Il giudice ‘grazia’ la modella ladra: “Troppo intelligente per andare in carcere”

Troppo intelligente e talentuosa per finire in carcere. Con questa motivazione un giudice di Londra, Grant McCrostie, ha risparmiato una pena detentiva alla 28enne Natalia Sikorska, arrestata il 5 luglio scorso mentre cercava di rubare nel supermercato di lusso Harrods abiti per un valore di quasi 1000 sterline.

2601644_2113_collage_2017_08_04L’avvenente modella polacca, che dal 2015 studia alla University of Westminster, è riuscita a cavarsela con una condanna a 12 mesi però sospesa con la condizionale e un ammonimento del magistrato che le ha intimato di non rubare più in futuro.
Un caso simile è accaduto lo scorso maggio. Lavinia Woodward, una studentessa inglese di 24 anni, nonostante avesse malmenato e accoltellato ad una gamba il proprio ragazzo mentre era ubriaca e drogata, non era stata condannata al carcere. Il giudice Ian Pringle l’aveva definita molto intelligente e promettente e non ha voluto rovinarle la carriera di cardiochirurgo.

Mia Cellini perde 75 chili, l’ex GF: “Ecco come ho fatto”

“Sono tutti interventi necessari dopo aver perso così tanto peso. Me li ha passati l’Asl. Io ero obesa già dall’asilo, è genetica, siamo tutti un po’ cicciotelli in famiglia”.

gf-mia-cellini-75-chili-quarta-operazione

A parlare l’ex gieffina e Youtuber Mia Cellini che ha perso oltre 75 chili, arrivandone a pesare 60 e spiega i motivi per cui ha dovuto subire alcuni interventi chirurgici come l’addomino plastica, la riduzione del seno e l’eliminazione della pelle in eccesso.
Perdere tanto peso per lei non è stato facile: “Per perdere tanti chili ti deve scattare un clic nella testa. Solo così ce la puoi fare. Io avevo una forte motivazione: la perdita di mio padre nel 2010 e la necessità di voler stare meglio, in salute. Ci ho impiegato un anno e mezzo. Non bisogna essere a tutti i costi magre per essere seducenti. Io adesso mi sento bene così e se riprendo due o tre chili per me non è un problema”.