«La regina Elisabetta? Aveva un focoso appetito sessuale». La rivelazione choc

La regina Elisabetta da giovane avrebbe avuto «un sano e focoso appetito sessuale». Insomma, tra la sovrana e il principe Filippo ci sarebbe stata una grande passione. Nulla di male, anzi. Ma l’indiscrezione-choc starebbe facendo il giro del mondo.

elisabetta-2013-o-643Come riporta il sito Liberoquotidiano, si tratterebbe di un’anticipazione del libro di Lady Colin Campbell sulla vita amorosa della regina. Nel Regno Unito il libro-scandalo “The Queen’ s Marriage” starebbe facendo molto discutere.
In particolare, pare che nell’opera l’autrice parli dei pettegolezzi che giravano tra gli amici di Filippo. Il primo cugino del duca di Edimburgo, Lord David Milford Haven, ad esempio, conoscerebbe i particolari hot del viaggio di nozze della coppia reale.

Non è tutto. Come riporta La Stampa, la scrittice descriverebbe il principe Filippo «come un farfallone». Per i fan della serie “The Crown” non sarebbe una novità. Ma cosa ne penseranno a corte delle indiscrezioni piccanti? Staremo a vedere.

Modella rapita, il racconto sul suo sequestratore: «Ho fatto di tutto per farlo innamorare di me»

«Ho cercato di instaurare un feeling con il mio rapitore, di farlo innamorare di me», è la confessione di Chloe Ayling, la modella inglese rapita un anno fa e rimasta nelle mani del suo sequestratore per sette giorni, Lucasz Herba, fra l’11 e il 17 luglio del 2017. In molti avevano sospettato che il rapimento fosse un fake per guadagnare visibilità mediatica, come ricorda il Daily Mail.

medium_2018-03-21-1046a5ebb3La ragazza, in Italia con l’obiettivo di posare per un servizio fotografico, è stata rinchiusa in un appartamento milanese, e subito dopo trasferita in un casolare isolato in provincia di Torino. Il rapitore, con l’aiuto del fratello, avrebbe avuto prima l’intenzione di mettere la modella all’asta sul “deep web” e poi di chiedere un riscatto al manager e alla famiglia. Sarebbe stato lui infine a liberarla volontariamente consentendole di rientrare al consolato inglese.
Lucasz Herba, 31 anni, definito un “mitomane avventuriero”, ha pagato con una condanna a 16 anni e nove mesi di reclusione per sequestro di persona. In una delle tante versioni raccontava che era innamorato di lei e voleva creare uno scandalo per farla diventare famosa. Una storia che farebbe “acqua” da tutte le parti. Alcuni testimoni raccontano anche di aver visto aguzzino e vittima in giro insieme.
Qualche giorno fa, Chole Ayling ha rilasciato un’intervista svelando alcuni particolari inediti: «Abbiamo iniziato a parlare, cercavo di entrare in confidenza perché capivo di piacergli, era l’unica cosa che potevo usare a mio vantaggio. Dovevo fare tutto il possibile perché si innamorasse di me».

Totti e Ilary Blasi come Sandra e Raimondo: la loro vita diventa la sit com “Casa Totti”

Sul numero di Chi in edicola domani una clamorosa anticipazione: i rumors raccolti dal settimanale diretto da Alfonso Signorini rivelano che Francesco Totti e Ilary Blasi, con una casa di produzione che avrebbe come socia la showgirl, stanno progettando una sit-com (sullo stile “Casa Vianello”) dal titolo “Casa Totti”. Un progetto in via di definizione che potrebbe trasformarsi in un’idea vincente.

totti-blasi-e-i-vianello1Intanto è stato svelato il mistero dell’assenza della showgirl alla conduzione della puntata di sabatoscorso di “Balalaika”: era a Mykonos con Totti a godersi una pausa romantica già programmata da tempo. Nessuno scandalo, nessuna polemica. Ilary condurrà fino alla fine il programma di Canale 5 sui Mondiali di calcio al fianco di Nicola Savino e poi sarà alla guida del “Wind Summer Festival”.

