Nato il terzo Royal Baby: è un maschio, il quinto in linea di successione. Will e Kate hanno già lasciato l’ospedale

Il terzo Royal Baby è nato: è un maschio. L’annuncio arriva direttamente da Kensington Palace, precisando che Kate Middleton ha dato alla luce un bambino di circa 3,8 chili e che madre e neonato stanno bene. Il principe William ha accompagnato la moglie e le è stato accanto durante il travaglio. Il neonato, fratellino di George e Charlotte e quinto in linea di successione al trono britannico, uscirà dall’ospedale per tornare a casa già stasera.

3688202_ROYAL-BABY-12Un nuovo post apparso sulla pagina Facebook della Famiglia Reale annuncia che la coppia ha lasciato l’ospedale con il neonato. La duchessa di Cambridge, inoltre, approfitta per ringraziare tutto il personale medico. Il post segue quello sulla nascita e il ricovero.
Il terzo Royal Baby è nato: è un maschio. L’annuncio arriva direttamente da Kensington Palace, precisando che Kate Middleton ha dato alla luce un bambino di circa 3,8 chili e che madre e neonato stanno bene. Il principe William ha accompagnato la moglie e le è stato accanto durante il travaglio. Il neonato, fratellino di George e Charlotte e quinto in linea di successione al trono britannico, uscirà dall’ospedale per tornare a casa già stasera.
Kate Middleton è stata ricoverata stamattina in ospedale: l’arrivo alle 9.30 al St Mary’s Hospital di Londra.
La duchessa di Cambridge, moglie del principe William, è «nella fase iniziale del travaglio» per la nascita del terzo figlio, il terzo royal baby che secondo i bookmakers sarà una femmina . Lo rende noto Kensington Palace.
Kate Middleton è arrivata in clinica in automobile ed è stata ricoverata come previsto nella Lindo Wing dell’ospedale (che si trova nella zona di Paddington), l’ala privata riservata ai pazienti a pagamento. Secondo fonti di palazzo, le condizioni della duchessa – malgrado le nausee mattutine che l’anno afflitta anche durante questa gravidanza – sono buone.
Kate era rimasta a riposto per circa un mese in previsione del parto, l’ultimo impegno pubblico essendo stato un evento benefico a Londra il 22 marzo scorso. Specialisti interpellati dall’agenzia Pa prevedono da parte loro che il travaglio sia destinato a essere relativamente breve. Più vicino a quello occorso il 2 maggio del 2015 per la nascita della secondogenita Charlotte, che fu di poco più di due ore e mezza, che non a quello del primo Royal Baby, il principino George, terzo nella linea di successione al trono della regina Elisabetta dopo Carlo e William, nato il 22 luglio 2013 circa 10 ore e mezzo dopo il ricovero della madre. Il sesso del nascituro non è stato anticipato.

Vitellino nasce con due teste e con 8 zampe, parto choc sconvolge gli allevatori

Una delle mucche dell’allevamento era in travaglio, ma quando è arrivata l’ora del parto nessuno si sarebbe aspettato un simile animale.

vitello_09201429Probabilmente il vitellino aveva una grave malformazione genetica, come riporta anche il Sun, infatti non è riuscito a sopravvivere. Nel parto è morta anche la mamma: l’allevatore aveva notato la bestia in difficoltà e ha chiamato un veterinario. Quando il medico è arrivato la mucca era morta, ma ha notato qualcosa di strano nelle zampe del vitellino, così ha deciso di aprire il ventre della madre e gli è comparsa davanti agli occhi la bestia anomala.
Ora diversi veterinari hanno deciso di prendere la carcassa della bestia e condurci degli studi per capire cosa possa aver portato l’animale a subire una tale mutazione genetica.

Clio Make Up è diventata mamma

Dopo un travaglio durato circa venti ore condiviso sui social, Clio Make up è diventata mamma di Grace sabato 29 luglio, a New York.

C_2_fotogallery_3081276_upiFoto1FLa celebre youtuber che ha tenuto le sue follower con il fiato sospeso fino alla fine ha raccontato su Instagram Stories: “Dopo ste tre ore di spintarella è nata. E’ un amore. Ha le ciglia lunghe lunghe e sembrerebbe che abbia gli occhi col mio taglio ma del colore di Claudio, quindi grigio-azzurro”. Su Instagram il tenero scatto di Clio che stringe tra le braccia la sua piccola.