Federica Pellegrini, massaggi al fondoschiena del collega: «Devo fare tutto io»

Filippo Magnini, innamoratissimo di Giorgia Palmas, è ormai un lontano ricordo per Federica Pellegrini, sempre più concentrata sul nuoto e sui rapporti con i colleghi. Sul suo profilo Instagram, la campionessa olimpica ha pubblicato le foto in compagnia di Simone Sabbioni.

3711693_1321_federica_pellegrini_massaggi (1)Il giovane è sdraiato a bordo vasca e subisce le “amorevoli torture” della Pellegrini, che gli massaggia con forza il fondoschiena. Un trattamento ben poco rilassante dal momento che la trentenne usa i gomiti al posto delle mani. Sul volto del nuotatore, infatti, compaiono smorfie di dolore. Nella didascalia che accompagna le foto si legge: «Massaggi home made… ormai devo fare tutto io!!!! Male @simosabbia96 ?!?!Nooooooooo..».
Intanto, quella fra Magnini e l’ex velina è ormai una storia d’amore importante e i due vengono spesso sorpresi e paparazzati insieme, come accaduto per “Novella2000” che li ha fotografati mentre passeggiano per Milano assieme al cagnolini di Giorgia. Magnini però sembra aver ancora qualche legame con la ex, dato che avrebbe interrotto i contatti con Matteo Giunta, suo cugino ed allenatore di Federica. «Il rapporto tra Filippo Magnini e suo cugino Matteo Giunta, attuale allenatore di Federica Pellegrini (ex di Magnini) è giunto al capolinea – fa sapere “Chi” nelle “Chicche di gossip” – Sono, infatti, mesi che i due non si rivolgono più la parola e non appaiono insieme sui social. Qual è la reale motivazione? Magnini, di certo, è molto arrabbiato. È stato lui a presentare Matteo a Federica, che poi lo ha imposto come allenatore e presenza fissa nella sua vita quotidiana».

Rita Dalla Chiesa: «Non ho più un ruolo per stare così male per Fabrizio, le condoglianze le porgo a Carlotta»

«Alla gente che per strada mi ferma per farmi le condoglianze rispondo sempre allo stesso modo: ‘Le porgerò a Carlotta, la moglie’». A dirlo al settimanale Chi è Rita Dalla Chiesa, prima moglie di Fabrizio Frizzi, morto il 26 marzo scorso. Dalla Chiesa non nasconde l’amarezza: «Forse non ho più un ruolo per poter stare così male per Fabrizio. La società divide tutti secondo vari ruoli, come se fossimo squadre di calcio. Senza pensare che il dolore è dolore. Punto».

large-150522-000205-to210515spe-3418E ancora: «Carlotta gli è stata vicina nella sua malattia, invece io con lui ho vissuto tante cose bellissime. Ho capito un’altra cosa: gli ho voluto così bene perché l’ho incontrato subito dopo la morte di mio padre, è stato lui a salvarmi dalla violenza di quel dolore. Ha vissuto i miei anni più bui con una consapevolezza e una maturità non comuni per un ragazzo di 25 anni».
Dalla Chiesa era in ottimi rapporti sia con Fabrizio Frizzi che con la giovane moglie: «Con Fabrizio siamo diventati fratelli. E anche con Carlotta, se lo vorrà, quando lo vorrà, sarò una sorella per sempre. Io ci sarò per lei e per Stella. I due amori di Fabrizio. Non mi piace quando ci chiamano prima e seconda moglie. Noi siamo delle donne che hanno amato lo stesso uomo in due momenti diversissimi della vita».

