Ponte da vip: ecco dove si sono rifugiati

C’è chi va via a natale, chi parte per Capodanno e chi anticipa tutti e si regala qualche giorno di vacanza durante il ponte dell’Immacolata. Martina Colombari è volata ai Caraibi, Cristina Chiabotto a Thaiti, Caterina Balivo ed Ellen Hidding a New York, Vacchi, la Caracciolo, la Fabiani e la Calcaterra a Cortina d’Ampezzo e la Galanti a Parigi. Guarda lagallery e scopri dove sono i vip…

C_2_articolo_3045469_upiImagepp
“Alba, di un nuovo giorno, di mille colori” scrive incantata la ex Miss Italia in viaggio con il marito Billy Costacurta e il figlio Achille. Alena Seredova è a Praga, la sua città natale, con i figli avuti dal suo ex Gigi Buffon. “Quanto mi piace fa re la turista” scrive invece Caterina Balivo che è a New York, come Ellen Hidding in viaggio d’amore nella Grande Mela con la sua dolce metà.
Non serve andare lontano a Michelle Hunziker che posta lo scatto di un quadretto famigliare con Tomaso Trussardi e le sue piccole Sole e Celeste, seduti su una panchina in mezzo a un prato dai colori autunnali. “Evviva i ponti!!! Momenti di grande relax in famiglia all’aria aperta…che meraviglia” scrive la Hunziker. Afef è a Beirut, Cristina Chiabotto e Fabio Fulcono sono a Thaiti, Elena Barolo è a Miami. Gianluca Vacchi è partito per Cortina insieme alla compagna Giorgia Gabriele, che porta “solo” 5 valige per 3 giorni di vacanza. A Cortina ci sono anche Costanza Caracciolo, Giulia Calcaterra, Alessia Fabiani. Sfoglia la gallery e scopri tutte le località scelte dai vip per una fuga rilassante prenatalizia…

Share on Tumblr

Sergio Arcuri: “Macché figlio da Mercedesz, ci siamo lasciati da tempo”

“Non ho mai chiesto a Mercedesz di avere un figlio da lei” è quanto dichiara Sergio Arcuri sulle pagine di Novella 2000 in risposta alle dichiarazioni  di pochi giorni fa dell’ex naufraga, che invece parlava di allargare la famiglia. La verità è che i due non si vedono da più di un mese e la figlia di Eva Henger non risponde né alle telefonate dell’attore e né ai suoi messaggini.

1476188343_henger_arcuri_1
E’ sulle pagine di Novella che Sergio Arcuri vuol fare chiarezza sulla sua storia d’amore con la Henger per rispetto al padre, alla madre e alla sorella Manuela: “Da circa un mese non ci vediamo più, ci siamo praticamente lasciati. Mercedesz però continua a rilasciare interviste dove dice che ci frequentiamo ancora e nell’ultima ha detto a un giornale che le avrei chiesto di avere un figlio. Non è vero, non abbiamo mai parlato di costruire una famiglia né di figli. Si è inventata tutto”.
Il loro allontanamento è avvenuto in modo naturale da parte di entrambi: “Non ci siamo “persi”, non ci siamo innamorati. Del resto ci siamo frequentati anche poco”. I due hanno iniziato a vedersi da metà agosto, ma poi gli impegni di lavoro di entrambi li hanno tenuti lontano.
Intanto nell’armadio di Sergio ci sono alcuni vestiti della sua ex e lo spazzolino da denti è ancora in bagno : “Cose che evidentemente non le servono visto che non si è mai preoccupata di venirsele a prendere”, afferma lui che non riesce a mettersi in contatto con la sua ex per chiarire la loro posizione. “Non sono arrabbiato con lei, perché infondo è una brava ragazza. Però non deve raccontare falsità: basta dire che siamo fidanzati”, conclude.

Share on Tumblr

Gigi Hadid, il dramma: “Sto male, faccio i conti ogni giorno con la mia malattia”

« Ho la tiroide di Hashimoto, un disturbo della tiroide. Ormai sono due anni che devo fare i conti con questa malattia e per questo cerco di allenarmi in maniera giusta in modo da non perdere troppo peso e avere tutti i muscoli al posto giusto». Questa è stata la dichiarazione choc di Gigi Hadid: la fidanzata di Zayn Malik, ex cantante degli One Direction, e sorella della nota modella Bella.

gigi-hadid-4-673333
Ad  Elle America ha confessato: «Il mio metabolismo è cambiato in modo assurdo nell’ultimo anno». La tiroide di Hashimoto  è un problema del sistema immunitario che attacca cellule e organi del suo stesso organismo. Questo disturbo porta a rallentare le funzioni della tiroide e del metabolismo e può manifestarsi in diversi modi: dalla fragilità di capelli, alla perdita di peli, dall’irregolarità nelle mestruazioni a stati di ansia e depressione.

