Bianca Atzei e l’addio a Max Biaggi: «Mi ha fatto crescere. Gli ho dato tutto, ma gli uomini sono un pò codardi»

“La delusione per la rottura improvvisa con Max mi ha fatto crescere. Gli ho dato tutto, ma lo rifarei perché sentivo di essere amata”. Bianca Atzei, dopo la sua esperienza all’Isola dei Famosi, torna a parlare della rottura improvvisa con Max Biaggi: “Lui mi dava sicurezza, non avevo motivo di essere gelosa. Mi ha dato molta serenità, felicità e mi faceva sentire importante, è stato sempre molto presente nella mia vita”.

2b018365-19c3-4a6a-a26a-1e90d362a92aIl motivo della rottura è ancora misterioso: “Qualsiasi donna merita la verità: avrei voluto sapere il motivo di questa rottura improvvisa. Gli uomini raramente hanno il coraggio di dire le cose: sono un pò codardi! Anche se non voglio generalizzare. Prima di andare a L’Isola mi aspettavo delle risposte, meritavo delle spiegazioni. Oggi non mi interessa più sapere nulla: non ho più voglia di darmi delle risposte e non ho rancore. È stata la storia d’amore più bella della mia vita”.
Nonostante tutto prova ancora affetto: “gli voglio ancora bene, non parlerò mai male di Max, ma non tornerei con lui. Non lo dico per orgoglio, non sono vendicativa e voglio avere un ricordo positivo di lui. Adesso ci sono solo io: mi piace la carica che ho in questo momento e voglio dedicarla al mio lavoro e alla mia famiglia”.

Loredana Lecciso dopo l’addio ad Al Bano: «La verità sulla separazione. La nostra storia è finita a Natale…»

“Ha dichiarato di non volermi più sentire, nemmeno al telefono? Qualcuno ci resterà male: io e lui ci siamo sentiti e mi ha detto che non si sente rappresentato dalle parole riportate dai giornali, e cioè che “‘Dei 18 anni trascorsi con Loredana, soltanto tre sono stati felici”. Per la prima volta dalla fine del suo legame con Al Bano, torna a parlare Loredana Lecciso: “Quando ho conosciuto Al Bano, nel 1999, era molto provato da ciò che era successo negli ultimi anni, disse che aveva ‘il cuore a pezzi’ e che ero un’iniezione di vita – ha raccontato in un’intervista a “Chi” – Mi chiamava ‘Primavera’ e ricordo che mi disse: ‘In due mesi mi hai dato quello che, a volte, ci vorrebbe una vita per avere…'”.

Al-Bano-e-Loredana-LeccisoAll’inizio voleva sposarmi a Bali, ma non avevamo ancora ottenuto il divorzio. Cinque anni fa dichiarò a un settimanale che mi avrebbe sposata, e non credo mentisse. Non ci sposammo perché subentrarono ripensamenti da parte di Al Bano per motivi suoi famigliari. Ma erano passati più di 10 anni da quando ci siamo messi insieme, quindi ora faccio fatica a calcolare quando sia finita, se 15 anni o tre mesi fa”.
Ritorna anche a quando si sono lasciati durante l’Isola dei Famosi: “Nessuno ha mai saputo il vero motivo, ma io l’ho lasciato per gelosia. Quando c’era la diretta tutti i naufraghi salutavano i famigliari, gli amici, mentre Al Bano non spendeva una sillaba per me o per i bambini. Prima di partire per l’Isola, disse, a proposito del nostro rapporto: ‘Pensavo di andare a Parigi e mi sono trovato a Baghdad, se lo avessi saputo non avrei fatto i figli’. Fu una frase che mi ferì moltissimo”.
Infine dà una data certa sulla fine del rapporto: “Su una cosa almeno siamo d’accordo, perché lo ha detto anche lui in tv, e cioè che la nostra storia è finita lo scorso Natale, quando me ne sono andata via da Cellino. Ora mi auguro che diventiamo un esempio di genitori separati perché la separazione fra Al Bano e Romina è stata disumana, gli hanno strappato inizialmente le figlie e non voglio fargli rivivere quell’incubo e quelle angosce, voglio che sia diverso. E voglio che i nostri figli sappiano che non ho mai recitato davanti a loro, li amo troppo per fingere”.

