Fausto Brizzi, il regista al parco con la figlia dopo la bufera sulle presunte molestie

Fausto Brizzi al parco che gioca con la figlia Penelope Nina, cappellino e occhiali da sole e l’orecchio teso al telefono: sono le prime immagini del regista, pubblictwe domani sul numero di Chi, dopo la bufera sollevata dall’inchiesta delle “Iene”, in cui quindici aspiranti attrici raccontano di essere state molestate dal regista.

3380725_brizzifigliaIl settimanale diretto da Alfonso Signorini ha sentito sia l’autore del servizio delle “Iene”, Dino Giarrusso, che l’avvocato di Brizzi, Antonio Marino. «Con l’ultimo servizio sul caso Brizzi per noi la vicenda si chiude. Se ne aprirà necessariamente un’altra in tribunale. O il regista ci querela per diffamazione, e allora spiegheremo le nostre ragioni al giudice, oppure saranno le ragazze a denunciarlo», spiega Giarrusso; e l’avvocato di Brizzi risponde: «Le Iene “chiudono” la questione allegando altre 4/5 testimonianze che descrivono lo stesso cliché. Siamo in attesa di capire quale delle sedi prediligeranno, se civile o penale, per chiamarci a rispondere. Noi, per ora, non quereliamo, sono cose che verranno a tempo debito, non c’è fretta».
«La ex Miss Italia Clarissa Marchese (ha raccontato: “Mi ha chiesto se ero disposta a spogliarmi (…) non era violenza, non mi ha fatto nulla, però mi sono sentita infastidita”, ndr) ha meglio chiarito quello che è accaduto a casa di Brizzi, cioè nulla. Si è ritenuta infastidita, ma, rispetto alle premesse, cambia la prospettiva, ora vediamo cosa diranno le altre». Dura la replica di Giarrusso delle “Iene”: «La ex Miss Italia ha ribadito esattamente quello che aveva detto a noi, è comico leggere che avrebbe ritrattato, semmai ha confermato. E per una che ha avuto solo la richiesta di spogliarsi, come Clarissa, tante altre hanno raccontato cose orribili: perché si finge di dimenticare? Noi siamo pronti a rispondere alla querela di Brizzi, che però non arriva, chissà come mai. Credo, invece, che saranno le ragazze a denunciare: hanno la possibilità di farlo anche quelle che hanno vissuto quest’incubo più di sei mesi fa, ce lo ha confermato l’avvocato Giulia Bongiorno. È assurdo leggere cose come “queste ragazze si vogliono vendicare perché non hanno avuto la parte” perché non concorrevano a una parte: sono state chiamate per fare esercizi di recitazione e raccontano d’essersi ritrovate a casa di un regista che si spogliava e proponeva massaggi, si masturbava davanti a loro. Mi addolora anche chi dice di stare dalla parte delle donne, ma oggi tace o difende la controparte. “Se non ora, quando mai?”».

Melissa Satta e Boateng, pomeriggio al parco con Maddox

Cosa fare in un pomeriggio milanese di relax in famiglia? Melissa Satta e Kevin Prince Boateng hanno portato il piccolo Maddox al parco per divertirsi sfruttando il clima mite di queste giornate autunnali.

C_2_fotogallery_3083365_15_imageIl figlio della showgirl e del calciatore ha scorrazzato in monopattino, mentre loro lo osservavano orgogliosi. Melissa e Boateng, che nel capoluogo milanese abitano nello stesso condominio dell’interista Mauro Icardi, sono poi volati a Francoforte…

Firenze, ragazza massacrata e in fin di vita. L’sms choc all’amico: “Domani sarò morta”

«Domani sarò morta, tesoro» – si legge nei messaggi inviati dal telefono della giovane – «Addio». Il giovane, che aveva visto l’amica in discoteca quella notte, ha ricevuto il messaggio alle 5.40 ed è convinto che a mandarlo non sia stata la ragazza, ma qualcun altro.

