Tom Cruise e il Coronavirus, “prigioniero” a Venezia mentre gira Mission Impossible 7

Tom Cruise ‘prigioniero’ in un hotel di Venezia, tutto a causa del coronavirus. Il Daily Mail riferisce che la star di Hollywood deve fare i conti con la diffusione del virus mentre si trova in Laguna per girare Mission Impossible 7.

Cruise avrebbe dovuto girare in alcuni dei luoghi più caratteristici di Venezia ma i programmi sono stati congelati. Il Veneto, infatti, è la seconda regione italiana più colpita dal virus cinese, dopo la Lombardia.

L’attore è arrivato a Venezia il 20 febbraio e dovrebbe trattenersi fino al 1° marzo, in attesa di capire se i programmi verranno rivisti. Mission: Impossible 7, diretto da Christopher McQuarrie, dovrebbe uscire nell’estate 2021. Non è chiaro se la data verrà modificata dopo i problemi degli ultimi giorni.

Frozen porno, cerchi il cartone più amato dai bimbi e spunta un video per adulti

È la parola più cercata dai papà e dalle mamme in questo periodo. Frozen II, il nuovo cartone della Disney sta facendo impazzire i bambini di tutto il mondo. In Italia è arrivato nei cinema dal 27 novembre e nel primo weekend ha fatto il boom al botteghino. Basta cliccare “Elsa e Anna” (le sorelline protagoniste dell’avventura sui ghiacci) sui motori di ricerca per far uscire un mondo. Eppure basta scrollare un po’ su Google per rimanere agghiacciati: accanto a immagini di gioia e fantasia targata Disney da qualche giorno è arrivata anche la parodia in versione porno del cartone animato.

4898640_1930_1326360_anna_elsa_frozen_glamourpink

Ecco allora che Olaf, il simpatico pupazzo di neve, diventa un sex toys. E le due sorelle di Arendelle si trasformano in sexy manga da rimanere a bocca aperta. Per non parlare poi della renna Sven su cui sorvoliamo. Tutto con la colonna sonora originale della Disney. E con le voci “imitate” di Serena Rossi e Serena Autieri (le doppiatrici di Anna e Elsa) intente in gridolini e orgasmi. Seni al vento e posizioni da kamasutra trasformano quei volti innocenti in pornostar.

Un rischio altissimo perché spesso i bambini, autonomamente (ahinoi…), si divertono a guardare tablet e smartphone dei genitori in cerca proprio di Frozen: e potrebbe uscire tra i risultati questa forma di animazione “particolare”. In un momento del genere, con i bambini che non parlano d’altro, il pericolo diventa fortissimo.
E allora che fare? Il primo consiglio è quello di bloccare con i filtri safe che i web browser i siti a rischio. Ma la vicenda sta facendo il giro del web. Sui vari forum dei genitori si leggono commernti al vetriolo verso chi sta divulgando il Porno Frozen. Ma non è la prima volta che in Italia avviene questo caso. L’ultimo episodio in ordine di tempo era sempre legato a un altro cartoon Disney: Oceania. In tutto il mondo la piccola protagonista si chiamava Moana. In Italia, per ovvie ragioni, si chiamò Vaiana.

Jennifer Lopez, spogliarellista per soldi. Lo scatto sexy fa impazzire i social

Jennifer Lopez, spogliarellista per soldi. Lo scatto sexy fa impazzire i social. Il 13 settembre uscirà al cinema Hustlers, film che racconta la storia di quattro spogliareliste, tra cui Ramona che sarà interpretata dalla cantante. Poco fa sul suo account instagram la Lopez ha postato una foto di scena davvero hot, che ha superato il milione e mezzo di like.

jennifer_lopez_spogliarellista_cinema_29214746

Quattro spogliarelliste, capeggiate dall’avvenente Ramona, decidono di unirsi per estorcere denaro ai loro facoltosi clienti: per farlo, mettono in piedi un’elaborata truffa. E’ questa la trama di Hustlers che si legge online. Il film che arriverà nelle sale americane il prossimo 13 settembre ha un cast esplosivo: Cardi B, Jennifer Lopez, Lili Reinhartt, Constance Wu, Julia Stiles, Keke e Madeline Brewer di The Handmaid’s Tale.

Jennifer Lopez, che ha da poco compiuto 50 anni, interpretà Ramona, una spogliarelista sexy e pericolosa pronta a tutto. Poco fa su Instagram ha postato uno scatto del set in cui indossa un costume che lascia poco all’immaginazione e in cui ha scritto «Married to the money», ovvero sposata con i soldi. La foto in pochissime ore ha già superato il milione e mezzo di like.

Alain Delon colpito da ictus, operato a Parigi. Il figlio: «Le sue funzioni vitali sono perfette»

Paura per Alain Delon. L’attore francese, 83 anni, ha avuto un ictus qualche settimana fa, con una «leggera» emorragia cerebrale, e si «riposa» attualmente in una clinica della Svizzera: lo ha detto alla stampa francese il figlio, Anthony Delon, aggiungendo che le funzioni vitali dell’attore sono «perfette» e il suo «stato, secondo i medici, è stabile». Anthony Delon ha precisato che prima del ritiro in Svizzera il padre è stato «operato alla Pitié-Salpétriere (ospedale di Parigi, ndr.) dove è rimasto tre settimane in terapia intensiva».

cropped-alain-delon

Dopo l’operazione di Alain Delon all’ospedale Pitié Salpetrière di Parigi, «tutta la famiglia si è data il cambio al suo capezzale, mio fratello, mia sorella e mia madre Nathalie», precisa il figlio maggiore nel testo inviato alla stampa transalpina. Ora, assicura, le sue «funzioni vitali» sono «perfette» e il suo «stato di salute, secondo i medici, è stabile». Alain Delon è «ritornato in Svizzera e si riposa tranquillamente in una clinica. Mia sorella che risiede attualmente in Svizzera segue da vicino la convalescenza e ci tiene informati dei suoi progressi quotidiani», conclude Anthony Delon.