Magia! Giucas solleva la gonna della Marcuzzi

Incredibile “mossa di potere” di Giucas Casella all’Isola. Ipnosi? Intreccio di mani? Nulla di tutto ciò. Il paragnosta, rientrato dall’Honduras per motivi di salute, è riuscito a sollevare la gonna della conduttrice. E senza nemmeno un “Change! Change! Change!”.

C_2_box_56667_upiFoto1FAlessia Marcuzzi, dal canto suo, aveva scelto una gonna piuttosto corta, vintage, di Alberta Ferretti, abbinandola a una camicetta nera Stella McCartney e décolleté Casadei. Tra risate, sedute e movimenti, era già un’impresa personale della conduttrice farla stare a posto.
Ma il grande mentalista Giucas Casella è riuscito a compiere la magia: entrato in studio carichissimo e acclamatissimo, ha stretto Alessia Marcuzzi abbracciandola, sollevandola appena e roteandola a favor di telecamere. Lei ha cercato strenuamente di coprire l’intimità con la mano, ridendo imbarazzata e sollevata quando infine Giucas si è diretto ad abbracciare Mara Venier.
“Il testosterone come va?” ha chiesto Daniele Bossari alludendo proprio all’episodio della gonna. “Alla grande!” ha risposto Giucas Casella ignaro di quanto fatto: “L’energia? Me l’ha data l’Isola!”.

Isola, Cecilia Capriotti concede il tris

Durante l’ultima puntata dell’Isola dei Famosi a far salire la temperatura ci ha pensato Cecilia Capriotti. Entrando in studio, la ex naufraga ha regalato al pubblico uno spettacolo decisamente sexy, mettendo in mostra la biancheria intima.

C_2_box_55477_upiFoto1FCecilia Capriotti ha scelto per la serata un elegantissimo wrap dress blu notte di Nicole e un paio di sandali Giuseppe Zanotti Design. La profonda scollatura tempestata di cristalli ne esaltava il seno prosperoso, ma ad attirare l’attenzione di tutti è stato lo spacco inguinale. Scendendo la scala, l’ex naufraga ha spostato la gonna mostrando la coscia affusolata… e non solo quella! Complice un gesto un po’ azzardato, gli slip hanno fatto la loro comparsa in diretta tv.

Neanche il tempo di scendere le scale e Cecilia Capriotti ci ricasca di nuovo. Salutando Mara Venier sposta di nuovo la gonna, ed ecco ricomparire la lingerie. E, per chi si fosse perso il siparietto, l’ex naufraga concede addirittura il tris. Al termine della chiacchierata con Alessia Marcuzzi, con un accavallamento di gambe alla Basic Instinct, l’attrice ascolana ha scoperto per la terza volta le mutandine. Ma saranno stati davvero incidenti osé, oppure studiatissime mosse maliziose? Guardate la gallery e giudicate voi stessi.

Sotto la gonna della Clerici e i vestiti rubati di Orietta: il revival di Ciacci, aspettando Sanremo

Per entrare in clima Sanremo, chi meglio di Giovanni Ciacci, costumista per ben nove volte del Festival della canzone italiana? Dato che i dietro le quinte dell’Ariston non hanno segreti per lui, abbiamo voluto interpellarlo sulle questioni di look delle star: ci ha risposto con la sua solita ironia sorniona e un po’ cattivella…

C_2_box_53989_upiFoto1FCiacci, che Sanremo sarà questo del 2018?
Sicuramente Baglioni ci darà grosse sorprese a livello mediatico, per via del duetto con un personaggio molto famoso.
Io ho amato molto i Sanremo di Carlo Conti. Questa volta sto a guardare, apetto: la cosa che non mi convince è che ci siano solo quattro donne, perché sanremo dev’essere metà donne, metà uomini!

