Sonia Bruganelli hot: «La fedeltà fisica è innaturale». E sul sesso lesbo risponde così

In famiglia quello famoso era suo marito, ma negli ultimi anni anche su di lei c’è stato un picco di interesse: parliamo di Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, intervistata oggi da Dagospia, a cui ha fornito spunti decisamente interessanti sulla sua personalità.

sso-1In molti ricorderanno gli insulti degli utenti sui social per via di una foto su Instagram in cui campeggiava un sobrio jet privato, insulti ai quali Sonia rispose con personalità e ironia anche sfacciata («Che ci faccio con 30 euro?» scrisse fotografandosi davanti a un bancomat). «L’Italia è quel paee dove per essere apprezzato devi farti una foto dove se la fanno cani e porci, vestito come un poveraccio», commentò all’epoca.
Sonia ha parlato nell’intervista del rapporto con suo marito e con la fedeltà: «La fedeltà fisica, pur perseguendola, è qualcosa di innaturale – dice – non siamo nati per resistere alle tentazioni e ai piaceri del corpo. È un sentimento complesso, nobile, che appartiene all’anima. Come si può rimanere fedeli? Bisogna avere un progetto comune, nel mio caso i figli, una famiglia».
Quanto alla passione, per la Bruganelli conta tantissimo: «Ma è importante anche ritagliarsi degli spazi di libertà, aprire varchi di autonomia in cui il proprio partner non interviene. Io credo che sia un atto di civiltà dormire anche in camere separate…», dice la moglie del conduttore. E senza disdegnare sogni particolari, come quelli saffici: «Sognare non costa nulla».

Totti e Ilary Blasi come Sandra e Raimondo: la loro vita diventa la sit com “Casa Totti”

Sul numero di Chi in edicola domani una clamorosa anticipazione: i rumors raccolti dal settimanale diretto da Alfonso Signorini rivelano che Francesco Totti e Ilary Blasi, con una casa di produzione che avrebbe come socia la showgirl, stanno progettando una sit-com (sullo stile “Casa Vianello”) dal titolo “Casa Totti”. Un progetto in via di definizione che potrebbe trasformarsi in un’idea vincente.

totti-blasi-e-i-vianello1Intanto è stato svelato il mistero dell’assenza della showgirl alla conduzione della puntata di sabatoscorso di “Balalaika”: era a Mykonos con Totti a godersi una pausa romantica già programmata da tempo. Nessuno scandalo, nessuna polemica. Ilary condurrà fino alla fine il programma di Canale 5 sui Mondiali di calcio al fianco di Nicola Savino e poi sarà alla guida del “Wind Summer Festival”.

Alessia Marcuzzi rivela: «Ecco perché ho detto no allo show sui Mondiali». Il motivo commuove il web

Alessia Marcuzzi era considerata uno dei papabili volti di Balalaika, il programma Mediaset dedicato ai Mondiali, ma poi tutto sarebbe sfumato. Su Leggo.it le ultime novità. La conduttrice dell’Isola dei Famosi non è entrata a far parte del cast della trasmissione condotta da Nicola Savino, Ilary Blasi e Belen Rodriguez. E c’è chi tra i fan avrebbe pensato a una sorta di “punizione” per la questione cannagate. Ma è proprio Alessia a raccontare la sua verità.

alessia_marcuzzi-660x330In un’intervista a Dandolo, pubblicata sul settimanale Oggi e riportata da Dagospia, la conduttrice rivela: «Sarò una donna emotiva, forse incosciente e poco lungimirante, ma da mamma non me la sono sentita. I papà dei miei due figli fanno lavori molto impegnativi che spesso li portano a essere lontani da casa. Non sono riuscita a lasciare mia figlia da sola. Questa scelta forse non sarà compresa da tutti. È una decisione presa con il cuore e con molta fatica. Peraltro la polmonite di mio figlio Tommy mi avrebbe costretto comunque a rinunciare al progetto. Mai lo avrei lasciato convalescente a casa da solo. Diciamo che il destino e gli eventi hanno deciso per me».
Insomma, sarebbe stata proprio Alessia a rinunciare per stare vicino ai suoi ragazzi. E la conduttrice rivela anche la simpatica reazione del figlio Tommy, quando ha scoperto che lo aveva geolocalizzato in diretta: «Mamma stai a esagerà! Ma tranquilla, scialla va…».

Fabio Fulco innamorato, frecciata a Cristina Chiabotto: «Finalmente ora vivo una storia vera»

Fabio Fulco non ha mai nascosto la sua sofferenza per la fine della lunga relazione durata 12 anni con l’ex miss Italia Cristina Chiabotto: “Lei mi ha fatto male, devo rispettare i miei tempi – aveva raccontato in un’intervista – Non credo nel detto “chiodo scaccia chiodo.

fabio-fulco-nuova-fidanzata_31173603“Voglio provare a realizzare il mio progetto di vita: invecchiare al fianco della stessa persona, in una storia d’amore lunga e bella come quella dei miei genitori e dei miei nonni”.
Il “progetto” sembra andare avanti dato che l’attore, 48 anni, è stato sorpreso da “Oggi” assieme alla sua nuova fidanzata, imprenditrice romana che lavora nel campo della ristorazione. Interpellato dalla rivista Fabio ha confessato la sua felicità ma ha anche riservato una frecciatina all’ex Cristina Chiabotto: “Lo ammetto, sono rinato. Sto finalmente vivendo una storia vera”.

