Chiara Ferragni disperata: “Ho perso migliaia di foto”

Sarà stato il topless mozzafiato a far impazzire il cellulare di Chiara Ferragni? La fashion blogger ha postato uno scatto super-sensuale in cui indossa un paio di pantaloni attillati in lattex e nient’altro. Con le mani si copre il seno, ma lo scorcio che si intravede lascia senza parole. E pure senza telefono, visto che pochi post dopo scrive di avere un’emergenza: avrebbe perso migliaia di foto. Aiutatela!

C_2_articolo_3162613_upiImageppLa Ferragni in partenza da New York per tornare ad abbracciare Leone e Fedez a Milano lancia un messaggio d’aiuto ai follower. Comunica di aver avuto 85mila foto sul suo smartphone, ma di punto in bianco la maggior parte si sono cancellate. Ora ne ha soltanto 13mila ed è disperata. Cosa può fare? I fan sono indecisi se ammirarla in tutta la sua bellezza mentre si fa il selfie con il seno al vento o prodigarsi per aiutarla mentre lei è in una valle di lacrime per la terribile perdita…

Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli, un mare di coccole e baci a Mykonos

Sguardi dolci, baci, abbracci e un mare di coccole. Senza perdere di vista Gabrio Tullio e Raffaela Maria, che reclamano le attenzioni di mamma e papà. L’amore tra Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli arde di passione anche in vacanza, a Mykonos, dove la coppia ha scelto di trascorrere momenti di puro relax, così come testimoniano le foto pubblicate dal settimanale “Gente”.

C_2_fotogallery_3090756_4_image (1)Lui con i calzoncini della Juventus, sua squadra del cuore, lei con un bikini a balza esattamente uguale a quello della piccola di casa. Mentre Gabrio Tullio, 3 anni, indossati i braccioli gioca in acqua sotto la vigile custodia della mamma. E’ un quadretto famigliare praticamente perfetto quello della famiglia Ramazzotti in vacanza, sulle spiagge di Mykonos.

Eros e Marica stanno ricaricando le pile in vista degli impegni che li attenderanno in autunno. Lui, dopo tre anni dall’ultimo album, uscirà con un disco di inediti che dovrebbe intitolarsi “Grande”, scrive “Gente”. Poi partirà per un impegnativo tour in giro per il mondo che lo porterà spesso lontano dalla famiglia. Lei, che farà tappa a Milano, seguirà il marito nel rispetto dei tempi scolastici dei figli: Raffaela Maria sta per iniziare la seconda elementare e Gabrio Tullio la scuola materna.

La Pellegrinelli dal canto suo, avrà un calendario di progetti in via di definizione con aziende e agenzie di moda, con uno sguardo sempre attento alla famiglia. “Quando Raffaela aveva un anno sono andata per quattro giorni a New York e me ne sono pentita. Mai più, mi sono detta”. Ma ora che i figli sono cresciuti, è proprio Eros a spronarla: “Vai, lanciati, i bambini sono grandi, è il tuo momento” le ha detto. E con un’intesa e una serenità di coppia così, come dimostrato dai momenti spensierati in vacanza, tutto viene naturale.

L’allattamento in passerella scuote la Moda

Un anno fa, a New York, un pancione in passerella aveva scatenato una polemica. In questi giorni, ha destato scalpore una modella che ha sfilato allattando, a Miami. Il mondo “emancipato” della Moda riesce periodicamente a tirare fuori queste contraddizioni che fanno riflettere.

a_MGZOOM-1Per fortuna, per una Chiara Ferragni che rinuncia al latte materno per dare al figlio quello artificiale, ci sono milioni di mamme che allattano al seno: la notizia è quando una di loro lo fa durante una sfilata di costumi. Mara Martin, con un bikini in lurex dorato, ha percorso la passerella di Sport Illustrated stringendo tra le braccia la piccola Aria, partorita 5 mesi fa. La bambina, col costumino abbinato indossato sopra il pannolino, ciucciava amabilmente il latte della sua mamma: flash a profusione ed un’enorme eco mediatica hanno fatto da scia all’evento. Titoli di giornale hanno puntato sul senso del pudore, sul girl-power, sulla stranezza, sulla curiosità legata a questo semplice gesto. Non è certo il seno nudo che stupisce ma incredibilmente la visione della sua funzione primaria, di nutrimento per i figli.

