Francesca Cipriani, polemica per l’intervento chirurgico: «Quei soldi meglio darli in beneficienza»

Sull’Isola dei Famosi sembrava fosse riuscita ad abbandonare la Cipriani per dimostrare il vero volto di Francesca. Ma evidentemente, una volta tornata in Italia, il personaggio ha preso nuovamente il sopravvento sulla persona.

Francesca-CiprianiO forse no, Francesca Cipriani è proprio così: le piace talmente tanto esagerare da aver deciso di aumentare ancora di una taglia il suo già prosperoso seno, passando da una settima all’ottava. La confessione dell’ex naufraga arriva sulle pagine di DiPiù. “Dovevo togliermi alcune cisti al petto, ma quando mi sono operata ne ho approfittato per ingrandire di nuovo il davanzale” ha dichiarato la bionda showgirl. La notizia ha suscitato la reazione dei tanti follower, che la seguono sui social i quali non hanno fatto mancare commenti piuttosto duri. C’è chi le consiglia di non puntare tutto sull’aspetto fisico, chi le chiede se queste nuove forme la rendono più felice e chi sottolinea che i soldi spesi per questo ennesimo intervento era meglio darli in beneficenza.

Lʼex gieffina Siria De Fazio: “Grazie al mio fisico tutto nuovo sbarco a Hollywood”

Ha rifatto naso e bocca. Ora superato il traguardo degli “anta”, Siria De Fazio si racconta a “Nuovo”, svelando il suo sogno segreto: “Grazie al mio viso tutto nuovo ora sono pronta per sbarcare a Hollywood”. La ex di Niake Rivelli aggiunge: “Voglio lavorare negli Stati Uniti come modella tatuata e tentare anche la fortuna in tv”.

C_2_articolo_3145795_upiImageppGià dopo la sua partecipazione al “Grande Fratello” nel 2009 la sexy mangiafuoco si era fatta ritoccare il naso per motivi estetici. Poi nel novembre 2017 si era dovuto sottoporre a un intervento alla mandibola per problemi di salute, che le aveva cambiato la fisionomia del viso. “Stento a riconoscermi, quando mi guardo allo specchio mi sembra di vedere un’altra persona”, rivela.

“Devo ancora abituarmi al nuovo look ma sono contenta di come sono andate le cose. Ho sofferto di anoressia per anni e questa malattia ha reso le ossa molto fragili. In più il fatto che lavorassi come mangiafuoco mi ha causato alcuni piccolissimi calli in bocca e quindi ho dovuto fare una serie di micro interventi per risolvere anche questo problema”. E promette: “Non voglio rifare altro: per il momento mi fermo con gli interventi”.

La modella campana era stata in passato sotto i riflettori per il suo legame con Naike Rivelli. Un legame tormentato che ormai si è lasciata alle spalle e racconta: “Ho cominciato a frequentare una persona da poco tempo. La storia con Naike è finita male perché era troppo esposta al gossip. Adesso voglio proteggere la nuova relazione”.

Francesca Cipriani e l’ennesimo intervento al seno: «Ho fatto l’ottava»

Francesca Cipriani non smette di stupire i fan. L’ex naufraga avrebbe raccontato di essersi sottoposta all’ennesimo intervento al seno: «Ho fatto l’ottava».

francesca-cipriani-shooting-645Come riporta il sito ilGiornale, la Cipry avrebbe raccontato di essersi dovuta sottoporre a un’operazione per rimuovere alcune cisti che si sarebbero formate in seguito a un intervento al seno: «L’anno scorso ho fatto delle punture di acido ialuronico al seno e sono diventate vere e proprie cisti, anche abbastanza grandi. Forse ho fatto mettere troppo acido ialuronico o forse è stato un effetto collaterale».
E poi avrebbe concluso: «Ho fatto la mammografia ed erano diventate vere e proprie capsule, così mi sono dovuta operare per togliere queste cisti. Poi già che c’ero, visto che erano passati 10 anni, ho cambiato le protesi. Non ho fatto una nona, mi sono fermata all’ottava».

