Bianca Atzei e l’addio a Max Biaggi: «Mi ha fatto crescere. Gli ho dato tutto, ma gli uomini sono un pò codardi»

“La delusione per la rottura improvvisa con Max mi ha fatto crescere. Gli ho dato tutto, ma lo rifarei perché sentivo di essere amata”. Bianca Atzei, dopo la sua esperienza all’Isola dei Famosi, torna a parlare della rottura improvvisa con Max Biaggi: “Lui mi dava sicurezza, non avevo motivo di essere gelosa. Mi ha dato molta serenità, felicità e mi faceva sentire importante, è stato sempre molto presente nella mia vita”.

2b018365-19c3-4a6a-a26a-1e90d362a92aIl motivo della rottura è ancora misterioso: “Qualsiasi donna merita la verità: avrei voluto sapere il motivo di questa rottura improvvisa. Gli uomini raramente hanno il coraggio di dire le cose: sono un pò codardi! Anche se non voglio generalizzare. Prima di andare a L’Isola mi aspettavo delle risposte, meritavo delle spiegazioni. Oggi non mi interessa più sapere nulla: non ho più voglia di darmi delle risposte e non ho rancore. È stata la storia d’amore più bella della mia vita”.
Nonostante tutto prova ancora affetto: “gli voglio ancora bene, non parlerò mai male di Max, ma non tornerei con lui. Non lo dico per orgoglio, non sono vendicativa e voglio avere un ricordo positivo di lui. Adesso ci sono solo io: mi piace la carica che ho in questo momento e voglio dedicarla al mio lavoro e alla mia famiglia”.

Celebrity Masterchef, la finale: chi vincerà tra Orietta Berti, Anna Tatangelo e Davide Devenuto?

Manca davvero pochissimo alla finale della seconda edizione di Celebrity Masterchef Italia in onda dalle 21.15 in esclusiva su Sky Uno HD,
A contendersi il titolo Orietta Berti, Davide Devenuto e Anna Tatangelo.
Dopo l’addio nella scorsa puntata di Margherita Granbassi, Daniele Tombolini e Andrea Lo Cicero, le tre Celebrity dovranno giocarsi il tutto per tutto e stupire i tre giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo.

3650254_1935_celebritymasterchef_finaleLa Mistery Box di stasera si aprirà all’insegna del “lampo di genio”, anzi di tre, come le tre lampadine che illumineranno lo scontro e le tre geniali portate che i vip dovranno riuscire a preparare per vincere la prova e guadagnare il vantaggio nell’Invention Test. Da qui usciranno i due finalisti che dovranno porporre, come da tradizione un menù degustazione in due ore e mezzao di tempo.
In palio, oltre al titolo anche 100.000€ da donare in beneficenza.

Finalisti Celebrity MasterChef Italia 2 – Orietta Berti
Orietta Berti è la Cenerentola di Celebrity MasterChef Italia 2! Inizialmente nessuno tra i suoi compagni la ascoltava (vedi alla voce: Esterna ad Amatrice): il suo aspetto docile non infondeva sicurezza… ma poi Orietta ha iniziato a vincere e ottenere ottimi risultati nelle prove individuali, dimostrando di avere stoffa da vendere. Alla fine ne ha “fatti fuori” tanti ed è arrivata in Serata Finale! Il culmine del suo successo nella cucina di Celebrity MasterChef? La vittoria nella Mystery Box con suo figlio Omar: la sua Zuppa imperiale era migliore di quella della mamma di Chef Barbieri!

