Diana, William ricorda l’ultima telefonata: “Fu troppo breve”. E quella volta che si ritrovò 3 top model a casa

Una telefonata breve, come quella che può esserci tra due adolescenti e una madre in vacanza. Loro volevano giocare con i cugini, non perdere tempo in chiacchiere, lei era in Francia. Ma sarà proprio la brevità della telefonata, quel 31 agosto del 1997, a perseguitare i principi William ed Harry: la loro mamma, la principessa Diana, morì quella stessa notte in un incidente nel tunnel dell’Alma a Parigi. William aveva 15 anni, Harry soltanto 12. Sono proprio i due fratelli a raccontare quel giorno in un documentario di ITV: “Diana, nostra mamma: la sua vita e la sua eredità”, che sarà trasmesso domani, a vent’anni dalla scomparsa della principessa. «Harry ed io avevamo una fretta dannata di salutarla… Se avessi saputo cosa sarebbe successo non sarei stato così indifferente», racconta William.

rs_1024x759-160831103746-1024.diana-harry-william.cm.83116Che aggiunge: «Ma quella telefonata mi si è conficcata in testa, anche in maniera pesante». Harry afferma che quella breve chiacchierata è qualcosa che rimpiangerà per il resto della sua vita. «Ricordando oggi quella telefonata, è veramente difficile. Dovrò affrontarlo per il resto dei miei giorni, non sapendo che quella sarebbe stata l’ultima volta che avrei parlato con mia madre. Come sarebbe stata diversa la conversazione se avessi avuto anche la minima idea che la sua vita sarebbe stata presa quella notte». Nel documentario, i due fratelli raccontano anche di una madre “divertente”. Diana li ha sempre incoraggiati a essere “monelli” e li “viziava” con i dolci. «Era una ragazzina lei stessa» che comprendeva «la vera vita fuori dalla pareti del Palazzo». Oltre al racconto della loro infanzia con Diana, il documentario mostrerà anche foto mai pubblicate della principessa con i due figli.
Tornare a casa e trovarsi davanti a Cindy Crawford, Naomi Campbell e Christy Turlington. È la sorpresa che la principessa Diana fece trovare ad un incredulo William, allora 13enne, che aveva in camera i poster di tutte e tre. «Le ho trovate sulle scale di ritorno da scuola», racconta il principe nel documentario di ITV, ‘ Diana, nostra mamma: la sua vita e la sua eredità’, che sarà trasmesso domani, a vent’anni dalla scomparsa della principessa. «Sono diventato rosso in volto e non sapevo cosa dire. Credo di aver balbettato qualcosa e di essere inciampato per le scale mentre salivo. È davvero un bel ricordo che vivrà con me per sempre», ha ricordato William.

Stefano De Martino in lacrime sul balcone di casa a Ibiza: “Piange per Belen”

IBIZA – Prosegue la “telenovela” dell’estate con protagonisti Belen, Andrea Iannone e Stefano De Martino. Ed è proprio il ballerino che nelle ultime ore sta facendo parlare di sé…

2564072_1517_schermata_2017_07_15_alle_15.16.38Come riporta il sito ilGiornale, il settimanale Diva e Donna ha pizzicato l’ex marito di Belen in lacrime sul balcone di casa a Ibiza. Scrive il settimanale: “Stefano soffrirebbe molto per i continui ‘no’ che riceve dalla madre di suo figlio e a consolarlo ci stanno pensando proprio le amiche di Belen”.
Sarebbe corsa in suo aiuto l’ex gieffina, migliore amica di Belen, Patrizia Griffini.
Non è tutto, solo poche settimane fa pare che De Martino si sia lasciato scappare di essere pentito di aver lasciato Belen. Scriveva il settimanale Chi: “Ha raccontato anche ai muri di essersi pentito di aver perso la moglie e di averle provate tutte per riconquistarla”.

Viky Varga supersexy a casa di Pellè: le foto sui social mandano i fan in tilt

Viky Varga è sempre più sexy e il sole del Salento sembra farle benissimo. La modella ungherese, fidanzata di Graziano Pellè, ha deciso di passare una parte delle sue vacanze proprio nei luoghi in cui l’ormai ex attaccante della nazionale italiana è nato e cresciuto.

2548771_1138_viky_varga_salentoSulla spiaggia di Porto Cesareo la bella Viky ha sicuramente destato l’attenzione di parecchi bagnanti, anche a giudicare dalle foto pubblicate su Instagram che hanno mandato in estasi i fan.
Non ci sono foto con il suo Graziano, ma la modella ha deciso di fare le vacanze in Salento con una collega e amica: si tratta della francese Sheherazade Dakhlaoui. «Questa ragazza è fantastica, riesce sempre a farmi ridere così forte da arrivare alle lacrime», si legge nella didascalia alla foto in cui Viky è arrampicata sulle spalle della ragazza.

