Più che sgambati: le vip osano coi costumi

Ora è ufficiale: gli anni ’90 sono tornati. Se avevate ancora qualche dubbio, l’ennesima prova sono i costumi sgambati. Li avevamo persi di vista con la fine di Baywatch, ma ora sono tornati prepotentemente alla ribalta. Il loro vantaggio? Slanciano la gamba ed enfatizzano i glutei: per questo le star li amano. Il rischio, certo, è mostrare qualche difettuccio, ma anche apparire volgari.

C_2_box_63248_upiFoto1FNon è un caso se il trend del costume sgambatissimo ha già mietuto numerose vittime tra le star internazionali. Le vip italiane non sono certo da meno: sono tutte pazze del laccetto che si tira su. La più entusiasta del fianco a vista è l’ex velina Giulia Calcaterra, che mette in mostra un fisico pazzesco.

All’Isola dei Famosi, questi costumi sexy li abbiamo visti indosso a Paola Di Benedetto, Elena Morali, Chiara Nasti e Francesca Cipriani. Alessia Marcuzzi ne ha sfoggiato uno intero in vacanza alle Maldive, Belen Rodriguez invece ha scelto uno slip che più hot non si può. Siete pronte ad osare, quest’estate?

Sulla Croisette, è tutta questione di dettagli

Difficile emergere tra i longdress e gli abiti a sirena che popolano la Croisette in questi giorni. Decine di star internazionali propongono i propri lussuosi look tra flash e sguardi ansiosi. Come orientarsi? Non tutto è degno di nota, altro invece è così particolare che vogliamo proporvelo.

C_2_box_62320_upiFoto1FA farla da padrone spesso sono i dettagli sexy: dalle catenine del Versace di Irina Shayk, al capezzolo di Patricia Contreras.
Poi ci sono anche le stranezze, come l’acconciatura a cono e il mantello giallo traforato.
Infine perché tralasciare i dettagli di stile? La clutch col drago, le calzature dal tacco asimmetrico o semplicemente le spalline oversize YSL di Chiara Mastroianni?

Fanny Neguesha e Mario Balotell, guerra su Instagram: «Neanche un ct della nazionale ha mai avuto così tanti calciatori»

Una lite social fra Mario Balotelli e la sua ex Fanny Neguesha. I due si sono lasciati da tempo e hanno al loro fianco nuovi compagni ma dal botta e risposta su instagram sembra proprio che sotto sotto (e neanche tanto) qualcosa ancora bruci. La guerra ha inizio con una Instagram story di Mario che cita Pablo Escobar: “I soldi non comprano le donne ma fanno innamorare le p******””.

fanny-neguesha-mario-balotelli_10155222 (1)Interviene allora Fanny che scende subito sul personale: “Se fossi una brava persona avresti già trovato una vera donna. Basta invece dire “tutte p******”, sei tu a cercarle… parlo senza cattiveria, sono innamorata e felice, La cosa più è che neanche con tutti sti soldi ce la fanno a stare con te… ci sarà un perché?”.
Balotelli non manca di rispondere: “Ho due figli stupendi e grazie a Dio la madre di loro non è lei. Il motivo? Perché essere una donna semplice, con valori ed educazione non rientra e non rientrerà mai nei suoi piani. Comunque se vorrai mai dire la verità sono qua ma meglio di no per te. Non rovino le famiglie… io. Chissà perché se l’è presa proprio lei.
Neanche un ct della nazionale ha mai avuto così tanti calciatori… o forse un agente così tanti cantanti? Neanche un bambino riesce a farla stare tranquilla…. Muratori, postini, camerieri fatevi avanti che di sicuro con lei una possibilità ce l’avrete perché a lei no! Non piace la fama né i soldi! La vera tristezza è che ci casca sempre qualcuno… mi dispiace”.

Altro che Clooney: al Met Gala a brillare è lei

Probabilmente non c’è al mondo un palcoscenico più girl-friendly del Met Gala di New York. Su quel tappeto, ormai rigorosamente bianco, le donne sono le assolute protagoniste. A colpi di strascico, piume, lustrini e stavolta anche croci, le star indiscusse anche quest’anno sono state loro. Pazienza se accompagnate da un marito famoso quasi o più di loro.

C_2_box_62003_upiFoto1FL’esempio più eclatante? George Clooney offuscato dallo strascico luminoso e lussureggiante della moglie Amal Alamuddin. Nel loro caso si può ragionevolmente affermare che, anche se per una sola sera, è lei a portare i pantaloni… e le facce di George dicono tutto.
Irina Shayk ha sfoggiato un fisico da paura, esaltato dal piumaggio dorato: qualcuno si è accorto che ad accompagnarla era il compagno sex-symbol Bradley Cooper?
Tom Brady ci ha provato con i risvolti appariscenti, abbinando il suo outfit alla moglie Gisele Bundchen, ma lei, eterea come una dea, gli ha concesso solo il ruolo di accompagnatore.
Che dire poi di Blake Lively? Con uno strascico barocco che ha richiesto 600 ore di lavoro per essere confezionato, non ha nemmeno avuto bisogno del marito Ryan Reynolds, che è tranquillamente rimasto a casa.

