Alena Seredova, l’unica tifosa contenta dopo l’addio di Gigi Buffon: «Adesso sarò più juventina di prima»

«Adesso tornerò a tifare Juve ancora di più, tantissimo» parola di Alena Seredova, ex moglie di Gigi Buffon – portiere della Juve e della Nazionale – madre di due dei suoi figli, Luis e David. Inevitabile tirare in ballo Seredova, in questi giorni durante i quali l’ex marito celebra il record dei 38 anni di carriera, l’abbandono della Juve (squadra nella quale milita dal 2001) ed è pronto ad affrontare nuovi orizzonti calcistici.

WCENTER 0LGTADERLZ - leggo torino foto juve gianluigibuffon alena seredova - gratis

La modella e show girl ceca ha affrontato l’armonento durante il programma Chiambretti Matrix su Canale 5 alla presenza del conduttore e di Alfonso Signorini, all’epoca direttore di “Chi”, che fu il primo ad informare – via radio – la bella Alena che il marito le era infedele (la storia con Ilaria D’Amico, conduttrice Sky, era già iniziata). «E meno male che non ho fatto un incidente anche se avrei preferito scoprire diversamente la fine del mio matrimonio, non dai giornali, magari che e lo dicesse l’interessato o qualcun altro a me vicino» scherza oggi lei, con il sorriso un po’ tirato, aggiungendo «Di corna non è mai morto nessuno».
Il tifo juventino, ex marito a parte, ha anche un’altra ragione: il nuovo compagno è il manager Alessandro Nasi, che fa parte della famiglia Agnelli essendo cugino di John e Lapo Elkan

Gerry Scotti si racconta a Domenica Live: «Ho pagato per far lavorare mio figlio»

«Sono nato su un tavolo da cucina, in campagna. Quando la levatrice ha visto mia mamma e la scala su cui avrebbe dovuto farla salire, ha detto: facciamolo nascere qui. Sono stato uno degli ultimi a nascere su un tavolo da cucina. Ho la cucina nel DNA».
Gerry Scotti si racconta a Domenica Live, tra vita privata e carriera.

3673093_1243_jerry_scotti_dimagrito_sessoUna delle prime domande di Barbara D’Urso è sul suo peso, o meglio sul suo dimagrimento.
«Sì, ho perso dieci chili, ho raddoppiato la mia attività sessuale, prima era una volta ogni sei mesi, ora due ogni sei mesi – scherza Scotti – No, in realtà, ho dovuto perdere peso. Sono un uomo di un quintale che si porta in giro il suo quintale con disinvoltura ma ho sempre amato giocare a calcio e ora ho qualche problema alle ginocchia. È successo anche a Maldini, che è magrissimo, vuoi che non accada a me alla mia età?».
Si parla poi del figlio di Scotti, Edoardo, e di quando ha debuttato in televisione, lavorando come inviato nella trasmissione condotta dal padre sui Guinness dei Primati, “Lo show dei record”.
«Mio figlio era in America per studiare regia. In ottica economica, la produzione disse: perché dobbiamo pagare un inviato, quando il figlio di Scotti è già in America? Facciamo lavorare lui, tanto, hanno detto, paga Gerry. Ed era vero, pagavo io, ma a mio figlio è piaciuta molto quell’esperienza, è stata importante».
Si parla anche del presunto screzio tra Scotti e Barbara D’Urso che aveva tenuto banco sui social.
«Una volta questa signora che è notoriamente esaurita per la mole di lavoro, ha chiuso la trasmissione, senza lanciare la mia trasmissione. Sui social è partito subito il tormentone: non lo ha lanciato, hanno litigato. No, tre minuti dopo, mi ha telefonato Barbara, chiedendo scusa. Barbara è proprio una brava persona».

Irina Shayk, bikini paradisiaco… e nozze segrete?

Non solo Irina Shayk e Bradley Cooper formano una delle coppie più belle dello showbiz, ma sono anche una delle più riservate. I due, che festeggiano il compleanno a inizio anno a distanza di un giorno, sono volati in una località tropicale segreta. Meno segrete sono le curve al sole della modella che in bikini sfoggia la sua bellezza mozzafiato. E tra tanti scatti spunta anche una fede all’anulare sinistro…

C_2_articolo_3117435_upiFoto1FIn forma fisica strepitosa, Irina si tuffa in mare con un bikini micro che evidenzia quella linea perfetta ritrovata in tempi record dopo la nascita della sua prima bambina Lea De Seine, avuta appunto da Bradley. I due innamorati sotto lo stesso sole si godono un paesaggio paradisiaco. Ma se questa vacanza fosse in realtà la loro luna di miele? In uno scatto postato sui social Irina lascia intravedere un anello che sembra proprio una fede nuziale. Riservati come sono, non ci sarebbe da stupirsi se i due avessero deciso di pronunciare il loro sì lontano dai riflettori.

