Victoria Beckham fa causa a una pizzeria che lʼha definita anoressica

“Grassi” guai per una pizzeria di Battle Hill a nord-est dell’Inghilterra che dopo aver utilizzato per tre anni sul retro del suo furgoncino una caricatura di Victoria Beckham che indossa una fascia con la scritta “Anorexic fashion icon” per pubblicizzare una pizza sottile appena 2 millimetri, si è visto far causa proprio dall’ex Spice Girl. Per la serie… la crosta della pizza è più sottile della magrissima stilista.

victoria_beckham_hot_wallpapers_ (6)Non si scherza con i disturbi alimentari e non si scherza con la magrezza della signora Beckham. Lezione che ha imparato a sue spese un pizzaiolo inglese che per reclamizzare la sua pizza finissima (più sottile, a suo dire, della elise stilista) ha utilizzato una caricatura “pelle e ossa” della ex Spice Girl con tanto di fascia con la scritta “Anorexic fashion icon”. A fianco dell’immagine campeggia lo slogan “La nostra nuova pizza Victoria Beckham è spessa solo 2 millimetri” da cui partono due frecce, una che punta verso la Beckham con il commento “Questa non è sottile”, e l’altra verso una pizza fumante: “Questa è sottile”.
Una trovata pubblicitaria che la moglie di David non ha gradito e per la quale ha deciso di fare causa. Un portavoce della stilista ha infatti dichiarato: “È davvero inappropriato utilizzare una malattia come questa così, ed è diffamatorio essere così insensibili con la reputazione di una persona. Questa vicenda è ormai tristemente un caso legale”.
Sono servite a poco le scuse del manager del ristorante sottolineando che l’azienda non aveva intenzione di prendere alla leggera una malattia tanto grave.

Belle magre, ecco come rassicurano i fan preoccupati

Sono magre, sane e in forma e amano condividere i loro scatti in costume al mare o davanti allo specchio con i propri fan. Ma poi devono fare i conti con i commenti dei fan allarmati o con quelli, spesso pesanti, di chi le critica perché troppo scheletriche. Non ultimo il caso di Alessia Marcuzzi alla quale consigliano di mangiare di più. Ma la risposta non si fa attendere. Stesse “accuse” per Sarah Nile, Giulia Calcaterra e Bianca Balti
Si prendono cura del proprio corpo e conducono una dieta senza stravizi, ma spesso i loro scatti vengono duramente commentati sul social da chi ne condanna l’eccessiva magrezza.

c_2_articolo_3049598_upiimagepp

Sarah Nile solo qualche giorno fa ha postato un selfie in slip in cui ha messo a nudo il suo fisico asciutto scatenando un allarme generale tra i suoi follower spaventati da un fisico troppo asciutto. Di tutta risposta arriva un video dell’ex gieffina in cui mostra le sue curve hot fronte retro e cinguetta: “La ferocia dei moralisti è superata soltanto dalla loro profonda stupidità”.
Anche Alessia Marcuzzi, grande sportiva e amante del buon cibo, su Instagram puntualizza a chi critica il suo fisico filiforme: “Io sono una mamma in salute, che mangia tanto (sui set mi chiamano carboidrato) e non potrei mai dare un esempio sbagliato ai miei figli. Li lascio sfogare perché a volte è un modo per farsi notare. Non mi interessa il giudizio di gente che non conosce la mia vita e il mio viver sano!”.
Dalle forme leggermente morbide agli addominali scolpiti. Giulia Calcaterra, sempre in palestra ha tonificato il suo fisico modellando ventre, gambe, braccia e lato B. Ma sul social ce ne sono anche per lei che però risponde a suon di immagini in cui mostra i suoi allenamenti davvero duri.
Non bastano gli scatti al fast food e i video in cui fa ginnastica seguita da un personal trainer in palestra. Anche Guendalina Canessa, appena tornata dal Kenya, è nel mirino di alcuni follower scatenati. Tra i vari post spunta un “Mamma mia, anoressica”… Intanto lei mostra le immagini della figlia e dei nipoti in costume e sottolinea “Vi assicuro che mangiano come dei maialini, ma le costole fuori sono di famiglia!!!” Proprio come quelle che mostra lei.
A Nina Moric consigliano “Mangia che stai scomparendo”. E lei risponde con un “Fruit Time”, assaporando uva, mela e mandarino.
Tra le vip “redarguite” per eccessiva magrezza ci sono anche Eleonora Pedron, la fashion blogger Chiara Biasi e l’ex Miss Italia Martina Colombari.

Anoressica, si salva dalla malattia facendo la webcam girl: “Mi ha dato fiducia”

Una webcam girl di 21 anni sostiene che spogliarsi e soddisfare le fantasie dei clienti in diretta web per otto ore al giorno le abbia salvato la vita, aiutandola a superare un disturbo alimentare. Jayme Jones ha sofferto per un anno di anoressia, passando da un peso di 70 kg a uno di soli 44 kg. Tutto ciò che ingeriva durante la sua giornata consisteva in un pomodoro e un foglio di carta per riempire lo stomaco: meno di 200 kcal.

