Gabriel Garko, gaffe a Ballando con le stelle: «Ballerina brutta e cicciona». Scuse sui social

Ha creato un gran polverone la gaffe di Gabriel Garko a Ballando con le Stelle nella puntata del 14 aprile.
L’amatissimo attore è stato invitato da Milly Carlucci come ballerino per una notte e si è esibito in un sensuale tango apprezzato dal pubblico in studio e a casa, ma dopo la performance ad alto tasso erotico si è reso protagonista di una figuraccia in piena regola tanto da essere costretto a scusarsi via social.

gabriel garko gaffe ballando_16110243

Ecco cos’è successo in diretta su Rai 1.
“I miei genitori volevano farmi fare danza da piccolo. Ho anche iniziato, poi mi hanno dato una ballerina brutta e cicciona e quindi ho smesso”.
La gaffe di Gabriel Garko a Ballando con le Stelle ha fatto storcere il naso a molti e se l’intento era quello di strappare una risata al pubblico, beh diciamo che non ci è riuscito in pieno. Poco dopo, infatti, inondato di critiche e insulti pesanti sui suoi canali social, l’attore ha fatto dietrofront chiedendo scusa.

“Scusatemi tutti per la frase sulla cicciona… – ha esordito Garko – voleva solo essere una battuta su un pensiero che avevo avuto quando avevo 6 anni… non e’ un pensiero che ho oggi… ammetto di essermi espresso male… ”

C’è da dire che anche Selvaggia Lucarelli è particolarmente sensibile all’argomento e quando si è esibita la 16enne Aurora Nobile per Ballando con te, la giudice è intervenuta a difesa della giovane campionessa italiana lanciando una frecciatina anche ad Amici e Alessandra Celentano:

“In altri programmi dicono che le ballerine devono essere magre, lei, con quella carne, era bellissima” ha riflettuto la giornalista.

Quando la mamma diventa stalker: “Perseguitava la figlia perché lesbica”. L’incubo durato 5 anni

Quando la mamma diventa stalker: una donna è stata denunciata per atti persecutori dopo la richiesta di aiuto della vittima, sua figlia, dai poliziotti del commissariato di Noto, nel siracusano. La stalker non condivideva la sua relazione sentimentale con un’altra donna.

2323482_donna_stalkerLa figlia, agli agenti, ha spiegato che da circa 5 anni durava quel rapporto osteggiato e che, a motivo delle tensioni, aveva deciso di andare via da casa e di convivere con la compagna. La madre ha iniziato a importunarla telefonicamente per convincerla a ritornare sui suoi passi, anche inviando messaggi dal contenuto offensivo e intimidatorio, arrivando persino a minacciarla di gettarle dell’acido sul viso o di investirla con l’auto.

Belen, Andrea Iannone e il super cachet a “C’è posta per te”: “Ecco quanto hanno preso per partecipare”

belen-rodriguez-ed-andrea-iannone-ospiti-a-ce-posta-per-te-chiamati-da-ezio-greggio-ed-enzo-iacchetti_1875729Leggo.it torna a parlare di due trasmissioni molto popolari nel panorama televisivo italiano. Con l’arrivo in Rai del talent di Milly Carlucci, Ballando con le stelle, la sfida con la trasmissione di Maria De Filippi, “C’è posta per te” su Mediaset, è ormai scoppiata.
Maria De Filippi per richiamare pubblico ha fatto appello alla coppia formata da Belen Rodriguez e Andrea Iannone che sembra abbia ricevuto un cachet di tutto rispetto: “E iniziata la guerra del sabato sera – fa sapere la rubrica “Sussurri fra divi” di “Diva e donna” – che vede schierati il programma di Maria e quello di Milly Carluccì: quindi C’è posta per te (Canale 5) contro Ballando con le Stelle (Rai Uno) iniziato lo scorso sabato. Per la prima puntata la De Filippi ha voluto schierare la coppia Belen Rodrìguez e Andrea Iannone.
Sembra che la produzione abbia sborsato ben 50mila euro per la coppia. Le armi si affilano”.

Ciacci sfodera la giacca con Milly Carlucci

A poche ore dall’inizio di Ballando con le stelle, abbiamo curiosato nel guardaroba di uno dei concorrenti più attesi di questa edizione: Giovanni Ciacci.
La consacrazione a ballerino è stata subito “battezzata” con il volto di Milly Carlucci sulle sue famose giacche. A metà tra presa in giro e celebrazione, ecco come nasce questa sua personalissima moda.

