Kim Kardashian, lo scatto su Instagram è hot: «Happy sunday…»

Kim Kardashian fa impazzire i suoi fan su Instagram con l’ennesimo scatto hot che la ritrare vestita di poco o niente. L’ultima foto la mostra sul letto in topless coperta solo dalle lenzuola di seta.

3686340_2158_kardashian_hot_instagram
In pochissimo tempo il post ha già superato il milione di like e tantissimi commenti da parte dei suoi follower che non devono ancora essersi abituati alle esibizioni mozzafiato della sexy figlia di Robert Kardashian, avvocato e imprenditore statunitense, principalmente conosciuto in quanto avvocato difensore e amico di O.J. Simpson.

Emily Ratajkowski super hot, lo scatto nel letto senza reggiseno è da capogiro: “Oltre un milione di like”

Emily Ratajkowski sexy come non l’avete mai vista. La modella statunitense ha postato su Instagram una foto senza veli e in pochi minuti è boom di like.

3517199_2104_emily-1Nell’immagine, Emily è sul letto coperta fino alla vita solo da un lenzuolo bianco. In una mano tiene un bicchiere e con l’altra si copre il seno da urlo.
“Senza uscire dal letto”, cinguetta maliziosa la sexy attrice. Neanche a dirlo, i fan apprezzano e lo scatto supera il milione di like.

Belen, buongiorno social in bikini per pubblicizzare la linea di costumi

3506402_0951_be1«Buendia!»: il buongiorno di Belen in un bikini striminzito nella nuova campagna di “Me Fui” fa letteralmente impazzire i fan. La showgirl si mostra in tutta la sua perfezione negli scatti per la linea di costumi. Il video ha collezionato un milione di visualizzazioni.

Nicole, verginità all’asta: “Uno scherzo, ora mi hanno offerto 1 milione per fare sesso”

Nicole ora non sa più come uscirne. «Ho capito quanto fossi dentro questa storia quando è arrivata l’offerta da un milione di euro e l’agenzia mi ha chiesto di consultare un economista per scegliere come essere pagata. Allora mi sono spaventata. Più passa il tempo e più sembra tutto vero».

nicole-18enne-modella-italiana-verginita-asta_16085718_17105055_21094115Così al Corriere della Sera la 18enne che ha messo all’asta la sua verginità chiedendo un milione di euro. «Mi dispiace molto, chiedo scusa a tutti, per primi a mio padre e a mia madre. È iniziata come una provocazione, volevo vedere se qualcuno era davvero disposto a spendere dei soldi per una cosa così».
La giovane modella racconta come è nata l’iniziativa. «Un’idea idiota. Avevo letto di alcune ragazze che lo avevano fatto e volevo vedere se qualcuno sarebbe stato disposto a pagare anche per me. Ho contattato diverse agenzie straniere, mi hanno chiesto il certificato del ginecologo e ho mandato quello della visita fatta a settembre. I più seri mi sono sembrati questi di “Elite Models Vip” e li ho autorizzati a pubblicare le mie foto».
Poi la bugia, dalla sorella agli studi. «Così è nata la storia che dovessi pagarmi gli studi a Cambridge, aiutare mia sorella e comprare casa ai miei genitori. Ma la verità è che sono figlia unica e non voglio nemmeno intraprendere studi economici».
«La seconda cosa stupida che ho fatto è stata, proporre io stessa l’intervista al Sun quando è arrivata l’offerta da un milione. A quel punto volevo uscirne, ma dall’agenzia mi hanno detto che avrei dovuto dichiarare di aver venduto la verginità, ne andava della loro credibilità. Così ho preso tempo. Però la notizia era già arrivata in Italia, a scuola mia lo sapevano tutti».
Poi il confronto con la famiglia. «Ne ho parlato prima con mamma, mi veniva più facile. Non ci poteva credere, non si era accorta di nulla, nemmeno della puntata di Porta a porta. Insieme lo abbiamo detto a mio padre, che non l’ha presa bene. Si sono vergognati molto, erano dispiaciuti di tutto, ma in particolare del fatto che nell’intervista al Sun io avessi detto che era una cosa a cui pensavo da quando avevo sedici anni. Non è vero, lo giuro. Non ho mai pensato di farlo sul serio, credevo di potermi fermare in qualunque momento, senza problemi. Ma adesso è diventato un incubo. L’agenzia continua a chiamarmi, mi chiede dove voglio che venga accreditato il bonifico, dicono che è arrivata un’offerta da un milione e sei».

