Ilary Blasi arrabbiata con Barbara D’Urso? Ecco le sue parole a Le Iene Show

Dopo il debutto di Barbara D’Urso alla guida del GF 15, ci si aspettava una reazione da Ilary Blasi direttamente dal quartier generale de Le Iene e così è stato anche se molti sono rimasti a dir poco spiazzati.

8_20180419075722 (1)

Nelle scorse settimane, infatti, la bella conduttrice romana è stata al centro di fastidiose illazioni secondo cui si sarebbe arrabbiata con Barbarella per aver portato nella casa più spiata d’Italia non degli sconosciuti, bensì personaggi tutto sommato popolari nel mondo dello spettacolo scimmiottando il suo GF VIP. Nella puntata del 18 aprile, gli spettatori la attendevano al varco dopo la prima puntata della nuova edizione del reality, ecco cos’ha detto Ilary Blasi sulla collega.

Sara Tommasi a Le Iene: «Ero bipolare, pensavo di morire». La showgirl parla dopo 4 anni di incubo

La malattia, la sofferenza, quel film hard di cui ha parlato tutta Italia con alcune persone che hanno sfruttato la sua fragilità. Sara Tommasi, dopo tanto tempo, è tornata a parlare e lo ha fatto con Le Iene, che l’hanno intervistata nella puntata andata in onda mercoledì. «Pensavo di non venirne più fuori, di morire. Questa malattia non ti dà più energie, è come se fossi un automa, una marionetta», ha detto Sara.

sara_tommasi_ricoverata_facebook_645
«Ora che ho riacquistato la salute sto meglio. Mi sono ricordata chi ero – continua Sara, laureata alla Bocconi, modella, showgirl per anni in televisione – Avevo bisogno di aiuto, ero un morto che camminava. Il disturbo di cui ho sofferto, il bipolarismo, ti toglie energie, non sei più capace a fare niente, a prendere un taxi, non ti ricordi chi sei, non sai dove andare».

Tante persone hanno sfruttato quei momenti di debolezza per portarla ad eccessi di cui ora è pentita. «Quelle cose non mi appartengono – dice – Non ero assolutamente io. Non parlavo bene, non mi ricordavo le frasi. Non ce l’ho con nessuno, do colpa soprattutto a me stessa». Un periodo lungo 4 anni. «Sono stata in ospedale per cinque mesi, quando sono uscita mi sentivo invalida – conclude – i farmaci per fortuna mi hanno permesso di uscirne».

Ciò che ha fatto in quegli anni le porta anche episodi antipatici: alcune persone, quando la trovano per strada, la apostrofano in maniera poco simpatica. «Mi capita che magari sono in giro e viene qualche idiota a dirmi “andiamo…. Io mi vergogno di ciò che ho fatto, queste cose mi portano a chiudermi in casa e a non uscire. Per fortuna ho la mia famiglia,  da loro mi sento amata».

Isola, Rosa Perrotta, proposta di matrimonio in diretta da parte di Pietro Tartaglione. Boom di like per il selfie di Mara Venier

Finale dell’isola dei Famosi all’insegna del romanticismo. Dopo Alessia Mancini e il marito Flavio Montrucchio è il momento di Rosa Perrotta.
La bella naufraga fa il suo ingresso in studio fasciata in un lungo abito porpora: “Quest’Isola mi ha fatto capire che ho il diritto anche io di cadere come tutti e di avere qualcuno che mi aiuti ad alzarmi nel momento del bisogno” confessa ad Alessia. Poi entra a sorpresa prima un enorme trono bianco, omaggio a “uomini e donne”, la trasmissione della de Filippi dove ha conosciuto Pietro Tartaglione, il suo fidanzato.

rosa-perrotta-e-pietro-tartaglione
Pietro ha qualcosa da dirle: “Io avrei un’infinità i cose da dirti. Ho dimenticato tutto, l’emozione è indescrivibile, nemmeno quando c’è stato il momento della scelta. In questi mesi, stando lontano da te, questo vuoto incolmabile che mi sono portato, mi conferma che sei tu tutto quello che voglio e tutto quello di cui ho bisogno, e soprattutto che nulla ha senso se non ci sei tu accanto a me. Ed è per questo che… Rosa mi vuoi sposare? Rosa: “Tu sei pazzo. Ma è uno scherzo? Certo che sì”,poi abbraccia e bacia il suo futuro marito.
Emozioni forti che Mara Venier vuole immortalare sul suo account Instagram, il post fa boom di like oltre 200 mila in pochissimi minuti.