Francesco Monte e Paola Di Benedetto si sono lasciati? La verità nella diretta Instagram

La notizia era nell’aria già da qualche giorno e nel web serpeggiava più di una voce sulla presunta rottura tra Paola Di Benedetto a Francesco Monte, ad appena tre mesi dall’incontro all’Isola dei Famosi. I fan della coppia, preoccupati non vedendoli più apparire insieme nelle foto sui social, hanno chiesto spiegazioni. E alla fine sarebbe stata Madre Natura a raccontare la sua verità in una diretta su Instagram.

3707041_1421_paoladibenedetto_francescomonte_rottura«Come ve lo posso dire? – chiede Paola ai follower – Ci sono momenti nella vita privata delle persone che vanno rispettati. So che la gente si affeziona al personaggio, alla coppia, però ci sono dei momenti e magari non sempre le cose vanno come uno si aspetta. Io confido anche nell’intelligenza delle persone. Non è che se non ci vedete, c’è chissà quale strategia di marketing dietro. A parte che lui lavora spesso sempre in giro per l’Italia, anche io, e niente…confido nell’intelligenza delle persone! A volte spero non ci sia bisogno di parlare più di tanto. Chiuso il discorso».
Le parole di Madre Natura lascerebbero dedurre dunque che la relazione abbia subito una battuta d’arresto o sia arrivata perfino al capolinea. In effetti i due non appaiono insieme da metà aprile. Della presunta rottura se n’è parlato anche a Pomeriggio 5. Che Francesco non abbia gradito l’incontro di Paola con Matteo Gentili nella casa del Grande Fratello? O è un allontanamento dovuto solo al lavoro? Staremo a vedere.

Anna Tatangelo, Stash e gli incontri notturni: «Uno scambio di persona. Ecco tutta la verità»

Dopo la fine della sua lunga unione con Gigi D’Alessio, Anna Tatangelo si è ritrovata single e vincitrice dell’edizione Celebrity di Masterchef. Gli esperti di gossip avevano parlato per la cantante di incontri notturni col cantante Stash, front man dei “The Kolors”.

taglioAlta_001407Tutto però sarebbe nato per un fortuito scambio di persona “Svelato il segreto dell’avvistamento della strana coppia Stash (leader dei The Kolors) e Anna Tatangelo.
Il cantante amato dalle ragazzine – fa sapere “Novella2000” – era ospite al ristorante milanese con musica dal vivo Major e vicino a lui c’era una ragazza somigliantissima alla collega da poco separatasi da Gigi D’Alessio. La notizia aveva sollevato un polverone. In ogni caso Stash ha tenuto a precisare su Instagram che Anna è per lui una sorella”.

Aldo Naro, le foto choc dell’autopsia su Fb. Il papà: “Morto per un calcio? Impossibile, trovate i colpevoli”

Il giovane Aldo Naro fu ucciso il giorno di San Valentino del 2015, nella discoteca Goa di Palermo: era un medico, appena laureato, e la sua morte sconvolse tutta la Sicilia. Oggi i suoi familiari, a oltre tre anni dalla tragedia (ecco cosa accadde), nel contestare la conclusione delle indagini – che hanno portato alla condanna a 10 anni di Andrea Balsano, che all’epoca dei fatti aveva 17 anni e faceva il buttafuori (in nero) nel locale – hanno postato su Facebook le foto dell’autopsia, con un elenco di traumi documentati dalle immagini.3645313_1301_aldo_naro_foto_choc_autopsiaPer i familiari è assurdo che Aldo sia morto per un solo calcio, sferrato dal Balsano: le condizioni del suo cadavere sarebbero infatti incompatibili con la ricostruzione dell’inchiesta. «Davvero – si chiedono – un solo calcio sferrato da un unico soggetto ad una persona che si trova a terra può provocare tutte le lesioni descritte? Se così non fosse, chi ha provocato tutte le altre?».
«E pertanto, chi sono gli altri assassini di Aldo? Perché questo fondamentale aspetto della vicenda non è stato approfondito? – continua il post – Peraltro, mancano, perché non fatte nel corso dell’autopsia, le foto del ventre, dei genitali e della parte frontale e interna delle cosce della vittima. Inspiegabilmente, non è stato effettuato alcun esame radiologico, e nessuna Tac a parte quella del cranio».
IL PAPÀ: ABBIAMO DECISO DI DIRE BASTA «Secondo lei quello è un ragazzo ucciso da un calcio di un 17enne? Adesso abbiamo deciso di dire basta. Aldo ha una mamma e una sorella. E io che sono uomo delle istituzioni non posso ignorare la loro voglia di verità e giustizia. Abbiamo appena iniziato a mostrare all’opinione pubblica tutte le incongruenze emerse nelle indagini. Non possiamo più stare zitti». Così Rosario Naro, colonnello dei carabinieri e padre del ragazzo ucciso tre anni fa, spiega la scelta di pubblicare le foto dell’autopsia del figlio. «Noi famiglie di vittime di efferati delitti troppo spesso dalle indagini non abbiamo giustizia – aggiunge il padre di Aldo Naro -. Per questo abbiamo deciso di pubblicare le foto dell’autopsia. Una cosa grave, lo comprendo. Abbiamo voluto coinvolgere l’opinione pubblica su quanto è successo a mio figlio». «Noi familiari non possiamo accettare la conclusione delle indagini che ha portato alla condanna di un solo 17enne unico responsabile che ha ucciso mio figlio con un calcio. È evidente come dimostrano le foto che Aldo è stato ucciso non solo da una persona. Abbiamo appena iniziato e mostreremo tutte le incongruenze o le discrasie tra le indagini e quanto mostrano quelle foto».