1911492_webcam3

Nel giugno dello scorso anno, però, Jayme ha deciso di dare una svolta alla sua carriera, abbandonando il lavoro di commessa in un negozio di telefonia che le permetteva a fatica di pagare le bollette, ha acquistato una telecamera HD e grazie ad alcune conoscenze si è lanciata nel mondo delle webcam girl. Ora guadagna circa 66mila euro all’anno e riceve regolarmente preziosi regali dai suoi “ammiratori”. Tutto ciò le ha fornito una maggiore autostima, l’ha aiutata nella sua battaglia contro l’anoressia e a riacquistare peso.
L’ossessione di Jayme per il suo corpo è cominciata quando aveva 18 anni evoleva diventare una modella.
“Pensavo di essere grassa, così ho iniziato a saltare i pasti e mangiare un pomodoro di tanto in tanto. Quando sentivo un vuoto allo stomaco mangiavo carta o stoffa, e quando dovevo mangiare per forza perché costretta da qualcuno avevo solo voglia di piangere e andare a vomitare”. Ma questo stile di vita ha cominciato lentamente a cambiare quando ha deciso di iniziare a mostrarsi in webcam: ha cominciato a sentirsi sexy, senza più badare al peso extra, e insieme al suo peso crescevano anche i clienti, arrivati a oltre cento al giorno.
La famiglia e il fidanzato della 21enne supportano la sua scelta poiché notano in lei un grosso miglioramento, e la ragazza è consapevole che i soldi che sta guadagnando l’aiuteranno ad avere un futuro migliore in cui sogna un figlio.

Anna Safroncik, guarda che bikini alle Eolie

Di professione attrice, Anna Safroncik ha tutte le carte in regola per trasformarsi in modella. Con un bikini degli stessi colori del mare si lascia immortalare in barca in prossimità delle Eolie sfoggiando una silhouette asciutta con tanto di addominali scolpiti e gambe toniche. Sorride e si gode le sue vacanze…A gennaio Anna ha dovuto “giustificare” la sua magrezza ai fan allarmati alla visione di una sua foto in costume.

C_2_fotogallery_3004117_0_image

Lei, davanti a un bel piatto di pasta ha dichiarato di stare bene e di non essere anoressica, semplicemente è così di costituzione e comunque si sarebbe impegnata ad aumentare di qualche chiletto.
In questa calda estate la ritroviamo in splendida forma, lato B tonico e ventre ultra piatto. Ma soprattutto sorridente. Non sappiamo se il suo cuore sia tornato a battere dopo un periodo da single. Ma sbirciando nel suo profilo social abbiamo la certezza che la Safroncik abbia delle amiche speciali con cui trascorrere il suo tempo libero.

Pubblica questa foto, ma non immagina una reazione simile: costretta a cancellarla

La modella di costumi da bagno Alexis Ren, 19 anni, ha scatenato una furiosa reazione sui social dopo che il suo fidanzato, il collega e compagno di viaggi Jay Alvarrez, ha pubblicato su Instagram una foto in cui la ragazza sembra avere la vita più sottile della testa.

1625836_image-_1_-m_2748644a

Un’illusione ottica provocata dal primo piano della testa, appoggiata tra le braccia conserte su di un bancone da cucina, che fa sembrare il punto vita davvero troppo piccolo. L’effetto non è sfuggito allo stesso Jay, che ha pubblicato lo scatto con la didascalia “WTF”, ma l’ironia non è stata colta da tutti i follower del modello, e molti hanno cominciato ad insinuare che la ragazza fosse troppo magra o addirittura anoressica.

1625836_Alexis_Ren_Jay_Alvarrez_love_story_Video-ShockBlast

La critiche sono state talmente tante che Alvarrez ha rimosso lo scatto, ma basta dare un’occhiata alle numerose foto che sia lui sia Alexis pubblicano sui social per rendersi conto che non si è trattato che di un fraintendimento.

Anna Safroncik: “Non sono anoressica”

Buoni propositi in controtendenza per Anna Safroncik che pe ril 2016 si augura di prendere qualche curva e qualche chilo in più. L’attrice ha scatenato i fan dopo aver postato una foto in bikini in cui appare particolarmente magra.

734905_771901416247539_8354540540602189243_n

E subito è corsa ai ripari davanti a un piatto di pasta: “Finalmente un piatto di pasta!!!! Goduria infinita” e rassicurando i fan su Facebook: “Non sono anoressica”.“Ciao Ragazzi !Ho letto tutti i vostri commenti e la preoccupazione sul mio peso.Vi ringrazio per le parole ed i consigli!!! Ogni donna ha i suoi difetti e sicuramente uno dei miei è sempre stato essere un po’ sottopeso!!! La verità è che io di costituzione sono così e anche se mi piace molto mangiare è difficile prendere peso.

C_4_foto_1437724_image (1)

C’è da aggiungere che le foto amplificano tutto… non sono anoressica! Ma le curve e qualche chilo in più sono uno dei miei buoni propositi di questo nuovo anno!! Sono sicura che con l’avvicinarsi della primavera e un po’ di pasta casereccia come piace a me prenderò qualche chiletto come mi consigliate!!!” ha scritto la Safroncik.
L’attrice, da poco tornata single, ha trascorso le vacanze di Natale al mare e ha festeggiato il compleanno fotografandosi in bikini con un delfino. Gli scatti in costume, però, avevano sollevato le preoccupazioni sul suo peso, ma Anna ha rassicurato tutti via social.