Gwyneth Paltrow choc: “Ecco la mia guida al sesso anale…”

LOS ANGELES – Gwyneth Paltrow, l’attrice americana premio Oscar, rompe ogni tabù e sul suo blog Goop parla del sesso anale, regalando ai fan una vera e propria guida all’erotismo senza inibizioni.

2339702_gwynethpaltrow

“All’inizio era scioccante praticare il sesso anale e ora è veramente parte integrante delle abitudini sessuali. Non è che tutti lo pratichino, ma se è una cosa che vi attira, sappiate che non siete sole. Stiamo insegnando alle ragazze a essere determinate ovunque tranne che in camera da letto? Questi sono i miei consigli”.
Post dopo post, l’attrice americana parla di lubrificazione, sex toys, calo del desiderio. E infine offre ai follower una guida completa per il sesso anale.

Flavio Briatore a Libero: “Largo ai ricchi, i poveri non creano lavoro”

“Largo ai ricchi, i poveri non creano lavoro”. Flavio Briatore a colloquio con Libero parte dalla flat tax varata dal governo Gentiloni (“Ma in Italia non ci torno lo stesso”) e arriva a Matteo Renzi, contro il quale, spiega, “c’è un accanimento”.

image (5)

La tassa da 100mila euro l’anno dovrebbe attirare ricchi in Italia: “Una cosa giusta. Porta soldi, gente che spende. Gente che non sarebbe mai venuta qua. Iraniani, pachistani, indiani. Bene! Di poveri in Italia ce ne sono già parecchi e non creano ricchezza”. Ma così non diventeremo un paradiso fiscale? “Tutte stronzate”.

La Ratajkowski si spoglia, il fidanzato scatta

“Finalmente sole”, scrive Emily Ratajkowski su Instagram, deliziando i follower con scatti se. xy del suo weekend al mare. Sarà che, a casa, in spiaggia o sul set, siamo abituati a vederla più nuda che vestita ma per la modella non è proprio una novità far vedere la pelle scoperta.

C_2_box_27013_upiFoto1F

Certo è che queste immagini in bikini fanno comunque piacere agli occhi dei follower. Lei, espertissima in materia, carica foto che ritraggono il suo costume di Tori Praver e soprattutto il suo fisico perfetto da tutte le angolazioni.
Vitino da vespa, pancia piattissima, seno esplosivo e lato B tonico: con gli occhi magnetici e la bocca carnosa Emily Ratajkoswki gioca con la macchina fotografica. A scattare è il fortunato fidanzato Jeff Magid, che sui social scrive: “Il bicchiere è sempre mezzo pieno”. Con una bellezza mozzafiato così al proprio fianco non potrebbe che essere altrimenti.

“Lo scherzo perfetto” è hot, fuori di seno e raffica di polemiche sul programma di Mammucari

Lo Scherzo Perfetto, l’erede di Scherzi a Parte, ha esordito ieri sera su Italia 1 con la conduzione di Teo Mammuccari.

03_09_2017_22_10_30

La finale è stata conquistata dallo scherzo “Vacanze Perfette”, ma ci sono molte discussioni in rete poiché lo scherzo ha dei risvolti hot.
La protagonista Aura infatti ha il compito di far credere all’amica di aver fatto sesso con il suo compagno. Durante una lite che sfiora la colluttazione, ecco il discusso fuori di seno. Dopo le burle telefoniche di Libero e in seguito di The Call, Teo Mammucari accetta la sfida de Lo scherzo perfetto. Insieme a lui Marco Balestri, Gene Gnocchi, e la ciociara vincitrice del GF Vip Alessia Macari.

Pubblica tre selfie su Facebook, il marito le scioglie la faccia con la benzina: “Lo perdono”

Terribilmente ustionata dal marito al volto e al corpo con la benzina, tutto per aver pubblicato su Facebook tre selfie innocenti. La vittima della folle gelosia dell’uomo sposato poco più di un anno fa è una mamma 26enne, la thailandese Nednapha Nuankhu. Nello scorso dicembre la giovane ha pagato a caro prezzo l’aver voluto pubblicare qualche foto sui social: suo marito, il 28enne Chatchawarn Tarrin, si è trasformato in una furia.

Slide1-3

Nonostante la donna abbia provato a sfuggire all’attacco sferrato mentre era intenta a cucinare, il marito l’ha prima cosparsa di benzina e poi appiccato il fuoco. “Quando il fuoco bruciava mi sentivo come se sapessi che l’inferno è reale. È stato il peggior dolore e terrore che qualcuno possa mai immaginar”, ha detto la 26enne che è stata sottoposta d’urgenza a tre interventi e successivamente a numerosi altri.
La signora Nuankhul, che ora è stata dimessa dall’ospedale, ha detto: “Mi ha segnato all’esterno e nel mio cuore. Ma devo perdonare mio marito perché abbiamo un figlio insieme. Mio marito sopporterà il suo peccato e sarà punito dal karma, ma ora è in prigione e nostro figlio ha bisogno di un padre”. L’amica d’infanzia Sudarat Khunarup ha pubblicato le foto della donna ustionata su Facebook per raccogliere fondi necessari alla sua assistenza medica, per le bende e per i successivi trapianti di pelle.