«Le cicatrici sono il segno che è stata dura»: Michelle Hunziker presa di mira dopo la foto sexy nel post su Madre Teresa di Calcutta

Ma ti sei rifatta il seno?’: il dubbio è sorto a tanti fan di Michelle Hunziker dopo l’ultimo post pubblicato su Instagram: “Le cicatrici sono il segno che è stata dura. Il sorriso è il segno che ce l’hai fatta… ( madre Teresa di Calcutta )”. Ad accompagnare il messaggio una foto super sexy, in cui la showgirl mostra un décolleté da urlo. Siamo sicuri che sia del tutto naturale?

42_20180510082611 (1)Sta facendo molto discutere l’ultimo post pubblicato su Instagram da Michelle Hunziker. La showgirl svizzera si è difatti mostrata in un nuovo audace scatto, che ne mette altamente in risalto il décolleté da urlo. A 41 anni, il suo seno perfetto fa ancora sognare gli italiani, tant’è che lei non perde occasione per metterlo in mostra. Ma siamo sicuri che sia del tutto naturale?

Michelle Hunziker, seno rifatto o naturale? Ecco i commenti alla sua ultima foto
Il suo commento all’immagine ha fatto infatti fantasticare alcuni utenti. “Le cicatrici sono il segno che è stata dura – ha scritto la bellissima Michelle come caption della foto – Il sorriso è il segno che ce l’hai fatta…( madre Teresa di Calcutta ) un bacio grande”.

Inutile dire che a molti è venuto il legittimo dubbio se le ‘cicatrici’ delle quali l’ex moglie di Eros Ramazzotti ha parlato nel post non siano quelle dovute all’intervento di un chirurgo estetico, tanto è vero che le frasi hanno scatenato una serie di commenti.

C’è chi la butta a ridere chiedendosi ironicamente: “Le cicatrici del seno rifatto?.. si …deve essere dura … ma poi il sorrisone arriva dal bel lavoro fatto”. Ma c’è anche chi non si capacita, domandandole “secondo me ti sei rifatta il seno….perchè?”

Inutile dire che Michelle non ha dato alcuna risposta, alimentando ancora di più i dubbi dei suoi fan.

Michelle Hunziker, seno rifatto o naturale? Ecco la verità
In realtà la Hunziker non ha mai né confermato né smentito le voci riguardanti un suo eventuale intervento accrescitivo al seno, tanto è vero che dopo il Festival Di Sanremo fu intervistata sull’argomento da Le Iene. Alla domanda diretta “ti sei rifatta il seno?”, Michelle preferì glissare, non commentando neppure.

Sarà stata un’ammissione di colpa? Davvero la Hunziker ha subito un intervento estetico? O quella del web è soltanto invidia nei confronti delle sue forme abbondanti?

Fabrizio Frizzi, quella volta che donò il midollo osseo a Valeria Favorito…. salvandole la vita

Una persona buona e generosa. Questo era Fabrizio Frizzi. E la storia di Valeria Favorito, la ragazzina di 11 a cui, nel 2000, il conduttore donò il midollo osseo salvandole la vita, è una di quelle storie che vale la pena raccontare, ancora una volta, per rendere omaggio ad un uomo dal cuore d’oro. “Ero andata a Roma qualche giorno fa per portargli di persona il mio invito di nozze, volevo che lui fosse il mio testimone”, ha rivelato all’Ansa.

midolloValeria Favorito aveva 11 anni nel 2000 e aveva urgentemente bisogno di un trapianto di midollo osseo. Era malata di una grave forma di leucemia e la sua vita stava per spegnersi perché non c’era nessun donatore compatibile nella sua famiglia. Nel 1994 Frizzi aveva fatto un prelievo del sangue e si era iscritto nel registro dei donatori di midollo osseo. E adesso era giunto il momento, visto che il suo midollo era compatibile con quello della ragazzina veronese. Frizzi esitò inizialmente, visti i suoi tanti impegni di lavoro, ma poi accettò. A quel tempo Fabrizio stava girando una fiction infatti ed era anche alla conduzione di “Per tutta la vita”, con Romina Power. Quando il conduttore si assentò per il delicato intervento la Power disse: “Fabrizio oggi non c’è perché domenica scorsa ha fatto una cosa molto bella, una cosa importante per qualcuno”.

