Report, minacce al conduttore Sigfrido Ranucci su Facebook: “Hai segnato la tua condanna…”

Minacce a ‘Report’ e al suo conduttore Sigfrido Ranucci sono state postate sulla pagina Facebook del programma di Rai3. Nel post si attacca Ranucci per la sua intervista a Stefano Vaj, consigliere nazionale dell’Associazione Italiana Transumanisti.

3645894_2225_report_minacce_ranucci“Sigfrido Ranucci – si legge – con l’intervista a Stefano Vaj mandata in onda da Report hai segnato la tua condanna, maledirai il giorno in cui hai mandato in onda quella intervista te lo giuro su ciò che ho più caro. Fosse l’ultima cosa che faccio nella mia vita la tua carriera è finita”. E ancora: “Potevi presentare il transumanesimo in mille modi diversi, hai scelto il peggiore, quello che ti ha condannato e non ti servirà andare a leccare a qualche deretano sei finito…”.
La Rai esprime “massima solidarietà al giornalista e alla redazione del programma a seguito delle “gravi minacce” arrivate dopo la puntata di ieri sera e “si muoverà in tutte le sedi opportune a loro tutela”. L’azienda “ribadisce che il lavoro di inchiesta di ‘Report’ appartiene pienamente allo spirito e alla missione del servizio pubblico, che è e sarà sempre dalla parte della libertà di informazione”.

Fnsi e Usigrai, esprimendo “piena solidarietà” alla redazione di ‘Report’ e a Ranucci, assicurano: “Saremo al loro fianco per tutelarli in tutte le sedi necessarie”. “Nessuna intimidazione – sottolineano – ci farà fare un passo indietro dal nostro impegno per la libertà di informazione. I vigliacchi che si nascondono dietro a uno schermo e una tastiera non ci fanno paura”. “Questo episodio – aggiungono – conferma l’urgenza di norme a tutela dell’art.21 della Costituzione e del diritto dei cittadini a essere informati”.

Valeria Marini sbarca in Honduras: “Sull’Isola manca l’eros, porterò la voglia di sedurre”

“In Honduras manca l’eros, la carica erotica, insomma, manco io! Porterò sull’Isola la voglia di sedurre”. Il ciclone Valeria Marini è sbarcata in Honduras. Martedì sera la vedremo finalmente tra i naufraghi dell’Isola dei Famosi in missione segreta e durante una diretta Instagram ha svelato le sue intenzioni, portare sull’Isola un po’ di eros.
Continua la storia d’amore tra Valeria e l’Isola, la showgirl strabilierà il pubblico ancora una volta con i suoi bikini stellari e le curve mozzafiato, dopo essere stata già super ospite nel 2008 e naufraga nel 2012.

valeria-marini-1Questa volta potrebbe non andare tutto liscio, perchè ad attenderla c’è un’agguerritissima Francesca Cipriani – ex compagna del suo “ex marito” Giovanni Cottone – che la scorsa puntata l’ha accusata di non averla voluta durante il programma radiofonico di Alfonso Signorini.
Lo stesso Signorini ha confermato la notizia:Valeria è stata ospite a Casa Signorini per 2 mesi. Durante una puntata ha visto che c’era la Cipriani, ha sbottato e ha detto “o me, o lei”. Allora io me ne sono andato dalla Cipriani quando il programma non era iniziato, la Marini pretendeva che Francesca se ne andasse, io non ho voluto e le ho detto “tu allora non stare qui in salotto, stai in cucina con lo chef e io verrò da te in disparte e ti intervisterò in cucina”. Io confermo quello che ha detto la Cipriani, Valeria ha smentito, ma ha raccontato una bugia, perché è veramente accaduto quello che ha raccontato Francesca. La Cipriani c’era rimasta così male che si è messa a piangere”.
L’attesissimo faccia a faccia tra le due bionde potrebbe però sfumare rapidamente, Valeria ci ha abituati a non voler mai cavalcare litigi, dichiarandosi amica delle donne e sempre intenzionata a non alimentare polemiche. Così come ha dimostrato lunedì scorso durante la diretta tv quando, messa sotto accusa dalla Cipriani, da vera diva ha sviato il discorso e facendo i complimenti alla Cipriani per il suo percorso sull’Isola.
Martedì sera su canale 5 la resa dei conti.

