Alfonso Signorini: «La leucemia mi ha fatto capire il valore delle cose»

Alfonso Signorini parla per la prima volta del suo cancro. Il direttore di Chi ha raccontato della sua lotta contro la leucemia e in un’intervista a La Verità ha dichiarato: «La leucemia mi ha fatto capire il valore delle cose». Il giornalista ha confessato di aver sofferto molto e ha ricordato come ha scoperto di essere malato, riportando anche il suo duro percorso verso la guarigione.

3730464_1329_signorini_leucemia_alfonso_signorini«Il 23 dicembre di qualche anno fa ero in diretta a Kalispera!. C’erano ospiti Christian De Sica e Sabrina Ferilli e non smettevo di sudare. A mezzanotte avevo 40 di febbre. Terminai la serata e andai al pronto soccorso del San Raffaele. Mi fecero gli esami, mi diedero un antipiretico e mi mandarono a casa. La mattina dopo, vigilia di Natale, mi chiamarono: “Lei ha una leucemia mieloide, non si muova, ci vediamo il 27 per iniziare le cure». La terapia ha avuto successo ma Signorini ha scelto a lungo di non parlare di quella dolorosa parentesi della sua vita.
Qualche tempo fa aveva accennato qualcosa in un’altra intervista, dichiarando: «La malattia è stato un incidente frontale ma sono arrivato a considerarlo una benedizione, un dono». Oggi Signorini è tornato alla sua quotidianità e al suo lavoro, ammettendo che anche un brutto momento, come quello che ha vissuto per il cancro, gli è stato utile per riscoprire le cose per lui importanti della vita.

Cristina Parodi fuga delle polemiche, super bikini al mare col marito e i figli a Formentera

Dopo le numerose polemiche per via degli ascolti di Domenica In, con cui ha comunque risposto col solito garbo, Cristina Parodi si rifugia a Formentera. Per la giornalista e conduttrice infatti l’isola delle Baleari è una delle mete estive preferite dove si rifugia in cerca di relax.

3725269_1729_cristina_parodi_bikini_formenteraAd accompagnarla sotto al sole, sorpresa dai paparazzi di “Vero”, il marito Giorgio Gori e i tre figli, Benedetta, Alessandro e Angelica che si divertono in spiaggia. E come sempre Cristina, 53 anni, sfoggia col suo bikini un fisico a prova di critica.

Carlotta Mantovan, prima uscita ufficiale dopo la morte di Frizzi: «Provata e dimagrita», ecco dove è andata

Carlotta Mantovan alla sua prima uscita pubblica: è passato poco più di un mese dalla morte del marito Fabrizio Frizzi e la ex miss ha deciso di partecipare a una serata di commemorazione dell’amatissimo condutture, membro della Basket Artisti.

8_20180502071810La giornalista si è seduta in prima fila, ha assistito al match, poi ha trovato la forza di alzarsi e presenziare alla manifestazione solo nel momento in cui è stata presentata la scultura in onore di Fabrizio Frizzi. Solo pochi giorni prima Carlotta Mantovan è stata fotografata dai paparazzi di Diva e Donna per le strade di Roma con la piccola Stella ed è apparsa estremamente provata e dimagrita.

Busta con proiettile per la giornalista Federica Angeli, lei reagisce: «Vi invito al coraggio»

«Vi invito al coraggio, anche oggi. Anche se ce la mettono tutta per farci passare la voglia di lottare. Noi siamo qui. A schiena dritta. #amanodisarmata». Si conclude così il post che Federica Angeli, cronista di Repubblica, affida a Facebook per rispondere a chi poche ore prima l’aveva minacciata. Minacciata per l’ennesima volta.

Federica-AngeliNel pomeriggio infatti una busta con dentro un proiettile è stata recapitata alla redazione del «Fatto Quotidiano» ed è indirizzata a Federica Angeli, che dal 2013 è costretta a vivere sotto scorta dopo le minacce di morte ricevute dopo alcune inchieste sulla malavita organizzata di Ostia e in particolare sulle vicende legate al clan Spada. Sulla vicenda la Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine e ora attende le informative della Digos e della Squadra Mobile che hanno sequestrato il plico. La busta sarà affidata alla polizia scientifica per una serie di accertamenti che all’inizio della settimana prossima verranno inviati a piazzale Clodio.

