Calendari 2017: dalla Modugno alla Canzian 12 mesi caldi

Le contadine svizzere, le mamme, le bellezze vere, quelle bollenti e quelle con tante curve.

c_2_articolo_3048306_upiimagepp

Le protagoniste dei calendari del 2017 raccontano scorci di vita e momenti di sensualità tutti da sfogliare. Da quello di Raffaella Modugno a quello di Susanna Canzian passando per i dodici mesi delle Miss mamme e del Pirelli, ecco gli scatti mese per mese…

Calendario Pirelli, la bellezza di essere se stesse

“Spogliando l’anima, diventano più nude del nudo”. La 44/a edizione del Calendario Pirelli nasce con questa idea del fotografo Peter Lindbergh: “In un’epoca in cui le donne sono come ambasciatrici di perfezione ho pensato fosse importante ricordare che c’è una bellezza che parla di coraggio di essere se stessi”.

C_2_articolo_3043865_upiImagepp

E ha chiamato 14 attrici, tra cui Nicole Kidman, Helen Mirren e Charlotte Rampling, che lo hanno accompagnato a Parigi per la presentazione.
Lindbergh ha già firmato The Cal nel 1996, nel 2002 e nel 2014 coautore con Patrick Demarchelier dell’edizione celebrativa dei 50 anni. Nel nuovo calendario in quaranta scatti realizzati non solo in studio ma per le strade di New York, Los Angeles, Berlino, Londra, e sulla spiaggia francese di Le Touquet, ha realizzato il suo obiettivo: “Liberare le donne dall’idea di eterna giovinezza e perfezione”.