Mariah Carey, nuovi guai: ex manager accusa la star di inadempimento contrattuale e molestie

Nuovi guai legali per Mariah Carey dopo quelli legati all’ex dipendente della popstar americana che la accusò in autunno di discriminazione razziale e molestie sessuali. Il sito di gossip TMZ riferisce che l’ex manager Stella Bulochnikov ha accusato la cantante di non averla pagata e di non aver adempiuto regolarmente al contratto di lavoro stipulato. Poi ha rivelato di aver subito molestie in quanto la star era costantemente nuda di fronte a lei.

325224_640_mariah_carey
La Bulochnikov ha lavorato per Mariah Carey per tre anni, dal 2014 fino a novembre 2017 annunciando pubblicamente la fine con stima reciproca (“Dopo aver lavorato insieme per quasi tre anni, Mariah Carey e Stella Bulochnikov hanno deciso che è nel loro interesse reciproco separarsi. Durante il loro tempo lavorativo trascorso insieme hanno compiuto grandi cose, tra le quali, recentemente, i nuovi progetti di musica e film di Mariah Carey per questa imminente stagione natalizia. Mariah Carey e Stella Bulochnikov rimangono partner in una serie di iniziative imprenditoriali e continueranno a sostenersi a vicenda in questi sforzi”)

L’ex collaboratrice sarebbe intenzionata a chiedere un risarcimento. I legali della pop hanno dichiarato al sito Page Six: “Se queste affermazioni frivole e prive di fondamento saranno depositate, ci difenderemo con successo”.

Jamie Luner, star di “Melrose Place” accusata di aver molestato un minorenne

Jamie Luner, la Lexi Sterling di “Melrose Place”, è stata citata in giudizio dal 35enne Anthony Oliver che accusa essere stato drogato e molestato sessualmente dopo un party a Los Angeles. I fatti risalgono al 1998, quando il ragazzo aveva 16 anni. Secondo la denuncia, Jamie gli avrebbe fatto bere whiskey e somministrato alcune metanfetamine per poi portarlo in una stanza per girare un video mentre la donna ha iniziato a praticargli del sesso orale.

920x920Oggi, a vent’anni di distanza, Oliver ha deciso di denunciare formalmente l’attrice presentandosi al dipartimento di polizia di Los Angeles. Come scrive TMZ, l’uomo avrebbe deciso di parlare incoraggiato dal suo terapista, che sta frequentando per via dei suoi problemi di alcolismo.

Intanto il manger della Luner ha dichiarato: “Tutte queste accuse sono completamente infondate e le riteniamo parte di uno schema di estorsione mirata”. Aggiungendo che “Anthony Oliver ha una storia di cause legali e ha presentato 27 cause federali negli ultimi 8 anni”.

La vicenda finita nei verbali della polizia si sono svolte proprio negli anni in cui la Luner è entrata nel cast “Melrose Place”, nel corso della sesta stagione. Nella serie ambientata in un complesso residenziale di West Hollywood e che racconta storie, sogni, aspirazioni e quotidianità di un gruppo di giovani, l’attrice interpretava “Lexi” Sterling, conturbante e manipolatrice moglie di Brett Cooper, ruolo affidato a Linden Ashby.

Gessica Notaro attaccata dai legali dell’ex. Lei ringrazia Eros Ramazzotti: “Mi è stato vicino”

Gessica Notaro a Ballando con le Stelle. La sua performance di stasera non convince la giuria, che come dice Selvaggia Lucarelli l’ha trovata “pesante”. E il suo Jive non è l’unica pesantezza della settimana: negli ultimi giorni i legali dell’ex fidanzato di Gessica, già condannato in primo grado per l’aggressione che ha sfigurato la ex miss, hanno sollevato un polemica sulle esternazioni che riguardano il loro assistito.

