Miss America dice addio al bikini: le reginette non sfileranno più in costume

Niente più bikini per Missa America. Il concorso di bellezza made in Usa dice addio alla gara in costume: un segnale che, in piena epoca #metoo, significa che il concorso di bellezza non giudicherà più le sue concorrenti in base all’aspetto fisico.

merlin_131553917_51cb2674-a741-45fd-86b9-20db3c88320c-articleLargeAd annunciare la rivoluzione Gretchen Carlson, l’ex Miss America ora a capo dell’organizzazione. I cambiamenti saranno effettivi già dal prossimo settembre. Il concorso che decreta la reginetta d’America è nato 96 anni fa ad Atlantic City in New Jersey.

Molestie sessuali, Roman Polansky e Bill Cosby espulsi dall’Academy: «Non sono eticamente idonei»

La Academy of Motion Picture Arts and Sciences, che assegna ogni anno gli Oscar, ha espulso Bill Cosby e Roman Polanski. Cosby è stato appena riconosciuto colpevole da una giuria della Pennsylvania per violenza sessuale e rischia una condanna a 30 anni. Polanski ha ammesso di aver intrattenuto una relazione con una ragazza 13enne, all’epoca dei fatti, e dal 1978 non mette piede negli Stati Uniti.

3707558_2139_polasky_cosby

Nel 2003, quindi, non ha ricevuto direttamente l’Oscar vinto con Il pianista. Il board dell’Academy ha votato due giorni fa decretando l’espulsione dei soci. Dalla nascita dell’organizzazione, 91 anni fa, solo 4 persone sono state cacciate. Il primo è stato l’attore Carmine Caridi, espulso nel 2004 per aver inviato ad un amico video relativi a film che sono stati pubblicati online. Prima di Cosby e Polanski, era stato espulso il produttore Harvey Weinstein, accusato di molestie da numerose attrici.

Allison Mack, la Chloe di Smallville, in tribunale: capo di una setta che tratta schiave del sesso

Allison Mack sempre più nei guai per un giro di giovani donne sfruttate sessualmente e destinate anche al santone di una setta. La star della popolare serie televisiva americana legata alle avventure di Superman Smallville, è stata incriminata con l’accusa di traffico sessuale: lo ha annunciato ieri il Dipartimento di Giustizia Usa in un comunicato.

Allison_Mack_d1614880c97c173fddd763969521db77Secondo quanto riporta la Cnn, l’attrice, 36 anni, farebbe parte di un’organizzazione – la Nxivm – che si dedicava, tra le altre attività, anche allo sfruttamento sessuale di giovani donne. Allo stesso tempo, è stato incriminato anche il fondatore di Nxivm, Keith Raniere. Un portavoce dell’attrice non ha per il momento commentato la notizia.

Anna Tatangelo, concerto rinviato per un malore

Sarebbe dovuta salire sul palco giovedì sera, invece Anna Tatangelo è stata costretta a rimandare il concerto a Santi Cosma e Damiano, Latina, in seguito a un malore. “Ieri purtroppo sono stata poco bene. C_2_fotogallery_3011360_0_imageMi spiace tantissimo” ha scritto la cantante sul proprio profilo Facebook, rassicurando comunque i suoi fan. ”
Sono contenta che il concerto si possa recuperare – si legge nel post – Vi aspetto domenica 1 ottobre a Santi Cosma e Damiano, ore 21.00. Grazie a tutti per avermi aspettata, per i messaggi e soprattutto grazie all’ organizzazione per aver lavorato duramente, grazie a tutti voi per esserci sempre”.