“Insulti a sfondo sessuale”: l’attrice di Game of Thrones blocca una nazione intera su Instagram

Stanca di «minacce e messaggi aggressivi di natura sessuale». Così l’attrice tedesca di origini turche Sibel Kekilli, interprete in passato anche della serie tv Game of Thrones (interpretava il ruolo di Shae, la prostituta amante del “folletto” Tyrion Lannister interpretato dal bravissimo Peter Dinklage), ha spiegato il blocco del suo account Instagram agli utenti turchi.

99068-sibel-kekilli-diziyi--b--rak--yor-turkhaber-gazetesiL’attrice, che già in passato aveva denunciato di aver ricevuto minacce sui social network, è molto conosciuta in Turchia e il caso sta suscitando polemiche sul web. Negli anni scorsi, Kekilli – con un passato nel mondo del porno – era già stata duramente attaccata in Turchia per il ruolo da protagonista nel film ‘La sposa turca’ di Fatih Akin, vincitore dell’Orso d’Oro al festival di Berlino.

La rivelazione della star di Game of Thrones lascia i fan senza parole: ecco di cosa si tratta

Nella vita reale Rosie Mac, 18 anni, è decisamente diversa dal personaggio che interpreta in Game of Thrones. La sexy star inglese, infatti, è lontana dagli eccessi della serie tv fantasy.

08_8

Rosie, che interpreta l’alter-ego di Daenerys (il personaggio di Emilia Clarke), poco tempo fa aveva annunciato di voler rimanere vergine fino al matrimonio: «Ho dei valori morali molto alti, voglio aspettare la persona giusta per concedermi. Sui social mi arrivano migliaia di messaggi di uomini, molti di loro mandano anche foto sconce, non sanno che a gestire gli account è mia madre e questo di certo non ci impressiona in modo positivo». Qualcosa, però, potrebbe cambiare a breve. Sul set Rosie si è infatti innamorata di Ignacio Blanco, il Dario Naaris della serie che fa da controfigura a Michiel Huisman, e la relazione procede a gonfie vele. Sarà lui il fortunatissimo?