C_2_articolo_3100998_upiImagepp_16121301Un sms choc, che faceva presagire solo scenari negativi, quello che un amico sostiene di aver ricevuto dalla ragazza di 17 anni ritrovata in fin di vita e in una pozza di sangue nel parco dell’Ambrogiana, a Firenze. A rivelarne il contenuto è Mattino Cinque. «Aveva litigato in modo molto acceso con i suoi amici, sono ragazzi esagitati e casinisti, dubito che sia andata al parco da sola», ha spiegato il giovane ai microfoni della trasmissione di Canale 5. Intanto, le condizioni della ragazza migliorano e già oggi potrebbe essere ascoltata in ospedale dalla polizia.

Sesso al parco, il ciclista li sorprende e li interrompe così

32156031In questa estate torrida sembra vada di moda scambiarsi effusioni in luoghi pubblici e in pieno giorno. Dagli Stati Uniti arriva l’ennesimo filmato inequivocabile, ma con un epilogo inaspettato. Una coppia è stata immortalata mentre faceva sesso al parco. Il video, finito su Liveleak, mostra un ciclista intervenire all’improvviso e scaraventare, in segno di disapprovazione, la bicicletta in testa all’uomo. Nessuno dei due si aspettava un “terzo incomodo” così violento. Il giovane accusa il colpo, rimane qualche secondo accasciato sul corpo della partner e poi si rialza.
Senza andare troppo lontano, in questi giorni si sono contati diversi casi di rapporti sessuali consumati davanti agli occhi dei passanti. A Napoli per esempio le piazze si sono prestate a diventare quasi “set a luci rosse”. E in Portogallo un rapporto tra adolescenti in discoteca è stato annunciato al telegiornale. Per la maggior parte delle volte gli “spettatori” casuali si limitano a riprendere tutto e a diffondere rapidamente sui canali social e in rete i video. Nel parco, invece, l’amplesso è stato interrotto in modo brusco.

Asia Argento, primo abbraccio social con il suo Anthony Bourdain

Tenero abbraccio tra Asia Argento e Anthony Bourdain, seduti sul prato in un parco romano. A scattare la foto è Anna Lou, figlia dell’attrice e di Marco Castoldi.

C_2_fotogallery_3011870_0_image

“Flaco & Flaca – photo by @blue.lou #PerfectMoment”, cinguetta Asia mentre lo chef sul suo profilo social a margine della stessa immagine commenta: “Another Green World”. I due erano già stati pizzicati nella capitale lo scorso febbraio dal settimanale Chi impegnati a scambiarsi effusioni per strada.

Siria De Fazio, la mangiafuoco in topless al parco

E’ costata cara l’ultima tintarella della stagione a Siria De Fazio. La ex mangiafuoco del Gf 9 si è concessa qualche ora sotto il sole milanese in un parco con tanto di minislip e topless in belal vista. Ma le sue curve sono state notate non solo dagli avventure del verde pubblico e dai paparazzi del Settimanale Nuovo, ma anche da una fastidiosa ape che ha punto sul braccio Siria mettendola in fuga.

C_2_fotogallery_3004993_22_image

La ex di Naike Rivelli ha sfoggiato con il solito nonchalance un seno al vento da urlo e uno slip minimal. Prima si è intrattenuta la telefono, poi si è concessa un selfie per le amiche e infine è stata raggiunta da un’ape sul braccio. Così è scappata la fuga a gambe levate per il parco con tanto di fondoschiena seminudo in bella vista. Un piccolo incidente che ha catturato flash e applausi per la splendida visione…

Raoul Bova biondo papà a tempo pieno: con Luna mentre Rocio è impegnata sul set

Mentre la compagna Rocio Munoz Morales è impegnata sul set di “Un passo dal cielo 4”, Raoul Bova si gode la vita da papà.

raoul-bova-con-la-figlia-luna_28140244

L’attore (che è al terzo figlio, due dalla precedente relazione) è stato fotografato da “Nuovo” mentre passeggia in un parco di Bolzano con la piccola Luna: Raoul sfoggia un inedito capello biondo, non una scelta di stile ma un look imposto da esigenze di set.