Per legge il donatore deve restare anonimo e per un po’ così fu, ma dopo anni Valeria è riuscita a trovare il suo “salvatore”. I due si sono prima scritti poi conosciuti, dopo che lei lo ha raggiato a Verona dove stava giocando una “Partita del Cuore”. Fabrizio e Valeria sono così diventati amici, anzi di più… Lui la chiamava “la mia sorellina di sangue”, lei il “mio fratellone”. Qualcosa di molto forte li lega e li legherà per sempre. Anche adesso che ad andarsene per primo è stato lui.

Valeria ha raccontato all’Ansa: “Ero andata a Roma qualche giorno fa per portargli di persona il mio invito di nozze, volevo che lui fosse il mio testimone. Mi disse: se le mie forze me lo consentiranno, oggi sto bene, domani non so”. “Ho perso un fratello – continua tra le lacrime – una persona a cui tenevo tantissimo”. La ragazza racconta di aver saputo che era stato Frizzi il suo donatore sentendoglielo riferire in televisione. “Dopo l’intervento – aggiunge – ci siamo visti un sacco di volte”.

Ken umano choc a Domenica Live: “Ho tolto quattro costole per stringere il girovita”

Rodrigo Alves, il “Ken Umano”, torna a Domenica Live, dopo l’ultimo intervento: è stato il primo uomo a farsi togliere quattro costole. Obiettivo, stringere il girovita. «Ho tolto quattro costole, non fa male. Erano tre anni che volevo fare questo intervento chirurgico, ho parlato con molto dottori, ho fatto tanti esami e un dottore alla fine ha detto: ok quattro va bene. Per me, per te non lo so».

collage-4-758x426Per trasformare il proprio aspetto, Rodrigo si è sottoposto complessivamente a circa sessanta interventi, per un totale di oltre 500mila dollari di spesa.
«Ho finito con gli interventi. Questo è stato il mio ultimo intervento – assicura Alves – ho rifatto tutto, sono felice, sono una persona molto popolare, non voglio essere un esempio per questo, voglio esserlo per il lavoro, la determinazione. Io lavoro molto, ho fatto un film, ho sessanta programmi televisivi nel mondo. Io non voglio essere come un Ken umano. Io mi chiamo Rodrigo Alves».
In passato, Alves aveva parlato di episodi di bullismo subiti da bambino per motivare la sua ricerca di bellezza.

Coppia di obesi pesa 570 chili in due, perde metà del peso e riesce a fare sesso: “Lo abbiamo fatto per la prima volta”

Una coppia di obesi è arrivata a pesare 570 chili in due. E oltre agli evidenti problemi fisici, i piccioncini hanno dovuto affrontare un’altra questione spinosa: a causa della mole infatti non sarebbero riusciti a fare sesso.

collage-2018-01-16 (1)_16181247Accade nel Missouri, Usa. Come riporta il Mail Online, Lee Sutton e Rena Kiser hanno dovuto perdere metà del loro peso, grazie anche a un intervento chirugico, per riuscire a “consumare” l’unione.
I due si sarebbero conosciuti 11 anni fa in una clinica e non sarebbero riusciti a portare a termine gli “incontri hot” a causa della mole. Il programma televisivo “My 600lb Life” ha seguito il loro viaggio per perdere peso.
La coppia avrebbe dovuto seguire un regime alimentare ferreo prima di sottoporsi all’operazione. Ma non sempre è stato facile. Lee sarebbe diventato anche violento nei confronti della compagna, tanto che Rena avrebbe minacciato di lasciarlo.
Alla fine però tutto sarebbe andato per il meglio. I due sarebbero riusciti a buttare giù metà della mole e finalmente avrebbero consumato l’unione. “Non abbiamo mai avuto rapporti prima, ma ora possiamo!” conclude soddisfatto Lee.

Va in ospedale ubriaco e con dolori al ventre, i medici gli estraggono un’anguilla dal retto

Ubriaco va in pronto soccorso dicendo ai medici di stare male e i dottori trovano un’anguilla nel retto. Un 40enne è stato portato all’ospedale dell’Università di Nanchang, nella Cina orientale, con dei forti dolori, quando i medici hanno fatto la lastra hanno scoperto che aveva un corpo estraneo nel retto e da un’attenta analisi hanno visto che si trattava di un’anguilla.