3641747_2218_gessica_notaro_ballando_con_le_stelle_eros_ramazzottiGessica Notaro non si è fatta togliere il sorriso e la gioia di vivere, tanto che è scesa in pista nonostante la febbre che da due giorni la sta indebolendo. Tutta colpa del sole che Gessica ha preso durante la sorpresa che le è stata organizzata: è tornata al delfinario dai suoi amici delfini.

Nonostante la performance al di sotto dei suoi standard, Gessica Notaro ha voluto ringraziare Eros Ramazzotti, sulle cui note ha ballato: “Mi è stato vicino da subito nei momenti più difficili”.

Steven Seagal, un’altra donna lo accusa: “Mi molestò durante un provino, avevo 17 anni”

Nuove accuse di molestie sessuali per l’attore e regista Steven Seagal: un’altra donna si è aggiunta alla lista di coloro che hanno denunciato di aver subìto violenze. Si tratta di una ex modella ed aspirante attrice, Faviola Dadis.

steven_seagal_faviola_dadis_molestie_20084330La donna ha denunciato il fatto nel corso di una conferenza stampa a Los Angeles, affiancata dalle sue legali.
Faviola Dadis ha spiegato di essere stata molestata sessualmente nel 2002, quando aveva 17 anni. L’episodio sarebbe avvenuto in occasione di un provino nella camera di un hotel di Beverly Hills.

Isola dei Famosi, sesso tra naufraghi in Honduras: ci sarebbe un video

Dopo il cannagate arriva all’Isola dei famosi quello che è stato già definito il “corna-gate”. Alle voci su una notte di sesso nella casa che ha ospitato i naufraghi prima dell’inizio ufficiale del reality, si sarebbe aggiunto anche un video, secondo alcune indiscrezioni. Ad aver tradito i rispettivi partner sarebbero stati Amaurys e Cecilia Capriotti.

Alessia-Marcuzzi (1)Nella puntata di questa sera potrebbero essere mostrati dei filmati inequivocabili. Alessia Marcuzzi, infatti, sarà chiamata a chiedere chiarimenti sulla passione esplosa in Honduras.
Molti gli indizi svelati da Eva Henger, mentre Amaurys e Capriotti smentiscono e minacciano azioni legali.

Selvaggia Lucarelli attacca Corona: “Fabrizio è un fesso, la sua vera dipendenza sono i soldi”

Selvaggia Lucarelli attacca Fabrizio Corona su Facebook. L’opinionista già in passato aveva parlato delle questioni legali dell’ex re de paparazzi e questa volta ha deciso di tornare sul tema in merito alle srestrizioni imposte dal giudice per la sua scarcerazione.
Corona infatti dovrà seguire un percorso di recupero e nel frattempo stare lontano dai social e non rilasciare interviste a giornalisti.

fabrizio-corona-selvaggia-lucarelliLa fidanzata, Silvia Provvedi, è intervenuta in diverse trasmissioni televisive raccontando dell’intenzione di Fabrizio di seguire tutte le regole e il bisogno suo e del suo uomo di un po’ di tranquillità, ma sembra che le cose non stiano proprio così: «Anche questa volta, dopo il suo rilascio, la sensazione è che Fabrizio Corona non sia un uomo nuovo, ma l’uomo nuovamente pronto a rovinarsi la vita. E che tutto sommato, il sistema giudiziario, nei suoi confronti, sia più che generoso. Gli indizi di questo bel trend ci sono tutti. Con 5 anni di carcere già scontati tra affidamento e galera e tre ancora da scontare, siamo all’ennesimo rilascio avvenuto il 22 febbraio e all’ennesimo affidamento terapeutico concessogli dopo 1 anno e 4 mesi dall’ultimo arresto. (quello per i celebri soldi nascosti nel controsoffitto che gli sono costati l’ennesima condanna per evasione fiscale)», così scrive Selvaggia.