A stupirsi di tanto clamore è stata la stessa Mara Martin, che sui social network si è detta addirittura umiliata e ha puntualizzato di non capire come mai la normalità possa fare scalpore. Tanto più che tra le 16 finaliste in passerella c’erano anche militari, sopravvissute al cancro, atlete paralimpiche, donne che avrebbero meritato maggiore attenzione rispetto ad una madre che allatta.
Al di là del clamore, speriamo che il suo gesto possa veicolare il giusto messaggio: tutte le mamme hanno il diritto (e il dovere) di allattare al seno, a qualunque costo e in qualunque circostanza.

Wanda Nara e Maxi Lopez: «Non gli fa vedere i figli per la festa del papà». Ma la realtà è ben diversa

Un vero e proprio caso ‘social’ tra Wanda Nara, attuale moglie di Mauro Icardi, e il suo ex marito, nonché padre di tre dei suoi cinque figli, Maxi Lopez. Tutto è nato da una foto postata ieri, su Instagram, da Wanda, che mostra i cinque figli seduti su una panchina, in compagnia di Icardi, a New York, nel giorno in cui in Argentina si celebra la festa del papà.
Maxi Lopez, quindi, ha passato un giorno così importante lontano dai suoi tre figli.

gettyimages-451693607-defaultL’attaccante dell’Udinese, infatti, si è limitato a postare una foto in compagnia dei bambini, scrivendo nella didascalia: «Grazie per avermi regalato la gioia di festeggiare questo giorno nella mia vita. Anche se siamo lontani, staremo sempre vicini. Vi amo».
Molti utenti, che credevano che a Maxi Lopez fosse stato vietato di passare la giornata con i figli, avevano criticato duramente Wanda Nara e Mauro Icardi. La bionda argentina, però, dopo vari attacchi subiti, ha deciso di pubblicare lo scambio di messaggi con l’ex marito su WhatsApp. Maxi Lopez, infatti, aveva scritto a Wanda venerdì scorso: «Domenica mi piacerebbe pranzare o cenare con i piccoli». Wanda gli chiede fino a quando si troverà a Milano, e Maxi risponde: «Parto domani e torno domenica, resterò la prossima settimana ma non so se ripartirò per qualche giorno». A quel punto Wanda replica così: «Bene, allora mi porto i bambini! Non posso lasciarli a Milano da soli, se neanche tu ci sei. Immaginavo che fossi partito, perché non sei andato neanche a trovarli a scuola questa settimana. Quando torniamo ti scrivo, così puoi venire a vederli». A quel punto, Maxi chiude così: «Ok, va bene. Buon viaggio». Caso chiuso, alla prossima polemica.

Altro che Clooney: al Met Gala a brillare è lei

Probabilmente non c’è al mondo un palcoscenico più girl-friendly del Met Gala di New York. Su quel tappeto, ormai rigorosamente bianco, le donne sono le assolute protagoniste. A colpi di strascico, piume, lustrini e stavolta anche croci, le star indiscusse anche quest’anno sono state loro. Pazienza se accompagnate da un marito famoso quasi o più di loro.

C_2_box_62003_upiFoto1FL’esempio più eclatante? George Clooney offuscato dallo strascico luminoso e lussureggiante della moglie Amal Alamuddin. Nel loro caso si può ragionevolmente affermare che, anche se per una sola sera, è lei a portare i pantaloni… e le facce di George dicono tutto.
Irina Shayk ha sfoggiato un fisico da paura, esaltato dal piumaggio dorato: qualcuno si è accorto che ad accompagnarla era il compagno sex-symbol Bradley Cooper?
Tom Brady ci ha provato con i risvolti appariscenti, abbinando il suo outfit alla moglie Gisele Bundchen, ma lei, eterea come una dea, gli ha concesso solo il ruolo di accompagnatore.
Che dire poi di Blake Lively? Con uno strascico barocco che ha richiesto 600 ore di lavoro per essere confezionato, non ha nemmeno avuto bisogno del marito Ryan Reynolds, che è tranquillamente rimasto a casa.