Indovinate chi ha firmato questi quattro outfit? E’ stata proprio una stilista donna, Donatella Versace.
Ma parlando di designer, due in particolare si sono distinti per un look esagerato: Jeremy Scott e Alessandro Michele (Gucci). Jean Paul Gaultier, invece, ha lasciato spazio ad un’altra primadonna… Madonna.

Georgette Polizzi su una sedia a rotelle: «Voglio tornare a camminare»

Attraverso un post apparso su Instagram, la star di Temptation Island 2016 Georgette Polizzi ha fatto sapere che in questi giorni non versa in splendide condizioni fisiche e che si trova costretta su una sedia a rotelle. L’ex partecipante del reality delle coppie aveva confessato a Domenica Live di soffrire di una “rara malattia che mi porta ad avere degli ascessi interni e hanno dovuto rimuovermi anche degli organi in passato”.

georgette-polizzi-sedia-rotelle_27153059Nello stesso ultimo post, Georgette Polizzi – che non si è mai persa d’animo ogni volta che ha dovuto sopportare periodi bui e difficoltà indicibili – ha rassicurato i suoi fan: “Lotterò con tutta me stessa per tornare a camminare”. Ecco come sta ora.
La stilista fidanzata con Davide ha pubblicato un lungo messaggio in cui leggiamo:

“Tutto avrei pensato nella mia vita tranne di trovarmi costretta su di una sedia rotelle incapace di gestire e sentire il mio corpo…Ed invece eccomi qui!! Nel mio reparto mi hanno già soprannominato la “leonessa cazzuta”… ”

L’ex partecipante del reality delle coppie aveva confessato a Domenica Live di soffrire di una “rara malattia che mi porta ad avere degli ascessi interni e hanno dovuto rimuovermi anche degli organi in passato”.

Nello stesso ultimo post, Georgette Polizzi – che non si è mai persa d’animo ogni volta che ha dovuto sopportare periodi bui e difficoltà indicibili – ha rassicurato i suoi fan:

“Lotterò con tutta me stessa per tornare a camminare, perché lo devo in primis a me stessa e alla mia instancabile voglia di vivere… lo devo al mio uomo che in questi giorni con gli occhi lucidi mi ha promesso che anche se dovessi fallire resterà al mio fianco per sempre… che mi ha detto di essersi innamorato una seconda volta perché nonostante tutto non ho mai perso il sorriso. Lo devo a quegli amici che sono stati sul bordo del mio letto d’ospedale annullando la loro vita fuori… ed in parte lo devo a voi Pollini che mi avete innondato di messaggi di sostegno”.

Soltanto tre giorni fa Georgette, accanto a una foto di Davide che la tiene per mano, ha espresso una certa frustrazione per le sue condizioni di salute:

“Porca vacca se è strana la vita…Ve lo dico sempre che non smette mai di stupire. E così in men che non si dica ti ritrovi in un letto di ospedale con un dottore che ti dice che dovrai restarci per un bel po di giorni…”

Ci auguriamo come chi la segue, che la Polly si alzi dalla sedia a rotelle e che la sua vita torni presto alla normalità.

Banderas: «Amerò la mia ex Melanie Griffith fino alla morte»

«Amerò Melanie fino alla morte». Parola di Antonio Banderas che in un video pubblicato ieri parla cosìdella sua ex moglie, Melanie Griffith, dalla quale si è separato nel 2015 dopo 19 anni di matrimonio: «Anche se  siamo divorziati – ha detto il 57enne attore spagnolo – è la mia famiglia e la amerò fino allamorte».

banderas-1000x600«Siamo stati in contatto per  tutti questi anni e abbiamo raggiunto un accordo di separazione molto amichevole», ha aggiunto Banderas, attualmente nei panni del grande pittore Pablo Picasso per la serie “Genius” di National Geographic.

Dal matrimonio tra le due star è nata Stella Banderas, mentre Griffith ha altri due figli, Alexander e Dakota, nati dai due precedenti matrimoni con gli attori Steven Bauer e Don Johnson.

Allison Mack, la Chloe di Smallville, in tribunale: capo di una setta che tratta schiave del sesso

Allison Mack sempre più nei guai per un giro di giovani donne sfruttate sessualmente e destinate anche al santone di una setta. La star della popolare serie televisiva americana legata alle avventure di Superman Smallville, è stata incriminata con l’accusa di traffico sessuale: lo ha annunciato ieri il Dipartimento di Giustizia Usa in un comunicato.