Bea, l’ultimo appello del papà: “Vi prego, non chiamatela più bimba di pietra”

Nel giro di sei mesi ha visto andarsene prima la moglie, Stefania, e poi la figlia, la piccola Beatrice, di otto anni. Alessandro Naso sta passando delle ore terribili, ma ci tiene a lanciare un appello a tutta Italia: «Vi prego, non chiamatela più ‘la bimba di pietra’, perché non le faceva onore prima e non fa onore al suo ricordo adesso. Di pietra, lei, aveva solo la determinazione e la voglia di vivere».

bea3La piccola è morta per una malattia rarissima che ha indebolito non poco la maggior parte delle articolazioni ma, come ci tiene a precisare il papà al Corriere della Sera, non era completamente paralizzata ed era in grado di parlare: «Voleva aiutare gli altri bambini affetti da malattie rare, quando veniva a sapere di nuovi casi di cui si stava occupando l’associazione, diceva sempre di volerli guarire lei».
Papà Alessandro ha poi spiegato: «Era una bimba sveglia, pienamente conscia della sua malattia e per questo aveva paura di addormentarsi e morire nel sonno. Mi diceva: ‘Papà, stai qui con me, non voglio chiudere gli occhi, stai qui con me’». La piccola Bea andava benissimo a scuola e sognava di diventare anestesista: «Solo due settimane fa aveva preso un 9, era la prima della classe e spero che sabato tutti i suoi compagni di scuola vengano a salutarla per l’ultima volta». Ora, per Alessandro, c’è una sola missione di vita: «Voglio tenere alto il ricordo di Bea aiutando i bambini affetti da malattie gravi e rare attraverso l’associazione, spero che la vita me lo lasci fare».

L’astronauta twitta dallo spazio: “Sono cresciuto di 9 centimetri in 3 settimane”. Cosa gli sta succedendo?

Lo strano fenomeno. “Sono cresciuto di 9 centimetri in 3 settimane”. La missione sulla Stazione spaziale internazionale sta avendo effetti evidenti sull’astronauta giapponese Norishige Kanai. Il 31enne è partito lo scorso 17 dicembre con i colleghi Anton Skaplerov e Scott Tingle per una missione che si concluderà a giugno.

3473128_1734_dr5geywxcaa6zf0Il rientro sulla Terra con la Soyuz, scrive Kanai su Twitter, rischia di diventare un po’ più complicato del previsto. Kanai, infatti, nelle prime 3 settimane della missione ha visto aumentare la propria altezza.
“Buongiorno, ho una comunicazione importante – ha cinguettato – Abbiamo misurato i nostri corpi dopo aver raggiunto lo spazio e – wow wow wow – sono cresciuto di 9 centimetri! Sono cresciuto come una pianta in tre settimane, non mi capitava una cosa del genere dai tempi della scuola. Sono un po’ preoccupato”, dice, chiedendosi se riuscirà “ad entrare nel sedile della Soyuz quando torneremo”.
L’aumento dell’altezza è un fenomeno legato all’assenza di gravità, che favorisce una maggiore distensione della colonna vertebrale. Le preoccupazioni logistiche di Kanai sono in parte fondate perché – come evidenzia la Bbc – è ipotizzabile che i sedili della Soyuz prevedano un limite d’altezza.

La modella curvy e lo yoga sulla neve: “Autostima e positività”

Una donna canadese appassionata di yoga sta diffondendo messaggi di autostima e positività con la sua famosa pagina Instagram, e non lascia che la neve interferisca con la sua missione.

3469039_1847_yoganeveVanessa, meglio conosciuta su Instagram come Gipsy Yoga Love, chiama lo yoga “la mia arte, la mia passione, la mia pratica”. Ma la sua pagina non riguarda solo la promozione della disciplina meditativa.
Si tratta anche di accettare diversi tipi di corpo. Vanessa infatti nonostante il suo fisico curvy si limita a vestirsi in modo minimale quando fa yoga, spesso fuori, in cima a un cumulo di neve. Lo yoga eseguito sulla neve non è in realtà un fenomeno nuovo – infatti, i fan hanno soprannominato la pratica “snowga”.
Ma Vanessa mescola il suo snowga (che non è l’unico tipo di yoga che pratica) con un messaggio di autostima e di accettazione della propria fisicità, che lei tramanda attraverso le sue didascalie alle foto e ai video che pubblica.

Grande Fratello Vip, Stefano e Alessia si baciano come in Ghost

Il “Grande Fratello Vip” ha affidato a Stefano e Alessia una missione… al bacio. I due infatti devono interpretare la celebre scena del tornio del film Ghost non appena sentono partire la colonna sonora. I protagonisti si impegnano molto al punto che l’ex calciatore rimane quasi turbato dall’incontro delle sue labbra con quelle di Alessia: “E’ stato il modo in cui è successo il tutto che mi ha mosso qualcosa dentro”, confessa a Laura.

C_2_fotogallery_3006275_1_image

Il “Grande Fratello Vip” ha affidato a Stefano e Alessia una missione… al bacio. I due infatti devono interpretare la celebre scena del tornio del film Ghost non appena sentono partire la colonna sonora. I protagonisti si impegnano molto al punto che l’ex calciatore rimane quasi turbato dall’incontro delle sue labbra con quelle di Alessia: “E’ stato il modo in cui è successo il tutto che mi ha mosso qualcosa dentro”, confessa a Laura.