all’altra persona per superare un momento di difficoltà, per parlare, per evadere».