Pamela Anderson: “Playboy mi ha salvato la vita dopo tutti gli abusi subiti”

A “Playboy” Pamela Anderson non deve soltanto la notorietà, ma molto di più. In una intervista a “Us Weekly”, l’attrice e modella ha detto che la rivista di Hugh Hefner le ha salvato la vita, nel vero senso della parola. “Ero dolorosamente timida come una bambina – ha raccontato -. Da piccola ero stata molestata da una babysitter e i primi rapporti con gli uomini non erano stati consensuali. ‘Playboy’ mi ha dato la forza, mi ha salvato la vita”.

c565d6fdee7b16440eee090b67c9fbbbLa carriera di coniglietta di successo per la Anderson è iniziata nel 1989, quando ha posato per la sua prima copertina, mentre un anno più tardi è stata incoronata “Playmate del mese”. Un’affermazione che le ha cambiato l’esistenza. “Mi sentivo veramente in trappola nel mio profondo e avevo bisogno di liberarmi – ha raccontato -. Posare per ‘Playboy’ è stata una liberazione e mi ha dato modo di incontrare artisti, attivista e gentiluomini”.

Pamela ha parlato per la prima volta delle sue esperienze traumatiche nel 2014: oltre a subire molestie dalla babysitter tra i 4 e gli 8 anni, a 12 anni venne violentata da 25enne amico del fratello del suo boyfriend, e poi, più grande, subì una violenza di gruppo da parte del suo fidanzato e da altri sei uomini. Momenti per lei atroci che però riuscì a superare grazie al mondo dorato di Hugh Hefner.

Frizzi, Pupo al veleno su Facebook: “Gli ipocriti che ti angosciavano, adesso ti piangono”

Anche Pupo si unisce ai tanti messaggi di dolore per la morte di Fabrizio Frizzi, scomparso nella notte tra domenica e lunedì a 60 anni per un’emorragia cerebrale, che definisce «fratello» ma ci tiene a sottolineare anche le tante «sofferenze» per motivi di lavoro patite dal conduttore. Prima un commento «fuori dal coro» affidato alla sua pagina Facebook e poi uno sfogo con il Corriere della Sera.

3632871_1324_pupo_frizzi (1)«Abbiamo condiviso – scrive sui social – momenti professionali meravigliosi e altri, privati, in cui mi raccontavi le tue sofferenze e le angosce che gli ipocriti che oggi ti rimpiangono, ti avevano causato». E poi spiega al Corriere: «Mi dà fastidio l’ipocrisia. Non delle persone comuni, che si commuovono davvero e provano sincere emozioni. Ma quella di certa dirigenza Rai, che se ne frega dei rapporti umani, è cinica, ti sta vicino solo quando gli servi perché hai successo».
«In Rai ci sono persone che hanno fatto dannare Fabrizio, che soffriva per le ingiustizie subite, pativa le ritorsioni, doveva ingoiare rospi. E io penso anche che certe angosce influiscano sulla salute». E poi chiarisce: «Anche se oggi non lo dice nessuno, io penso che sia giusto ricordarlo, così magari in futuro ci sarà qualcuno che eviterà di parlare. Non ho problemi a dire che in Rai c’è gente che si dovrebbe vergognare, e non mi riferisco ai colleghi».

Nina Moric mamma disperata su Instagram: “Mio figlio Carlos non mi vuole più, non lo dimenticherò mai”

Nina Moric saluta il figlio con un post su Instagram e rivela che ormai il suo rapporto con Carlos, il bambino, ormai ragazzo, avuto da Fabrizio Corona è inesistente.

3631109_2157_nina_moric_figlio (1)«Non dimenticherò mai», scrive riportando un biglietto a forma di cuore in cui Carlos ha scritto più volte alla mamma che la ama in diverse lingue. In passato Nina Moric aveva detto che il figlio le era stato tolto per false accuse e che ora, in affido dalla nonna, i rapporti con lui sono diventati inesistenti.

Quando un utente le dice di farsi coraggio lei precisa spiegando quello che è successo: « Ho combattuto fino all’ultimo. Non mi vuole più. Hanno fallito servizi sociali, giudice *** che non vuole più seguire questo caso, Si sono lavato le mani mentre io stavo perdendo l’unica ragione della mia vita! Che vergogna! Giudice perché? Da madre ti chiedo perché…».