C_2_box_56970_upiFoto1FGiovanni, tu… come ti vesti?
Io sono molto semplice nel vestire. Sono un uomo curvy (anche se ho appena perso 20 kg) e consiglio a tutti quelli come me sovrappeso di trovare un proprio stile e portarlo avanti fedele nei secoli. Io amo maglioncini neri con scollo a V (che fa sembrare più magro) e jeans scuri. Amo indossare le stesse cose e farle diventare una divisa, un marchio di fabbrica. Poi ci sono le mie famose giacche.

Parlaci di quelle. Come nasce l’idea di portarsi addosso il tuo volto e quello di molti personaggi tv?
Tempo fa ho visto una giacca fatta per il mio amico Cristiano Malgioglio con la sua faccia: mi è talmente piaciuta che ho iniziato a farmele fare con le facce degli amici famosi. La prima è stata proprio con Malgioglio versione colorata. La seconda giacca, con la faccia di Carlo Conti me la sono fatta fare per andare ospite al teatro Ariston durante il festival condotto da Conti. Una che indosso spesso è quella dedicata a Caterina Balivo. Ora c’è ovviamente quella con Milly Carlucci!
Qualcuno si è arrabbiato?
No, nessuno si è mai arrabbiato, molti personaggi mi messaggiano perché vogliono che mi faccia una giacca con il loro volto. Adoro follemente la smisurata vanità dei personaggi televisivi…
Valeria Marini vuole che io faccia una giacca con i suoi baci stellari, mi ha persino fatto lo stampo della sua bocca su un tovagliolo, perché lo riproduca in modo esatto. Loredana Bertè mi ha copiato e si è fatta fare un completo con la copertina dell’ultimo disco.

Tra i volti vip che ti porti addosso non poteva mancare il tuo!
Mi piace indossare anche la mia faccia sulla giacca, trovo che sia un’esaltazione della pop-art e dei famosi 10 minuti di notorietà tanto amati da Andy Warhol. Infatti la gente per strada o nei locali mi guarda incuriosita…

Milly Carlucci, da navigata showgirl non si è stupita e alludendo alla giacca ha commentato delicatamente “Meraviglioso il “capetto” che s’è messo Giovanni Ciacci!“. Come si presenterà sul palco?

Gli esordi dei Vip, che lavoro facevano prima di diventare famosi?

Dietro il più solido dei successi ci sono lunghe gavette ed esordi improbabili: cosa faceva Federica Panicucci o Tiberio Timperi prima di diventare affermati conduttori televisivi? Ecco i lavori che hanno svolto tanti volti noti dello spettacolo quando erano giovani.
Molti volti femminili, in realtà, prima di diventare volti noti del piccolo schermo, hanno tentato la carriera nei concorsi di bellezza. Ad esempio, Simona Ventura è stata Miss Muretto 1986. E nel 1988 ha partecipato alle selezioni per Miss Universo, piazzandosi quarta.

che-lavoro-facevano-prima-di-diventare-famosi-02-simona-ventura-@-facebookSulla stella linea Milly Carlucci, che nel 1972 vinse il titolo di Miss Teenager: una vittoria che cambiò decisamente la sua vita, portandola a lasciare gli studi in Architettura per la strada che noi tutti conosciamo. Oltre a lei, da Miss Teenager sono passate anche Gloria Guida, Gabriella Golia, Barbara De Rossi, Isabella Ferrari, Claudia Gerini, Bianca Guaccero e Laura Chiatti.
In radio, invece, hanno cominciato molti uomini. A partire da Tiberio Timperi, dj di Radio Mare Cesenatico prima di approdare su Radio Rai Due negli anni ’80.

Gerry Scotti ha cominciato dai microfoni di Radio Milano International e poi su Radio Deejay, dalla quale è partito anche Amadeus. Percorso simile per Carlo Conti, attivo nelle radio private fiorentine degli anni ’70, e per Fabio Fazio, che faceva addirittura l’imitatore.

Vip, che lavoro facevano prima di diventare famosi? Federica Panicucci, baby-sitter Vip
Da un lavoro più ‘umile’ è partita invece Federica Panicucci. Prima di diventare famosa, la bionda conduttrice di Mattino Cinque si dedicava a fare la baby-sitter per un altro volto noto della televisione (ecco chi è).