Share on Tumblr

Campionessa di fitness si allena con i ragazzi: loro sono distratti dal lato b perfetto

Le si chiama Nicole Mejia ed è una campionessa di fitness statunitense: in questa serie di video, lanciata su Youtube, si allena insieme ad un gruppo di ragazzi.

hq720 (3)

In uno dei filmati, però, i suoi ‘allievi’ non riescono a concludere la lezione perchè vengono continuamente distratti dalle forme mozzafiato della coach: uno di loro sbircia ripetutamente il lato b di Nicole.
Si tratta in realtà di una sorta di ‘esperimento’ lanciato su Mtv2: lo scopo finale era quello di aiutare Nicole Mejia a farle vincere il premio come miglior lato-b dell’anno. Le immagini parlano chiaro: sicuramente è da podio.

Share on Tumblr

Francesca Dallapè sarà mamma a maggio

Adesso tocca a Tania Cagnotto. La compagna di tuffi Francesca Dallapè annuncia di essere in dolce attesa e dopo le nozze, anche la Cagnotto sogna un bebè. “Io e mio marito Manuel diventeremo genitori a maggio – ha detto la campionessa olimpica al settimanale Diva e Donna – Sono entrata nel quinto mese.

C_2_articolo_3045172_upiImagepp

E’ un sogno che si realizza”.
La tuffatrice, che è stata testimone a settembre al matrimonio all’isola d’Elba di Tania, racconta di aver raccontato subito alla compagna della dolce novella: “Lei ha capito subito: sei già incinta!”. “E pensare che io non pensavo arrivasse subito – dice la Dellapè – Ci siamo fatti prendere dai festeggiamenti… La gara a Rio è stata il 7 agosto. Conquistata la medaglia… con Manuel siamo partiti subito in vacanza, a Palma di Maiorca. Lì ho avuto un leggero ritardo…”.
“Prima di Rio mi allenavo sei ore al giorno, ora non più. E’ questo il motivo, più che la gravidanza, per cui ho messo su tre chili e mezzo. Ora vado in palestra e cammino molto – dice la tuffatrice – Non è detto che non possa tornare a tuffarmi più avanti, da mamma”.

Share on Tumblr

Malata di cancro al seno umiliata all’aeroporto: “Mi sono tolta la parrucca”

Malata-cancro-al-seno-addetti-sicurezza-aeroporto-la-perquisiscono-e-umiliano-2-280x180Lei si chiama Denise Albert ed è una donna statunitense che lotta contro un cancro al seno: nel corso di una trasmissione televisiva andata in onda in patria, Denise ha raccontato di essere stata umiliata pubblicamente e ‘violata’ nelle parti intime dagli addetti alla sicurezza dell’aeroporto. Tutto è accaduto nello scalo internazionale di Los Angeles, dove alcuni addetti della sicurezza, nonostante Denise avesse dimostrato di avere con se una crema che dimostrava il fatto che fosse sottoposta a masectomia e che stesse facendo la chemioterapia, hanno deciso di tastarla proprio sul seno.
Così è stata costretta a togliersi la sua parrucca per mostrare agli inservienti gli effetti dolorosi e drammatici della chemio: nel video, pubblicato sul profilo Facebook di Denise Albert, si può vedere soltanto la parte finale della vicenda, quando è stata fatta accomodare in una zona riservata, dove ha potuto spiegare le sue ragioni.

Share on Tumblr

Nicole Minetti, sexy balletto e scollatura bollente su Instagram

poster_001 (2)Nicole Minetti colpisce ancora e lo fa con una delle sue armi più ‘affilate’, la seduzione: la bella ex consigliera della Regione Lombardia si è divertita in un balletto molto sensuale dove ha messo in mostra una scollatura mozzafiato. Il filmato, pubblicato sul suo profilo Instagram, ha fatto registrare quasi 40.000 visualizzazioni. Ormai è un dato di fatto: in pochi resistono alla sua carica sexy.

Share on Tumblr

Ballerina incinta uccisa durante una festa: aveva respinto il killer

Un filmato choc diffuso in rete mostra la morte di una ballerina incinta di due mesi durante i festeggiamenti di un matrimonio in India. La vittima è una ragazza di 25 anni, Kulvinder Kaur.  La ragazza stava ballando sul palco nel sud del Punjab e aveva rifiutato l’invito di un ospite ubriaco. L’uomo per tutta risposta le ha sparato con un fucile da caccia.

sparatoria-matrimonio-india-3-e1480940879468

La lunga canna dell’arma emerge improvvisamente tra la folla e parte un colpo che colpisce la ragazza alla testa. Il video è stato ripreso con un cellulare. Il marito della vittima ha raccontato alle forze dell’ordine che il killer era stato respinto e ha reagito assassinandola.Il caso ha alimentato il dibattito sulla detenzione delle armi in India. In alcune zone del Paese è consuetudine sparare ai matrimoni per buon auspicio.