Isola, Cecilia Capriotti rivela: “Nella vita mi sono tanto masturbata. Quando sei single, è più chic”

Cecilia Capriotti super hot. L’ex naufraga dell’Isola dei Famosi, nei suoi ultimi giorni in Honduras, avrebbe svelato segreti piccanti: “Nella vita mi sono tanto masturbata…”.

105134614-1057a4f3-e1a6-4c1c-a64f-961967b12904A rivelare le confidenze hot della showgirl ci avrebbe pensato la Gialappa’s, nella scorsa puntata di Mai dire Isola. Nel filmato mandato in onda, Nadia Rinaldi tenta di fermare Cecilia, ma la showgirl è un fiume in piena e continua: “È normale masturbarsi, per dire che non ho mai avuto rapporti occasionali. Quando sei single, è più chic”.
E conclude: “In passato ho simulato l’orgasmo. Anche due volte di seguito, per sbrigarmi se non mi andava. Con il mio attuale compagno mai, il sesso a 40 anni è top”.

Jennifer Lawrence e il sesso: “Non lo faccio mai, ho troppa paura”

“Il sesso mi fa paura”: è la candida confessione di Jennifer Lawrence. L’attrice premio Oscar ed eroina di “Hunger Games” ha rivelato in un’intervista a ‘The Sun’ di temere i germi. Ha avuto rapporti solo con uomini con i quali ha avuto una storia d’amore perché ha troppa paura di prendere malattie sessualmente trasmissibili.

3599611_1001_jennifer_lawrence_sessoLa star 27enne, che in questi giorni sta promuovendo il film ‘Red Sparrow’, ha ammesso: “Parlo sempre di sesso, ma la verità è che se, mi guardo indietro, le mie esperienze sessuali sono sempre state solo con i fidanzati”. “Parlo come se il sesso mi piacesse, ma – ha aggiunto – in realtà non lo faccio”.
“Ho anche la fobia dei germi”, ha confessato, sottolineando che il sesso è “pericoloso”. “Se mi metto nelle condizioni di poter prendere una malattia sessualmente trasmissibile, questo vuol dire che i medici sono già stati coinvolti. A tal punto ho paura dei germi”.
L’ultima relazione di Jennifer Lawrence, legata in passato al frontman dei Coldplay Chris Martin e all’attore Nicholas Hoult, è stata con il regista Darren Aronofsky, 47 anni, che l’ha diretta nel film ‘Madre!’. I due si sono lasciati lo scorso novembre. “Non ho una relazione – spiega al ‘Sun’ -, sto dicendo che non faccio sesso da molto tempo”. Poi aggiunge: “Mi piacerebbe stare con qualcuno, ma – conclude – sai quanto è dura là fuori!”.

Palermo, bambina di 9 anni costretta a prostitursi: sesso con 70enni. “5 euro per un bacio, 25 se facevo di più

Una bambina di 9 anni costretta a prostituirsi dai genitori, che non solo le procuravano anziani clienti, ma assistevano anche ai rapporti, che avvenivano sotto ai loro occhi.

«Vivo con mamma e papà. Sono figlia unica. Mio padre fa l’agricoltore. Il primo agosto l’ho accompagnato a raccogliere i pomodori nel campo. Lui si era messo d’accordo con un amico di famiglia che ci aspettava all’interno della sua macchina. Ha aiutato papà a prendere i pomodori, poi si è steso in macchina».

auto_largea_dhuna-seksuale-jpg1393521837-1-1900x700_c-640x3581476552965-800x445-800x420Comincia così il drammatico racconto della bimba di 9 anni costretta dai genitori a prostituirsi con due «amici» di famiglia. La coppia e i due clienti sono finiti ai domiciliari per violenza sessuale e sfruttamento della prostituzione minorile. I fatti sono accaduti in un paese del palermitano e in un contesto di forte degrado. «Quel giorno io ero in macchina con lui, poi siamo scesi e mentre mio padre era nel campo mi ha abbassato i pantaloni e gli slip… non era la prima volta. Era successo più volte e ogni volta mi offriva soldi. Spesso è successo anche con mamma», racconta ai carabinieri la vittima che il gip ha ritenuto pienamente credibile.