«Volevate farmi sentire che sono nel mirino? – scrive la giornalista su Fb-. Lo sapevo già. Non c’era bisogno vi scomodaste. Volevate rovinarmi la giornata e farmi tremare lo stomaco? Ok. Bravi. Ma domani passa. Stringo forte tutti voi amici miei. Mandarvi un sorriso ora sarebbe ipocrita. Ma vi invito al coraggio, anche oggi». Solidarietà alla giornalista è stata espressa dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e dal sindaco della Capitale, Virginia Raggi che hanno voluto così essere al fianco della cronista. «Federica Angeli siamo con te e con le tue battaglie in difesa della legalità e contro le mafie», twitta il presidente della regione. Mentre per la sindaca «chi lotta contro la criminalità non deve essere mai lasciato solo. Siamo tutti uniti a sostegno di FedeAngeli che ha ricevuto nuove minacce».

Nelle scorse settimane la Angeli era stata sentita come testimone nel processo a carico di Armando Spada, l’esponente del clan che l’aveva minacciata di morte nel 2013 nel corso di un servizio giornalistico sul gruppo criminale. Nel procedimento davanti al giudice monocratico la cronista compare come parte lesa. La cronista dovrà tornare in tribunale il prossimo 19 aprile, sempre nelle vesti di testimone, nel processo che vede accusati di tentato duplice omicidio Carmine Spada, ritenuto dagli inquirenti a capo dell’organizzazione, e il nipote Ottavio. E proprio il 19 Aprile, Fnsi e Cnog annunciano che saranno in aula accanto a lei insieme ad Usigrai, Articolo 21, No bavaglio e altre associazioni.

Federica Angeli «non ha intenzione di arretrare e noi saremo al suo fianco», scrive la Federazione Nazionale della Stampa. Anche la redazione di Leggo esprime la propria solidarietà nei confronti della collega Angeli, vittima di un attacco che vuole colpire la sua persona e la liberta d’informazione.

Enrico Mentana prende in giro “Chi”: «Mi hanno fatto nonno a mia insaputa»

Enrico Mentana nonno a sua insaputa. “Chi” ha pubblicato una foto del direttore del Tg di La7 mentre spinge una carrozzina con dentro, secondo il settimanale, il nipotino.

3648145_3647765_1614_mentanaokPeccato che il bimbo in questione non sia figlio della figlia di Mentana. Il giornalista su Instagram ha ironizzato: «Scoop di Chi, nonno a mia insaputa! Magari fosse vero.. se i miei figli non si sbrigano, quando mi faranno nonno in carrozzina ci sarò io». Ovviamente, è stata pioggia di commenti e risate.

Alena Seredova, nuova vita a Sabato Italiano: “Quando Gigi Buffon la lasciò per Ilaria D’Amico”

Alena Seredova, nuova vita a Sabato Italiano: “Quando Gigi Buffon la lasciò per Ilaria D’Amico” A Sabato Italiano il direttore del settimanale Novella 2000 racconta la nuova vita di Alena Seredova.

seredova-buffon-d-amicoLa modella ha dichiarato recentemente in un’intervista su “Chi” di essere serena accanto al nuovo compagno Alessandro Nasi. In studio commentano la crisi dell’unione con Gigi Buffon: “Erano già in crisi e Ilaria D’Amico è stata la donna che è riuscita a far innamorare nuovamente il portiere”.
Alena Seredova ha ormai 40 anni e ha deciso di non sposarsi mettendo il bene dei suoi due figli davanti a tutto. Secondo il direttore del settimanale Novelle 2000 ma anche secondo Monica Setta, Buffon e la D’amico sono stati attenti a non ferire i sentimenti di tutte le persone coinvolte.
La loro ormai è una famiglia allargata. Ci sono i due figli di Alena e Gigi, i rispettivi compagni e anche il figlio che Buffon ha avuto dalla giornalista sportiva.

Inghilterra-Italia, le curve azzurre promettono vittoria

Dopo la sconfitta di Manchester all’Etihad Stadium contro l’Argentina, l’Italia torna in campo per l’amichevole contro l’Inghilterra. E questa volta deve giocare tutte le sue carte vincenti. Anche quella di un bellissimo (e sexy) tifo azzurro. In attesa del riscatto, nella sfida pre-pasquale, le wags italiane sono pronte a sostenere i compagni con un entusiasmo eccezionale. Schierate ci sono Michela Persico (fidanzata di Rugani), Allegra Candreva, Jessica Immobile, Genoveffa Insigne e non solo: guarda la gallery e scopri le curve bollenti.

C_2_articolo_3130721_upiImagepp

L’amichevole degli azzurri, allenati da Luigi Di Biagio, contro la Nazionale dei Tre Leoni allenata da Gareth Southgate si disputerà a Wembley, nello storico stadio londinese. Sugli spalti o davanti alla tv ci saranno le wags italiane scatenate più che mai. Nella formazione azzurra troviamo una super-sexy Michela Persico, la fidanzata di Daniele Rugani. Un giorno fa ha festeggiato il compleanno senza il calciatore già impegnato nel ritiro, ma la sua presenza si è fatta comunque sentire: “Grazie amore mio che anche da lontano sei sempre con me. E i miei complimenti, impeccabile sul tempo direi! alle 00.00 a km di distanza sei riuscito a farmi spegnere la mia prima candelina” ha cinguettato la giornalista davanti alla torta.