COSA ACCADDE QUELLA SERA? Nella pagina Facebook Giustizia per Aldo Naro, campeggia la presentazione di Aldo, con una sua foto e la ricostruzione da parte della famiglia dell’omicidio che gli tolse la vita in quel lontano 2015. «2 anni e 6 mesi fa andai a ballare con amici, la mia ragazza e colleghi di università.. quasi a fine serata 15 persone mi hanno aggredito, pestato a morte, sotto gli occhi di tutti. Nessuno fece niente. Dentro di me, quando queste persone mi calciavano, mi davano pugni, mi spezzavano le ossa e il naso io pensavo “perché nessuno fa niente?? L’unione fa la forza, aiutatemi!” Ma tutti rimasero fermi».
«Nessuno ha fatto niente – continua il post, risalente al settembre 2017 – Se non dire bugie su bugie Perché nessuno ha il coraggio di dire “ho avuto paura, perché erano in 15 e pensavo che potessero uccidere anche me” E più facile dire una bugia In questo giorno chiedo a tutti voi di recarvi in chiesa, o anche semplicemente di dire una preghiera per me è tutti quelli come me che sono morti sotto gli occhi di tutti, e che sperano un giorno di avere giustizia, di sapere la vera verità!».

Luca Onestini e Ivana Mrazova, dalla crisi a Temptation Island? La coppia rivela la verità

Dopo tante voci su una presunta crisi e sulla possibile partecipazione all’edizione Vip di Temptation Island, la coppia formata da Luca Onestini e Ivana Mrazova ha deciso di uscire allo scoperto e svelare ai fan tutta la verità.

I due si sono conosciuti durante la permanenza nella Casa del Grande Fratello Vip. L’ex tronista aveva sofferto non poco per la fine della storia con Soleil Sorgé, ma sembra essersi consolato con la modella ceca: il loro amore, prima nascosto e poi annunciato al mondo, aveva conquistato molti fan.
Nelle ultime settimane si è parlato prima di una crisi e poi di un possibile approdo a Temptation Island: la coppia ha negato entrambe le ipotesi, incalzata dai continui commenti dei follower. Ivana, infatti, ha specificato ad alcune ragazze che chiedevano di scongiurare la partecipazione al reality: «Assolutamente no, tranquille». E Luca ha aggiunto: «Per tutto ciò che riguarda me e Ivana dovete ascoltare soltanto noi non ci sono altre persone che parlano a nome nostro, va bene? Un bacione».

Elisabetta Canalis: “Io e Bryan in crisi? Ecco la verità sul nostro rapporto”

Come riportato da Leggo.it Elisabetta Canalis ha dichiarato in diretta: «Sono in Italia per fare Sanremo Young e ci resterò 5 settimane, ma mio marito ha un lavoro serio e deve stare in America, ma tra poco riuscirà a venirmi a trovare». Così Elisabetta smentisce ironicamente le voci della crisi con il marito Brian Perry.

