Gf Vip, Cecilia e Ignazio non si risparmiano: baci focosi dappertutto, gli scatti sui social

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser sono inseparabili: dalle vacanze alle serate sono tanti i momenti che hanno condiviso insieme e hanno condiviso con i followers sui social. E non ha importanza aver negato un possibile matrimonio a Domenica In. I baci della coppia nata davanti alle telecamere del Grande Fratello Vip sono focosi.

C_2_articolo_3116044_upiFoto1FLa modella argentina e l’ex ciclista hanno abituato i telespettatori e gli utenti dei social ai momenti pieni di passione. E se l’armadio è solo un ricordo, la discoteca e i sedili della carrozza di un treno sono i nuovi luoghi dell’amore.
Sui social sono apparse le immagini dei baci e i dettagli sono ben evidenti. Qualche selfie e i commenti si moltiplicano. La coppia ha una popolarità incredibile

Ricky Martin nudo per vendere i biglietti del suo show

Ricky Martin torna a Las Vegas, da Marzo, con il suo show e sceglie un modo piuttosto eclatante di pubblicizzare l’esibizione al Park Theatre. L’artista portoricano ha infatti postato una foto sul proprio profilo Instagram che lo ritrae come mamma lo ha fatto, con un asciugamano a coprire le parti intime.

C_2_articolo_3115790_upiFoto1FScontato l’apprezzamento degli ammiratori del cantante, che in oltre 600.000 hanno messo il like alla foto senza veli e hanno risposto anche con decine di migliaia di commenti. Un’azzeccata mossa di marketing per Ricky, che fa parlare di sé i tabloid e i siti specializzati, in attesa del pienone ai suoi concerti in Nevada.

“Voglio l’amore e voglio piacermi”, Arisa cambia look: ecco perché

“Cosa c’è di male a sentirsi felici? Tutti i giorni voglio amarmi di più. Vi voglio tanto bene. Buona serata”. Così esordisce Arisa presentando su Instagram il suo nuovo look ai follower.

arisa1La cantante, ex vincitrice di Sanremo, sfoggia capelli lunghi, come non si sono mai visti: “Fin da piccola sognavo di avere i capelli lunghi…. Voglio l’amore e voglio piacere e piacermi, che c’è di male?”, scrive in risposta ad alcuni commenti piuttosto critici.
Bisogna però dire che la maggior parte dei fan di Arisa ha apprezzato la svolta estetica e ha lasciato commenti entusiasti. “La felicità è un esercizio costante”, aggiunge lei, convinta di aver fatto la scelta giusta.

Naike Rivelli mostra il lato b della Befana, e non solo…

Naike Rivelli non smentisce la sua vena altamente erotica neanche per la festa della Befana. “La Befana vien di notte” pure per la Rivelli ma si tratta di una Befana vietata ai minori, ripresa dal lato b con la scopa tra le gambe.

3469051_1858_naikerivellihotI commenti sono pieni di apprezzamenti per la strega definita da alcuni “sexy e originale”.
Non mancano mai neanche le cadute di stile, che si materializzano immediatamente nel post seguente. Naike pubblica una foto di alcuni Baci Perugina, assemblati in modo da formare una figura inequivocabile e ben riconoscibile, con la didascalia “crazy befana”. Lei è fatta così…

Peli in mostra, la foto di auguri di Madonna e della figlia Lourdes scatena l’ira dei fan

‘Ma non ti vergogni?‘, la figlia di Madonna ci ricasca ancora una volta. Per augurare buon anno a tutti i fan, Madonna e la figlia Lourdes hanno postato una foto insieme sui social, ma proprio quello scatto ha acceso gli animi degli utenti.
Lourdes Maria Ciccone Leon ha mostrato di nuovo i peli sotto le ascelle. Ecco l’immagine che ha scatenato le critiche.

3461863_35_20180103110803Non è la prima volta che Lourdes Maria Ciccone Leon porta avanti la sua campagna contro la depilazione. In diverse foto si è mostrata con sopracciglia incolte e peluria sul corpo. Ma lo scatto social condiviso con mamma Madonna per l’inizio del 2018 ha scatenato i fan che gliene hanno dette di tutti i colori.

La figlia di Madonna e i peli sotto le ascelle che non piacciono ai fan
“Noi siamo pronte per il 2018”, hanno postato Madonna e la figlia su Instagram, pubblicando una foto che mostra la popstar alle spalle di Lourdes e quest’ultima che l’abbraccia all’indietro tirando su le braccia. Proprio con questa posa la figlia di Madonna mostra i peli sotto le ascelle, indignando il popolo del web.