Dayane Mello umilia Bettarini: “Non sono innamorata e ho un brutto sospetto…”

“Chiariamolo: non stiamo insieme. Ci siamo baciati, come capita a volte tra adulti quando c’è una certa attrazione, ma non sono la sua fidanzata”. Dayane Mello, 28 anni appena compiuti, in una intervista a Vanity Fair, stronca Stefano Bettarini: “Ho detto che lo aspetto al suo rientro dall’Isola e lo ribadisco: voglio vederlo e chiarirmi con lui.

Schermata-2017-02-16-alle-10.08.32

Ma non ho mai affermato di essere innamorata pazza di lui, anzi. Non lo sono e non so se lo sarò mai… L’attrazione è una cosa, essere innamorati un’altra. E io non sono certo il tipo di donna che perde la testa per un uomo che conosce da appena quattro giorni”.
Continua la naufraga: “Per me è un bellissimo periodo”, e Bettarini “ha un atteggiamento possessivo e geloso che a volte mi spaventa. Non siamo una coppia e non ci eravamo mai frequentati prima dell’Isola eppure da quando sono tornata a casa non solo mi chiama tutti i giorni più volte al giorno, ma mi sommerge di messaggi…” Insomma, la sensazione è che “a Stefano piaccia decidere la vita degli altri. E per una donna indipendente come me questo atteggiamento è difficile da accettare”.

“Non riesco a smettere di puzzare”, ecco come la malattia l’ha rovinata

Una rara malattia la fa puzzare di pesce, così la vita di Kelly Fidoe-White è una donna di 36 anni, viene da Oldham, nel Greater Manchester, è un vero incubo. Kelly soffre di Trimethylaminuria, un raro disturbo metabolico, noto anche come sindrome da odore di pesce, che causa la produzione di forti odori corporei simili a quello del pesce, della cipolla o delle feci. La donna ha scoperto del disturbo durante il liceo, quando i compagni di scuola la prendevano in giro a causa del forte odore che emanava.

donna-pesce_26172601

«Non combatto solo contro l’odore ma anche contro l’isolamento sociale. Per è è difficile, questa malattia non è molto conosciuta», così ha confessato la 36enne al Mirror. Ancora oggi, infatti, Kelly ha problemi nei rapporti sociali, lavorativi e preferisce vivere la sua vita in isolamento piuttosto che sentirsi giudicata. Il suo corpo non è in grado di sintetizzare una sostanza presente negli alimenti chiamata colina e la espelle attraverso il sudore, il respiro e le urine. Kelly cerca di contrastare questo disturbo facendo fino a 4 docce al giorno e usando interi flaconi di deodorante, ma riuscire nell’intento per lei è impossibile. La donna assume regolarmente farmaci per limitare l’odore, ma purtroppo non esiste una cura che possa limitare i sintomi di questa imbarazzante malattia.

La maledizione del “palazzo della morte” colpisce ancora: Eloise muore accoltellata, 3 mesi fa un altro omicidio

C’è chi parla di maledizione e chi ha ribattezzato l’edificio “il palazzo della morte”. Quelle mura, infatti, sono state il teatro di due efferati omicidi in meno di tre mesi: uno scenario inquietante per gli abitanti del 640 West 153rd Street, di Harlem, e per coloro che cominciano a guardare con sguardo sinistro a quel palazzo che si affaccia sul Trinity Church, uno dei cimiteri di New York.

eloise_26184533

Sabato notte la polizia è stata chiamata all’indirizzo dopo che alcuni vicini avevano sentito delle urla spaventose: quando gli agenti hanno fatto irruzione nell’appartamento al quarto piano hanno trovato Eloise Liz, 48 anni, stesa sul pavimento e priva di vita. la donna era stata più volte pugnalata al petto e gli agenti hanno rinvenuto una lunga scia di sangue in strada, probabilmente lasciata dall’assassino che è tuttora a piede libero.
I vicini hanno raccontato che Liz aveva tre figli, Leslie, Salvador e Michael, e la vedevano uscire spesso per portare a passeggio il suo cagnolino. La polizia era intervenuta allo stesso interno altre volte in passato: la più recente nel 2014 per una lite. Liz, inoltre, era una persona conosciuta dalle forze dell’ordine: era stata arrestata sei volte, quattro delle quali per prostituzione. Sotto choc gli abitanti del palazzo che si trovano per la seconda volta in pochi mesi a essere “coinvolti” in un omicidio: all’interno di un appartamento al terzo piano, a dicembre, Isaac Infante, 23 anni, ucciseo la 36enne Felicia Barahona, sua amante e sua ex insegnante, e Miguel, il figlio di 4 anni, che aveva avuto con lei. «Quello che sta succedendo in questo palazzo è spaventoso – ha detto Bernice Sosa che abita nell’edificio – Questo è troppo. Comincio a pensare che ci sia una maledizione».

