Belen Rodriguez e Stefano De Martino, relax al parco con Santiago. E Iannone che fa?

Un riavvicinamento fra Belen Rodriguez e Stefano De Martino? Forse è troppo definirlo così, ma nonostante il mancato ritorno di fiamma tra i due regna la pace. La coppia è stata sorpresa da Chi mentre trascorre una tranquilla giornata al parco, assieme al figlio Santiago.

3968840_1558_belen_rodriguez_stefano_de_martinoIl piccolo gioca, i due siedono su una panchina e discutono allegramente mentre Stefano legge “Le Monde”.
Intanto il fidanzato di Belen, il pilota Andrea Iannone sembra aver fatto buoni investimenti nel campo della ristorazione: “Il sushi bar e il ristorante – svela “Chi” nelle “Chicche di gossip” – sono un successo, tanto che il pilota è alla ricerca di personale all’altezza per aprire altri locali”.

Fabio Fulco innamorato, frecciata a Cristina Chiabotto: «Finalmente ora vivo una storia vera»

Fabio Fulco non ha mai nascosto la sua sofferenza per la fine della lunga relazione durata 12 anni con l’ex miss Italia Cristina Chiabotto: “Lei mi ha fatto male, devo rispettare i miei tempi – aveva raccontato in un’intervista – Non credo nel detto “chiodo scaccia chiodo.

fabio-fulco-nuova-fidanzata_31173603“Voglio provare a realizzare il mio progetto di vita: invecchiare al fianco della stessa persona, in una storia d’amore lunga e bella come quella dei miei genitori e dei miei nonni”.
Il “progetto” sembra andare avanti dato che l’attore, 48 anni, è stato sorpreso da “Oggi” assieme alla sua nuova fidanzata, imprenditrice romana che lavora nel campo della ristorazione. Interpellato dalla rivista Fabio ha confessato la sua felicità ma ha anche riservato una frecciatina all’ex Cristina Chiabotto: “Lo ammetto, sono rinato. Sto finalmente vivendo una storia vera”.

Rossano Rubicondi disperato: “Irma mi ha distrutto”

Dopo un periodo buio Rossano Rubicondi era pronto a ripartire buttandosi nel campo della ristorazione a West Palm Beach in Florida. L’idea di aprire un ristorante e allestire un food truck dotato anche di forno per consegnare cibo caldo a domicilio gli aveva fatto tornare il sorriso, ma l’uragano Irma ha stravolto i suoi progetti e sotterrato nel fango il suo camion…

C_2_articolo_3096038_upiImageppRossano, ex marito di Ivana Trump, si è visto frantumare i suoi sogni nel giro di poche ore con la devastazione dell’uragano Irma. Mancavano gli ultimi dettagli per l’inaugurazione del suo ristorante pizzeria situato a meno di un chilometro da Mar a Lago, complesso turistico di proprietà di Donald Trump, mentre in ottobre avrebbe dovuto iniziare a girare con il suo food truck per le strade dello “Stato del Sole”. Ma nulla al momento è realizzabile. Raggiunto da “Novella 2000” Rossano ha raccontato: “Ci vorrà almeno un anno per ripristinare i locali e il camion è finito sotto il fango”. Intanto l’ex naufrago de L’isola dei famosi ha trovato casa a New York grazie a Ivana.

Luigi Mario Favoloso: “La mia storia con Nina Moric. Belen? Ci ignoriamo cordialmente”

“Io e Nina abbiamo intenzione di sposarci. Non avverrà di certo a stretto giro ma certamente è un passo che faremo”, Luigi Mario Favoloso, fidanzato di Nina Moric, racconta la sua relazione con la modella: “Ci amiamo e vogliamo mettere su famiglia – ha fatto sapere intervistato in diretta radiofonica su m2o nella trasmissione “Stanza Selvaggia”, condotta da Fabio De Vivo e Alberto Dandolo – In questo momento abbiamo anche una attività professionale che ci unisce.Siamo entrambi testimonial e soci del “Nima”, un sushi Bar a Mariano Comense e siamo molto impegnati con la promozione della nostra attività”.

13423969_518827221651224_5740691276407598992_nIl confronto con Belen c’è sempre: “Sì, anche noi come Belen ci siamo lanciati nella ristorazione, ma con la signora Rodriguez non abbiamo alcun rapporto. Quando ci incontriamo agli stessi eventi ci ignoriamo cordialmente e ci teniamo a debita distanza. Belen ha anche querelato Nina perché l’aveva definita una “trans”…ma la signorina non ha capito che la mia fidanzata ama il mondo trans e quell’appellativo non voleva discriminare nessuno ma solo sottolineare i suoi ricorsi massicci alla chirurgia estetica. Vorrei dire a tutti i chirurghi estetici italiani di rivolgersi a me come ufficio stampa. Io non vi farò mai diventare come Giacomo Urtis, un medico che va in televisione non per parlare del suo lavoro ma perché si sente una starlette! Se vi affidate a me vi farò avere visibilità senza cadere nel ridicolo!”.