“Ma che schifo, tagliati quei peli“, è stato uno dei commenti di non gradimento. “Ma non ti vergogni?“, ha scritto un altro. E le critiche sono scese a raffica.

Con una mamma come Madonna, Lourdes Maria Ciccone Leon non avrà problemi a digerire tante polemiche, anche perché, senza alcun dubbio, quella posa era voluta. Già lo scorso aprile i paparazzi l’avevano sorpresa al mare, in bikini, con l’antiestetica peluria.

La figlia di Madonna e i peli sotto le ascelle come la mamma
Dopotutto, in passato, anche Madonna si era fatta fotografare in lingerie non proprio con una depilazione perfetta. Tale madre, tale figlia? Beh, sembra proprio di sì. E proprio per questo, le critiche che non hanno mai turbato Madonna, non saranno di certo un problema per l’erede dell’eclettica popstar di fama mondiale.

Zarate, la moglie posta una foto sexy su Instagram e lui la insulta: “Svergognata, cancellala”

Insulti alla moglie su Instagram. Per questo motivo Mauro Zarate, 30enne attaccante argentino ex di Lazio, Inter e Fiorentina, è finito nel vortice delle polemiche dopo aver scritto alla consorte, che ha pubblicato su Instagram una foto sexy di lei in costume: “Svergognata cancella quella foto”.

Natalie-Weber-Mauro-Zarate-630x433 (1)Natalie Weber, modella, è sulla spiaggia di Palm Jumeirah a Dubai, dove si sta godendo il sole insieme ai due figli della coppia. I due si sono trasferiti negli emirati a causa del lavoro di Zarate, ma il calciatore non ha gradito il post della moglie che mostra le sue sinuose forme ai fan. “Idiota ma che fai… secondo me dovresti togliere quell’immagine con tutti quei commenti che genera…”, così ha poi concluso scatenando perà decine e decine di commenti.
Sono molti che hanno criticato i toni con i quali si è rivolto alla moglie e tanti hanno anche colto la palla al balzo per prenderlo in giro in merito alla sua gelosia. La modella non sembra essere stata infastidita e sui social continua a pubblicare foto di lei, con il marito e la famiglia tutti sorridenti.

Nina Moric, ecco il commovente messaggio al figlio: “Ti amerò sempre”

Dopo l’affidamento del piccolo Carlos alla madre di Fabrizio Corona, Nina Moric non si trattiene. Il dolore di non poterlo vedere e di non poter passare il Natale con il figlio sta dilaniando la modella croata. Ecco il messaggio sofferente apparso sul profilo Instagram di Nina Moric qualche ora fa ed ecco qual è stata la reazione dei suoi followers.

35_20171222101216 (1)“Ti ho visto oggi come ti vedo tutti i giorni…già, sto parlando di FaceTime, quella tecnologia avanzata che ci dà l’opportunità di sentirci vicini. Sei così meraviglioso, perdonami per le lacrime che ho versato mentre ti stavo guardando. Volevano accontentarmi domani con un educatore sconosciuto per far finta che sia Natale. Lo rifiutai perché tu non hai bisogno di queste briciole. Per di più figlio mio, tua madre visto che non può passare il Natale insieme a te, ha deciso di partire. Non andrò a fare delle vacanze spensierate, tu lo sai. TI AMERÒ per sempre, tua madre”.

Nina Moric Natale lontano dal figlio, il sostegno dei fan
Molti sono i followers che con commenti brevi o lunghi hanno mostrato affetto e vicinanza alla modella croata. C’è chi si è immedesimato nel suo dolore. Chi le ha anche chiesto il perché del suo rifiuto a quell’incontro con il figlio che, seppur in presenza di un assistente sociale, sarebbe stato comunque un modo per passare del tempo prezioso con il suo Carlos. E c’è anche chi ha sottolineato la forza della modella e l’ha incoraggiata a non mollare.
Ma per Nina Moric Natale lontano dal figlio è una sofferenza che nessun commento può riuscire a colmare. E la situazione è ancora più delicata, poiché Carlos Corona è affetto da problemi di salute gravissimi.

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser in sella al trattore: volano commenti pesanti sulla coppia

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser presi di mira dopo le foto e il video pubblicato su Instagram. Fuga romantica o pubblicità? Per fare una buona impressione ai genitori di Ignazio, inizialmente scettici, Chechu si è data da fare con la vendemmia tanto che il giovane Moser ha pubblicato una IG Stories che la vede in sella al trattore…

cecilia-e-ignazio-in-montagna@instagram-I due piccioncini, poi, hanno postato un paio di foto per attestare la loro fuga romantica in montagna, anche se tantissimi utenti hanno avuto da ridire convinti che fosse soltanto una trovata per farsi notare ora che i riflettori del GF VIP si sono spenti.