Da Miss America alla nomination democratica: il trionfo di Mallory per dimenticare lo scandalo

Da Miss America alla nomination democratica: Mallory Hagan, che vinse il concorso di bellezza più importante degli Stati Uniti nel 2013, si è aggiudicata la nomination nel terzo distretto in Alabama, battendo Adia Winfrey: affronterà ora Mike Rogers, in autunno.

3780633_1951_mallory_hagan_miss_america (1)Nel ‘super-Tuesday’, uno degli appuntamenti elettorali più importanti dell’anno (a novembre ci saranno le elezioni di metà mandato) ha festeggiato la bellissima Hagan, che prima di Miss Universo era stata Miss New York City nel 2012, Miss Manhattan nel 2011 e Miss Brooklyn nel 2010. «Sono sempre stata attiva per gli altri, da quando ero una ragazzina e difendevo i miei compagni delle scuole elementari al parco giochi», scriveva sul suo sito, realizzato e aggiornato per la sua candidatura.
Mallory finì, suo malgrado, nelle cronache statunitensi per lo scandalo legato a Miss America, lo scorso dicembre: i vertici del concorso si dimisero dopo la pubblicazione di alcune email sessiste che prendevano di mira alcune concorrenti, tra cui la stessa Hagan. Di lei, in queste mail, si diceva che avesse preso peso dopo aver vinto, e si commentava in maniera negativa il numero dei suoi amanti. La sua nuova carriera politica, e questa prima grande vittoria, le potranno servire per dimenticare la cattiveria di quei messaggi.

Meghan Markle, ecco le foto scandalo che fanno tremare la corona

A poco più di un mese dalla celebrazione delle nozze non c’è pace per Meghan Markle. Su “Chi”, in edicola da mercoledì 28, le foto che possono imbarazzare la futura moglie di Harry d’Inghilterra: in lingerie in una scena hot di una puntata di “Csi: New York” e con in pugno una pistola durante un provino per la serie “Fringe”.

C_2_fotogallery_3086958_0_imageNon bastavano quindi le scene super piccanti andate in onda nella serie “Suits”. La Regina Elisabetta pare sia sempre meno favorevole a questa unione e la conferma è arrivata con la pubblicazione del suo consenso alle nozze… gelidissimo. E potrebbe non essere finita qui, visto che il settimanale diretto da Alfonso Signorini fa notare che esisterebber immagini della ex attrice a seno nudo.

Ma nel frattempo la coppia sta andando avanti a organizzare il matrimonio dell’anno senza badare ai rumors: nozze le cui spese per ora si aggirano intorno ai 600mila euro. Che papà Carlo d’Inghilterra si è offerto di pagare.

Meghan Markle vittima di un hacker, gli scatti hot finiscono online

A pochi mesi dal matrimonio tra Meghan Markle e il principe Harry, che si terrà il 19 maggio, uno scandalo rischia di far passare le nozze in secondo piano. Sembra infatti che l’attrice sia stata colpita da alcuni hacker che, secondo i media inglesi, le avrebbero rubato degli scatti hot per poi pubblicarli online.

883624106-maxw-654Gli scatti sarebbero circa una decina e ritrarrebbero Meghan in topless mentre si fa un selfie. Il sito che ha pubblicato le foto ha annunciato che a breve ne usciranno anche altre ma da Kensington Palace arriva la smentita: “le foto sono un fake”, ha dichiarato un responsabile contattato dal sito di gossip Blast, aggiungendo che al riguardo non ci saranno ulteriori commenti.