Quante volte hai lavorato a Sanremo?
Io ho firmato 9 Sanremo: due con Antonella Clerici (2005 e 2010), uno con Fabio Fazio, uno con Orietta Berti (1999). Poi ho seguito Loredana Bertè… Un Sanremo da “vera diva”? Quello con Valeria Marini (1997): mi sono molto divertito con Valeria…

Raccontaci qualche aneddoto
L’esperienza più divertente è stata quando mi hanno rubato in treno i vestiti di Orietta Berti. Lei faceva il Dopofestival. Io dormivo in wagon-lit con Don Lurio: ci hanno narcotizzato e hanno portato via i vestiti di Orietta. E lei ha fatto tutto il festival con le spille dietro!

Incidenti dietro le quinte?
Vi ricordate il famoso vestito rosa della Clerici? Io ero sotto per allargare la gonna. Mentre si apriva il sipario, io sono sgattaiolato fugacemente da dietro. Antonella ancora oggi me lo ricorda!
Quell’abito rosa, stile “Via col vento” di Antonella Clerici, nessuno lo voleva, nemmeno lei: sono stato io a impormi. Pensa che lo stilista non voleva realizzarlo perché lo trovava eccessivo e troppo colorato. Quell’abito oggi è storia della Tv.

Cosa ci dobbiamo aspettare dai look di Sanremo?
Mi aspetto tanto da i look degli uomini! Spero di non vedere la solita parata nero-blu, blu- nero, nero-blu, blu- nero: perché se nò sarà una noia mortaleeeee…

Quando un outfit può definirsi azzeccato?
I look devono strabiliarmi, colpirmi. Non dev’essere un vestito fine a se stesso: ogni abito deve avere un’idea. A Sanremo vincono le idee, non i vestiti e le canzoni.

Come sarà Michelle Hunziker?
Spero che porti il glamour sul palco di Sanremo. La Hunziker non è proprio tra le donne meglio vestite d’Italia quindi non so cosa potermi aspettare…

Favino?
Lo preferisco in mutande.

Kate Middleton, gonna corta e vento birichino

Cosa penserà la regina Elisabetta di questa nuova uscita pubblica di Kate Middleton? La duchessa è volata nel Galles meridionale per un incontro organizzato da Action for Children, associazione che si occupa di bambini con problemi mentali. Per la sua visita ufficiale Kate Middleton ha optato per un tailleur di Paule Ka (già indossato nel 2012) con una gonna a ruota molto corta. Sicuramente più corta di quanto suggerito dalla regina, che ha già ripreso Kate più volte in passato.

C_2_box_25483_upiFoto1V

Come se non bastasse, ci si è messo il solito vento a scompigliare la Middleton e i suoi vestiti. Kate dovrebbe ormai essersi abituata da un pezzo alla brezza britannica, spesso invece si ritrova imbarazzata a doversi abbassare gli abiti con le mani.
Durante la giornata Kate Middleton ha prima dispensato sorrisi e raccolto fiori dai sudditi in attesa e poi si è cimentata in una (tragica) partita di biliardo con i ragazzi, dimostrando di avere poche doti in questo sport. Ma sul look sempre più sexy non c’è proprio niente da dire. A meno che non siate la regina…

Filma la prof sotto la gonna e condivide il video in chat: studente nei guai

Uno studente delle superiori avrebbe rubato un’immagine intima alla sua professoressa, filmandola sotto la gonna. Non contento, la condivide con i compagni in chat: la voce si sparge e oggi la procura sta indagando per interferenze illecite nella vita privata. Con uno smartphone era riuscito a filmare le gambe e l’intimo della professoressa, senza che questa si accorgesse di nulla, orientando il cellulare sotto la gonna della donna.

cameron-diaz-prof-1024x576

Protagonista un ragazzo di un istituto superiore di Pordenone. Qualche giorno dopo, quando le immagini hanno cominciato a circolare sui cellulari degli studenti, la professoressa si è accorta di questo e ha denunciato tutto. Lo scrive Skuola.net.
Come racconta il “Messaggero Veneto” l’autore di questa ‘bravata’ è finito sotto inchiesta. Infatti sono già partite le indagini della Procura di Pordenone. La magistratura indaga per interferenze illecite nella vita privata, un reato che prevede una pena che varia dai sei mesi ai quattro anni di reclusione. L’immagine della professoressa non è finita sul web, ma “solo” sui cellulari dei compagni di classe: tuttavia a carico degli amici che hanno visto l’immagine della docente non è emerso alcun elemento.