Allison_Mack_d1614880c97c173fddd763969521db77Secondo quanto riporta la Cnn, l’attrice, 36 anni, farebbe parte di un’organizzazione – la Nxivm – che si dedicava, tra le altre attività, anche allo sfruttamento sessuale di giovani donne. Allo stesso tempo, è stato incriminato anche il fondatore di Nxivm, Keith Raniere. Un portavoce dell’attrice non ha per il momento commentato la notizia.

Mariah Carey, nuovi guai: ex manager accusa la star di inadempimento contrattuale e molestie

Nuovi guai legali per Mariah Carey dopo quelli legati all’ex dipendente della popstar americana che la accusò in autunno di discriminazione razziale e molestie sessuali. Il sito di gossip TMZ riferisce che l’ex manager Stella Bulochnikov ha accusato la cantante di non averla pagata e di non aver adempiuto regolarmente al contratto di lavoro stipulato. Poi ha rivelato di aver subito molestie in quanto la star era costantemente nuda di fronte a lei.

325224_640_mariah_carey
La Bulochnikov ha lavorato per Mariah Carey per tre anni, dal 2014 fino a novembre 2017 annunciando pubblicamente la fine con stima reciproca (“Dopo aver lavorato insieme per quasi tre anni, Mariah Carey e Stella Bulochnikov hanno deciso che è nel loro interesse reciproco separarsi. Durante il loro tempo lavorativo trascorso insieme hanno compiuto grandi cose, tra le quali, recentemente, i nuovi progetti di musica e film di Mariah Carey per questa imminente stagione natalizia. Mariah Carey e Stella Bulochnikov rimangono partner in una serie di iniziative imprenditoriali e continueranno a sostenersi a vicenda in questi sforzi”)

L’ex collaboratrice sarebbe intenzionata a chiedere un risarcimento. I legali della pop hanno dichiarato al sito Page Six: “Se queste affermazioni frivole e prive di fondamento saranno depositate, ci difenderemo con successo”.

Jamie Luner, star di “Melrose Place” accusata di aver molestato un minorenne

Jamie Luner, la Lexi Sterling di “Melrose Place”, è stata citata in giudizio dal 35enne Anthony Oliver che accusa essere stato drogato e molestato sessualmente dopo un party a Los Angeles. I fatti risalgono al 1998, quando il ragazzo aveva 16 anni. Secondo la denuncia, Jamie gli avrebbe fatto bere whiskey e somministrato alcune metanfetamine per poi portarlo in una stanza per girare un video mentre la donna ha iniziato a praticargli del sesso orale.

920x920Oggi, a vent’anni di distanza, Oliver ha deciso di denunciare formalmente l’attrice presentandosi al dipartimento di polizia di Los Angeles. Come scrive TMZ, l’uomo avrebbe deciso di parlare incoraggiato dal suo terapista, che sta frequentando per via dei suoi problemi di alcolismo.

Intanto il manger della Luner ha dichiarato: “Tutte queste accuse sono completamente infondate e le riteniamo parte di uno schema di estorsione mirata”. Aggiungendo che “Anthony Oliver ha una storia di cause legali e ha presentato 27 cause federali negli ultimi 8 anni”.

La vicenda finita nei verbali della polizia si sono svolte proprio negli anni in cui la Luner è entrata nel cast “Melrose Place”, nel corso della sesta stagione. Nella serie ambientata in un complesso residenziale di West Hollywood e che racconta storie, sogni, aspirazioni e quotidianità di un gruppo di giovani, l’attrice interpretava “Lexi” Sterling, conturbante e manipolatrice moglie di Brett Cooper, ruolo affidato a Linden Ashby.

I look del mese: cos’hanno indossato le star?

E’ difficile restare costantemente aggiornati su tutte le proposte fashion delle star. Dai red carpet allo street style, ogni giorno veniamo invasi da immagini di vestiti e accessori delle celebrity. Sorridenti sul tappeto rosso, ammiccanti nei selfie e inconsapevoli (forse) negli scatti rubati, le stelle spaziano dagli outfit più eleganti alle proposte più improbabili.

C_2_box_58732_upiFoto1FA Marzo si accende la voglia di primavera anche tra le star, i tessuti si fanno più leggeri e i colori più vivaci: dal rosso scelto da Paola Caruso al senape di Karlie Kloss al verde di Melissa Satta. Se Cristina D’Avena dà sfogo alla sua sensualità con un abito spagnoleggiante dall’ampia scollatura a fantasia floreale, Filippa Lagerback e Giorgia Palmas puntano sull’eleganza classica del bianco e nero.

Scelta di classe per Cristina Parodi, che osa con scollatura e delicate trasparenze dosate al punto giusto. La tuta da palestra, rivisitata in chiave glamour, è protagonista dell’outfit di Ilary Blasi: i pantaloni in acetato sono abbinati a una felpa in pizzo e tacchi alti. Sul fronte internazionale spicca per sensualità il minidress luccicante di Halle Berry e per stravaganza quello di St. Vincent, mentre la scelta di Meghan Markle è senza dubbio la più raffinata.