Playboy al capolinea? La rivista potrebbe sparire dalle edicole. “Resterà soltanto il marchio”

Playboy al capolinea? La rivista per soli uomini creata nel 1953 da Hugh Hefner potrebbe fermare le rotative e sparire dai newsstands americani. La morte di Hefner, scomparso a settembre dello scorso anno all’età di 91 anni, a quanto pare è destinata a innescare un processo che porterà la Rizvi Traverse, una società di investimenti, a far valere il proprio ruolo di azionista di maggioranza.

1024px-Hefner2006«Vogliamo concentrarci su quello che chiamiamo ‘il mondo di Playboy’, molto più vasto di una piccola pubblicazione che è un’eredità del passato», ha detto Ben Kohn, esponente di spicco di Rizvi Traverse, al Wall Street Journal. La società sarebbe intenzionata a rilevare il 35% in mano agli eredi di ‘Hef’. Il 2018, quindi, può diventare l’anno che segnerà la trasformazione di Playboy da un «attività imprenditoriale del settore media» ad una «compagnia che gestisce il marchio» celebre in tutto il mondo.

Secondo il WSJ, il magazine negli ultimi anni ha chiuso ogni esercizio con perdite attorno ai 7 milioni di dollari. I sei numeri che vengono pubblicati ogni 2 mesi raggiungono livelli di vendite ovviamente lontanissimi rispetto ai record toccati negli anni d’oro, con i 5,6 milioni di copie venduti nel 1975. Negli ultimi anni, infatti, è raro superare il mezzo milione complessivo. «Potremmo giustificare le perdite facendo riferimento al valore di mercato, ma bisogna comunque guardare avanti. Non sono sicuro che la carta stampata sia il modo migliore per comunicare con i nostri fruitori», ha aggiunto Kohn.

Nel 2016, come è noto, Playboy aveva preso la rivoluzionaria decisione di eliminare le foto di nudo dalle proprie pagine. Lo scorso anno, però, è arrivata la marcia indietro. «Il nudo non è mai stato il problema, perché il nudo non è un problema», sentenziò in un tweet Cooper Hefner, figlio del fondatore dell’impero. «Ci riprendiamo la nostra identità e ci teniamo a ricordare chi siamo». Forse, però, tutto questo non basterà per sopravviver.

“Voglio essere come Braccio di Ferro”, ex soldato russo si inietta oli pericolosi per vincere gare di bodybuilding

Diventa famoso sui social per i suoi , muscoli ma dietro le foto si nasconde una pericolosa verità. Kirill Tereshin è un ex soldato russo di ventuno anni amante del body building, ma i suoi muscoli non sono il risultato di ore e ore passate in palestra ma di pericolose iniezioni.

3776287_kirill-tereshin-rusko-kulturistika-kulturista-svaly-olej-synthol-v2Kirill ha ottenuto i suoi voluminosi muscoli, infatti, grazie a una miscela di oli, il Synthol, un prodotto che è appunto in grado di aumentare le masse muscolari e che spesso viene utilizzato dai culturisti per migliorare il volume di polpacci, bicipiti, tricipiti o deltoidi. Come riporta anche il Sun, il giovane sarebbe deciso a battere i record del bodybuilding, per questo ha deciso di sottoporsi ai trattamenti molto rischiosi.
Il prodotto, infatti, può avere molti effetti collaterali: oltre ad essere dolorose le iniezioni possono causare danni muscolari, infezioni e ascessi. Per questi motivi il giovane è stato molto criticato sui social e molti utenti lo hanno invitato a smettere di sottoporsi a questi trattamenti. Lui ha replicato senza battere ciglio dicendo di essere orgoglioso dei suoi risultati e intenzionato ad andare avanti per diventare come Braccio di Ferro.

Modella strangolata dal fratello, il religioso musulmano che aveva chiesto di sposarla torna libero

Vende la sua verginità al migliore offerente per potersi pagare l’università e viaggiare. Giselle, vive negli Usa, e ha deciso di mettere all’asta la sua virtù usando il sito “Cinderella Escort”, società tedesca che si occupa di mediazione di affari.

Giselle2Grazie alla sua iniziativa ha guadagnato quasi 3 milioni di euro, cifra che le ha permesso di realizzare i suoi sogni. Ad offire la ricompensa record è stato un uomo d’affari di Abu Dhabi, il secondo un celebre attore di Hollywood che avrebbe offerto 2.8 milioni di dollari e avrebbe superato un politico russo. Ora Giselle, che lavora come modella, ha annunciato, come riporta il Daily Mail, che con quei soldi ha intenzione di pagarsi le tasse universitarie, comprare una casa e viaggiare molto.
«Sono felice di aver deciso di vendere la mia verginità attraverso Cinderella Escorts. Non avrei mai immaginato che avremmo raggiunto i 2,5 milioni di euro. Questo è un sogno divenuto realtà». La decisione di vendere la sua verginità è stata presa con estrema consapevolezza e praticità: «Se voglio trascorrere la mia prima volta con qualcuno che non è il mio primo amore, questa è la mia decisione. Quanti probabilmente rinuncerebbero alla loro prima volta se potessero avere almeno 2,5 milioni di euro?», ha concluso.