Gerry Scotti si racconta a Domenica Live: «Ho pagato per far lavorare mio figlio»

«Sono nato su un tavolo da cucina, in campagna. Quando la levatrice ha visto mia mamma e la scala su cui avrebbe dovuto farla salire, ha detto: facciamolo nascere qui. Sono stato uno degli ultimi a nascere su un tavolo da cucina. Ho la cucina nel DNA».
Gerry Scotti si racconta a Domenica Live, tra vita privata e carriera.

3673093_1243_jerry_scotti_dimagrito_sessoUna delle prime domande di Barbara D’Urso è sul suo peso, o meglio sul suo dimagrimento.
«Sì, ho perso dieci chili, ho raddoppiato la mia attività sessuale, prima era una volta ogni sei mesi, ora due ogni sei mesi – scherza Scotti – No, in realtà, ho dovuto perdere peso. Sono un uomo di un quintale che si porta in giro il suo quintale con disinvoltura ma ho sempre amato giocare a calcio e ora ho qualche problema alle ginocchia. È successo anche a Maldini, che è magrissimo, vuoi che non accada a me alla mia età?».
Si parla poi del figlio di Scotti, Edoardo, e di quando ha debuttato in televisione, lavorando come inviato nella trasmissione condotta dal padre sui Guinness dei Primati, “Lo show dei record”.
«Mio figlio era in America per studiare regia. In ottica economica, la produzione disse: perché dobbiamo pagare un inviato, quando il figlio di Scotti è già in America? Facciamo lavorare lui, tanto, hanno detto, paga Gerry. Ed era vero, pagavo io, ma a mio figlio è piaciuta molto quell’esperienza, è stata importante».
Si parla anche del presunto screzio tra Scotti e Barbara D’Urso che aveva tenuto banco sui social.
«Una volta questa signora che è notoriamente esaurita per la mole di lavoro, ha chiuso la trasmissione, senza lanciare la mia trasmissione. Sui social è partito subito il tormentone: non lo ha lanciato, hanno litigato. No, tre minuti dopo, mi ha telefonato Barbara, chiedendo scusa. Barbara è proprio una brava persona».

Gabriel Garko, gaffe a Ballando con le stelle: «Ballerina brutta e cicciona». Scuse sui social

Ha creato un gran polverone la gaffe di Gabriel Garko a Ballando con le Stelle nella puntata del 14 aprile.
L’amatissimo attore è stato invitato da Milly Carlucci come ballerino per una notte e si è esibito in un sensuale tango apprezzato dal pubblico in studio e a casa, ma dopo la performance ad alto tasso erotico si è reso protagonista di una figuraccia in piena regola tanto da essere costretto a scusarsi via social.

gabriel garko gaffe ballando_16110243

Ecco cos’è successo in diretta su Rai 1.
“I miei genitori volevano farmi fare danza da piccolo. Ho anche iniziato, poi mi hanno dato una ballerina brutta e cicciona e quindi ho smesso”.
La gaffe di Gabriel Garko a Ballando con le Stelle ha fatto storcere il naso a molti e se l’intento era quello di strappare una risata al pubblico, beh diciamo che non ci è riuscito in pieno. Poco dopo, infatti, inondato di critiche e insulti pesanti sui suoi canali social, l’attore ha fatto dietrofront chiedendo scusa.

“Scusatemi tutti per la frase sulla cicciona… – ha esordito Garko – voleva solo essere una battuta su un pensiero che avevo avuto quando avevo 6 anni… non e’ un pensiero che ho oggi… ammetto di essermi espresso male… ”

C’è da dire che anche Selvaggia Lucarelli è particolarmente sensibile all’argomento e quando si è esibita la 16enne Aurora Nobile per Ballando con te, la giudice è intervenuta a difesa della giovane campionessa italiana lanciando una frecciatina anche ad Amici e Alessandra Celentano:

“In altri programmi dicono che le ballerine devono essere magre, lei, con quella carne, era bellissima” ha riflettuto la giornalista.

Celebrity Masterchef, la finale: chi vincerà tra Orietta Berti, Anna Tatangelo e Davide Devenuto?

Manca davvero pochissimo alla finale della seconda edizione di Celebrity Masterchef Italia in onda dalle 21.15 in esclusiva su Sky Uno HD,
A contendersi il titolo Orietta Berti, Davide Devenuto e Anna Tatangelo.
Dopo l’addio nella scorsa puntata di Margherita Granbassi, Daniele Tombolini e Andrea Lo Cicero, le tre Celebrity dovranno giocarsi il tutto per tutto e stupire i tre giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo.