Attività sportiva invece per Cristina Parodi, che prima di dedicarsi al giornalismo è stata una tennista a livello agonistico. Luciana Littizzetto è stata un’insegnante di musica, mentre Maria De Filippi, dopo aver tentato senza successo il concorso da magistrato, ha lavorato come redattrice di tesi.

“C’è una trans a Miss Italia”: Selvaggia Lucarelli condannata per diffamazione

“C’è una trans a Miss Italia”, a causa di questa frase Selvaggia Lucarelli è stata condannata a un’ammenda di 500 euro per diffamazione ai danni di Alessia Mancini, miss Lazio nel 2010.

223851_10150253999475983_7477108_n-e1421069526972-715x356

Durante Miss Italia , condotta da Milly Carlucci, la Lucarelli aveva scritto sul suo blog che tra le fila delle Miss c’era una trans, successivamente identificata con la Mancini per via della sua notevole altezza.
Una diceria che arrivò anche all’orecchio della numero 53 che sciolse in un pianto a dirotto proprio durante la diretta tv.
Da qui la denuncia per diffamazioni conclusasi anche con il pagamento di 5.000 euro come risarcimento danni.

Milly Carlucci a Leggo, tra vacanze e nuovi progetti

Sarà un’estate di lavoro quella di Milly Carlucci. Dal prossimo 5 settembre, la regina del sabato sera sbarcherà su Rai 5 con un programma-evento dal titolo “Giorgio Albertazzi, vita, morte e miracoli”, un tributo al grande attore scomparso lo scorso maggio, con la regia di Maddalena De Panfilis.  “Si tratta di tre puntate da un’ora – spiega la conduttrice ai microfoni di Leggo – che ripercorrono la storia del grande artista che ha attraversato un secolo. In realtà non sono io a tornare in tv ma è Giorgio. È lui che aveva concepito questo progetto, con video inediti messi a disposizione dalla famiglia”.Albertazzi è stato anche il concorrente più illustre di “Ballando con le Stelle”. “Giorgio – continua Carlucci – era un artista curioso di ogni forma d’arte e nelle pillole di Ballando ha portato la poesia e il teatro, aprendo uno squarcio su un mondo diverso. È stato un onore averlo con noi”.

Presentazione del cast Ballando con le stelle 2016La Milly nazionale è instancabile e dopo l’estate al montaggio per il memorial dedicato ad Albertazzi scenderà di nuovo in pista con “Ballando con le Stelle”. “Il segreto di questo programma – rivela – è il lavoro costante. I casting sono iniziati il giorno dopo l’ultima puntata della scorsa edizione”. E se le chiediamo se fra tanti progetti ci sarà posto per un po’ di vacanza, risponde così: “Per Ferragosto mi piacerebbe riunire la famiglia. Io e mio marito abitiamo a Roma e i nostri figli a Londra, sarebbe bello trascorrere qualche giorno di relax insieme”.

Selvaggia Lucarelli svela il lato tenero: coccole dietro le quinte con il suo Lorenzo

Il sabato sera di Selvaggia Lucarelli è diviso tra le frecciate velenose che dal tavolo della giuria di Ballando con le Stelle riserva a Platinette, la lite con Asia Argento e…teneri momenti di intimità dietro le quinte.

MAX_9501

Approfittando di una pausa nel programma di Milly Carlucci, la Lucarelli si è appartata copn il compagno, il musicista Lorenzo Biagiarelli di 16 anni più giovane, fornendo un’immagine di sé nettamente in contrasto con quella litigiosa a cui ha abituato non solo gli spettatori di “Ballando”, ma anche coloro i quali la seguono sui social network.

Valeria Marini di nuovo sui pattini: dopo “Notti sul ghiaccio” madrina a Milano Marittima

image (3)Torna sui pattini Valeria Marini.
Dopo la sua esperienza a “Notti sul ghiaccio”, talent Rai condotto da Milly Carlucci, Valeria ha indossato di nuovo i pattini in qualità di madrina per l’inaugurazione della rotonda di ghiaccio di Milano Marittima, alla Rotonda Primo Maggio e la contestuale partenza del villaggio natalizia. Una grande folla ha partecipato all’evento applaudendo la showgirl tornata a pattinare sul ghiaccio sotto la luce dei flash dei paparazzi.