Finalisti Celebrity MasterChef Italia 2 – Davide Devenuto
Davide Devenuto è il finalista di Celebrity MasterChef Italia 2 che è cresciuto più di tutti: il suo è stato un percorso di progressiva evoluzione, in cui ha cercato di imparare e mettersi alla prova sempre più. Davide riesce spesso a trovare idee innovative per risolvere le difficoltà ideate dai giudici nelle prove in cucina, e la maggior parte delle volte sperimenta utilizzando tecniche e ingredienti mutuati dalla cucina orientale. I risultati si vedono eccome: chi ricorda la magnifica vittoria al ristorante stellato di Chef Taglienti con la sua Zuppa thai? C’è solo una cosa che Davide non ha ancora imparato a fare: gestire l’emotività. Chissà se la Serata Finale sarà la volta buona…

Finalisti Celebrity MasterChef Italia 2 – Anna Tatangelo
Aveva paura di lasciarsi andare, aveva il terrore del giudizio… oggi invece è una persona nuova! Anna Tatangelo è cresciuta davvero in fretta all’interno della cucina di Celebrity MasterChef Italia. Contraddistinta sin dall’inizio da un’idea raffinata ed elegante di cucina, Anna ha dovuto solo ascoltare e mettere in pratica i consigli dei giudici per far uscire le sue vere doti ai fornelli. Anna è migliorata tanto in queste settimane, fino a raggiungere un livello da Finalista! Ha ricevuto dei grandi complimenti: il più lusinghiero, senza ombra di dubbio, è quello ricevuto dal Maestro Iginio Massari all’Invention Test di pasticceria: un traguardo non da pochi! Chissà se, a un passo dalla Finale, riuscirà a compiere quell’ultimo step e a guadagnarsi il titolo!

Paola Ferrari e Marco De Benedetti rapinati in casa: i ladri fuggono con 100 mila euro

Notte da incubo nella villa romana sull’Appia di Marco De Benedetti e Paola Ferrari. Quattro ladri sono entrati in casa dal giardino intorno alle 19:45 di sabato sera. Conoscevano molto bene il percorso, come si evince dalla registrazione sulle telecamere di sicurezza che mostrano quattro energumeni, alti e grossi, muniti di passamontagna, dal piglio deciso e rapidi nei movimenti come si trattasse di un commando. A loro vantaggio anche il fatto che i figli della coppia erano ripartiti per Londra e i cani non erano presenti in giardino come di consueto.

marco-de-benedetti_paola-ferrari.jpg_261244255 (1)I malviventi sono rimasti all’interno della villa per una ventina di minuti, poi l’arrivo della padrona di casa l’ha disorientati, ma solo apparentemente, perché si sono guardati tra di loro per diversi e interminabili secondi prima di decidere a gesti – e ovviamente nella maniera più silenziosa possibile – di scappare con la refurtiva racimolata fino a quel momento. Il bottino ammonta a circa 100 mila euro. Sono stati rubati alla coppia De Benedetti-Ferrari oggetti preziosi e personali, orologi, borse.

I ladri sono riusciti a entrare e a fuggire senza che nessuno se ne accorgesse. In casa c’era la donna di servizio, che stando dall’altra parte delle camere da letto e del salone non si è accorta di nulla. Così come la presenza dei malviventi non è stata notata al rientro in casa della giornalista Rai Paola Ferrari, moglie di Marco De Benedetti, attuale presidente del gruppo Gedi (editore dei quotidiani La Repubblica, La Stampa, Il Secolo XIX, del settimanale l’Espresso e di Radio Deejay, Radio Capital, m2o).

Biaggi “rimpiazza” Bianca Atzei con una modella americana

La storia d’amore tra Bianca Atzei e Max Biaggi aveva appassionato tutti. Sarà per l’incidente del pilota che aveva tenuto tutti col fiato sospeso, sarà per le loro dichiarazioni social, sarà per la passione crescente che li aveva uniti. Poi l’addio improvviso e inaspettato. Le lacrime di Bianca e il mistero sulla separazione. Ora il settimanale Chi rivela che Max Biaggi ha voltato pagina: accanto a lui a Natale c’era una giovane modella americana.

C_2_articolo_3116463_upiImageppSecondo il settimanale diretto da Alfonso Signorini, Biaggi ha trascorso le vacanze a Ortisei e a fargli compagnia c’era una modella a stelle e strisce che Max presentava come una “cara” amica.