Candice Swanepoel dolcissima mentre allatta il suo bebè

Importante tanto quanto uno scatto sul set, Candice Swanepoel condivide sui social un momento intimo di qualche giorno fa in cui allattava il piccolo Anaca nella pausa di uno shooting per Vogue Brasile di Novembre. La top model in splendida forma, con le spalline abbassate del suo abito sexy ed elegante si è lasciata immortalare mentre nutriva orgogliosa il suo bambino che ha compiuto un anno il 5 ottobre scorso.

C_2_articolo_3103908_upiImageppCome tante colleghe, anche Candice è tornata in splendida forma in tempi record dopo la nascita del suo primo figlio avuto dal compagno brasiliano Hermann Nicoli. E proprio per Vogue Brasile la top model sudafricana ha sfoggiato tutta la sua sensualità davanti all’obiettivo dei fotografi. Ma tra una pausa e l’altra ha vestito i panni di madre premurosa allattando il suo bambino. Lo scatto, non recentissimo, è stato postato in queste ore sui social dall’angelo di Victoria’s Secret e mette in luce quel suo lato materno che ha piacevolmente colpito anche la fashion blogger in dolce attesa Chiara Ferragni… che ha commentato con un “I love Candice”.

Francesca Dallapè, sexy in bikini a tre mesi dal parto

Prima estate da mamma per la ex tuffatrice Francesca Dallappé, argento alle Olimpiadi di Rio nel sincro insieme a Tania Cagnotto. L’atleta in riva al mare solleva la sua Ludovica nata lo scorso maggio, mentre mette in mostra le sue curve già toniche con un bikini rosso che lascia scoperto un lato B perfetto.

C_2_articolo_3090127_upiImageppE’ tornata in forma in tempi record Francesca che ora si gode in costume la sua estate in famiglia, con il marito Manuel e la loro bimba. Solo poche settimane fa su Instagram ha condiviso un video in cui si stava allenando agli attrezzi: “Orgogliosa di questa settimana più costante delle altre forse perché sto riprovando piacere nel tornare in palestra e sentirmi più energica!! Tutto per la prova costume”, ha cinguettato. E la prova costume è stata ampiamente superata. Nello stesso mare, a Ibiza, si gode la sua gravidanza l’amica Tania Cagnotto che da poco ha rivelato sui social di essere in dolce attesa.

Serena Garitta, guarda che fisico mostra lʼex gieffina

Curve da capogiro per Serena Garitta in vacanza a Ischia con il compagno Nicolò Ancona e il piccolo Renzo, nato nell’aprile del 2016. La vincitrice della quarta edizione del Grande Fratello, non solo è tornata in forma in tempi record, ma sfoggia un addome ultra piatto e gambe sinuose. Per lei pose sexy nelle calda estate appena iniziata…

C_2_articolo_3080990_upiImageppIl sorriso è sempre lo stesso, quello che nel 2004 conquistò gli italiani nel reality più famoso della televisione. Ma di quelle curve burrose immortalate per il calendario 2005 di Lucignolo non c’è più traccia. La presentatrice tv sfoggia una linea super asciutta e gambe toniche mentre si mostra al mare in bikini con il figlio Renzo. A una pizza e un aperitivo alterna un tuffo in piscina e qualche tisana. Che sia questo il segreto della sua forma perfetta?

Mette in vendità al sua virtù a 18 anni: “Voglio comprarmi casa e mantenermi agli studi”

Ha messo all’asta la sua verginità su un sito dove l’acquirente potrà verificare la veridicità della sua condizione. La 18enne Kim ha deciso di mettersi in vendita per poter avere i soldi sufficienti per comprarsi un’auto, pagarsi gli studi all’università e una casa.

2460621_1749_vende_verginita (1)

L’agenzia tedesca a cui si è rivolta la ragazza garantisce anche grosse cifre in cambio di rapporti sessuali. La ragazza ha dimostrato di essere vergine attraverso un certificato medico e ha aggiunto che il potenziale acquirente potrà controllare lui stesso la veridicità di quanto afferma: «Voglio potermi comprare una casa in Germania o a Vienna, voglio avere un’auto e potermi mantenere gli studi», ha affermato decisa, come riporta anche il Mirror. Sullo stesso sito, tempo fa altre ragazze hanno venduto la loro verginità, raggiungendo cifre record: Aleexandra Khefren, ha avuto 2,3 milioni di euro da un imprenditore giapponese e per Kim la base di partenza è di 100 mila euro.