Barbara D’Urso in love con l’architetto tv Raffaele Brauzzi : “Ecco come stanno le cose”

2546442_0812_barbara_d_urso_raffaele_brauzziMILANO – Sembrano ormai inseparabili Barbara D’Urso e Raffaele Brauzzi, architetto che ha affiancato Paola Marella nel programma tv “Vendo casa disperatamente”.
I due sono stati fotografati insieme da “Novella2000” ma se in molti parlano di una liaison, in realtà si tratta di impegni professionali, dato che l’architetto sta arredando la casa della conduttrice a Milano…

Elisabetta Canalis, ritorno a casa con Brian Perri e la piccola Skyler Eva

MILANO – Dopo una breve vacanza in Italia per Elisabetta Canalis è arrivato il momento di tornare a casa.

elisabetta-canalis-brian-perri-skyler-al-mare-a-Bakers-Bay-2016-1L’ex velina, ormai di stanza in California dove si è trasferita ai tempi della sua relazione con George Clooney è stata fotografata mentre si reca all’aeroporto di Milano per salire sul volo per l’America.
Assieme a lei la sua famiglia, composta dal marito Brian Perri e la figlia Skyler Eva.

Cercasi babysitter per 4500 euro al mese, ma nessuno vuole il posto: “La casa è infestata”

La premessa dell’annuncio di lavoro, di per sé, è piuttosto incoraggiante: «Siamo una famiglia amichevole di quattro persone, con due bambini di 7 e 5 anni e viviamo in un adorabile, ampio e storico edificio in un punto remoto di un paesino con viste spettacolari. Cerchiamo una ragazza/donna eccezionale che possa fare da domestica e da babysitter per i nostri bambini». Anche lo stipendio promesso, di 50 mila sterline all’anno (oltre 57 mila euro, per uno stipendio mensile superiore ai 4500), sembra decisamente allettante. Eppure due disperati genitori che vivono nella regione scozzese delle Mairches, al confine con l’Inghilterra, ancora non riescono a trovare la candidata ideale.

41626208

Il motivo è presto spiegato nell’annuncio e, per la sua singolarità, ha suscitato l’interesse dei grandi media britannici come il Sun e il Telegraph: la casa sarebbe infestata dagli spiriti e questo avrebbe già messo in fuga cinque donne che erano state assunte dalla famiglia. «Abbiamo vissuto qui per quasi dieci anni, ci avevano avvertito quando abbiamo comprato questa casa, ma poi decidemmo di comprarla senza badare a dicerie e superstizioni. Le donne che hanno lasciato il lavoro hanno parlato tutte di fenomeni soprannaturali, come strani rumori, mobili che si spostano e bicchieri che si rompono. Ovviamente, questo è stato un periodo difficile per i nostri figli. Noi, personalmente, non abbiamo mai notato questi strani fenomeni, ci sono sempre stati riferiti e sarebbero accaduti in nostra assenza. Siamo comunque lieti di poter pagare una cifra simile, sentiamo che è importante scegliere la persona giusta al più preso», si legge nell’annuncio. La vicenda ha spinto anche l’amministratore delegato di ChildCare, il portale che ospita l’annuncio, a intervenire così: «All’inizio, quando abbiamo letto quell’annuncio, eravamo decisamente scettici. Molti di noi credevano fosse uno scherzo, ma poi abbiamo incontrato la famiglia e abbiamo capito che sono persone sincere. Si tratta in assoluto del caso più strano e interessante che sia mai capitato in questa compagnia, ma vogliamo fare di tutto per aiutare quella famiglia. Loro assicurano che all’interno di quella casa nessuno è mai rimasto ferito, ma certamente avranno bisogno di una donna con una forte predisposizione al coraggio». Lo riporta la BBC.

51enne trovato in casa con 12 schiave del sesso: sei di loro donate dai genitori dopo un prestito

Tiene 12 giovani come schiave per anni dopo che gli erano state regalate dai loro genitori. Lee Kaplan, di 51 anni, trovato con 12 donne nella sua casa in Pennsylvania, ridotte a schiave sessuali. Sei di loro erano state donate da un anno dalla coppia amish Daniel e Savilla Stoltzfus, gliele aveva lasciate come ricompensa dopo aver ricevuto da lui un aiuto finanziario.

stupro-ragazze-regalate_07155014 (1)Le ragazze sono state cedute in cambio di denaro e l’uomo le ha trattate per anni come sue schiave sessuali. Le più grandi sono anche rimaste incinta e alcune di loro hanno avuto dei bambini dal loro aguzzino. Quando le autorità hanno scoperto le ragazze recluse hanno tutte confessato di aver subito violenze e abusi e di essere state tutte minacciate nel caso in cui avessero raccontato a qualcuno della condizione in cui vivevano. Secondo quanto riporta il Mirror alle giovani non era permesso nemmeno uscire, potevano solo limitarsi ad andare in giardino, ed è stato questo ad insospettire i vicini che hanno notato un numero maggiore di ragazze nella casa di Kaplan. L’uomo è stato arrestato ed è ora in attesa di processo.