Share on Tumblr

Nelle case dei vip tra bagni punk, lussi e angoli romantici

Prosegue il nostro viaggio curiosando nelle case dei vip italiani alla scoperta di stile, colori, dettagli e scorci di vita quotidiana. Pronti per una sbirciatina all’appartamento di Syria e Pierpaolo Peroni, Linus, Giorgia Palmas, Anna Tatangelo e alle dimore di Gianluca Vacchi?
Si respira aria di musica, cultura e colore nell’appartamento milanese disposto su due livelli di Syria e Pierpa. Per la coppia dallo stile unico e inconfondibile parquet a terra e libri e cd in ogni angolo della casa.

C_2_articolo_3044958_upiImagepp

Foto ricordo alle pareti e piccoli oggetti da collezione, come il mitico mangiadischi Penny arancione o il manifesto dei Rolling Stones del 1968 raccontano la storia della musica e degli anni 80 e 90. E in stanza da bagno il “punk” dell’artista Marco Lodola.
Indiscutibile la passione di Stefania Orlando per le piante grasse. Disposte a cascata sul mobile della sala dallo stile classico, sono il suo fiore all’occhiello. Parquet rovere lucido e divani bianchi per la showgirl di casa a Roma.
Formula 1 in tv e camino acceso. Siparietto perfetto per Linus che dal divano si gode i comfort di casa “Linetti” in zona San Siro. Bianco e acciaio sono i toni della cucina moderna, il regno della moglie Carlotta, cuoca da lode. Tavolo rotondo spesso adibito a scrivania per i compiti di Michele, il piccolo di casa.
Lusso sfrenato nelle case di Gianluca Vacchi. L’elegante imprenditore, proprietario di svariate dimore (da L’eremita a Bologna all’H2O in Costa Smeralda alla “#casananeta” di Cortina d’Ampezzo, ndr), mostra con orgoglio su Instagram quei dettagli che fanno la differenza, dalle statue ai dipinti, alle lampade alle tavole imbandite, alla zona relax. Ogni pezzo è unico.
Ampi locali anche nella villa romana di Anna tatangelo e Gigi D’Alessio. Cucina con isola al centro, salone con il pianoforte a coda e “angolo” tv per tutta la famiglia…

Share on Tumblr

Agnese: il fondamentale ruolo della spalla

“Grazie ad Agnese per aver sopportato la fatica di mille giorni e grazie per come ha splendidamente rappresentato il nostro Paese. Grazie ai miei figli”. Sono parole accorate quelle che il premier Matteo Renzi ha rivolto alla moglie, davanti a tutti gli Italiani, nel momento forse più amaro del suo governo: quello della sconfitta. Il premier si è commosso, si è mostrato provato, riconoscendo in pubblico di essere stato poco presente e che l’unità familiare è stata tutta sulle spalle di Agnese.

2016-12-04T234003Z_1435746344_RC1797502B40_RTRMADP_3_ITALY-REFERENDUM

E legittimando il suo ruolo di rappresentanza. Lei era lì di fianco, in punta di piedi, lo ha ascoltato, aspettato e sostenuto ancora una volta.
Rimarrà nella memoria di tutti l’immagine dei coniugi Renzi, abbracciati, che escono di scena dopo il quesito referendario. La foto simbolo di questo Referendum: Agnese Renzi che interpreta fino alla fine il fondamentale ruolo della spalla.
Sostegno e supporto che non è mai mancato durante questi anni. La signora Landini è stata una First Lady sempre presente, ma in punta di piedi. Di fianco, ma un passo indietro a Matteo Renzi. Un ruolo difficile, davanti agli occhi del mondo intero, portato avanti con discrezione, sobrietà e riserbo, anche nel look.
Agnese Landini Renzi anche in questo caso ha fatto una scelta chic, ma senza strafare. Il gilet bianco a collo alto, decorato da perle, Ermanno Scervino, è un capo di classe, non alla portata di tutti. Eppure la semplicità con cui lei lo ha indossato per tutta la giornata, dal voto al seggio di Pontassieve fino alla conferenza stampa notturna, abbinato a jeans scuri, dimostra ancora una volta lo spessore di questa donna, il suo stile autentico, che conquista.

Share on Tumblr