3650254_1935_celebritymasterchef_finaleLa Mistery Box di stasera si aprirà all’insegna del “lampo di genio”, anzi di tre, come le tre lampadine che illumineranno lo scontro e le tre geniali portate che i vip dovranno riuscire a preparare per vincere la prova e guadagnare il vantaggio nell’Invention Test. Da qui usciranno i due finalisti che dovranno porporre, come da tradizione un menù degustazione in due ore e mezzao di tempo.
In palio, oltre al titolo anche 100.000€ da donare in beneficenza.

Finalisti Celebrity MasterChef Italia 2 – Orietta Berti
Orietta Berti è la Cenerentola di Celebrity MasterChef Italia 2! Inizialmente nessuno tra i suoi compagni la ascoltava (vedi alla voce: Esterna ad Amatrice): il suo aspetto docile non infondeva sicurezza… ma poi Orietta ha iniziato a vincere e ottenere ottimi risultati nelle prove individuali, dimostrando di avere stoffa da vendere. Alla fine ne ha “fatti fuori” tanti ed è arrivata in Serata Finale! Il culmine del suo successo nella cucina di Celebrity MasterChef? La vittoria nella Mystery Box con suo figlio Omar: la sua Zuppa imperiale era migliore di quella della mamma di Chef Barbieri!

Finalisti Celebrity MasterChef Italia 2 – Davide Devenuto
Davide Devenuto è il finalista di Celebrity MasterChef Italia 2 che è cresciuto più di tutti: il suo è stato un percorso di progressiva evoluzione, in cui ha cercato di imparare e mettersi alla prova sempre più. Davide riesce spesso a trovare idee innovative per risolvere le difficoltà ideate dai giudici nelle prove in cucina, e la maggior parte delle volte sperimenta utilizzando tecniche e ingredienti mutuati dalla cucina orientale. I risultati si vedono eccome: chi ricorda la magnifica vittoria al ristorante stellato di Chef Taglienti con la sua Zuppa thai? C’è solo una cosa che Davide non ha ancora imparato a fare: gestire l’emotività. Chissà se la Serata Finale sarà la volta buona…

Finalisti Celebrity MasterChef Italia 2 – Anna Tatangelo
Aveva paura di lasciarsi andare, aveva il terrore del giudizio… oggi invece è una persona nuova! Anna Tatangelo è cresciuta davvero in fretta all’interno della cucina di Celebrity MasterChef Italia. Contraddistinta sin dall’inizio da un’idea raffinata ed elegante di cucina, Anna ha dovuto solo ascoltare e mettere in pratica i consigli dei giudici per far uscire le sue vere doti ai fornelli. Anna è migliorata tanto in queste settimane, fino a raggiungere un livello da Finalista! Ha ricevuto dei grandi complimenti: il più lusinghiero, senza ombra di dubbio, è quello ricevuto dal Maestro Iginio Massari all’Invention Test di pasticceria: un traguardo non da pochi! Chissà se, a un passo dalla Finale, riuscirà a compiere quell’ultimo step e a guadagnarsi il titolo!

Fabrizio Frizzi, ricomincia l’Eredità. L’emozione di Carlo Conti: “Vorrei essere da qualsiasi altra parte in questo momento”

“Queste sono le chiavi che per scherzo io e Fabrizio ci siamo scambiati tante volte. Oggi le riprendo forzatamente. Vorrei essere in qualsiasi parte del mondo in questo momento, ma non qui. Dico soltanto un grazie a questo studio che in questi mesi ha supportato Fabrizio. Dalle dottoresse, alle maestranze al pubblico”.

Schermata-2018-04-03-alle-18.48.29_03185617Sono le parole commoventi con le quali Carlo Conti ha ripreso la conduzione dell’Eredità, dopo la morte di Fabrizio Frizzi per un’emorragia cerebrale.
Conti ha il viso provato, gli occhi lucidi, ma trattiene le lacrime e con poche parole intense ricorda l’amico scomparso.
Lo studio saluta Fabrizio con un lungo applauso. Ma lo spettacolo, come ricorda il conduttore, deve continuare. L’Eredità ricomincia, nel ricordo di Fabrizio.

Federica Panicucci, a rischio il programma Mattino 5: “Potrebbe essere sostituita”

Federica Panicucci potrebbe essere sostituita al timone di Mattino 5. Sono le indiscrezioni trapelate e pubblicate dal settimanale Chi, che ha rivelato che Canale 5 starebbe pensando ad un programma sul calcio che sostituirebbe il contenitore.