Belen e Iannone, tra altalene e giochi lʼintimità prende il largo

Sorrisi e tenerezze al parco giochi tra Belen e Andrea Iannone. La showgirl via social nega il flirt con il campione, ma gli scatti pubblicati sul settimanale “Gente” mostrano una innegabile complicità tra i due. Lui la spinge sull’altalena con il sorriso stampato sulle labbra e lei sembra divertirsi un mondo.

13501853_948059668649606_2788400600296557981_n

La coppia prende poi il largo insieme ad alcuni amici e in mezzo al mare ci scappa anche un tenero bacio…Iannone segue la sua bella a bordo e la aiuta a stendere l’asciugamano, prima di sdraiarsi al suo fianco. Il campione di MotoGp è abituato a gestire le curve, ma quelle dell’argentina sono davvero irresistibili. Pensando di essere lontano da occhi indiscreti, Andrea si avvicina e le bacia amorevole la spalla, mentre lei lo lascia fare senza opporre resistenza.
Un corteggiamento in piena regola, che secondo alcuni beninformati durerebbe già da qualche mese. Grazie all’amicizia con il fratello Jeremias, infatti, Iannone era riuscito ad entrare nelle sue grazie e stuzzicarla con fiori, messaggi e segnali. Ora per lui è arrivato il momento di sferrare l’attacco finale e si deve giocare il tutto e per tutto. Riuscirà a farla capitolare? Le giornate a Ibiza sono lunghe… e le notti ancora di più.

Heather Parisi, che vita a Hong Kong

Passeggia mano nella mano con i gemellini Elizabeth e Dylan, si tiene in forma al parco, bacia il marito Umberto Maria Arcolin per strada e per concludere la giornata riunisce tutta la famiglia sul lettone. E’ la vita social a Hong Kong di Heather Parisi, 56 anni e lo stesso sorriso di sempre.

-765424_w1020h450c1cx511cy250

Si è trasferita a Hong Kong più di sei anni fa per seguire il marito imprenditore e lì Heather ha costruito la sua vita felice con Umberto Maria Arcolin e i gemelli di sei anni.La famiglia è unita e lei moglie innamorata e mamma premurosa mostra la sua vita sul social fatta di camminate con i bimbi, viaggi, l’ultimo a Pechino, e momenti di coppia. Su Instagram l’hashtag Ilovemylife si ripete ad ogni immagine e il suo sorriso ne è la conferma.
La ballerina, che alla fine degli anni Settanta ha fatto capitolare milioni di italiani con il suo fisico longilineo e suoi passi di danza, appare leggermente più morbida, ma sempre in gran forma. La folta chioma bionda e il sorriso contagioso non sono mutati: resteranno sempre i suoi tratti distintivi.

Katia & Ascanio, musi lunghi al parco

Che caratterino hanno Katia e Ascanio! Dopo aver ammesso di aver superato una piccola crisi, la coppia pizzicata da Settimanale Nuovo si mostra alle prese con l’ennesimo litigio. I due ex gieffini passeggiano al parco con il secondogenito Tancredi e basta una parola sbagliata per accendere la discussione. Musi lunghi per i due, che in compenso sono in gran forma e bellissimi.

C_2_fotogallery_3002082_18_image-1024x593

Katia Pedrotti aveva ammesso tempo fa di aver superato una piccola “crisina”: “Avevo trascurato il mio ruolo di moglie” aveva confidato spiegando di aver riacceso in fretta il fuoco della passione con Ascanio Pacelli. Ora però i due sembrano ancora sul piede di guerra: una divergenza al parco fa scoppiare la rabbia. Lui in pantaloncini e polo non guarda la moglie ma si distrae con il telefonino. La Pedrotti in short e camicia sbottonata, bella e sexy, nasconde lo sguardo teso e arrabbiato dietro gli occhiali da sole. Ma – si sa – l’amore non è bello se non è litigarello!