Anche la moglie di Ciro Immobile farà il tifo a distanza: Jessica Melena è appena rientrata da una vacanza a Dubai e si prepara a scatenarsi per il marito. Amore senza confini anche per Lorenzo Insigne e Genoveffa: le sue donne (la moglie Jenny e la loro bimba) sono pronte a fare il tifo.

E poi ci sono Morena Zappacosta, Allegra Candreva, Francesca Darmian e non solo. Sfoglia la gallery e guarda come si surriscaldano le curve azzurre…

Marilena, anziana svenuta per fame. I familiari a La vita in diretta: “Sta bene, non ha problemi…”

La sua storia ha commosso mezza Italia: parliamo di Marilena, la signora che è svenuta in strada per il freddo e la fame pochi giorni fa. La trasmissione La vita in diretta è andata ad intervistarla, per chiederle della sua vita e delle sue difficoltà. «Mi sono sentita che non stavo bene, e sono svenuta…», racconta la donna, con un filo di voce.

marilena svenuta_07181611Marilena si sente abbandonata, dice l’inviata di Raiuno, che va a cercare i suoi familiari per chiedere notizie: al citofono risponde un uomo. «Sta bene, non ha problemi», dice. «Ma come sta bene, è svenuta per strada», ribatte la giornalista. «Cosa mangio? – dice Marilena alla giornalista Rai – Quello che riesco a trovare…».

Leotta, outfit multistrato… ma poi si spoglia

Le basse temperature di Milano hanno dato il pretesto a Diletta Leotta per improvvisare un divertente spogliarello prima di iniziare il suo workout in palestra. “Quando nevica una siciliana si veste così”, spiega ridendo la conduttrice su Instagram. E poi, togliendosi capo dopo capo, dà il via allo show.

C_2_box_56561_upiFoto1FSi parte da un parka nero con tanto di pelo, che già da solo basterebbe a proteggere come si deve dal freddo. Ma per Diletta Leotta non è abbastanza: sotto indossa uno smanicato nero di pelliccia. Tolto anche il secondo strato, scopriamo una felpa in pile camouflage. Ridendo, la giornalista toglie anche quella… e svela una maglia Nike nera. E’ tutto? Pare di no. Sotto indossa una t-shirt: “La maglietta termica della nonna”, dice ridendo.

Ora però Diletta Leotta è davvero pronta per il suo allenamento. Con indosso t-shirt, leggins e scarpe Nike sale sul tappeto e inizia la corsa. La aspetta una dura sessione in palestra per modellare quel fisico tonico che fa girare la testa ai suoi fan. Guarda la gallery e goditi lo spogliarello!

Michelle Hunziker: “Paura per Aurora, volevano buttarle lʼacido in faccia”

“A marzo, un anno fa, è arrivata una e-mail con un ricatto, un tentativo di estorsione dove mi è stato detto che se non avessi pagato una cifra entro una data avrebbero acidificato Aurora… l’acido in faccia… volevano che pagassi in bitcoin…”. Michelle Hunziker racconta a Maurizio Costanzo il dramma che ha vissuto nel nuovo appuntamento con “L’Intervista” giovedì 22 febbraio in seconda serata su Canale 5.

C_2_articolo_3124746_upiImageppReduce dallo straordinario successo al “Festival di Sanremo”, la showgirl si confessa al giornalista. E sono come sempre i video evocativi a scandire le tappe importanti di una carriera di una ragazza svizzera che ha realizzato il suo sogno: fare spettacolo. Una vita da favola, due grandi amori, tre bellissime figlie e la realizzazione nel suo lavoro e una infanzia non sempre serena.
A cominciare dal rapporto con il padre: facile. “Ho capito quasi subito che beveva perché lui si trasformava e gli prendeva male, si arrabbiava, spaccava le cose in casa però io da bambina sono sempre riuscita, fino a una certa età, a scindere le cose cioè io volevo vedere solo la parte bella di mio papà e facevo finta che non esistesse il resto…”. Michelle parla anche dei progetti futuri, per Mediaset dovrebbe condurre “Scommettiamo che?”: “Ci incontreremo la prossima settimana per vedere tutte le cose e sarebbe bello…” Sanremo lo rifarebbe? “Sì! Se lo dico qua magari succede…”.