3648035_2016_federica_panicucci_mattino5_rischio“Mediaset, dopo aver deciso di affidare a Nicola Savino il programma sul calcio in seconda serata, su Canale 5, sta pensando ad un programma in onda anche al mattino che sostituirebbe Mattino Cinque. Nuovi conduttori, un uomo e una donna, esperti ovviamente di pallone”.
Alcuni siti parlano inoltre di una possibile sospensione. La Panicucci però smentisce e si sfoga così sui social: “Leggo su vari blog ‘notizie bomba’ o ‘rivelazioni sconvolgenti’ che riguarderebbero la sospensione o addirittura la chiusura di ‘Mattino 5′. Uso questa pagina per fare un po’ di chiarezza: NESSUNA CHIUSURA IMPROVVISA O SOSPENSIONE…”

Report, minacce al conduttore Sigfrido Ranucci su Facebook: “Hai segnato la tua condanna…”

Minacce a ‘Report’ e al suo conduttore Sigfrido Ranucci sono state postate sulla pagina Facebook del programma di Rai3. Nel post si attacca Ranucci per la sua intervista a Stefano Vaj, consigliere nazionale dell’Associazione Italiana Transumanisti.

3645894_2225_report_minacce_ranucci“Sigfrido Ranucci – si legge – con l’intervista a Stefano Vaj mandata in onda da Report hai segnato la tua condanna, maledirai il giorno in cui hai mandato in onda quella intervista te lo giuro su ciò che ho più caro. Fosse l’ultima cosa che faccio nella mia vita la tua carriera è finita”. E ancora: “Potevi presentare il transumanesimo in mille modi diversi, hai scelto il peggiore, quello che ti ha condannato e non ti servirà andare a leccare a qualche deretano sei finito…”.
La Rai esprime “massima solidarietà al giornalista e alla redazione del programma a seguito delle “gravi minacce” arrivate dopo la puntata di ieri sera e “si muoverà in tutte le sedi opportune a loro tutela”. L’azienda “ribadisce che il lavoro di inchiesta di ‘Report’ appartiene pienamente allo spirito e alla missione del servizio pubblico, che è e sarà sempre dalla parte della libertà di informazione”.

Fnsi e Usigrai, esprimendo “piena solidarietà” alla redazione di ‘Report’ e a Ranucci, assicurano: “Saremo al loro fianco per tutelarli in tutte le sedi necessarie”. “Nessuna intimidazione – sottolineano – ci farà fare un passo indietro dal nostro impegno per la libertà di informazione. I vigliacchi che si nascondono dietro a uno schermo e una tastiera non ci fanno paura”. “Questo episodio – aggiungono – conferma l’urgenza di norme a tutela dell’art.21 della Costituzione e del diritto dei cittadini a essere informati”.

Cristina Parodi, frecciatina a Barbara D’Urso: «Una tv urlata io non saprei farla»

Cristina Parodi dopo mesi di critiche risponde a tono contro chi l’accusa di essere protagonista di una Domenica in da completo flop. Ma il volto della domenica di Rai Uno non manca l’occasione per lanciare una frecciatina velenosa a Barbara D’Urso, ai suoi programmi televisivi e al suo modo di fare tv: cosa dichiara sulla conduttrice e sulle trasmissioni di Canale 5.
La sorella di Benedetta Parodi difende Domenica In con le unghie e con i denti, respingendo al mittente le accuse che si tratti di un flop. E prendendosela in maniera pacata ma ad effetto contro Barbara D’Urso.

1522661946035.jpg--barbara_d_urso__cristina_parodiSull’audience, ha detto ai microfoni della rivista Io Donna, “gli ascolti sono del tutto in linea con le ultime edizioni di Domenica In”. Nessun insuccesso da imputare a lei, dunque, che afferma addirittura che “chi parla di flop è in malafede”.

Cristina Parodi e la frecciatina velenosa a Barbara D’Urso: le accuse per la conduttrice di Domenica Live
Ma qual è invece l’accusa a Carmelita? Cristina Parodi non si sbottona più di tanto ma, in maniera quasi sussurrata, lancia una frecciatina velenosa alla rivale e ai suoi programmi.

“Dall’altra parte, su Canale 5 – continua l’ex conduttrice de La Vita In Diretta nella suddetta intervista – la D’Urso viaggia con uno share ben diverso. Ma lì siamo dentro una tv commerciale dove si può fare spettacolo con cronaca nera e gossip e le urla sono un format… detto che io, una tv urlata, non saprei nemmeno farla. Il nostro programma è curato, elegante, e di sicuro risponde alle richieste della Rai, che ci chiede intrattenimento da servizio pubblico, con valori, sentimenti, qualità”.

Un’accusa sicuramente velenosa ai danni della Barbara nazionale. Chissà se la conduttrice di Pomeriggio Cinque e Domenica Live risponderà a queste parole o se, invece, preferirà far parlare un giudice insindacabile: lo share.