Dalla famiglia alla scuola. «Non l’ho fatto per mettermi in mostra. Ora voglio solo che la smettano di dire che ho messo in vendita la mia verginità. L’ho ripetuto pure ai miei compagni di classe che mi hanno chiesto se era vero: no, non è vero, non ho mai pensato seriamente di farlo».

Corona, doppia doccia fredda: “congelato” un milione di euro e nuovo processo a Milano

Fabrizio Corona rischia un nuovo processo a Milano su quei circa 2,6 milioni di euro trovati in parte in un controsoffitto e in parte in Austria.

fabrizio_corona_foto_nuovaLa Procura, infatti, come atto dovuto a seguito del deposito delle motivazioni della sentenza del giugno scorso che aveva di fatto cancellato le accuse principali condannandolo a un anno solo per un illecito fiscale, ha iscritto l’ex ‘re dei paparazzi’ nel registro degli indagati per appropriazione indebita e dichiarazione infedele dei redditi, due ipotesi per le quali gli stessi giudici avevano ordinato la trasmissione degli atti per un nuovo procedimento.
Nel frattempo, tra l’altro, la Sezione misure di prevenzione del Tribunale milanese (giudici Roia-Rispoli-Pontani) ha respinto, come già accaduto nei mesi scorsi, un’istanza della difesa dell’ex agente fotografico che chiedeva il dissequestro di parte dei contanti ‘congelati’, ossia di poco più di 1 milione di euro. Il pm Alessandra Dolci, titolare anche del nuovo fascicolo, aveva dato parere negativo.

Il lato B da urlo fa impazzire il web: “Un milione di like”. La riconoscete?

POSITANO – Un lato B sodo e supersexy che in poco tempo ha fatto impazzire il web, conquistando un milione di like. L’avete riconosciuta?

2563976_1255_schermata_2017_07_15_alle_12.54.30 (1)Si tratta di Emily Ratajkowski, la top model americana più sexy del momento, che in vacanza in Italia non ha dimenticato di condividere con i fan momenti del suo viaggio e soprattutto scatti super hot.
Nell’immagine postata su Instagram, Emily si trova in barca al largo di Positano. Di lei è inquadrato solo il lato B e tanto basta per far impazzire i follower.
La sexy modella prosegue il tour italiano alla volta della Puglia. E anche da lì non smette di stupire…

“Questa è la sorella dell’attentatore di Manchester”, ma non è come sembra

La sorella dell’attentatore di Manchester, Jomana Abedi, postava spesso sul suo profilo Facebook foto di modelle famose. Questo ha tratto in inganno numerosi media che hanno pubblicato le foto delle modelle modelle attribuendo loro una falsa identità.

14717189_256593058076207_1328333114593315771_nMaya Ahmad e Janice Joostema sono popolarissime, hanno entrambe un milione di followers su Instagram e si dicono sconvolte dall’accaduto.
Maya Ahmad, contattata da Selvaggia Lucarelli ha dichiarato: “Sapevo tutto e mi sto muovendo legalmente. È folle che si utilizzino foto di ragazze inconsapevoli per fare clickbating. Lo hanno fatto con me e anche con Nadine, un’attrice indiana. È assurdo e inaccettabile.”
L’avvenenza delle due modelle ha dato luogo a insulti e a tutta una serie di luoghi comuni sulla “doppia vita” della sorella dell’attentatore che erano privi di alcun fondamento.

John Cena e Nikki Bella, nudi per festeggiare il mezzo milione di follower

Avevano annunciato ai loro fan una piccola sorpresa nel caso in cui il canale di YouTube ‘The Bella Twins’ arrivasse al mezzo milione di follower. Ora che l’obiettivo è stato raggiunto e superato, il campione WWE John Cena e la fidanzata e collega Nikki Bella hanno dovuto mantenere le promesse.

41151407 (1)

«Ciao a tutti, grazie per il mezzo milione di iscritti al nostro canale. Abbiamo pronta per voi una sorpresa», annuncia Nikki. «Non mi sembra una buona idea», commenta John. Che viene prontamente zittito: «Stai zitto e togliti i vestiti, è mezzo milione, ne vale la pena». Una volta nudi, parte una scenetta decisamente trash.

Ricatti con false foto hard: la senatrice Pezzopane chiede un milione

Per spillare qualche soldo non hanno esitato a ritoccare con Photoshop e altri programmi informatici foto e video hard con le quali ricattare la senatrice Pd Stefania Pezzopane e l’ex governatore Gianni Chiodi. Denari visti solo con il binocolo che ora rischiano di dover tirare fuori dalle loro tasche: un milione di euro è la richiesta di risarcimento per la messa in scena ai danni della senatrice Stefania Pezzopane.