Paola Caruso, colpo di fulmine per Francesco Caserta: «Convivamo, l’ho conosciuto un mese e mezzo fa»

“Al momento vivo con lui a Montecarlo, ma stiamo arredando una casa sulle rive del Lago Maggiore. Sarà pronta: alla fine di questo mese”. Un colpo di fulmine per l’ex isolana (ed ex “Bonas” di “Avanti un altro) Paola Caruso che solo un mese e mezzo fa ha incontrato il suo attuale fidanzato, l’imprenditore Francesco Caserta, con cui convive e che presto vorrebbe sposare: “Da quando ci siamo conosciuti un mese e mezzo fa – ha raccontato a “NuovoTv” – non ci siamo più, separati. Non siamo stati nemmeno un giorno senza dormire insieme, siamo molto attaccati”.

paola-caruso-francesco-caserta_28174526Si sono conosciuti per caso in aeroporto (“Ci siamo incontrati all’aeroporto di Lamezia, io ero andata in Calabria a trovare la mia famiglia. Lui era in fila davanti a me. Mentre stavamo salendo sull’aereo, mi ha preso il bagaglio e mi ha detto: “Ti aiuto”. Ci siamo guardati negli occhi e mi sono innamorata. Non scorderò mai il nostro sguardo, ho visto la sua anima.
È successo come nei film, quando ti guardi ne- gli occhi e t’innamori. È stato un colpo di fulmine”) e in progetto c’è anche un figlio: “Non dico che ci stiamo pensando però io ho 33 anni, lui ne ha 28 e per noi la famiglia è importante. Prima di fare un figlio, però, ci sposeremo. Siamo due persone un po’ vecchio stampo”.

Belen Rodriguez, il messaggio dopo l’incontro segreto con Fabrizio Corona

Da qualche ora a questa parte non si fa altro che parlare dell’incontro segreto tra Belen Rodriguez e Fabrizio Corona e del presunto ritorno di fiamma tra i due.
Dalle pagine del settimanale Oggi, con tanto di foto del bolide dell’ex re dei paparazzi sotto casa della showgirl e dettagli sul pranzo nel prestigioso Hotel Bulgari in quel di Milano, la notizia ha trovato una certa risonanza sui social tanto che la stessa argentina è stata costretta a entrare nel merito della questione e fare chiarezza su quanto avvenuto lontano da occhi indiscreti.

8_20180420121603
L’incontro tra Belen e Corona, a cui non avrebbero preso parte Andrea Iannone né Silvia Provvedi, sarebbe stato soltanto un occasionale scambio di quattro chiacchiere tra vecchi conoscenti.
Questo almeno è quanto sostiene la Rodriguez su Instagram. In una IG Story, infatti, ha dichiarato:

“Come al solito leggo cose assurde, racconti fantascientifici. Mi viene da sorridere ormai… Dico solo che mi sono ritrovata in un noto ristorante a parlare con un amico. Le storie d’amore possono finire, ma il bene no“

Oltre al tanto chiacchierato ritorno di fiamma, dietro al rendez-vous milanese potrebbe esserci la voglia di ritrovare la gioia di parlare con una amica dopo diversi mesi trascorsi dietro le sbarre, oppure la proposta di collaborare insieme per qualche progetto in un prossimo futuro… Fatto sta che a difendere Belen Rodriguez e la sua buona fede sono scesi in campo migliaia di fan che continuano a ripetere che non c’è nulla di male in ciò che ha fatto la loro beniamina

Lapo Elkann ospite al convegno sulla dislessia racconta le sue difficoltà da bambino

Ci sarà anche un ospite vip cpme Lapo Elkann alla due giorni sulla dislessia in programma venerdì e sabato a Torino, come riporta l’edizione locale di Repubblica.

H2ZP8C115900-kWcB-U110095085754xeG-1024x576@LaStampa.itSi tratta del terzo Convegno nazionale “Sos Dislessia” e coinvolge neuriscienziati, ricercatori, esperti di disturbi dell’apprendimento, ma pure alcune celebrità che hanno da sempre difficoltà di lettura, come appunto l’imprenditore torinese che di recente ha aperto un locale a Milano accanto suo garage dove prepara auto sportive.

Elkann salirà in cattedra e parlerà del suo caso e della sua dislessia, ma anche dei problemi avuti da bambino a scuola e pure del progetto di creare una fondazione dedicata proprio a questa patologia che coinvolge migliaia di persone.

Michelle Hunziker rivela a Verissimo: “Io e Tomaso abbiamo aperto il cantiere per il nostro prossimo figlio”

Michelle Hunziker, ospite a “Verissimo” sabato 24 febbraio, parla del suo progetto di diventare ancora mamma e confida: “Io e Tomaso abbiamo aperto il cantiere per il nostro prossimo figlio. Il desiderio di diventare ancora mamma c’è e c’è anche quello di diventare tra un po’ pure nonna. Io all’età di Aurora (21 anni ) ero già mamma”. Invece a livello lavorativo parla di “Scommettiamo”, suo nuovo programma tv per Canale 5: “Tra poco inizieremo con le prime riunioni”.