Intanto Bianca Atzei si prepara a naufragare con i famosi. “Il 2017 per me è stato un anno molto importante e impegnativo… Ho affrontato cose che mai avrei pensato di aver la forza di fare, ho incontrato persone bellissime e vere, ho conosciuto lati di me nuovi, ho preso più sicurezza in me, ho amato tanto… – scriveva Bianca a capodanno sui social – ho scoperto la felicità e il coraggio, ho pianto, ho sofferto… ma ho dato tutta me stessa e non me ne pento. Mai. Voglio ricordare il 2017 con questo momento che non dimenticherò mai, come se fosse ora, su quel palco mentre tutti da là sotto ti giudicano, ti criticano con leggerezza e delle volte anche con un pizzico di cattiveria, ma c’è anche chi ti apprezza, ti vuole bene, ti conosce e crede in te, e le arriva qualcosa della tua anima quando canti. Io ero questa nel 2017 e sarò questa nel 2018… la Donna che continua a guardare avanti, accumulando esperienze e imparando a non piangersi più addosso…perché in fondo io continuo a credere. Ecco, per questo anno nuovo mi auguro di lasciare indietro la “paura”… ma ci sto lavorando. In fondo volersi bene non è così male… E a voi… auguro tutto quello che desiderate, ma soprattutto vi auguro la felicità”.

Corona, lo scatto subito dopo la dura sentenza fa commuovere tutti. Ecco la foto su Instagram

Le news su Fabrizio Corona non sono buone vista la richiesta rigettata nell’udienza del 19 dicembre di uscire a Natale. Ma c’è una foto scattata in Tribunale subito dopo il processo che ha commosso tutti: ecco lo scatto su Instagram di Corona con…
L’udienza del 19 dicembre presso il Tribunale di Milano ha visto Fabrizio Corona ancora di fronte ai giudici per il processo che lo vede coinvolto in merito al sequestro della casa e di 2,5 milioni di euro rinvenuti e nel controsoffitto della casa dell’ex collaboratrice e in alcune cassette di sicurezza in Austria.

3439849_8_20171220100920 (1)L’ex re dei paparazzi aveva avanzato la richiesta di trascorrere le feste fuori dal carcere, ma non gli è stata concessa.
“La relazione del pm sulle imposte evase è clamorosa e piena di bugie – sono state le sue parole – io ho il diritto di difendermi su una cosa che non ho fatto. Non si può scrivere quello che si vuole in un atto della procura della Repubblica”.

La PM Tiziana Dolci, rivolgendosi al Collegio, ha fatto sapere:

“Vorrei che alla prossima occasione gli togliesse la parola. Gli atti di cui parla sono noti al tribunale che sa leggere”.

Fabrizio Corona news, show in Tribunale poi l’abbraccio commovente
L’udienza è stata rimandata al prossimo 9 gennaio perché sia l’accusa che la difesa hanno presentato ai giudici nuovi documenti che devono essere acquisiti e esaminati. Intanto Fabrizio Corona ha ricevuto sostegno e solidarietà in primis da Gabriele Parpiglia che è corso ad abbracciarlo al termine dell’incontro – scontro in Tribunale.

Un lungo e commovente post è poi apparso sul suo profilo Instagram.

Parpiglia infatti ha fatto sapere: “Fabrizio è vittima di un qualcosa che non riesco ancora oggi a comprendere. Ha discusso, ha dibattuto e lo ha fatto con le prove in mano. PROVE AUTENTICHE CHE ABBATTONO LE ACCUSE”.

L’autore tv ha chiesto che vengano riesaminati tutti i documenti in possesso del Tribunale e che si rendano pubblici gli atti, poi ha ricordato “che è in galera con un’assoluzione e un procedimento per evasione fiscale pur avendo pagato 13 milioni di euro”.

Infine ha svelato che per la prima volta ha sensazioni positive rispetto alla prossima udienza del 9 gennaio e ha concluso: “Mi tengo l’abbraccio fortissimo. Un regalo di Natale che mancava da tempo”.