20150224_stefania-pezzopane_

Avevano pensato a tutto: dalla possibile realizzazione di un film “hard” alle manipolazioni di fotografie come capitò all’ex governatore con tanto di “bacio rubato” fuori dal palazzo della Regione a una candidata alle passate elezioni regionali.

IL PIANO – Abili con l’informatica avevano architettato un articolato e trasversale piano per estorcere denaro alla senatrice aquilana e all’ex governatore. Una vicenda nella quale gli ideatori delle “bufale” hanno tentato di prendere le distanze, di discolparsi, ma ora sotto processo, rischiano di dover risarcire la senatrice che ha chiesto, attraverso la costituzione ieri in aula di parte civile (Chiodi ha rinunciato) la somma di 600 mila euro per i danni morali, altri 50 mila per quello patrimoniale; ulteriori 350 mila per quello biologico. Un maxi risarcimento nei riguardi dei soli Gianfranco Marrocchi, 60 anni di Pescara, ma residente a Lucoli, editore di Tv Più e Marco Minnucci di 29 anni di Fermo e residente a Porto San Giorgio, gli ideatori della pubblicazione sul quotidiano “Libero” di una foto ritoccata della Pezzopane insieme al fidanzato Simone Coccia Colaiuda in vasca idromassaggio con un ex narcotrafficante oltre a far pubblicare sui siti di gossip e sui social dettagli piccanti e foto compromettenti (e false) sulla coppia, chiedendo il Marrocchi alla senatrice un finanziamento per un progetto sul sociale in cambio dello stop alla diffusione. Per spillare qualche soldo non hanno esitato a ritoccare con Photoshop e altri programmi informatici foto e video hard con le quali ricattare la senatrice Pd Stefania Pezzopane e l’ex governatore Gianni Chiodi. Denari visti solo con il binocolo che ora rischiano di dover tirare fuori dalle loro tasche: un milione di euro è la richiesta di risarcimento per la messa in scena ai danni della senatrice Stefania Pezzopane. Avevano pensato a tutto: dalla possibile realizzazione di un film “hard” alle manipolazioni di fotografie come capitò all’ex governatore con tanto di “bacio rubato” fuori dal palazzo della Regione a una candidata alle passate elezioni regionali. Nell’atto di costituzione di parte civile l’avvocato Piermichele De Matteis, legale di fiducia della senatrice, evidenzia a supporto del danno all’immagine «il ruolo politico della Pezzopane, il rilievo internazionale della stessa per la vicenda del terremoto. Una immagine pubblica fortemente pregiudicata in un delicatissimo momento politico». Una vicenda che ha creato «un indubbio e negativo effetto psicologico aggravato dall’essere madre di una ragazza appena 17enne». Sotto processo anche il regista Giovanni Volpe, 59 anni di Battipaglia (Salerno); Raimondo Onesta, 40 di Pratola, assistito dall’avvocato Angela Maria Marinangeli. Secondo l’accusa avrebbero approfittato dello scandalo Rimborsopoli (in cui si scoprì una notte in albergo di Chiodi con la consigliera alle Pari opportunità, Letizia Marinelli) per ricattare l’ex governatore sostenendo di avere altre immagini e la disponibilità economica per realizzare un film a luci rosse sulla sua scappatella. E mentre Onesta trattava con l’allora presidente chiedendo 35mila euro, Marrocchi e Volpe chiedevano interviste alla Marinelli e pubblicizzavano già il film che sarebbe dovuto uscire a maggio 2014, a ridosso delle Regionali. Il processo è stato aggiornato al 3 maggio.

Le riconoscete? La foto dei sexy lato B fa impazzire il web…

Un milione e trecento mila like sulla foto della modella Kendall Jenner che ha ritratto il suo weekend pasquale con un’immagine super sexy a bordo piscina. Kendall insieme a tre amiche sono state immortalate a pancia in giù sulle sedie a sdraio.

1638350_latob

Uno scatto bollente che la 20enne, volto di Victoria’s Secret e sorellastra delle Kardashian, ha pubblicato su Instagram con la scritta ‘Suns out’. A Los Angeles la Pasqua è stata davvero bollente: la foto ha fatto presto il giro del web, tantissimi like e condivisioni sui social. Un’immagine sexy e al contempo misteriosa, perché delle bellissime ragazze è celato il volto. Una delle quattro si è scoperto essere Hailey Baldwin, 19enne amica e collega di Kendall ed ex fiamma di Justin Bieber.