Royal Baby, la biografa di Kate: «Sarà una femmina». Poi l’indiscrezione a Domenica In: «Il matrimonio con Will va molto male»

La nascita del terzo Royal Baby è ormai imminente e l’Inghilterra scalpita nell’attesa. Domenica In ha dedicato una lunga parentesi all’evento, raccontando i cerimoniali della corona, le tradizioni e ricordando le precedenti due nascite.

3368692_99-170756-000012
Cristina Parodi ha poi mandato in onda un servizio in esclusiva, un’intervista alla persona che si occupa di scrivere l’autobiografia di Kate Middleton, ad oggi una delle persone più vicine alla principessa d’Inghilterra. La donna svela subito una piccola anticipazione, dicendo che secondo lei il nascituro sarà una femmina, almeno così spera e aggiuge: «Kate si è goduta molto questa gravidanza, ha passato molto tempo con George e Charlotte, ha preparato lei stessa la borsa per andare in ospedale, controllando più volte che non mancasse nulla per quando arriverà il grande giorno».
La donna parla di Kate come di una mamma molto serena, rilassata, tranquilla che, come tutte le mamme si divide tra il suo ruolo di genitrice e gli impegni “lavorativi” che nel suo caso sono legati alle rappresentanze regali: «Se chiedete a Kate come è fare la mamma, risponderà serenamente che è complicato, come farebbe qualunque altra madre». Poi la biografa aggiunge: «Kate e Will stanno modernizzando la corona inglese con il loro modo di fare, sono genitori attenti e presenti, questa cosa piace molto».
Una volta in studio però arriva la frecciatina da parte di una delle ospiti della Parodi, una nobile spagnola che sostiene invece che tra Kate e William il matrimonio vada molto male. Pare che la futura regina sia molto possessiva e questo abbia messo in crisi il rapporto. Sarebbe proprio questo il motivo per cui hanno deciso di avere un terzo figlio e, aggiunge l’opinionista, potrebbero anche farne un quarto: per Kate, infatti, potrebbe essere l’unico modo per “tenersi impegnata” e tenere stretto a sé il marito.

Ireland Baldwin, mano… sul cuore

Prima seria, con un giubbotto sportivo e una scollatura maliziosa. Poi più rilassata, con le labbra a cuoricino e la mano che con decisione sposta il giubbotto e agguanta il seno sinistro.

C_2_fotogallery_3086674_9_imageIreland Baldwin, figlia di Alec e Kim Basinger, non è nuova a questo tipo di provocazioni. In questo caso lo scatto, postato sul suo profilo Instagram, vuole celebrare l’hastag #tittytuesday che è diventato virale da qualche tempo sui social. Ma solo qualche giorno fa Ireland era apparsa senza veli per una causa molto più nobile, quella in favore della Peta. Il suo fisico scultoreo e la scritta “meglio nuda che in pelliccia” aveva attirato le attenzioni di numerosi follower.

Icardi e Wanda Nara, vacanze senza badare a spese

Icardi non bada a spese per far star bene la sua famiglia: come mostra Chi, teatro delle sue vacanze estive – insieme ai figli e a Wanda Nara – sono state Dubai e Ibiza. Se negli Emirati Arabi il bomber dell’Inter si è rilassato con la moglie in una villa dai lussuosi comfort in zona Jumeirah, sull’isola spagnola il calciatore e la showgirl argentina sono arrivati comodamente su un aereo privato.

C_2_articolo_3083865_upiImageppNegli scatti di Chi Wanda Nara appare serena e rilassata, con un bel tatuaggio sul braccio col nome della figlia avuta con l’attaccante nerazzurro, Francesca. Anche il calciatore non è da meno: sul suo petto, oltre a un gigantesco leone, campeggia la scritta dedicata alla sua bambina. Tra piscina, barche, tanto champagne e coccole, i due si godono il sole estivo prima del ritorno in Italia di Maurito.