Morta a 23 anni la star August Ames. I suoi amici: “Si è suicidata”

E’ morta a soli 23 anni la pornostar canadese August Ames. Stella nascente del mondo dell’hard, la ragazza è stata trovata priva di vita in California. Le cause della morte non sono ancora state ufficializzate ma secondo i suoi amici si è trattato di suicidio. Da tempo la Ames era depressa, anche in seguito ai numerosi insulti e accuse di omofobia che aveva ricevuto dopo la sua decisione di non lavorare con un attore che aveva fatto porno gay.

23347656_129571497741822_8195701626959298560_n(1)-kspH-U434001248027250Qq-593x443@Corriere-Web-SezioniNel giro di quattro anni aveva recitato in 270 film, per alcune delle compagnia più importanti del settore. Agli Oscar del porno del 2015, gli AVN Awards, era stata nominata come “Miglior nuova starlet”, mentre negli anni seguenti aveva sempre ricevuto nomination per “Performer femminile dell’anno”. Categoria per la quale era in corsa anche nell’edizione 2018, che si terrà a gennaio.
In un tweet di pochi giorni fa aveva scritto di aver rinunciato a girare una scena con un attore perché questi aveva lavorato in un porno gay. Subissata di insulti e di accuse di omofobia, aveva provato a difendersi spiegando che non si trattava di discriminazione ma che molte attrici decidono di non girare con attori che hanno fatto porno gay per una questione di sicurezza di salute. “Non voglio mettermi a rischio – aveva scritto -, non so come si comportino nella loro vita privata”.
Il 4 dicembre aveva quindi twittato tutta la sua frustrazione per quanto accaduto. “Scegli con chi vuoi lavorare. Non fare nulla che ti faccia sentire a disagio. Condividi i tuoi pensieri. Hmmm, bene. Ho fatto tutte queste tre cose e Twitter mi ha coperta di immodizia”.

Lady Diana, lʼex capo della sicurezza dei Windsor: “Anche Kevin Costner tra i suoi amanti”

Tante rivelazioni nellʼintervista esclusiva a Dai Davis che è stato testimone silenzioso delle avventure sentimentali che Lady D ebbe dopo la separazione
Dai Davis, che dal 1995 al 1998 è stato capo della sicurezza dei Windsor, parla per la prima volta in un’intervista esclusiva pubblicata dal settimanale Chi in edicola il 2 agosto. Ricordando gli anni successivi alla separazione di Lady Diana da Carlo, rivela: “Lei ebbe almeno venti amanti.

5345345345Trovai bizzarro che frequentasse Kevin Costner, anche se Diana non avrebbe mai recitato in un film. Lui voleva farle interpretare il seguito di ‘The Bodyguard'”.
Dai Davis è stato testimone silenzioso di tante delle avventure sentimentali che Lady D ebbe: “All’epoca non avevo particolari preoccupazioni per la sicurezza della principessa: a Kensington Palace Diana era al sicuro. Anche altri reali avevano relazioni, ma tutto avveniva nella massima discrezione. La preoccupazione principale era non mettere in imbarazzo la regina”.
L’uomo smentisce una volta per tutte il dubbio che Harry non sia figlio del principe Carlo. “Quando Harry venne concepito, Diana e il maggiore Hewitt, che diventò il suo amante, non si erano ancora incontrati e all’epoca i rapporti tra Carlo e Diana erano buoni. I capelli rossi di Harry sono un tratto della famiglia Spencer. Il principe era furioso quando qualcuno gli suggeriva di sottoporsi al test del Dna. ‘Sono figlio di mio padre’, diceva. Ed è vero”.
Davis racconta anche la sua versione della tragedia di Parigi in cui perse la vita Diana, smentendo che Diana sia rimasta vittima di un attentato. E lo spiega svelando un dettaglio rimasto inedito: “La principessa quel giorno cambiò itinerario all’ultimo momento. Sarebbe dovuta andare in Italia, ma all’ultimo momento andò a Parigi con Dodi Al Fayed. Era impossibile organizzare un attentato con quel cambio di programma. Ritengo che l’uomo responsabile della morte di Diana sia l’autista, Henri Paul. Era ubriaco e non avrebbe dovuto guidare. È vero che i fotografi davano la caccia a Diana, ma le macchine fotografiche non uccidono. Uccidono gli autisti ubriachi”.