Poi la Lucarelli continua: «Perché è questo che i giudici non capiscono: la vera dipendenza di Fabrizio non è la droga. Sono i soldi. Quelli del solito gossip. Quelli facili. Prima li faceva vendendo foto di star, ora -e questa è la faccenda più grave- li fa vendendo le foto della star diventata star a furia di arresti: se stesso». Dopo l’uscita di galera è stato paparazzato con la fidanzata e con il suo amico Parpiglia, gornalista di Chi. Proprio sul giornale la Provvedi aggiorna di volta in volta cosa fa Fabrizio, così come nelle ospitate in televisione. Qualche misterioso collaboratore lo aiuta sui social, dove pubblica post sempre più frequentemente. Insomma quelli che dovevano essere i divieti con dei piccoli escamotage sembra non vengano proprio rispettati. «Nell’ultimo articolo di “Oggi” su Corona il giornalista Umberto Fumagalli racconta che ha provato a chiamare la fidanzata di Fabrizio e dopo qualche parola, Fabrizio ha strappato il cellulare alla fidanzata per dire a lui con toni tutt’altro che amichevoli che la fidanzata non rilascia interviste e blablabla. A quel punto prende il telefono l’avvocato Fusetti e dice che quella conversazione non si deve pubblicare. Quindi Fabrizio Corona se ne frega delle disposizioni del giudice e parla al telefono con i giornalisti confidando nel loro silenzio. Morale della storia: Fabrizio cambierà il giorno in cui cambieranno le persone di cui si circonda. Gli amici a cui dare esclusive e scoop, perché frequentare quelle persone è come per i drogati frequentare gli spacciatori», conclude Selvaggia.

Briatore ed Elisabetta Gregoraci si sono lasciati dopo 11 anni: firmato l’accordo di separazione

Dopo undici anni d’amore (di cui nove di matrimonio) e un figlio, Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci si sono detti addio. Si tratta di una separazione consensuale, decisa per non turbare l’amatissimo Nathan Falco (7 anni). Secondo quanto rivela “Chi”, proprio per questo motivo Elisabetta continuerà a vivere nel Principato di Monaco in una nuova casa, vicina a quella che condivideva con l’ex marito, il cui affitto sarà pagato da Briatore.

3222442_0835_elisabetta_gregoraci_flavio_briatoreLa showgirl potrà poi contare su un sostanzioso assegno di mantenimento e non perderà le quote che possiede dei locali di successo aperti da Briatore nelle località più esclusive del mondo. Secondo il settimanale alla showgirl rimarrà anche un attico a Roma, dove risiede quando è impegnata nelle sue trasmissioni televisive.

Il settimanale “Chi” mostra in esclusiva, nel numero in edicola da mercoledì 3 gennaio, anche le eccezionali immagini scattate il 23 dicembre scorso, giorno in cui Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci hanno firmato la separazione consensuale che ha messo fine al loro matrimonio durato 11 anni.

Nelle foto si vedono i due ex coniugi mentre escono dallo studio di uno dei loro avvocati accompagnati dai rispettivi legali: l’avvocato Annamaria Bernardini de Pace (a sinistra nella foto con gli occhiali) per Flavio Briatore, e Maria Cristina Morelli per Elisabetta Gregoraci. Briatore e l’ex moglie sono poi tornati insieme in auto a Montecarlo. La rottura definitiva è arrivata dopo un lungo periodo di crisi svelato questa estate proprio dal settimanale diretto da Alfonso Signorini
.
I due saluteranno così il nuovo anno da single e in località diverse. Elisabetta ha fatto sapere che sarebbe partita alla volta di Miami con la sua migliore amica Francesca. Briatore ha invece raggiunto su un aereo privato, insieme con il figlio Nathan, il resort di lusso che possiede in Kenya (“Lion in the Sun”) e dove trascorreranno il Capodanno. Finisce così la storia d’amore tra l’imprenditore e la showgirl calabrese durata undici anni e coronata da un matrimonio fastoso nel 2008.