1517488_20160129_elisabetta-canalis-brian-perri-skyler-evaL’ex velina è impegnata in Italia, dopo che ormai da anni si è trasferita a Los Angeles, intervistata da Eleonara Daniele a Sabato Italiano racconta la sua vita familiare, il grande amore per Brian, noto chirurgo negli Usa, che l’ha portata all’altare e la bimba che hanno Skyler Eva. «Mia figlia è molto simpatica è esattamente come me, è impegnativa», però poi ammette: «Skyler è un anestetico nei momenti di sconforto e di buio della mia vita, soprattutto nell’ultimo anno che mi sono successe cose molto dure».
Proprio a riguardo Elisabetta racconta del rapporto con suo papà, morto da pochi mesi: «Papà era uno all’antica, era abituato a trattenere i suoi sentimenti, io ero molto mammona, ma lui è stato un pilastro nella mia vita. Loro due erano molto diversi però papà ha sempre fatto un lavoro impegnativo, ha viaggiato molto». Poi confessa: «Non gli piaceva che lavorassi nel mondo dello spettacolo, però poi ha condiviso le mie scelte lavorative».

Isola dei Famosi, nuove accuse alla produzione: rischio chiusura anticipata

Ancora colpi di scena all’Isola dei Famosi. Il “canna-gate” non accenna a placarsi, anzi. Dopo le accuse di Eva Henger a Francesco Monte, le notizie continuano a rincorrersi.

1507276098_59d73540a604fIn puntata, Cecilia Capriotti avrebbe parlato di una riunione con gli autori in Honduras per parlare dell’affaire marijuana, prima della denuncia live della ex pornostar. Inoltre, nell’audio di Chiara Nasti fatto ascoltare da Striscia la Notizia, l’influencer avrebbe confermato che nella casetta l’ex tronista avrebbe fumato spinelli dalla mattina alla sera. E che tutti i concorrenti ne sarebbero stati a conoscenza.
A questo punto, l’ipotesi-bomba lanciata dal sito Anticipazioni.tv: “Per tutti questi motivi, sembra proprio che la produzione, Magnolia, stia seriamente valutando l’ipotesi di chiudere in anticipo il reality show di Canale 5”.
Insomma, l’inchiesta di Striscia sarebbe una bella spina nel fianco per il reality condotto da Alessia Marcuzzi. Come riporta il sito ilGiornale, in un audio mandato in onda si sentirebbe anche il marito di Eva prendersela con il capoprogetto del programma per aver consigliato alla moglie di denunciare in diretta. Ma Cecilia in puntata aveva specificato: “L’autore le disse di fare quello che si sentiva, ma che non condivideva il suo gesto”.
E dunque dov’è la verità? Chiusura anticipata in vista? Staremo a vedere.

Eva Henger, nuova provocazione: “Se Monte torna sull’Isola voglio farlo anche io”

Eva Henger continua a ribadire la sua versione dei fatti sul canna-gate dell’Isola dei famosi.

eva-henger-francesco-monte-video-1L’ex pornodiva ha detto di non avere alcuna intenzione di ritrattare quello che ha detto, è disposta a fare pace con Francesco Monte, ad accettare le sue scuse, ma non smentirà quello che ha detto nei giorni passati perché, ha ribadito, corrisponde alla verità.
«Ho detto la verità. Io riconfermo che ha fumato la marijuan», ripete ai microfoni di Striscia la Notizia. Dopo aver sentito le voci secondo le quali Monte potrebbe tornare sull’isola per salutare Paola, anche lei ha detto di voler partire nuovamente per l’Honduras: «Allora faccio un appello perché anche io voglio tornare visto l’amore che è nato tra me e Giucas Casella».

Sports Illustrated, “Ecco la nostra nuda verità”

C_2_fotogallery_3085860_12_imageAl posto del costume da bagno un tattoo. Sports Illustrated si schiera a favore della campagna #metoo, nata in America dopo lo scandalo Weinstein, e inserisce nella sua edizione di Sports Illustrated Issue alcune modelle dal corpo tatuato con parole simbolo come “Mamma, “Femminismo”, “Verità”. Le protagoniste della campagna che dà voce alle donne attraverso parole che le rappresentano sono Sailor Brinkley Cook, Paulina Porizkova, Robyn Lawley.