Pornhub, Wanda Nara finisce tra i video più cercati per il presunto flirt

Dopo la bufala che l’ha vista coinvolta insieme a Marcelo Brozović in una relazione segreta, Wanda Nara, la bellissima moglie di Mauro Icardi, finisce nuovamente al centro dell’attenzione, ma questa volta non sui siti di gossip.

27750590_2047613768791135_2552433105597022048_nLa bella argentina è infatti tra le donne più ricercate su Pornhub e gli scatti hot che la ritraggono hanno fatto il giro del web, ma sembrano non bastare ai followers della modella.
E così, i “video hot” della Nara sono attualmente tra i più voluti sul sito. Era successa la stessa cosa a Diletta Leotta dopo lo scandalo di qualche tempo fa e ad un’altra argentina, Belen Rodriguez, sempre sulla bocca di tutti.

Francesca Cipriani senza costume all’Isola dei Famosi, Franco Terlizzi: “Ma sei impazzita?”

Atmosfera bollente sull’Isola dei Famosi a poche ore dalla nuova diretta. Dopo il bagno nudo di Filippo Nardi e le confessioni hot sulla sua vita intima di Cecilia Capriotti, è Francesca Cipriani a “dare scandalo”. La showgirl abruzzese ha accettato di rimanere in topless perché sfidata da Jonathan Kashanian. “Se sei davvero figa, ti togli il reggiseno ed entri in acqua in topless. Proprio come Laetitia Casta in topless – l’ha stuzzicata l’esperto di moda -. Immagina di fare un provino per Woody Allen e di doverti spogliare”.

francesca-cipriani-topless_05192615Francesca Cipriani si lascia così scivolare via il reggiseno e corre in mare, ma non senza prima fare una gaffe: “Ma non è morto Woody Allen? Ah, no, quello è Willy Wonda”, Il tutto davanti gli occhi increduli degli altri naufraghi. L’unico ad aprirle gli occhi è Franco Terlizzi: “Ma sei impazzita?”.
L’ex gieffina e Pupa è diventata una protagonista del reality Mediaset sin dalla prima puntata e il sofferto lancio dall’elicottero. Francesca si dichiara single, ma sembra che in Italia ci sia un fidanzato l’aspetta.

Monica Lewinsky: “Con Bill Clinton sesso consensuale, ma fu abuso di potere”

«Il sesso con Bill Clinton fu consensuale, ma solo ora che ho 44 anni inizio a capire che si è trattato di un vero e proprio abuso di potere». A distanza di 20 anni dal ‘Sexgate’, Monica Lewinsky torna a parlare dello scandalo che travolse l’allora presidente degli Stati Uniti e lo fa appoggiando il movimento #MeToo, quello contro le molestie sessuali fondato dalle stelle dello showbiz a stelle e strisce. L’ex stagista della Casa Bianca, infatti, ha spiegato di aver iniziato a capire solo ora un aspetto della vicenda, grazie ad un incontro con una delle attiviste.

monica-lewinsky-bill-clinton-sesso-consensuale-molestie-metoo_27114143«Mi ha fatto capire e considerare le reali implicazioni di uno squilibrio di potere che può esserci tra il presidente degli Stati Uniti, forse l’uomo più potente al mondo, ed una semplice stagista» – ha spiegato la Lewinsky a Vanity Fair – «Ammisi subito che il rapporto era consensuale, ma in determinate situazioni il consenso è affievolito proprio per la possibilità di abusare del maggior potere. Oggi che ho 44 anni sto iniziando a capire tutto su quella vicenda».
Oggi, finalmente, qualcosa sta cambiando. «Se ci fosse stato un movimento come il #MeToo, forse non mi sarei sentita così isolata vent’anni fa. Uno degli aspetti migliori di questo movimento è l’incredibile solidarietà femminile: molte donne hanno parlato a difesa delle altre» – ha dichiarato l’ex stagista della Casa Bianca – «Weinstein? Ci sarebbe da ringraziarlo, perché è stato la miccia di uno scandalo che è diventato globale e sociale».