Nuovo trend vip: gonna corta? Stivale lungo!

La gonna si accorcia e lo stivale si allunga. La seduzione da amazzone conquista le vip che durante la Milano Fashion Week hanno sfoggiato “cuissard” di lusso e ad alto tasso erotico. Per la presentazione della nuova collezione Le Silla, nello showroom di via Montanapoleone, le starlette hanno calzato stivaloni sopra il ginocchio dal tacco alto, alcuni con l’intrigante gioco delle stringhe: ora più slacciate, ora più fitte per creare sensualità.

MFW-Barolo-Incorvaia-Satta-Snellenburg-stivali-Le-Silla

E così le “fashion-blogger” Elena Barolo, Clizia Incorvaia, Melissa Satta e Barbara Snellenburg sono accorse alla corte di Monica Ciabattini, designer del brand, per ammirare le nuove collezioni Spring-Summer 2017, ispirate alle assolate spiagge di Cuba, tra tessuti etnici e laminati coloratissimi e pitoni pregiati con pietre preziose. Tutte e tre hanno optato per il modello sopra al ginocchio, seppure in modelli e colori differenti.
Elena Barolo ha scelto la mise più intrigante: un minidress nero in seta e gli stivaloni stringati in vitello scamosciato nero che le avvolgevano le gambe creando un vedo e non vedo con l’intarsio tra il pellame e la pelle nuda. Clizia Incorvaia ha scelto il modello dalla stringatura chiusa sul fronte, che catapulta letteralmente nell’atmosfera punk degli anni Ottanta, abbinato a un abito della collezione Leit Motiv. Melissa Satta, che i modelli delle colleghe li ha già indossati durante le puntate serali di Tiki Taka, per il pomeriggio di Fashion Week ha preferito un colore camel e un tacco comodo e quadrato per poter correre da un party all’altro. Barbara Snellenburg sceglie una nuance bluette per cambiare il carattere dell’abitino scuro Redemption: da mood romantico al rock.

Gonna birichina, il ministro Boschi tradita dalla cellulite

Era già successo la scorsa estate, quando si era goduta qualche giorno di relax sulle spiagge di Marina di Pietrsanta in Versilia nella sua Toscana.

Assemblea Nazionale Confcooperative

I paparazzi l’avevano immortalata in bikini puntando il dito su qualche chiletto di troppo e il più diffuso inestetismo femminile sulle gambe.Si è ripetuto qualche giorno fa a Roma ospite all’Assemblea Nazionale Confcooperative insieme ai colleghi Maurizio Martina e Beatrice Lorenzin. Seduta in prima fila, complice un tailleur corto color viola, il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi ha messo in evidenza la tanto temuta dalle donne cellulite sulle cosce.

Sara Sampaio sexy e sfacciata sulla spiaggia: in topless, poi la gonna si solleva e….

Una Sara Sampaio senza veli e sexy nel servizio fotografico di Vogue Spagna.

1686724_sara-sampaolo

In una delle immagini pubblicate sui social la modella brasiliana appare in topless sulla spiaggia con i seni censurati per non sconvolgere Facebook e Instagram.

1686724_sara3

La gonna leggerissima si solleva e fa venire il dubbio che non ci siano neanche
le mutandine.

1686724_sara2

Sara Sampaio è una delle bellissime modelle di Victoria’s Secret.