Fashion Week: party e sfilate, ecco chi c’era

C’è chi ama correre da una sfilata all’altra, chi fatica ad organizzarsi e a ritagliarsi il tempo per vestire il ruolo di guest star nei parterre, chi seleziona gli eventi a cui partecipare, ma tutte alla fine non riescono a rinunciare alla Milano Fashion Week.
Alessia Reato e Aida Yespica erano allo stiloso party Falconeri, Federica Fontana ed Eliana Miglio ineditamente sexy alla sfilata di Kristina TI, Barbara Snellenburg in total black per Frankie Morello.

C_2_box_25608_upiFoto1F

Simona Ventura in splendida forma ha presenziato all’evento del suo “coach” di Selfie, Mariano Di Vaio.
“Vivetta è molto divertente, simpatica, ti mette di buon umore – racconta Natasha Stefanenko, che confessa di adorare lo stile casual ricercato, le piace essere comoda ma stilosa – Stasera arriva mia figlia Sasha, andrò a un evento con lei: è alta 1.80 e calza il 41… aiuto”. Pronta ad avviare la figlia nel mondo della moda, Natasha aggiunge severa: “Le consiglio di essere se stessa e studiare, il resto arriva”.
“Quest’anno ho deciso di tagliare un po’: prima andavo a tutte le sfilate, ora seleziono di più” confida Elena Barolo che guarda i capi in passerella sognando una collezione tutta sua: “Mi piace molto disegnare – da bambina anziché studiare greco e latino disegnavo la moda – il mio vestito da sposa me lo disegnerò al 50%”.
Anche Tina Kunakey nel parterre di Giorgio Armani. Melissa Satta è andata a vedere Diesel.
Katia Noventa e Costanza Caracciolo erano al cocktail anni 70 di Sara Giunti, Cecilia Capriotti è andata dall’amica Ludmilla Radchenko, Belen Rodriguez, come di consueto, era da Moschino e Fausto Puglisi.
La corsa tra i parterre milanese per Justine Mattera è un’avventura: “Difficile per me organizzare i bambini e tutto quanto, sembro frivola qua, ma partecipare è diventato un lavoro serio per molte persone…”.
Giulia Salemi, prezzemolina tra sfilate ed eventi quasi quanto Roberta Ruiu, ha sfoggiato borse griffatissime, regalandosi per la Fashion Week, un nuovo hairlook con ciocche di capelli grigi.
“Amo questo tipo di atmosfera, schizzare da una parte all’altra togliere le scarpe in macchina” racconta Clizia Incorvaia mentre si spoglia prima di guardare la sfilata di Luisa Beccaria. Vuole mostrare l’abito sexy e leggerissimo, non le importa del freddo e posa sorridente e felice come una bambina: “Sono curiosa di vedere cosa la moda ci propone, le novità… Sono un’eclettica, mi piace giocare e penso che le donne debbano osare”.

Vip sotto le lenzuola, “scopri” le più sexy

Materne, “aggressive” e incredibilmente sexy, sono le nostre vip sotto le lenzuola. Da Alessia Marcuzzi, prima in pigiama con la sua Mia, poi in lingerie nera, a Laura Cremaschi, con un décolleté esagerato in primo piano in sottoveste sul lettone con i suoi cani ad Aida Yespica, completamente nuda. A loro si aggiungono anche Roberta Morise, Anna Tatangelo, Natasha Stefanenko e…

C_2_articolo_3058553_upiImagepp

Un selfie stuzzicante dal letto, poche parole per augurare il “buongiorno” e la “buonanotte” e la magia è compiuta. I follower ammirano estasiati e aprono le danze a una cascata di complimenti. Scatto magnetico per l’ex velina mora Costanza Caracciolo che con un body velato mette a nudo la sua curva perfette. Così come una affascinante Alessia Marcuzzi con un completo in pizzo nero.
Chissà se Cristina Buccino, Roberta Morise e Alessia Reato hanno ereditato le stesse abitudini di Marylin Monroe che andava a letto “indossando” solo cinque gocce di Chanel. Sicuro ci vanno senza veli… e i selfie si fanno più scottanti.
Ma per un’immagine hot ce n’è una altrettanto materna. Sul lettone di casa le mamme Anna Tatangelo, Giorgia Palmas, Jessica Immobile strapazzano di baci i loro figli. Sfoglia la gallery…