C_2_articolo_3125049_upiImageppAltro ospite del salotto di Silvia Toffanin è Rudy Zerbi, che racconta di come abbia scoperto a 30 anni che il suo vero padre fosse Davide Mengacci: “Ho imparato che i figli sono di chi li cresce. Per questo mio papà è Giorgio”. Durante l’intervista racconta: “E’ stato un colpo pazzesco scoprire vedendo la tv, una Vigilia di Natale con mia madre che Davide Mengacci era mio padre. Mia mamma- prosegue – aveva appena scoperto di avere un brutto male e non voleva lasciarmi senza che io sapessi un pezzetto della mia vita e del perché io avessi questa passione per l’arte”.

Alla domanda se abbia perdonato Davide per la sua assenza: “Ho imparato nella vita che è sempre sbagliato giudicare, prima è più importante capire. Ho cercato di razionalizzare questo perdono, ma ho passato momenti di grande rabbia. Avrei voluto tanto crescere e condividere delle cose con lui. Comunque ora abbiamo recuperato il tempo perduto”.

Rudy ha vissuto fino ad ora un’esistenza fatta di grandi successi, ma anche di momenti difficili e complicati. Tra questi, racconta: “Io devo ringraziare Maria De Filippi, lei mi ha veramente salvato la vita. Ero in un momento di grande difficoltà perché avevo chiuso il mio contratto con una casa discografica e avevo già tre figli. Con la sua proposta mi ha dato la possibilità di poter continuare a vivere grazie alla mia passione per la musica e a mantenere la mia famiglia”.

Fabio Fulco e le dure parole su Cristina Chiabotto: “La donna che avevo idealizzato, non è mai esistita”

Una separazione molto dolorosa ma senza rancori, almeno così sembrava inizialmente, invece le cose pare vadano diversamente tra Fabio Fulco e Cristina Chiabotto. Dopo 12 anni di relazione la coppia si era separata dopo che Cristina non si era detta pronta a creare una famiglia insieme: una decisione sofferta da parte di entrambe che però in tutte le interviste avevano parlato rispettivamente sempre con grande tenerezza dell’ex.

dopo-12-anni-e-finito-lamore-tra-fabio-fulco-e-cristina-chiabottoFabio Fulco però, intervistato da Oggi, ha pronunciato delle parole molto dure: «Non c’è davvero nulla o nessuno da ricordare. È una ferita profonda quella che ho, non si rimargina ancora. Sono scappato in Cina… me ne sono andato dall’altra parte del mondo, completamente solo, dove il telefono manco prendeva, con l’intento di metabolizzare». Poi aggiunge: «Era importante per me capire per cosa soffrivo. L’oggetto della mia sofferenza è esistito soprattutto nella mia immaginazione, era la proiezione di qualcuno che oggi so che non esiste… Quella donna che avevo idealizzato, non è mai esistita».
Alla fine l’attore lancia un dura frecciata alla ex: «Lei mi ha fatto male, ma adesso voglio provare a realizzare il mio progetto di vita: invecchiare al fianco della stessa persona, in una storia d’amore lunga e bella come quella dei miei genitori e dei miei nonni».

Antonella Clerici: “Cambio vita per amore di Vittorio, non ha più senso stare lontani”

“Io e Vittorio stiamo valutando il progetto di vivere insieme, Vittorio si muove tra Milano, Genova e il Piemonte, io sto a Roma”. Antonella Clerici conferma le voci che voleva un suo trasferimento al nord, a fianco del fidanzato Vittorio Garrone.

clerici-1 (1)“Riusciamo a vederci soprattutto nei weekend ma, alla nostra età, non ha senso stare così lontani – ha fatto sapere a “Oggi” – Per riprogrammarmi, devo considerare molte variabili: il lavoro, gli impegni, la scuola della mia Maelle, le dinamiche della vita di coppia… Cambio vita sicuramente. Non so ancora quando, come e dove ma un cambiamento è nei miei progetti”.
La data non è lontana (“Assolutamente sì, lì nei paraggi vivono anche mio padre e mia sorella. Secondo me tutto si deciderà entro giugno, con la scadenza del mio contratto in Rai”) e lei ha già deciso di rimodulare il suo lavoro: “Ho una mia idea, dedicarmi al prime time e a qualche seconda serata, recuperando il mio mestiere di giornalista e tralasciando la quotidianità de “La prova del cuoco”.
Questo è il mio progetto con la Rai, bisogna poi vedere se la Rai vorrà avere un progetto con me. Ma ho tantissime offerte, con il mio agente Lucio Presta valuteremo tutto. Certo, io sto alla Rai come Totti alla Roma. Fedele nei secoli! Se l’azienda dovesse avere programmi diversi, si cercherà un compromesso. E se non sarà possibile, prenderemo in considerazione altre proposte e altre reti”.