Tsqv: lo strano lato B della “sposa” Belen

Il lato B di Belen Rodriguez è stato il vero vincitore della finale di Tu si que vales: puntata vinta da Salah the Entertainer, ma ad attirare l’attenzione e ad infiammare i social network è stata ancora una volta la showgirl argentina. Qualche gaffe nella conduzione e un lato b lievitato hanno attratto l’attenzione del pubblico.

C_2_box_49723_upiFoto1FPer questa finale Belen Rodriguez ha optato per due vestiti del brand Olvi’s dall’aspetto nuziale e seducente: entrambi bianchi, a sirena e ricchi di pizzo. Il primo intrigante grazie alle trasparenze, il secondo dotato di maliziosi tagli sui fianchi, tanto che il coconduttore Martin Castrogiovanni non ha potuto fare a meno di notare il cambio d’abito. La Rodriguez ha dichiarato che il suo talento era riuscire a cambiarsi in un minuto, precisando a proposito dei vestiti: “Mica li pago io!”.
Spiazzata da questa frase, Maria De Filippi è intervenuta cercando di far capire a Belen che non era una bella uscita, tanto che la showgirl ha cercato di mettere immediatamente una toppa dicendo “Giuro che me lo hanno prestato” e facendo pure peggio.
Scivolone a parte, come detto il vero protagonista della serata è stato il posteriore di Belen Rodriguez che ha dato da parlare agli utenti della rete. Molti infatti hanno notato un rigonfiamento eccessivo tanto da ipotizzare che ci fosse stato lo zampino di un chirurgo.
Sarà stato il vestito fasciante o il risultato di allenamenti più intensi?
Belen Rodriguez ha voluto replicare personalmente a tutti i commenti negativi sul suo profilo Instagram: “Io cerco di essere una brava persona, le critiche ci sono sempre e tutti tendono a metterle in evidenza. Ma io ricevo davvero tanti abbracci virtuali dai miei fan che mi bastano e avanzano per una vita intera”.

Selvaggia Lucarelli condannata: “Ha diffamato Barbara D’Urso su Twitter e Instagram”

Condannata. Selvaggia Lucarelli è «colpevole del reato di diffamazione aggravata ai danni di Barbara D’Urso, per un post pubblicato nel 2014 su alcuni social network (twitter e Instagram) in cui la blogger – commentando un’intervista resa dalla d’Urso a Daria Bignardi – aveva affermato: ‘l’applauso del pubblico delle Invasioni alla d’Urso ricordava più o meno quello alla bara di Priebkè». Lo ha stabilito ieri il tribunale di Milano, sezione X penale, in composizione monocratica, nella persona del giudice dott. La Rocca.

selvaggia-lucarelli-barbara-durso-769213Lo fa sapere in una nota il legale della D’Urso. «Il tweet, ultimo di una serie di commenti al vetriolo e sovente di pessimo gusto – afferma il legale della conduttrice di Canale 5, Salvatore Pino – aveva indotto Barbara d’Urso a sporgere una querela che, dopo le indagini svolte dal pm dott. Gobbis, aveva portato la Lucarelli a giudizio. Nel corso del processo l’imputata si è sempre rifiutata di porgere le proprie scuse alla persona offesa. Barbara d’Urso aveva evidenziato come il commento della Lucarelli fosse gratuitamente offensivo, basato su fatti falsi e manifestamente incontinente, travalicando i limiti della libera manifestazione del pensiero per ledere direttamente l’altrui reputazione».
«Al termine del processo, il tribunale, accogliendo le richieste della parte civile, ha riconosciuto l’esistenza della contestata diffamazione aggravata ed ha pertanto condannato Selvaggia Lucarelli alla pena di 700,00 euro di multa, oltre al risarcimento del danno e alla rifusione delle spese legali sostenute dalla persona offesa. Il giudice – rileva ancora il legale di Barbara D’Urso – ha dunque colto la falsità del fatto posto alla base dell’affermazione offensiva (»l’applauso di cui trattasi era obiettivamente caloroso«) e la conseguente gratuità e strumentalità dell’attacco della Lucarelli». Le motivazioni saranno pubblicate tra 30 giorni. Barbara d’Urso, conclude la nota, «devolverà il risarcimento ad una delle battaglie sociali che le stanno più a cuore, quella contro la violenza sulle donne».