Licenziata perché non indossa il reggiseno, la cameriera denuncia il suo titolare su Facebook

Mandata via dal posto di lavoro dopo essere stata molestata sessualmente. Sono queste le dure accuse che lancia Kate Hannah, 22 anni, cameriera in un pub accusata di essere poco professionale per non aver indossato il reggiseno.

41678376La ragazza ha scritto un post denuncia su Facebook in cui ha mostrato il modo in cui era vestita e ha raccontato quello che le era successo. Il fratello del suo titolare le avrebbe detto che era inopportuna perché non indossava la biancheria intima, affermando che non le era permesso di lavorare senza e facendo questo di fronte ad altri membri del personale e ad alcuni clienti così da metterla in profondo imbarazzo.
Secondo quanto riporta il Daily Mail, molte persone sembravano essere d’accordo con quello che stava dicendo il titolare che si sarebbe rivolto alla 22enne anche con termini offensivi. Anche su Facebook in molti hanno dato ragione ai datori di lavoro, sostenendo che il costume in un posto di lavoro è basilare. Il pub ha però precisato che nessuna dipendente è stata licenziata per questi motivi e alcuni legali, che si sono espressi a riguardo, hanno però affermato che, qualora fosse, ci sarebbero gli estremi per una denuncia.

Adriana Volpe e il futuro in Rai, i fan la sostengono nella sua battaglia contro Magalli

Con un sorriso (amaro) Adriana Volpe va oltre le accuse di Giancarlo Magalli. La presentatrice televisiva ha recentemente risposto alle accuse del suo collega accusandolo di aver fatto nei suoi confronti una vera e propria violenza.

magalli-volpeLa Volpe sta affrontando col sorriso sulla bocca un periodo tumultuoso dal punto di vista professionale, ma come ha dimostrato nel corso di tanti anni di carriera, riesce a farlo sempre con il sorriso sulla bocca, con eleganza, tanto da essersi sempre conquistata l’affetto del pubblico. Nelle polemiche e battaglie, prima social, poi legali, con Magalli, la Volpe che ha sempre replicato con educazione alle accuse, spesso molto pesanti del co-conduttore.
Ultimo colpo è stato il mancato contratto per “Affari Tuoi” nel 2018: «Dopo 20 anni ho dovuto salutare il pubblico con l’incertezza del mio futuro lavorativo. Ho accettato la notizia della mia mancata riconferma confidando che mi possa venire offerto un ruolo di pari dignità professionale ed economico dell’azienda».
I rumors vogliono Adriana alla conduzione di Mezzogiorno in famiglia (su Rai1 il sabato e la domenica), ma per ora non si hanno certezze. Una però sembra esserci per la Volpe, moglie e mamma che ha sempre tenuto ad essere da esempio per la figlia, come lei stessa ha dichiarato più volte nell’ambito di questa polemica con Magalli, quello che se non dovesse essere tra i volti della nuova stagione mancherebbe a tanti fan che in questi mesi l’hanno sempre sostenuta.

La mamma del calciatore Terry scambiata per pornostar: in rete un video hot

Bufera su John Terry: spopola infatti sui social, a tal punto da essere stato creato un ashtag, un video in cui una portnostar è stata scambiata per la mamma del calciatore del Chelsea, Sue. In un video compare una donna che compie un atto sessuale, presentata come la madre del calciatore (che ha annunciato il ritiro a fine stagione).

41168780 (1)

Ovviamente, anche per colpa dell’ashtag, il video ha spopolato sui social, prima che fosse chiarito il clamoroso equivoco. “Qualcuno ha postato quel video, io non ne sapevo nulla. Me lo ha detto un cliente”, ha detto la donna, interivistata dal Mirror. “In quel video sono io. Ovviamente, non è la mamma di Terry. Se posso aiutarla in qualche modo, lo farò”. Un portavoce del giocatore ha annunciato azioni legali contro chi dovesse far credere che si tratti della madre del centrocampista del Chelsea di Antonio Conte.