«Io non volevo avere rapporti con lui, – prosegue – ma lui insisteva: poi quando andava via ci dava dei soldi, li dava a me perché diceva che mi voleva bene. Mi dava cinque euro se gli davo un bacio, 25 se facevo qualcosa in più». Questo è successo prima che facessi dieci anni». La piccola racconta che il padre avrebbe saputo dopo dei primi incontri e che avrebbe detto a lei e alla madre che erano state brave.

Trump, la pornostar Stormy Daniels: “Mai avuto rapporti con lui”. Poi la smentita: “Quella non è la mia firma”

«Non nego la relazione perchè sono stata pagata. La nego perchè non c’è mai stata». Questo il contenuto di una dichiarazione di Stormy Daniels, al secolo Stephanie Clifford, la pornostar al centro dello scandalo che ha coinvolto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. La dichiarazione è giunta appena prima del discorso di Trump sullo Stato dell’Unione, ma poi c’è stato un dietrofront.

here-is-the-latest-rumor-about-trump-and-stormy-daniels«Nelle ultime settimane mi è stato chiesto molte volte di commentare le indiscrezioni su una mia presunta relazione con Donald Trump molti, molti anni fa. Tutte le parti coinvolte hanno negato l’esistenza della relazione nel 2006, 2011, 2016, 2017 e ora ancora una volta nel 2018. Io non la nego perchè sono stata pagata, come riportato dai tabloid. La nego perchè non c’è mai stata», ha affermato in un primo momento la donna. Nelle ultime settimane il Wall Street Journal ha riportato che il legale di Trump, Michael Cohen, ha pagato Daniels 130.000 dollari per il suo silenzio sulla relazione col presidente Usa.
IL DIETROFRONT Stormy Daniels non si sbilancia e, ai microfoni del comico Jimmy Kimmel, lascia intravedere la possibilità che non sia la sua firma sul comunicato diffuso poco prima del discorso sullo Stato dell’Unione, in cui la pornostar nega una sua relazione una relazione con Donald Trump. «Non sembra la mia firma» dice. «Non so da dove arriva» aggiunge. Incalzata su Trump, la pornostar pesa la parole senza confermare o smentire nulla. Alla domanda se i dettagli forniti durante l’intervista a InTouch Weekly fossero veri, Daniels risponde sorridendo: «Definisci cosa significa vero».

Giorgio Mastrota e Natalia Estrada presto nonni: la figlia Natalia è incinta

A neanche un mese dalla nascita del suo quarto figlio, Leonardo, Giorgio Mastrota si appresta a diventare nonno insieme a Natalia Estrada. Natalia Mastrota, figlia di Giorgio e della showgirl spagnola, ha infatti svelato la gravidanza tramite un post sul proprio account Instagram.

C_2_articolo_3118798_upiFoto1FNatalia, la figlia 22enne di Mastrota e della Estrada, ha annunciato di essere al quinto mese di gravidanza e ha postato una foto del pancione su Instagram: «Tra un po’ non si vedranno neanche i piedi». La giovane Natalia, in questi giorni, si sta concedendo un po’ di relax sulle montagne di Chamonix, in Francia, insieme al suo compagno, Daniel Castillo.
Neanche un mese fa (era il 24 dicembre) era nato Leo, il quarto figlio di Mastrota e il secondo avuto dall’attuale compagna, Floribeth Gutierrez, scialpinista italiana di origini costaricane che gli aveva già dato Matilde, che oggi ha 5 anni. Oltre a Natalia, Matilde e Leo, Mastrota è anche padre del 17enne Federico, avuto dall’ex compagna Carolina Barbosa. Il ‘re delle televendite’ ha sempre dichiarato di essere rimasto in ottimi rapporti con le ex compagne proprio grazie ai figli. E ora, dopo la nascita del quarto figlio, è pronto a diventare anche nonno tra qualche mese.