Indovinate chi ha firmato questi quattro outfit? E’ stata proprio una stilista donna, Donatella Versace.
Ma parlando di designer, due in particolare si sono distinti per un look esagerato: Jeremy Scott e Alessandro Michele (Gucci). Jean Paul Gaultier, invece, ha lasciato spazio ad un’altra primadonna… Madonna.

Clara, la figlia di Ewan McGregor posa nuda e si racconta a Playboy

Giovane, ribelle, anticonformista e orgogliosa di esserlo. Si racconta così Clara McGregor, 22enne figlia di Ewan McGregor e di Eve Mavrakis, sulle pagine di Playboy, per cui ha anche posato senza veli in un servizio fotografico.

clara_mcgregor_ewan_mcgregor_playboy_eve_mavrakis_24143814Clara Mathilde McGregor è la primogenita dell’attore scozzese (protagonista di film ‘cult’ come Trainspotting, Star Wars Episodio 1: La minaccia fantasma e Moulin Rouge) e della scenografa francese, sposati dal 1995. Ha tre sorelle più piccole: Esther Rose, 17 anni, e le due bimbe adottate più recentemente dai genitori. Laureatasi da pochi mesi alla New York University, oggi Clara ha un sogno nel cassetto: diventare una top model. Quello su Playboy potrebbe essere quindi un debutto incoraggiante.

Meghan Markle, così ha lasciato l’ex marito: tutti i segreti in una biografia non autorizzata

Il 19 maggio Meghan Markle e il principe Harry d’Inghilterra convoleranno a giuste nozze al Castello di Windsor, con un matrimonio da 35 milioni di sterline: su tabloid già da tempo sono trapelati dettagli sulla cerimonia, dai bozzetti dell’abito di lei alla torta (al sambuco e limone), fino all’identità della damigella d’onore, Jessica Mulroney, migliore amica della sposa che rischia di oscurarla con la sua bellezza (sulla stampa si parla già di effetto-Pippa).

3649964_1554_meghan_markle_ex_marito_segreti_biografia_5_aprile_2018Ci ha pensato però il biografo di Lady D., Andrew Morton, a svelare segreti ancora più scabrosi sul passato della bella Meghan nella autobiografia (ovviamente non autorizzata) della futura principessa, Meghan: A Hollywood Princess.

Norton ha scavato nel passato di Meghan e soprattutto nel suo primo matrimonio: come tutti sanno infatti l’attrice è stata già sposata, dal 2011 al 2103, con il produttore americano Trevor Engelson. Un matrimonio celebrato sulle spiagge della Giamaica e mai vissuto a pieno, dal momento che Meghan è sempre stata impegnata nelle riprese di suits a New York e in Canada e lui a Los Angeles.

Secondo Morton, nonostante ci fossero già problemi fra di loro, fu Meghan a decidere improvvisamente di tagliare i ponti con Trevor e lo fece con freddezza, restituendogli l’anello di diamanti per posta raccomandata. “Trevor è passato dall’essere in cima ai pensieri di Meghan a sentirsi come se fosse un pezzo di qualcosa appiccicato alla suola della sua scarpa”, ha dichirato un amico di lui al biografo.

Tutto questo concorre a dipingere Meghan Markle come una donna decisa (e un po’ cinica?), intenzionata ad essere la nuova Lady D., un personaggio da lei amatissimo fin dall’infanzia, soprattutto per il suo impegno umanitario.

Morton nel libro scrive anche che Meghan ha lasciato il suo numero di telefono a Donald Trump, quando era ancora soltanto il miliardario presentatore del reality The Apprentice, ma poi si è opposta duramente alla sua campagna elettorale: il Presidente e sua moglie non sono stati neanche invitati al Royal Wedding.

Quanto c’è di vero nelle parole di Andrew Morton? Per ora Meghan gode di grande seguito fra i sudditi della Regina Elisabetta e, a quanto apre, è simpatica anche a Her Majesty in persona.

Ivanka Trump, brutta disavventura in volo con il marito

Brutta disavventura in volo per Ivanka Trump e Jared Kushner, costretti a tornare alla base per un motore fuori uso dell’elicottero. La Cnn riferisce che è accaduto giovedì scorso.

ivanka-trump-1521464304Poco dopo il decollo da Washington, l’elicottero su cui viaggiavano i coniugi ha avuto un problema ad uno dei due motori. Il velivolo, diretto a New York e destinato ad atterrare a Manhattan, ha dovuto far rientro nella capitale ed è atterrato al Ronald Reagan National Airport.