Malata di cancro al seno umiliata all’aeroporto: “Mi sono tolta la parrucca”

Malata-cancro-al-seno-addetti-sicurezza-aeroporto-la-perquisiscono-e-umiliano-2-280x180Lei si chiama Denise Albert ed è una donna statunitense che lotta contro un cancro al seno: nel corso di una trasmissione televisiva andata in onda in patria, Denise ha raccontato di essere stata umiliata pubblicamente e ‘violata’ nelle parti intime dagli addetti alla sicurezza dell’aeroporto. Tutto è accaduto nello scalo internazionale di Los Angeles, dove alcuni addetti della sicurezza, nonostante Denise avesse dimostrato di avere con se una crema che dimostrava il fatto che fosse sottoposta a masectomia e che stesse facendo la chemioterapia, hanno deciso di tastarla proprio sul seno.
Così è stata costretta a togliersi la sua parrucca per mostrare agli inservienti gli effetti dolorosi e drammatici della chemio: nel video, pubblicato sul profilo Facebook di Denise Albert, si può vedere soltanto la parte finale della vicenda, quando è stata fatta accomodare in una zona riservata, dove ha potuto spiegare le sue ragioni.

Miranda Kerr, addetto alla sicurezza pugnalato in un occhio dopo aver ferito un intruso nella casa della star

L’addetto alla sicurezza della villa di Malibù, in California, della modella australiana Miranda Kerr è stato pugnalato in un occhio dopo aver ferito con diversi colpi di pistola un uomo che aveva cercato di scavalcare il recinto della casa della star. E’ successo alle 11.10 (orario americano) di venerdì mattina nella proprietà dove Kerr abita insieme al figlio di 5 anni. Nè lei nè il bambino erano presenti durante l’accaduto.

miranda-kerr-wonderbra-lingerie-2015-photos3

Entrambi sono salvi e ricoverati all’ospedale di Los Angeles. Nessuno dei due è in pericolo di vita. La guardia ha colpito l’intruso anche in testa, prima che lui lo pugnalasse. L’addetto alla sicurezza è stato trasportato in elicottero fino all’ospedale dagli sceriffi del Los Angeles County Sheriff’s Department.
Ancora non è chiaro se al momento dell’intrusione ci fosse qualcun altro in casa. Quel che è certo è che la star si trovasse a Parigi.
L’uomo che si è introdotto nell’abitazione, secondo fonti locali, potrebbe essere un senzatetto. Anche lui è stato trasportato in elicottero, ma successivamente alla guardia.
Kerr, 33 anni, vive nella villa di Malibù con il figlio Flynn, nato dal matrimonio con l’attore Orlando Bloom. La casa è stata costruita nel 1960 e comprata dalla star nel 2014. A Malibù abita anche Bloom: i due hanno deciso di vivere vicini per poter dare un’educazione congiunta al bambino.
Kerr ora si sta per sposare con Evan Spiegel, il fondatore di Snapchat. L’incidente potrebbe far avvenire prima del tempo il trasloco della star a Los Angeles, dove andrebbe a vivere con il futuro marito e con il figlio.

Nina Moric “al telefono” con Anna Oxa: “Ecco perché è andata via dall’Italia”

Nina Moric al vetriolo. La modella croata torna a far discutere e questa volta lo fa entrando a gamba tesa nella vicenda che vede protagonista Anna Oxa. Dopo la finale di Amici, sul profilo Facebook della cantante era apparso un messaggio dello staff in cui si comunicava che l’artista avrebbe lasciato l’Italia per ragioni di sicurezza.

1760244_nina (1)

Nina, che è nota per i post pungenti sui social, non ha perso l’occasione per commentare con ironia la vicenda. E lo ha fatto pubblicando una foto di se stessa al telefono, corredata da questa didascalia: “Sono al telefono con Anna Oxa, la sto convincendo a tornare, è il premestruo che agita”.