Camilla racconta per la prima volta l’incubo vissuto con Carlo: “Prigioniera in casa mia”

Si avvicina il regno di Carlo III e a luglio sua moglie Camilla compie 70 anni. Buckingham Palace è dunque a lavoro per rendere sempre più popolare agli occhi del pubblico la donna che solo pochi anni fa era ancora considerata l’antipatica rivale di Lady Diana. Per tutti era la persona che aveva distrutto il matrimonio del secolo e portato alla morte della “principessa triste”.

carlo-camillaIn un lunghissimo reportage del settimanale You del Mail on Sunday, Camilla ha confidato di aver vissuto momenti difficili: “Non potevo uscire, ero prigioniera nella mia casa, è stato davvero orribile. Non augurerei una cosa del genere nemmeno al mio peggior nemico”. I suoi figli Tom e Laura, avuti dal precedente matrimonio con Andrew Parker Bowles, dal quale ha divorziato nel 1995, l’hanno aiutata molto, andandola a trovare spesso. E lei ingannava il tempo dipingendo e leggendo.
Camilla racconta anche gli impegni pubblici a cui deve adempiere: “Al mattino ti svegli e pensi di non potercela fare, ma poi lo fai, devi farlo. Se sei una persona positiva è più facile. La gente è sempre come un bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto. Io penso positivo… Spesso, davanti a situazioni davvero particolari, quando qualcosa ad esempio non funziona come dovrebbe, faccio fatica a stare seria”.

Lady Facchinetti è nuda, ma la serata va in bianco

Wilma Facchinetti pubblica una foto in cui è completamente nuda: addosso ha solo un paio di collant e delle scarpe lussuose dal tacco altissimo. Il selfie allo specchio è spaziale, ma i fan sanno perché l’ha scattato. Francesco l’ha fatta davvero arrabbiare e la serata, nonostante le premesse, è andata in bianco. Con la classica scusa del “mal di testa” come spiega la moglie di Facchinetti.

C_2_articolo_3073512_upiImagepp
Simpatica, ironica, divertente, Wilma racconta la sua vita famigliare negli instagram stories senza tralasciare nemmeno i momenti più imbarazzanti di coppia. Come quando lei ha scritto in passato: “Quando vedrete pubblicata una mia foto sexy capirete che Francesco mi ha fatto arrabbiare!”. Nei video social, infatti, si filma con un reggiseno ad alto tasso erotico stesa sul letto di casa: nell’immagine precisa che il correttore per gli occhi è stato messo, la piega mossa è stata fatta, la lingerie è nuova, ma niente… Magari un altro giorno. E poi ancora inquadrando le sue gambe nude e affusolate precisa: “Piedi lavati. Esercizi di Kegel” (avete presente gli esercizi per il pavimento pelvico che aiutano il piacere sessuale?). Ma niente. “Vado a fare un toast” aggiunge e spiega maliziosa: “Grazie per i regali (collant e scarpe) sprecati”. Francesco Facchinetti è andato in bianco…

Mette in vendità al sua virtù a 18 anni: “Voglio comprarmi casa e mantenermi agli studi”

Ha messo all’asta la sua verginità su un sito dove l’acquirente potrà verificare la veridicità della sua condizione. La 18enne Kim ha deciso di mettersi in vendita per poter avere i soldi sufficienti per comprarsi un’auto, pagarsi gli studi all’università e una casa.

2460621_1749_vende_verginita (1)

L’agenzia tedesca a cui si è rivolta la ragazza garantisce anche grosse cifre in cambio di rapporti sessuali. La ragazza ha dimostrato di essere vergine attraverso un certificato medico e ha aggiunto che il potenziale acquirente potrà controllare lui stesso la veridicità di quanto afferma: «Voglio potermi comprare una casa in Germania o a Vienna, voglio avere un’auto e potermi mantenere gli studi», ha affermato decisa, come riporta anche il Mirror. Sullo stesso sito, tempo fa altre ragazze hanno venduto la loro verginità, raggiungendo cifre record: Aleexandra Khefren, ha avuto 2,3 milioni di euro da un imprenditore giapponese e per Kim la base di partenza è di 100 mila euro.