Ivanka e il marito, a quel punto, hanno dovuto far ricorso ad un volo commerciale. Secondo il sito specializzato LiveATC.net, l’elicottero in questione appartiene alla Trump Organization.

Chi è Anna Chapman, l’ex spia russa tra selfie, pose e bikini mozzafiato

Chi è Anna Chapman. Selfie, pose da modella e bikini mozzafiato. E poi vacanze da sogno e abiti di lusso. Una vita a cinque stelle quella dell’avvenente Anna Chapman, l’ex spia russa arrestata a New York nel giugno del 2010, e poi espulsa dagli Stati Uniti, dove usava la copertura di agente immobiliare nella Grande Mela. Allora il suo arresto fece grande scalpore, rievocando addirittura la vicenda di Mata Hari. E oggi, dopo l’intossicazione di un’altra ex spia di Mosca, Sergei Kripal, trovato domenica in stato di incoscienza su una panchina di uno shopping center Maltings di Salisbury, in Inghilterra, si torna a parlare di lei.

347452Kripal era stato arrestato in Russia nel 2004 con l’accusa di aver fornito all’MI6 le identità di agenti russi operativi in Europa e quindi condannato due anni dopo a 13 anni di carcere per alto tradimento. Insieme ad altri quattro, era stato scambiato nel 2010 con dieci informatori russi dormienti negli Stati Uniti, tra cui Anna Chapman, e quindi trasferito alla Gran Bretagna.
Diventata famosa dopo il suo rilascio, oggi ‘Anna la rossa’ è considerata una vera star in patria. Qualche mese dopo il ritorno a casa, fece scalpore la sua apparizione sulla copertina dell’edizione russa di ‘Maxim’ in versione bomba sexy e con indosso solo di lingerie e una pistola in mano. Archiviato il passato da spia, da qualche anno Anna ha cambiato stile di vita. Alla carriera di presentatrice tv e modella, alterna quella di stella di Instagram, dove vanta oltre 109mila follower. Sensualissimi i suoi post, dove appare spesso in costume da bagno o fasciata in abiti costosi.
Stando a quanto riporta il ‘Sun’, si dice che abbia dato alla luce il primo figlio in una clinica privata di Mosca nell’aprile 2016 ma che non abbia mai rivelato l’identità del padre. Soprannominata ‘l’agente segreto più affascinante della Russia’, qualche anno fa Anna finì sui giornali per un tweet indirizzato a Edward Snowden nel quale gli chiedeva di sposarla.

Belen, un sogno (hot) in bikini

Mentre Milano sotto la neve si tinge di bianco, Belen è volata verso caldi lidi. Sdraiata sul lettino in penombra la showgirl argentina mette a nudo le sue linee perfette appena contenute in un bikini multicolor. Occhi chiusi e un’espressione sognante per un selfie ad hoc. Al momento è ancora top secret il luogo del suo buen retiro e la compagnia anche se qualche piccolo indizio lo ha lasciato trapelare.

C_2_articolo_3126017_upiImageppDopo un periodo di lavoro intenso tra New York, Londra, Milano e Roma (con una breve pausa alle Maldive), Belen si è imbarcata un’altra volta per una vacanza al sole. “Sun addicted”, cinguetta a margine di uno scatto in cui svela la sua sensualità. Pelle ambrata, una collana di conchiglie indossata a tracolla e un due pezzi che evidenzia le curve hot del suo seno e i fianchi ben torniti. “Professionista” del selfie anche a occhi chiusi, ha catturato l’attenzione dei suoi follower. C’è chi la definisce “prelibata”, chi vorrebbe essere un principe azzurro per svegliarla e chi propone di renderla patrimonio dell’umanità. Non a caso Andrea Iannone sa di essere un uomo fortunato. Ancor di più dopo il messaggio social di Belen di pochi giorni fa in cui diceva “Proteggimi sempre….. @andreaiannone”.

Che siano in vacanza insieme la showgirl e il pilota? Al momento la Rodriguez ha solo condiviso uno zoom del bancone del pesce di un ristorante (con cartellini scritti in arabo), ma senza svelare l’accompagnatore. Nessun particolare dal profilo Instagram di Andrea Iannone.