3373159_1735_anguilla.anoL’animale aveva causato una grave ostruzione, così è stato necessario un intervento chirurgico. Secondo i dottori l’animale non può essere finito in modo accidentale nel corpo del paziente e probabilmente deve essere stato inserito da qualcuno, ma non hanno indagato sulle modalità per evitare un ulteriore imbarazzo nel paziente.
L’uomo, come riporta Metro, che si era presentato in evidente stato di ebbrezza, ha solo dichiarato di stare male, senza dare altre informazioni ai medici.

Resta con il pene incastrato nel piatto di un bilanciere: la foto finisce sul web

Chissà con quale vergogna sta assistendo al ritorno dirompente della notizia che quasi due mesi fa aveva fatto il giro del mondo. Dopo essersi dovuto presentare in ospedale per far rimuovere il piatto di un bilanciere incastrato nel pene, non aveva potuto far nulla contro il propagarsi a macchia d’olio della sua storia nel web. Adesso, come se non bastasse, c’è un nuovo capitolo che si aggiunge alla vicenda, già abbastanza imbarazzante: la foto del pene, scattata e destinata a rimanere chiusa in un cassetto dell’ospedale, sta impazzando sui social, finendo per diventare virale.

3360716_Schermata_2017-11-11_alle_16_43_41Ma ricapitoliamo. I vigili del fuoco di Worms, in Germania, avevano dato la notizia del delicato intervento, effettuato lo scorso 15 settembre, sulla loro pagina Facebook: un uomo, visibilmente imbarazzato, si era presentato in ospedale per un incidente accaduto mentre faceva gli esercizi di routine in palestra. È bastato dare un’occhiata ai medici per capire che, chissà per quale motivo, l’uomo si era cimentato in un’operazione a dir poco bizzarra. Constatata la situazione, ai dottori non è rimasto che chiamare i vigili del fuoco che hanno lavorato per tre ore prima di riuscire a liberare il pene dal disco da 2.5 chili. «Siamo intervenuti in ospedale per un’operazione delicata il 15 settembre, presso il pronto soccorso. Una persona aveva il pene intrappolato nel buco di un piatto da 2,5 kg. Con l’aiuto di una sega elettrica siamo riusciti a liberarlo dopo tre ore di intervento. Per favore, non imitate simili azioni».
Un’impresa a dir poco rischiosa e di cui, sicuramente, il malcapitato avrebbe preferito non si parlasse più, sotterrando per sempre la vicenda e la vergogna. Sfortunatamente per lui, della notizia si è tornato a parlare nelle scorse ore, dopo che il risultato della sua azione sconsiderata è finito sotto gli occhi di tutti: l’immagine del pene incastrato, infatti, è stata pubblicata on line diventando presto virale. La foto sarebbe dovuta rimanere relegata negli archivi, ma è diventata pubblica: adesso i dirigenti dell’ospedale hanno aperto un’indagine interna per capire chi, e perché, l’abbia fatta trapelare.

Barbie umana pronta per un altro intervento: ecco cosa ha deciso di fare

Desidera diventare identica alla sua bambola preferita, la Barbie, per questo Rachel Evans, londinese di 46 anni, ha speso oltre 20 mila sterline in interventi di chirurgia plastica, ma dopo 11 anni di operazioni ha deciso di sottoporsi a quella che probabilmente è la più estrema di tutte.

barbie2-u431201038627365qm--656x369corriere-web-nazionale_640x360La donna, nel tentativo di mascherare gli anni che pasano, si è rifatta seno, labbra, zigomi ha eliminato le rughe e ora si è sottoposta a una procedura per avere gli angoli della bocca perennemente all’insù, proprio come se sorridesse in ogni momento. Tutta la sua vita, come riporta anche il Daily Mail, si basa sul desiderio e il tentativo di imitare la bambola della Mattel, anche nell’abbigliamento, nel trucco e nell’acconciatura di capelli.
«Mi sento come Barbie, penso come Barbie e sono Barbie. Penso che siamo la stessa persona, sono una bambola umana», ha ammesso la donna durante l’intervista. Rachel va in palestra 5 volte a settimana per mantenersi in forma e poter continuare a lavorare come modella per le riviste che la chiamano.